Ciao bellezze!

Oggi torno a parlarvi di un prodotto che è in grado di dare un tocco in più a qualsiasi look: il nostro amato/odiato amico eyeliner! Mi sono accorta di avervi svelato qualche trucchetto per ciompette incallite, di avervi mostrato i miei eyeliner preferiti e quelli a prova di film strappalacrime, ma di non avervi mai mostrato i vari tipi di look che si possono creare con questo prodotto, aiutandovi a scegliere quello più adatto alla forma del vostro occhio!

collage5

Prima di iniziare, però, voglio spronare tutte quelle ragazze che ancora guardano all’eyeliner con diffidenza e timore…

10326380_467435086722617_179639211_n

Eyeliner eyeliner delle mie brame: chi è la più ciompetta del reame?!

Questo post è anche, e soprattutto, per voi, perchè voglio spronarvi a buttarvi, a non farvi scoraggiare dalle difficoltà che si incontrano quando si comincia ad usare questo prodotto, farvi venire una gran voglia di provarci, insomma! Basta infatti un po’ di pratica per trasformare un occhio ciompettino in un occhio felino eheheh!

collage

Mmmmh non ci siamo, vero Katy? 

Katy-Perry-39

E’ lei la regina delle righe di eyeliner perfette!

Allora bellezze, siete pronte ad entrare nel fantastico mondo dell’eyeliner? Partiamo!

Righe sottili o rigoni marcati, righe corte e discrete oppure lunghe e dall’effetto scenografico, righe sfumate oppure geometriche…ce n’è per tutti i gusti: basta scegliere e, soprattutto, saper scegliere!

10472036_252840264904674_1291019307_n

Come ho già avuto modo di dirvi in altre occasioni non tutte abbiamo la fortuna di poterci sbizzarrire con l’eyeliner: la mia palpebra un po’ cadente, ad esempio, non è assolutamente adatta alle righe grafiche da Tutankhamon! Meglio una riga sottile e discreta, ma comunque in grado di dare la giusta definizione all’occhio!

collage69

Aldilà dell’esagerazione del fotomontaggio, capite cosa intendo?!!

Ho deciso di identificare le varie proposte di look con dei nomi simpatici ma evocativi: passaremo dagli stili più portabili a quelli più strong e
d’effetto! Ma bando alle ciance, cominciamo questa carrellata!

 

Soft look 

mezza-luna

Iniziamo con una proposta discreta e alla portata di tutte, perfetta per ridefinire look già ricchi di sfumature oppure per valorizzare un makeup nude senza caricarlo troppo: in questo caso l’eyeliner corre lungo tutta la rima ciliare superiore senza oltrepassare l’angolo esterno dell’occhio. La linea può essere più o meno sottile (in base a quanta palpebra mobile avete) ma in ogni caso deve definire lo sguardo senza appesantirlo,
facendo sembrare le ciglia più folte. È sicuramente un passepartout: si adatta ad ogni tipo di occhio …ma anche ad ogni tipo di mano essendo semplicissimo da realizzare!

Eyeliner-semplice_o_su_horizontal_fixed

Con una linea sottilissima e impercettibile per un occhio definito ma effetto “vedo non vedo”

Classico-Eyeliner_o_su_horizontal_fixed

O con una linea più spessa per un effetto più strong!

Anch’io ogni tanto lo utilizzo, magari limitandomi ad accennare appena la codina finale!

10246207_493205084114933_1349919628_n 10661250_1557809041105345_585019540_n

 

A chi lo consiglio? A chi ha gli occhi incappucciati, poco adatti a cat-eye e codine varie, vista la quasi totale assenza di palpebra visibile!

blake-lively_glamiur_6may14_rex_b_592x888

La neo mamma Blake Lively (auguriii!) si merita un bel 10 e lode, che ve lo dico a fare…secchioncella! La sua è una riga sottile, quasi impercettibile: perfetta per definire ma senza strafare! 

Clio_Rachel-McAdams-Wallpapers-20

Rachel Adams: non ci siamo! Il suo occhio non è adatto a una riga così importante!

Pronte per scoprire gli altri look che potete ottenere con l’eyeliner? Li trovate nella prossima parte del post!