Ciao ragazze!

Nel post di oggi vi lancio quasi una sfida e sono curiosissima di sapere se anche per voi valgono le cose di cui vi andrò a parlare!
Ho infatti deciso di elencarvi una serie di comportamenti simpatici, alquanto strampalati e per certi versi decisamente ‘folli’ (:D) che mi sono accorta di avere proprio ‘a causa’ del trucco.
Ma sono sicurissima di non essere la sola! Leggete allora questi punti e ditemi se vale lo stesso anche per voi!
Vediamo quali sono le mie (e nostre) 9 MAKEUP FOLIES! 😉

Schermata 2015-10-28 alle 18.47.50

1) Usare la fotocamera frontale del telefonino… ma non per farsi un selfie!

Celebrities Visit SiriusXM Studios - August 11, 2014

La metto al primo posto perché obiettivamente penso che sia uno dei gesti più comuni che facciamo tutte… anche senza accorgercene o ricordarcelo! 😀
Da quando ci sono gli smartphone, infatti, gli specchietti portatili possono dirsi più che superati! Le più tradizionaliste continueranno ad averne sempre uno in borsetta, e in effetti rimangono pur sempre oggetti a cui tutte siamo affezionate (io per prima!).

something-timeless-feminine-about-touching-up-your-makeupSe poi sono decorati con dei gattini…. impossibile resistere!

Ma volete mettere la comodità dei nostri smartphone? Considerando che li usiamo (ormai) per gran parte del nostro tempo durante la giornata, scommetto che anche a voi viene quasi istintivo ruotare la fotocamera per specchiarsi, mentre tutte le persone che vi circondano magari stanno pensando che usate innocentemente il telefono!
Lo facciamo (e ditemi se non è così! :D) anche se guardiamo il telefono con la testa abbassata, come quando leggiamo un messaggio o controlliamo le nostre pagine social.

mirror
Le più disinvolte invece usano il loro smartphone proprio come se si stessero facendo selfie, ma in fondo l’obiettivo è uno solo: controllare se il correttore ha retto sul brufolo che ci è spuntato al mattino, se eyeliner e matita sono ancora al loro posto a fine giornata e per ritoccare il rossetto mentre siamo in ufficio o in giro! 😉

2) Specchiarsi nelle vetrine o negli specchietti delle auto

BATscreen005

Si collega al primo punto, e se vogliamo è ancora più ‘antica’ come tradizione! 😀
Prima dei telefonini intelligenti esistevano solo loro, gli specchietti da borsa. Ma se non ne avevamo uno? E se tuttora non abbiamo a disposizione uno smartphone che ci permetta di usare la fotocamera come specchio, come si fa? Nessuna paura… sappiamo che possiamo contare sempre su di loro!
Quante volte infatti le vetrine dei negozi, così come gli specchietti delle auto parcheggiate in città, ci hanno salvato la vita, o la faccia? 😛
Un capello fuori posto, il rossetto sbavato, il vestito da sistemare etc.
Se quando siamo in giro sentiamo la necessità di controllare che tutto sia come deve essere, dal makeup all’outfit, sappiamo che non siamo sole! 😀

3) Mi scappa la pipì! (Ma anche no!) 😀

Ahah non sono impazzita… e ditemi se non ho ragione! Questo è più o meno lo stesso genere di ‘follia’ di cui vi ho appena parlato al punto 2, ma più furbetto. Quante volte, infatti, se siamo al ristorante con il nostro lui o in pizzeria con gli amici, ci alziamo per andare alla toilette… ma solo per controllare il nostro aspetto? 😀

romantic_disney_lady-and-the-tramp_lady_tramp

Anche qui la paura di vedere il rossetto sbavato è più forte di qualunque altra cosa, anche della pizza più buona del mondo o del piatto di spaghetti più succulento.
Se quella sera abbiamo messo il rossetto o il gloss dei nostri sogni, dovremmo pur controllare se ha retto all’olio e al condimento, no? 😀
E così una corsetta alla toilette non ce la toglie nessuno!
Stessa cosa quando stiamo per andare via… una ricontrollatina fa sempre bene, a costo di sembrare incontinenti! 😀

4) Entrare in profumeria non solo per comprare…

Ok, siete in giro e ne avete vista una… decidete di entrare, inizialmente non certo con l’intenzione di comprare qualcosa, ma solo per guardare….

giphy          Vabè, non ci crede nessuno! 😀

Poi, come un miraggio, notate un rossetto favoloso e dovete assolutamente provarlo.. vi ricordate che quel giorno non vi siete messe il blush e approfittate per dare nuova vita al vostro viso….e visto che ci siete vi date una sistematina all’ombretto e alle sopracciglia. Insomma, ormai siete pronte per la serata!
Ammetto che anche a me succede spessissimo… sarà forse perché Sephora è la mia seconda casa? 😛

1538674_10151968755466051_1008089939_n

Ma non solo! Quante volte, invece, entriamo con l’intenzione di comprare solo il mascara che è appena finito, il nostro correttore preferito… e poi puntualmente non resistiamo al nuovo fondotinta che promette miracoli e all’ultima palette uscita?

10919333_383457038494110_668375348_nAppunto! 😀

Anche in questo noi donne siamo delle vere specialiste… e finché siamo sole va tutto bene… quando invece fidanzati e mariti ci accompagnano, beh, dobbiamo pur sempre ricordarci che esistono anche loro! 😀

5) MAI fidarsi dei nostri regali makeupposi!

Present

Già… Sempre che i regali arrivino a destinazione! 😀
Tra noi donne lo facciamo spesso…i regali a tema makeup sono quelli più quotati ai compleanni e (prepariamoci!) anche a Natale! Ma quante volte vi è successo di comprarne uno, sceglierlo tra mille opzioni, e alla fine tenerlo per noi?
Eheh è successo anche a me (ebbene sì!)!!
Come forse sapete io sono sempre molto generosa con amiche e parenti, e quando posso regalo loro tantissimi prodotti, soprattutto quando torno in Italia. Ultimamente, avevo comprato per mia suocera la matita Bang della Urban Decay, visto che lei sta molto bene con i colori aranciati…

Schermata 2015-10-28 alle 17.26.18
Ma una volta arrivata in Italia ho deciso di tenerla per me… me ne ero completamente innamorata e infatti l’ho usata abbastanza durante l’estate! 😛 (Ma non sono una cattiva nuora… giuro! :D)
Susu, ammettetelo anche voi! 😉

Ma non è finita qui! Le mie (e le vostre) follie non sono finite qui! Avete presente il carrello dei siti per lo shopping online, i fidanzati o i mariti, le ore notturne etc? Ecco…. Nella prossima pagina vi parlerò proprio di tutto questo! 😀 Curiose? Allora cliccate qui!