Ciao ragazze!

Eccomi tornata con questa mini-serie di post dedicata ai vari prodotti ma soprattutto ai problemi che possiamo avere quando li usiamo e di conseguenza alle soluzioni per risolverli! Vi avevo già parlato di ombretti, fondotinta e rossetto, ma direi che è il momento di andare avanti! Oggi è infatti il turno dei mascara! Se incontrate ancora qualche problema mentre lo applicate, oppure avete difficoltà a scegliere quello giusto, oggi proverò a darvi tutte le risposte ai vostri dilemmi! Iniziamo subito!

COVER

Ultimamente mi sono resa sempre più conto che il mascara dei nostri sogni, quello che cerchiamo di solito quando ne compriamo uno nuovo, è quello che ci fa ottenere il risultato migliore con pochissime passate.

lopez02

Forse perché il mascara è uno di quei prodotti must-have, anche quando siamo di fretta e non possiamo perdere tempo a fare più passaggi per ottenere un buon risultato, o forse semplicemente perché è il prodotto su cui riponiamo più aspettative… fatto sta che, a parte qualche rara eccezione di mascara irrecuperabile perché secco o grumoso, quasi tutti i mascara, se lavorati bene anche per qualche minuto, possono davvero dare l’effetto desiderato.

LEFASHIONBLOGBACKSTAGEBEAUTYGUCCISSSPRINGSUMMER2013BOLDMAJORFALSEEYELASHESLASHESCLEANNATURALSKINNEUTRALBARENUDELIPSLIPSTICK2
Quando dobbiamo comparne di nuovi, inoltre, possiamo trovarci in difficoltà perché non sappiamo se sia meglio un prodotto che dice di allungarle, definirle, dare volume o incurvarle… la scelta diventa più semplice se ci troviamo di fronte a un mascara effetto cosidetto ‘ciglia finte’ che promette di dare tutti questi effetti contemporaneamente. Ma vi confesso che io negli ultimi tempi faccio sempre meno attenzione al nome del mascara e a quello che promette, e mi concentro più altri aspetti, uno su tutti -naturalmente- il vero effetto che quel mascara dà alle mie ciglia.

Schermata 2015-07-24 alle 18.24.52

Inoltre ognuna di noi preferisce un effetto diverso sulle propria ciglia e non è detto che lo stesso risultato piaccia a tutte. A me capita spesso di confrontarmi anche con amiche (o anche con Claudiettis! :D) e il più delle volte loro mi dicono che preferiscono -sulle mie ciglia- l’effetto più definito e allungante, mentre io su me stessa amo quelli più volumizzanti che rendono e le ciglia belle piene!
Detto questo, vediamo più nello specifico i vari problemi dei mascara e come risolverli!

1) Il mascara sbava o cade a pezzetti.

credits: Instyle.com
credits: Instyle.com

Credo siano due dei problemi più comuni, e molto spesso può dipendere prorio dalla formulazione del mascara, che se non si asciuga bene o è troppo secco e steso in maniera troppo abbondante, col sudore o con una leggera lacrimazione tende a sciogliersi e a cadere giù dagli occhi come se si stesse sgretolando. Se si ha la palpebra oleosa e il mascara è più fluido del solito, oppure semplicemente siamo abituate a toccarci gli occhi senza accorgercene, allora è meglio innanzitutto evitare di stendere il mascara sulle ciglia inferiori. Se proprio vogliamo farlo, affidiamoci a un prodotto che sia waterproof. Sulle ciglia superiori invece, si può provare a usare un primer ciglia che aiuti il mascara a fissarsi meglio, oppure si può anche usare un po’ di cipria sulla palpebra per evitare che diventi troppo oleosa e comprometta anche la tenuta del mascara.

2) Il mascara fa i grumi.

Schermata 2015-07-24 alle 22.05.24

Se il nostro mascara fa i grumi, può essere colpa della formula troppo densa, ma noi possiamo prevenire questa cosa anche pulendo sempre bene lo scovolino, anche attorno al ‘collo’ della bottiglietta del mascara. In questo modo eviterete anche di farne accumulare troppo in quel punto e di non riuscire ad aprirli più bene! Lo scovolino vero e proprio si può pulire con una salvietta umida (e non con un fazzoletto di carta che potrebbe rompersi e lasciare residui), oppure prelevando il prodotto e metterlo sul dorso della mano o su una spatolina, e solo da lì preleverlo con uno scovolino pulito, di quelli usa e getta, in modo che non abbiate grumi già formati.

3) Mascara che non allunga o non volumizza

eyelashes
Queste ‘pecche’ dei mascara ahimé le scopriamo solo dopo averli già comprati! E se abbiamo speso anche bei soldini, ci rimaniamo doppiamente male! Purtroppo in questi casi tutto è molto soggettivo e molto dipende anche dalle nostra ciglia di partenza. Se le abbiamo molto corte e dritte anche il miglior mascara potrebbe sembrarci inutile, e viceversa con delle belle ciglia anche un prodotto mediocre fa la sua figura.
Se vogliamo però ottenere comunque il meglio da un mascara, sicuramente possiamo fare affidamento alla tecnica di applicazione: se quindi vogliamo più volume dovremo concentrarci di più alla base delle ciglia con movimenti a zig-zag, in modo da far depositare in quel punto più prodotto e creare l’effetto pieno. Se invece più che al volume puntiamo alla lunghezza, dobbiamo pettinare le ciglia per bene verso l’alto, lavorando in maniera alternata prima uno e poi l’altro occhio. In questo modo eviteremo di appesantire troppo le ciglia e creare grumi. Per eliminare i grumi che vediamo sulle ciglia dopo l’applicazione, bisogna innanzitutto non applicare altro prodotto, ma fermarsi e prendere uno scovolino pulito o un pettinino per pettinare bene le ciglia, che trovate a volte nei pennellini per sopracciglia (dove da un lato c’è lo scovolino classico e dall’altro proprio un pettine).

eyebrow-brush-1

4) Il mascara diventa secco

DSCF6121

Di solito succede più spesso in inverno con il freddo, oppure se avete lasciato per sbaglio la confezione un po’ aperta che ha fatto entrare dell’aria e quindi ha asciugato il mascara. Potete provare ad aggiungere collirio (no acqua!) e tentare di usarlo ancora, ma direi di non rischiare troppo perché oltre a modificare la formula del prodotto potremmo anche veicolare batteri al suo interno e, visto che si tratta di un prodotto da usare su una zona delicata come gli occhi, è meglio non rischiare!
Se il mascara è quindi molto secco direi di non usarlo più, ma se vedete che non la situazione non è così grave da doverlo buttare, allora potete mettere il vostro mascara chiuso in un bicchiere con un po’ di acqua calda. Questo andrà leggermente a sciogliere le varie parti del prodotto e vi faciliterà l’applicazione.

Ma non è tutto! Cliccate qui per scoprire gli altri problemi e le soluzioni! 😉