Ciao ragazze!

Oggi ho pensato di dedicare un Coolspotting all’attrice italiana più amata all’esterno, la “nostra” Marilyn, il simbolo della nostra bellezza e del nostro stile elegante e sensuale. Vincitrice di due premi Oscar (di cui uno alla carriera), collezionista di David di Donatello e Golden Globes, Miss Italia ad honorem, Sophia Loren, dopo esser decollata in Italia e ad Hollywood, non si è più fermata. Scopriamo insieme qualche curiosità su questa magnifica donna e analizziamo il suo inconfondibile stile!

_Cliomakeup_Sophia Loren_121

Innanzitutto, diamo uno sguardo alla vita e alla carriera di Sophia, nata Sofia Villani Scicolone. I geni non mentono e la mamma di Sofia, poco prima di restare incinta, vince un concorso per andare ad Hollywood come sosia di Greta Garbo (non capita mica a tutte!), ma per via della gravidanza rinuncia. Probabilmente nutriva una grande passione per il cinema perché è stata poi lei a spingere la figlia ad entrare a far parte del mondo dello spettacolo.

_Cliomakeup_Sophia Loren_2

 

Sofia inizia, come tante, con Miss Italia: non vince, però. Viene eletta “solo” Miss Eleganza (titolo creato apposta per lei) e non è certo sufficiente per cominciare una carriera da star. All’epoca ha solo 15 anni, e la sconfitta non la fa demordere: dopo anni di gavetta, viene notata da Carlo Ponti, il produttore cinematografico che le cambierà la carriera e la vita – è, infatti, anche suo marito (e si sono sposati ben due volte!).

_Cliomakeup_Sophia Loren_22

 

Inizia così una carriera ricchissima, partecipando ad una commedia dietro l’altra e poi, anche facendo parte di film più impegnati e drammatici. A metà anni ’50 inizia a recitare anche in alcune produzioni americane, imponendosi anche al pubblico statunitense, che, negli anni, la consacrerà Star di Hollywood, con tanto di stella firmata nella Walk of Fame e due premi Oscar (il primo, ovviamente, per il suo film-simbolo: La Ciociara).

 

_Cliomakeup_Sophia Loren_15

 

_Cliomakeup_Sophia Loren_6

 

La sua carriera continua, sempre in salita, così come la sua fama. Il talento, la bellezza e la sua disarmante sensualità conquistano tutto il mondo: non a caso, nel 1999 è stata inserita nella lista ufficiale dell’American Film Institute come una delle 25 attrici più celebri di tutti i tempi.

_Cliomakeup_Sophia Loren_8

_Cliomakeup_Sophia Loren_3Ragazze, rassegnatevi: le ascelle andavano di moda “al naturale”!

_Cliomakeup_Sophia Loren_11

 

_Cliomakeup_Sophia Loren_5

Ma ora passiamo al trucco! Avrete forse notato, come ho fatto io, che le grandi icone del passato (quelle di cui basta citare il nome: Marilyn, Audrey, Brigitte e quindi anche Sophia…), proprio nel loro essere delle leggende di bellezza, riconoscibili ed inimitabili, non si possono certo considerare delle sperimentatrici. Il loro stile è unico e lo hanno sempre mantenuto, rendendolo una vera e propria firma che rimane incisa nella storia del cinema e del beauty.

Sophia, infatti, ha mantenuto costante il suo stile e questo lo ha reso celebre in tutto il mondo. Vediamo qual è e come trarre spunto da lei per sentirsi un po’ diva…e un po’ ciociara!

LABBRA

Siccome Sophia ha sempre concentrato il proprio look sui suoi occhi, le labbra sono sempre state in secondo piano. Aggiungendo il fatto che gran parte della sua carriera si basa su film in bianco-e-nero, si capisce come non fossero i rossetti il suo punto distintivo. Tuttavia, comunque, con l’avvento dei colori si è prestata più attenzione anche alle labbra.

_Cliomakeup_Sophia Loren_9

 

Tra i colori che le vediamo più spesso e che le donano di più, ci sono sicuramente i nude-albicocca: abbastanza naturali ma dal sottotono molto caldo e aranciato, con una punta di rosa. Ovviamente andava molto avere le labbra parecchio definite da una matita labbra e Sophia non era un’eccezione.

_Cliomakeup_Sophia Loren_17

 

Sono davvero rare le foto in cui indossa colori molto sgargianti, in pieno stile “technicolor”! Ho letto però che Sophia dichiara di avere, di suo, labbra molto pigmentate.

_Cliomakeup_Sophia Loren_19

CAPELLI

Altro segno distintivo: i capelli. Non li ha mai cambiati e, ancora oggi, dopo gli 80 anni, mantiene abbastanza lo stesso stile (ma non lo stesso colore). Vaporosi e mossi, sia corti in un morbido carré, che poco più lunghi, meglio se raccolti, seguendo la moda dell’epoca!

_Cliomakeup_Sophia Loren_4

_Cliomakeup_Sophia Loren_10

 

Il riccio, morbido e tipico della piega “da bigodino” è ciò che l’ha sempre caratterizzata, rendendola ancora di più icona di un fascino sensuale senza tempo, ma facendo sì che fosse, anche, in perfetta linea con i trend dell’epoca!

Ma manca la parte sostanziale: gli occhi!! Il suo trucco occhi ha fatto scuola e le sue sopracciglia erano state oggetto di studio anche durante il corso che avevo seguito, tenuto da Eugenia Weston. In più, se le comuni mortali portano il cat-eye, cosa porterà mai Sophia Loren??? Scopritelo a pagina 2!!