Ciao ragazze!

L’eye-liner è uno dei prodotti must-have di ogni ragazza, ma riuscire a trovare quello perfetto è una vera impresa! Se con blush, rossetti e anche ombretti riuso ad essere più “tollerante”, con gli eye-liner sono davvero esigente e non amo sperimentarli. Ne testo molti per potervi dare dei consigli sulle nuove uscite, ma più che finisco per arricchire la mia lista nera. Però non temete: esistono anche eye-liner fantastici, che garantiscono tenute perfette, linee precise e cat-eye impeccabili anche nelle condizioni più estreme – e, se potessi, non li cambierei più, senza cercarne tanti altri. Quali sono? Scopritelo leggendo il post 😉 !

Slide1

Per molte l’eye-liner è un prodotto difficile da usare. In realtà, più che altro, l’eye-liner è un prodotto difficile da trovare. Io non uso mai eye-liner a caso: per una serata, per esempio, non ne userei mai uno che non ho già testato a dovere! E per “testato” io intendo aver provato non solo la sua scrivenza e la sua durata in condizioni normali, ma anche la sua resistenza all’acqua! Per me l’eye-liner deve essere waterproof: non c’è storia. Odio quando l’eye-liner sbava o quando parte della linea scompare: rovina anche il migliore dei trucchi ed immediatamente si appare trasandate e trascurate. E, perché avvenga, spesso basta che l’occhio sia leggermente umido per il freddo o per il passaggio da luogo secco a uno più umido. Insomma non è necessario piangere a dirotto perché un eye-liner scadente svanisca!

Cliomakeup_eyeliner_sbavato

In questo post vi parlo degli eye-liner in penna perché sono tra i miei preferiti e sicuramente è la tipologia sulla quale stanno puntando di più i vari brand. In effetti è probabilmente il più facile da usare, garantendo comunque un risultato perfetto: avrei detto che ci si sente più sicure, con questa tipologia, perché siamo abituate a tenere in mano matite e biro, ma forse ormai non è più così! Io amo, ancora adesso, scrivere a mano, ma tra le ragazze giovani forse non è più tanto frequente! Mi confermate 😉 ?

cliomakeup_eyeliner penna_top

Ecco i 18 eye-liner che ho provato e il mio verdetto a riguardo 😉 !!

MEDI

I prodotti che trovo “medi” sono quelli che mi piacciono abbastanza, ma che non mi hanno convinto al 100%: spesso sono quelli con una buona scrivenza, ma non una durata perfetta, oppure il contrario. Insomma, non sono affatto da buttare, ma non mi affido a loro quando voglio essere impeccabile!

Vediamoli, innanzitutto, sottoposti al test 😉

image2 (2)Prima li ho swatchati sul braccio

image3 (2)Poi bagno e strofino

image4 (2)E poi ecco il risultato! Ovviamente li ho tutti testati, innanzitutto, sugli occhi. Qui volevo solo farvi vedere cosa capita quando sottoposti alla prova più estrema 😉 !

Maybelline Master Precise: è super scuro, il tratto è netto e preciso, ma non è waterproof… e si vede! Se lacrimo leggermente, un po’ sbava. Non tanto, devo ammettere, ma già troppo per i miei gusti!

MAYBELLINE-CLIOMAKEUP-TOP-EYELINERPrezzo: 12,20€

Blinc Ultrathin Liquid Liner: è un eye-liner particolare, che potrebbe rispondere alle esigenze di qualcuna di voi. Credo proprio sia tra i più sottili in commercio, non mi ricordo di averne mai visto uno dalla punta altrettanto fine. Non ha un nero scurissimo ma resiste leggermente meglio del Maybelline. Insomma, non è perfetto, ma può piacere a chi non ha poca palpebra visibile o ama le linee super sottili!

BLINC-CLIOMAKEUP-TOP-EYELINER-25Prezzo: 25€

Clinique Pretty Easy Liquid Eyelining Pen: non mi fa impazzire, ha una punta molto classica e il colore non è intensissimo. Però ha una buona durata e resistenza (come avete visto dalla foto del test), pur non essendo waterproof!

Pretty-Easy-Liquid-Eyelining-Pen-No-Cap1Prezzo: 20,90€

Deborah 24h Extra Slim Felt Tip Eyeliner: nonostante il nome, la sua punta non è super sottile, anzi, pur restando nella media, è leggermente più grossa. Il colore è molto intenso, ma non è waterproof e per me questo basta per non essere un top!

Deborah 24h Extra Slim Felt Tip EyelinerPrezzo: 11,50€

Rimmel ScandlEyes Thick&Thin Eyeliner: la particolarità di questo eye-liner è il fatto che si possa usare sia “di punta”, per un tratto sottile, che di lato, per ottenere una linea più spessa. La durata è buona, ma anche questo non supera la prova dell’acqua (e delle lacrime)!

scandaleyes-thickthin-eyeliner_product2bPrezzo: 8,49€

Sephora Classic Line 24h: anche questo è un buon eye-liner, sia per il colore che per la scrivenza. L’unica pecca, per me, è il suo non esser waterproof!

SEPHORAPrezzo: 12,90€

Finora abbiamo parlato di prodotti che, in un modo o nell’altro, se la sono cavata, ma con qualche remora. Ma quali sono i peggiori – quelli che proprio mi hanno fatto proprio fatto inorridire e che quindi vi consiglio di evitare D-: ??? E quelli che invece si sono guadagnati la mia fiducia? Scopriteli continuando a leggere il post!

118 COMMENTI

  1. Tempo fa, dopo la review video, presi quello della rimmel, ma non mi è piaciuto per niente, si è seccato subito nonostante le mie accortezze ed il tratto non è stato mai deciso. Non lo metterei tra i medi ma lo boccerei decisamente.

  2. Grazie a te lo stila lo uso e stra uso! Penso che sia il terzo o quarto ora! Kmq qual è il sito che spedisce cat von d in Italia???

  3. Il mio preferito è il glam liner di D&G, facile da usare con ottima scrivenza e impossibile da togliere!

  4. Quello di Marc Jacob è davvero super e lo uso da più di un anno, sempre perfetto! Preciso che non lo uso tutti i giorni non penso duri tanto con un uso quotidiano, ma qualità e performance sono eccellenti!

  5. Quello di Marc Jacob è davvero super e lo uso da più di un anno, sempre perfetto! Preciso che non lo uso tutti i giorni non penso duri tanto con un uso quotidiano, ma qualità e performance sono eccellenti!

  6. Ciao Clio! Possiamo fare una lezioncina sull’applicazione dell’eyeliner, un po’ diversa? Una specie di trucco correttivo? Occhi grandi/occhi piccoli/incappucciati e così via? Io sono la portatrice sana di palpebra cadente. Niente di drammatico, ma QB per non sapere come posizionare (?), tirare (?) il flick. Eppure saper fare una bella linea sexy per me è un sogno…

  7. Io utilizzo quello di essence waterproof ( quello con la goccia azzurra) e devo dire che dura tanto e rimane bello intenso!

  8. ma io sono l’unica che usa l’eye-liner classico perché trova quelli a penna molto più scomodI?? ahaha!! l’unico che non ho mai provato è quello in gel, perché l’idea di comprare il pennellino apposito e poi non usare né quello né l’eye-liner mi ha sempre fatto desistere.. perché spendere tanti soldi quando esiste l’eye-liner waterproof 24 ore di deborah? è assurdo, mantiene davvero 24 ore ! quando sono andata in viaggio tutto il resto del trucco era bello che sparito ma lui era ancora la, perfetto, con tanto di codina !!

  9. Quando usavo l’eyeliner preferivo il calamaio con la punta in feltro…adesso ho troppe rughette sulle palpebre per mettere di nuovo l’eyeliner quindi matite e ci do di sfumature a go go!!

  10. Sono l’unica donna al mondo a cui Puro di Deborah dura veramente tutta la giornata vedo ahahah

  11. Tra quelli in penna il mio eyeliner preferito è quello di physician formula: bello nero, sottile e mi dura tutto il giorno!

  12. Cavolo io meditavo di comprare quello in penna di maybelinne 🙁 Gli eyeliner top son0 troppo costosi per i miei gusti, a parte il sephora che non mi piace. Insomma mi sa che adesso punteró sul deborah 24 ore, quello classico, non questo qui a penna…sperando che sia resistente…

  13. ciao!confermo per il kit von d….è fantastico!!!anzi di più!!l’ho preso sia nero che marrone e mi trovo super bene!il fatto che abbia le setole sintetiche mi piace da impazzire!per quanto riguarda il marc jacobs invece non mi sono trovata benissimo,
    si ha un bel tratto, è resistente e anche bello intenso ma la punta si è rovinata subito!

  14. Ciao zuzana! In realtà Clio aveva già fatto un video ” eyeliner per palpebra cadente” però neanche a me dispiacerebbe qualche lezioncina in più! Magari per occhi sia piccolini che con palpebra cadente! Come risolvere due difettucci insieme insomma!:)

  15. ce n’è uno inglese ma ha delle spese di spedizione folli!altrimenti ebay!oppure se qualcuno che conosci deve andare in usa fattelo comprare!io a settembre sono andata a ny e ho fatto scorta!

  16. Io che ho “poca palpebra” uso infatti quello della Blinc.. Non tanto x la durata che,come hai detto tu non è estrema.. Ma ha una punta sottilissima adatta a chi come me ha gli occhietti incappucciati! 😉

  17. te lo dico per esperienza…l’unica cosa che funziona è provare provare provare e provare!fino a un anno fa non sapevo nemmeno da dove iniziare (anche io palpebra un po’ cadente) adesso a furia di pratica in 1 minuto ho le mie belle righe di eyeliner e lo metto tutti i giorni!!!
    io lo mettevo alla sera prima di struccarmi per fare pratica!

  18. Io utilizzo quello della Debby e mi trovo benissimo. Resiste alle temperature fredde e ad una giornata in facoltà.
    Volevo provare quello della NYcolor, qualcuno che lo ha e mi consiglia?

  19. Mi ricordo che tempo fa avevi fatto un video in merito. Sbaglio o ti eri fatta uno sbattimento esagerato a provarli tutti? Grande Clio!!!!

  20. non ho mai capito questo amore per gli eyeliner in penna… io mi trovo benissimo con quello in gel maybelline, resiste a tutto <3

  21. Ciao Clio domanda che non c’entra nulla..la skincare ha delle scadenze categoriche??perchè ho una crema antimacchie che ho comprato l’anno scorso dove c’è scritto che dura 6 mesi..quindi ho paura ad usarla!

  22. Ecco a me per esempio il marc jacobs non piace per niente e sta nel cassetto. E comunque trovo più facili da usare quelli liquidi o in gel.

  23. Sono settimane che voglio comprare quello di Kat Von D ma non riesco a decidermi…..dopo aver letto il tuo post Clio corro a comprarlo!!!

  24. Ecco,anche io fidandomi di clio all’epoca presi il blacquer di Marc Jacobs…delusione totale:dopo le prime volte il nero era già meno intenso, così come la scrivenza!senza contare ke quel pennellino rigido nn lo trovo tanto comodo,e ke a volte mi ha sbavato! O_O
    …è proprio vero ke tutto è soggettivo…

  25. Ma..sono l’unica a cui l’eye-liner non piace? Ho occhi tondi grandi e verdi e, a parte impazzire per metterlo, l’eye-liner nero non mi sta bene. Ne ho uno grigio chiaro della Debby e uno verde kaki con i brillocchi di Sephora.. Ma li metto solo sfumati con l’ombretto. Ho preso anche un eye-liner in gel, blu notte di MAC: stralodato sul web, dalle commesse, tien anche in rima interna.. C’è l’ho da quasi due anni e l’unico modo in cui riesco ad usarlo è come ombretto in crema

  26. Questo post mi è utilissimo, io ho il Master Precise, il nero è intenso ma la cosa che odio è che quando vado a correggere con cotton fioc e struccante trascino il prodotto ovunque e l’unica soluzione è struccarsi completamente, qualcuna sa dirmi se quelli consigliati da Clio si riescono a correggere facilmente?

  27. Post utilissimo!! Anche se dopo aver provato quello Kiko, non ne ho provati altri. Ho sempre “paura” che si secchino troppo velocemente. La mia soluzione? La matita nera ben temperata come eyeliner. Buona domenica ragazze!

  28. ciao saraLo! Sì quello Deborah 24h è uno dei miei top, ma nella versione liquida e non in penna! 😉

  29. Io non vado pazza per gli eyeliner in penna perchè l’80% delle volte o non sono neri neri oppure sbavano! E io che ho una palpebra molto oleosa preferisco usare quelli liquidi (il mio preferito quello di kiko waterproof che sembra cemento)! Proverò a prendere quello di sephora che non costa neanche tanto! Grazie Cliooooo

  30. Ma lo sai che anche io non mi trovo bene con l’eye-liner? Mi fa gli occhi strani, e anche la matita la devo sfumare oppure metterla sottilissima quasi dentro le ciglia, altrimenti non mi piace l’effetto su di me. Però mi incuriosiscono quelli a penna ultrafini, perché magari mettendoli aderentissimi alle ciglia potrebbero finalmente piacermi… chissà!

  31. Il mio eye liner in penna è stato per anni quello di Sephora….il classico, non waterproof. Mi sono sempre trovata abbastanza bene…ma poi ho scoperto quello in gel della maybelline!!!! E adesso uso praticamente sempre quello…è più nero e dura di più!

  32. Una cosa che però non hai detto è dopo quanto si secca nella confezione. Mi spiego se decido di spendere 30€ per l’eye-liner di Marc Jacobs ( o stila, o kat von d) dopo quanto lo devo ricomprare? Un bacio clio, spero risponda

  33. Solo da un paio d’anni mi sono avvicinata all’eye liner, dopo vari tentativi con quelli classici ho preso quello che consigliavi tu di Marc Jacobs a penna e devo dire che finalmente ho imparato a metterlo! Anche se trovo abbia la punta troppo lunga! Ho provato il push up liner di benefit ed è un disastro! Difficile da stendere e non resistente…a fine serata ero senza codina….Adesso vorrei provarne uno in gel…consigli? Possibilmente non troppo costoso

  34. Ecco. Ii non m’intendo di queste cose e voglio fare un confronto delle mie esperienze tra Deborah, kiko e Sephora. Deborah è economico, ma se tocchi Il fard sulle guance quests Ti viene via e rests sulle dita. FA un bel effetto ma mi sento Una bambina. L’eyeliner Deborah mi da Una sensazione di insoddisfazione. Kiko è nella media. Ha Una vasta gamma di smalti (da rubare) e l’eyrliner è difettoso. Cioè anche questo ha Una bel… Non so come dire… Qualità? Ma quando la uso sento che le pakpebre sono infastidite. Una volta ho visitato Il negozio Sephora. Booom! Scintille! Ho chiesto a Una delle aiutanti di provare e sono stats stracontenta. Ma Il costo è eccessivo… Tipo: Eyeliner Deborah scontato, meno 10 euro; kiko scontato, meno 5 euro; sephora scontata meno 15 euro. Insomma, sephora è soddisfacente di qualitá ma costosa. Nn so se mi sono spiegata…

  35. Se vuoi provare un eyeliner in gel prendi quello della maybelline! È fantastico, costa una decina di euro e ha il pennellino insieme che funziona egregiamente. Io mi trovo benissimo, quelli in penna non li sopporto perche l’inchiostro scolprisce sempre subito.

  36. Quello di maybelline è meraviglioso, costa sui 10€ e ha pure il pennellino insieme. Io non posso più farne a meno!

  37. Domanda…. ma tu il pennellino lo lavi ogni volta che lo usi? Io non ho il maybelline ma uno simile e la rottura di palle è che ogni volta che so usa c è il lavaggio. ..quindi finisco per metterlo nel cassetto! Ciao

  38. amo l’ eyeliner di deborah! tutto il resto è in più, mi basta avere quello nella trousse e sono a posto!

  39. Ciao anche io ho un pó di palpebra cadente ma non è per niente un difetto anzi,questo tipo ha il suo fascino 🙂 comunque mi rivolgo a Clio:potresti realizzare una serie di tutorial per ogni tipo di occhio abbinandoci la giusta linea di eyeliner?la trovo buona come idea e sono certa che a tutte interesserebbe. 😀

  40. forse sono l’unica, ma tutti trovano gli eye-liner della essence pessimi..tranne me!
    okay, in realtà ne ho provato solo uno, che ha il pennellino. si chiama liquid ink, se lo provate sulla mano sicuramente non vi piacerà, dato che ci mette un po’ ad asciugare, ma una volta completamente asciutto sta lì, bello nero intenso e immobile. io lo metto la mattina alle 6,30 per la scuola e quando torno alle 14 è perfetto. Poi, solitamente, mi strucco, dovendo stare in casa a studiare preferisco non avere nulla in viso, ma a volte ci sto fuori anche fino alla sera tardi ed è sempre perfetto! insomma, lo strastrastra consiglio ahaha

  41. Ho provato quello dalla benefit. Allora, è indelebile, nerissimo, quindi, il top! peccato che il pennellino sia difficile da utilizzare e per nulla scontato!

  42. allora, mi pare abbastanza opaco, ho fatto una riga (fatta un po’ a caso ahah) al volo, per farti vedere come risulta senza nulla sulla palpebra

  43. ciao Alessia22, forse per le creme bisognerebbe stare più attente rispetto ai prodotti di makeup, perché si assorbono nella pelle, quindi se sono scaduti porrebbero dare fastidio! Meglio non rischiare! besoo!

  44. ciao cri6874! sì esatto, avevo fatto anche un video qualche tempo fa, e ora con questo post ho aggiornato un po’ la mia ‘classifica’ eheh besoo!

  45. ciao Cindarella, in effetti con la punta in questo stato diventa difficile usarlo perché vedo che ha un po’ di accumulo prodotto! magari prima di usarla prova a pulirla su un po’ di carta e vedi se va meglio! Besoo!

  46. Io ho il Deborah Milano 24h ed è ottimo ma non è a penna. Poi ne ho comprato uno Urban Decay sempre liquido e anche quello eccellente. Terzo classificato quello in gel l’Oreal

  47. Ciao Clio, grazie dei consigli!!! 🙂
    Con il test dell’acqua, come nel video su youtube che bello!!! 🙂

  48. Qual è tra questi 4?
    Magari Clio questi li metterà in un post sugli eye-liner liquidi oppure non li ha provati.

  49. Per lo Stila ti rispondo io: ha superato abbondantemente la data di scadenza (non così tanto da essere tossico ma è in trousse da un bel po’), ma scrive benissimo e il colore è ancora supereroe e per nulla secco!! 🙂

  50. come durata e scrivenza è fantastico! peccato il pennellino per nulla pratico da usare! se sei di fretta poi a me escono sempre linee diverse 🙁
    molto meglio quelli in penna Kat Von D the best!

  51. io di Essence ho quello normale, con la confezione “affusolata” e il tappo argento e mi trovo bene.. non è waterproof ma rimane sempre dove lo metto fino a sera!

  52. Io mi trovo bene con quello Zoeva, Cat Eye Pen. Ha un tratto bello nero ed è molto facile da usare.

  53. Io ho impiegato due mesetti buoni per usarlo apparentemente bene. Peccato che, appena sbagli una virgola, dato che è impossibile rimuoverlo senza struccarsi completamente, se ripassi un po’ sopra la linea precedente, viene fuori un bel RIGONE SPESSO che poi… 5u094u5029un0cfsi !!!! vabbè, ci siamo capite! 😉

  54. ah aha ah ah!!! esatto anche a me! se tenti di ripassare per correggere ti viene l’occhio panda come la vignetta che ha postato Clio diverse volte!!
    e a rimuoverlo con il cotton fioc ti lascia l’alone nero … quello di Kat è fanomenale io ho il tatoo liner e anche se ho la tremarella 😛 mi fà una bella riga precisa e sottile! peccato che non si trova in italia … speriamo che Sephora ci faccia un bel regalo e comincino a venderlo anche qui!

  55. Proprio venerdì ho ceduto per quello di maybelline dopo che mi si è seccato quello omonimo in gel. Clio ma quale formulazione è migliore per una palpebra non più perfettamente liscia?
    Vedo che devo tenerlo piatto per evitare i gradini nel tratto dovuti alle pieghe. O sai consigliare una soluzione alternativa?

  56. Grazie mille del complimento e figurati ^^per sicurezza oggi,appena tornata da scuola,ho fatto un paio di foto per farti vedere. Non è perfetto,ma per appena tre euro mi sembra buono ahah

  57. Non so se sono io che non ho mai trovato un eyeliner in penna che mi abbia convinto o cosa… ma per il momento sono un’adepta del 24h gel liner di Maybelline 😀

  58. Io mi sono ammalata di eye-linerite acuta…mai messo prima di un anno fa, ed ora non riesco a fare un trucco senza. Ho iniziato con quello in penna di Essence che non ho trovato così orribile…in effetti la punta si era un po’ rovinata, ma l’ho girata e la scrivenza non era il massimo, ma per fare esperienza andava bene (a me non sporcava la palpebra), poi, una volta finito, ho preso il liquid ink di Essence e mi piace moltissimo!
    ilmondodiary1.blogspot.it

  59. Anche io ho la palpebra cadente e da un anno metto l’eye liner….hai ragione bisogna provare provare e provare.
    ilmondodiary1.blogspot.it

  60. Concordo! L’eye liner liquid ink, quello nero con tappo argentato, è meraviglioso! Il pennellino in feltro è resistente ma flessibile e il contenuto non si secca! Non mi sento di consigliare gli altri invece, quello col tappo azzurro che dovrebbe essere waterproof in realtà crea una specie di patina, se bagnato si sfoglia e viene via come una pellicola. E quello con la scritta rosa è semplicemente pessimo, si scioglie come burro.

  61. Utilissimo questo post, Clio. e per me arriva al momento giusto visto che sto cercando l’eye-liner nero definitivo 🙂

  62. Posseditrice di eyeliner waterproof 24 ore di deborah a rapporto! Da quando lo aveva consigliato in uno dei suoi tanti post a tema eyeliner non ne ho più potuto fare a meno. LO AMO. E’ perfetto e rimane perfetto per tutto il giorno, senza mai muoversi di un millimetro. Con quella punta così sottile poi è facilissimo, almeno per me, disegnare una codina perfetta. Abbastanza difficile da rimuovere certo, l’unico modo è usare uno struccante bifasico o direttamente un olio puro come l’olio di cocco,ma in confronto è un ottimo prezzo da pagare se come me si è un’amante dell’ eyeliner perfetto.

  63. Si infatti…e io mi ritengo altrettanto fortunata a livello del taglio degli occhi ma Bianca ha degli occhi verdi meravigliosi…

  64. Figurati! Solo occhio, la punta ottima e Fina, ma molto morbida, quindi valuta anche quello semmai. (A me va bene lo stesso ma una mia amica per questo non lo sopporta)

  65. Io ho quello Zoeva, facile da applicare e bello intenso, però a fine serata la codina è sbavata. Penso che il prossimo acquisto sarà quello Sephora, sperando che esca in Italia il secondo che hai mostrato, visto che non amo le linee super sottili! 😉

  66. io con quello della sephora fel 24 h non mi sono trovata bene,durata e nero ok ma la punta non è precisa,non riesco mai a fare una punta definita,come se il colore alla fine della punta arrivasse meno. 🙁

  67. Io sono qui sul blog solo da un annetto, non ne sapevo nulla. Ma vedo che l’idea è piaciuta anche alle altre ragazze, può darsi che alla fine questa lezioncina arriva… Tu come te la cavi con l’eyeliner?

  68. Ciao Lauretta! Forse puoi aiutarmi tu,allora. Io sono d’accordo con il provare provare e riprovare, e anche io faccio dei esperimenti la sera prima di struccarmi. Ma per la “coda” che fosse quella adatta per il mio tipo di occhio mi serve un consiglio. Tu come fai, ci giri intorno? O tiri dritto? Tipo chi c’è – c’è?

  69. Già. Un piccolo ripasso non guasta, e poi qualche trucchetto anche per le altre ragazze con le altre esigenze potrebbe essere carino. Voglio dire anche Angelina Jolie ha un suo metodo per “correggere” il suo taglio di occhi, pensa povere noi…

  70. Tranquilla, te l’ho messo solo perché magari ti poteva essere utile 🙂
    A me piacciono le linee più o meno sottili (insomma sottili o medie), non le faccio spesso (perché di mattina non sono capace e spesso non ne ho il tempo), anzi spesso preferisco farle con l’ombretto. Inoltre, qua sul blog mi hanno fatto notare (nei commenti) che ho eyeliner piuttosto vecchi e che sarebbe il caso che io ne compra di nuovi.

  71. Ti ringrazio 🙂 sai è importante sapersi accettare,tanto nessuno è perfetto ed è inutile ambire alla perfezione visto che non esiste.Comunque come ripeto non è affatto un difetto avere gli occhi con un pó di palpebra cadente sia al naturale sia con il makeup giusto e per questo c’è la nostra Clio grazie ai suoi tutorial 😀

  72. ti dirò, io non lo trovo così difficile da rimuovere, con il bifasico va via subito, mentre con l’acqua micellare viene via con qualche passata in più però, come dici tu.. ne vale la pena!! è perfetto *_* ho molti più problemi a rimuovere il mascara invece!

  73. Ma infatti con un bifasico o uno struccante ad olio vien via che è una bellezza, ma tempo fa avevo letto di alcune ragazze che si lamentavano del fatto che fosse difficile da rimuovere e che venisse via a pezzi.. cosa secondo me assolutamente secondaria, l’importante è che durante il giorno resti bello lì al suo posto, come si strucca poi è irrilevante per me!

  74. Amante anche io degli Eye-liner a penna concordo con i tuoi top, ma ne aggiungerei uno.. Il nuovo dell’Avon, l’ho provato per far contenta mia madre che li vende e devo dire che ne sono rimasta entusiasmata.. Dura tutto il giorno senza bisogno di ritocchi e anche se non è Waterproof resiste molto bene ai miei sbalzi d’umore.

  75. I veri difetti sono altri,gli occhi all’ingiù sono semplicemente un tipo di occhi che si differenziano dagli altri per il loro aspetto dolce e malinconico e non hanno niente da invidiare 🙂

  76. Con l’eyeliner ho un rapporto di amore/odio.
    Mi piace l’effetto che fa sull’occhio e col tempo e con fatica sto imparando ad applicarlo (riesco solo ad applicare l’eyeliner a penna, quello con il pennellino per me è totalmente impossibile), ma ci metto parecchio tempo ogni volta e le codine vengono sempre diverse, costringermi a struccare tra le due la codina venuta peggio e a rifarla.

  77. ma hai degli occhi meravigliosi 😀 e che bella la tua riga di eyeliner! io la vorrei esattamente così, ma non c’è una volta che mi venga 🙁

  78. io uso quello della loreal, è ottimo e non sbava ed è molto facile da utilizzare 😉 (la foto purtroppo è un po’ sfocata 🙁 )

  79. io ho congiuntivite allergica provocata probabilmente dal trucco che utilizzo. consigliate uno di questi? avrei già comrpato sephora fine line ma l’ho scoperto dopo di avere una lieve congiuntivite.

LASCIA UNA RISPOSTA