Ciao ragazze!

Oggi l’argomento è scottante: i fondotinta per le pelli miste e grasse, pelli che si lucidano e pelli con imperfezioni!! Chi ha questa tipologia di pelle o ha problemi di sovra-produzione di sebo o di brufoli e brufoletti è sempre alla ricerca di un fondotinta adatto a sé! Spero di rendere più facile la vostra ricerca svelandovi quali sono i miei fondotinta preferiti per quando ho bisogno di tenere a bada la lucidità o coprire un po’ di più! Siete pronte? Ce ne sono 4, poi, che sono i miei top-top-top!

Cliomakeup-fondotinta-top-pelle-mista-grassa-brufoli-acne-COVER

Nell’arco della mia vita la mia pelle è cambiata varie volte: sarà una fortuna o una sfortuna, non so, ma c’è chi nasce con la pelle secca e la avrà per tutta la vita e chi, come me, alterna pelle grassa e pelle secca in base all’età, al periodo, allo stress, all’ambiente e al clima (le gioie della pelle mista!). In più, come sapete, dovendo truccare anche altre persone, mi sono fatta una certa cultura anche sui fondotinta per le pelli diverse dalla mia.

Una cosa ve la anticipo: so che molte ragazze con la pelle grassa amano usare i prodotti in polvere. A me non piacciono tanto. Spesso chi ha la pelle così grassa ce l’ha anche un po’ problematica, con brufoli e punti neri (che magari si è tentato di tormentare in ogni modo) e, in questo caso, spesso ci sono anche crosticine e pellicine che, con le polveri, verrebbero solo enfatizzati. Preferisco le formule cream-to-powder, cioè liquide ma che, una volta applicate sulla pelle, sembrano quasi una polvere: molto asciutte e opache. Coi prodotti minerali, invece, mi trovo bene se la pelle ha un problema limitato al sebo e alla lucidità! Per chi ama i prodotti minerali o verdi, effettivamente è una buona soluzione.

Cliomakeup-fondotinta-top-pelle-mista-grassa-brufoli-acne-baremineralsSe mi seguite da tanto tempo sapete che anche io ho usato per un po’ di tempo i fondotinta minerali di bareMinerals. Prezzo: dai 20€ ai 31€ (in base alle colorazioni)

Dovete, però, dedicare qualche attenzione in più: le polveri possono creare delle “macchie”, se la pelle è mista e non tutta ugualmente grassa. Avere una polvere “bagnata” solo sulla zona T la renderà anche più scura e, quindi, il tutto sarà poco omogeneo e bello da vedere. Il trucchetto è applicare all over un velo molto sottile di cipria incolore o del colore della vostra pelle, così da asciugarla senza creare nessuna macchia. E solo dopo, applicare il fondotinta minerale.


Sia i fondotinta liquidi, però, che quelli in polvere, quando sono studiati per le pelli grasse (e hanno quindi un’azione seboregolatrice e opacizzante) andrebbero applicati solo dove la pelle ne ha bisogno: evitate il contorno occhi (scegliendo invece un correttore) e, se avete la pelle mista, anche le zone in cui la pelle è secca!!

Cliomakeup-fondotinta-preferiti-top-pelle-grassa-unta-lucida-mista-2

Ma arriviamo al dunque e vediamo quali sono i fondotinta che uso quando ho la pelle più tendente al grasso o quando devo truccare qualcuno che ha questi tipi di pelle!

 Cliomakeup-fondotinta-top-pelle-mista-grassa-brufoli-acne-estee-lauder-doublewearEstēe Lauder Double Wear – qui nel color 3W1 Tawny. Prezzo: 37,34€

Se l’Estēe Lauder Double Wear è tra i fondotinta più venduti al mondo…un motivo c’è! È bello corposo ed è adatto anche alle pelli più grasse (addirittura non lo consiglierei alle pelli miste). Sulle pelli grasse è davvero ottimo! La durata e la coprenza sono perfette e l’effetto è molto bello!

Cliomakeup-fondotinta-top-pelle-mista-grassa-brufoli-acne-hourglass

Immaculate Hourglass Liquid Powder Mattifying. Prezzo: 55€

L’Immaculate Hourglass Liquid Powder è il più caro di questo post, ma devo dire fa un bellissimo effetto: appare come leggero, senza far sembrare secca la pelle. Unico difetto: ha un cattivo odore e sa molto di alcol! Però è un ottimo fondotinta!!

Cliomakeup-fondotinta-top-pelle-mista-grassa-brufoli-acne-lancôme

Lancôme Teint Idole Ultra 24h – qui nel 45 Sable Beige. Prezzo: 44,80€

Un po’ come l’Estée Lauder, il Lancôme Teint Idole è un po’ corposo – e infatti io uso la spugnetta, per applicarlo al meglio. Però, superata un po’ di difficoltà nel lavorarlo, ha un’ottima durata e l’effetto è poi molto naturale!

Cliomakeup-fondotinta-top-pelle-mista-grassa-brufoli-acne-clinique-superbalanced

Clinique Superbalanced Makeup – qui in11 Sunny. Prezzo: 31,38€

Un altro mio top classico è il Clinique Superbalanced Make-up: è l’ideale per le pelli miste! È studiato, infatti, per tenere a bada la lucidità nelle zone secche e, insieme, non seccare le zone con la pelle più normale. Se mettete un po’ di cipria, poi, dura tutto il giorno e l’effetto è naturale e satinato!

Nella prossima pagina vi mostrerò i fondotinta che più amo, in una versione, però, un po’ più economica!! Infine vi svelerò quali sono i miei FANTASTICI 4! Se volete scoprire i migliori in assoluto, leggete pagina 2!

113 COMMENTI

  1. Clio è grazie a te se l’anno scorso ho provato bare minerals 😀 Però ho comprato la versione ‘matte’ e mi trovo benissimo!

  2. Penso che proverò a comprare l Armani maestro…mi han dato un campioncino in profumeria e l ho provato proprio ieri sera e devo dire che mi faceva una pelle splendida e non mi si è particolarmente lucidata durante la serata.
    Ho provato il fondotinta di estee lauder nella versione light ma devo dire che l ho trovato già troppo pesante per me,mi semrava di aver una pellicola addosso…

  3. Questa cosa di usare due fondotinta diversi la voglio provare assolutamente. Però ho paura di non scegliere bene le tonalità – già è un sacco difficile di trovarne una – figuriamoci due! Tu non è che passi da queste parti e mi aiuti a scegliere?

  4. Sarebbe una figata! Che dici, lo proponiamo a Sephora (o Limoni o Douglas o la Coin o non so): un bel tour di Clio per Italia, un po’ come fanno le sorelle Pixiwoo. La potremmo incontrare conoscere e chiedere un consiglio/due… Mitico!

  5. La mia pelle è stata problematica fino a 3/4 anni fa,adesso è secca con imperfezioni (penso sia la cosa peggiore perché a seconda dei prodotti che uso favorisco uno o l’altro problema)..quando soffrivo di acne mi trovavo bene solo col fondotinta di le roche posay,perché anche essendo molto coprente non mi appesantiva! Ora utilizzo la bb cream di so Bio e la trovo perfetta, idrata ma tiene a bada la lucidità! Vorrei provare qualche fondo ad effetto luminoso, ma ho sempre paura che i classici fondotinta da profumeria mi facciano venire i brufoli! ! Consigli??

  6. Anche io ho la pelle che reagisce in maniera sempre diversa..faccio fatica a starle dietro. In genere è mista, ma spesso disidratata, ma nonostante questo mi trovo bene con il neve hc: copre meglio di qualsiasi fondotinta e mi fa davvero bene alla pelle, se lo uso di continuo per un po di giorni la pelle davvero ringrazia. Naturalmente lo evito, o lo uso solo per la palestra ad es, in inverno o quando ho la pelle particolarmente secca.

  7. Ciao CLIO! Ciao ragazze!! pelle grassa con imperfezioni presenteeee!! io uso il fondotinta de La roche posay… Clio cosa pensi di questo fondotinta??…grazie besoo

  8. Buongiorno a tutte e a Clio. Clio non é che faresti la review del fondo di kiko? Sono sempre tentata ma ho bisogno di consigli per convincermi all’ acquisto. Bacioni

  9. Ma siamo sicuri sul Teint idole di lancome? È corposissimo ed idratante al massimo! A me lo hanno consigliato quest’estate… Ed io ho la pelle secca! Per esperienza personale e familiare, è un fondotinta che per le pelli grasse proprio non va! Oltretutto è super-luminoso e per niente mattificante… Per chi ha seborrea l’effetto disco-ball è dietro l’angolo!

  10. Buongiorno a tutte! Io ho la pelle mista/grassa e ho provato sia il fondotinta della L’Oreal (la versione matte) sianil Revlon Colorstay… Se dovessi scegliere opterei, sicuramente, per il Revlon! Lascia il viso più opaco per più tempo e il range di colori é MOLTO meglio! Io non sono proprio chiarissima (light/medium) e il colore più chiaro dell’infallible è troppo scuro e aranciato! Io non chiedo tanto… Ma fare dei colori meglio???? Penso venderebbero anche di più se lo facessero!!!

  11. Ciao a tutte, ciao Clio! Posso farvi una domanda? Qualcuno sa dirmi che coprenza ha il fondotinta di Clinique “Superbalanced Make-up”? Grazie.. 🙂 ..É quello che mi ispira di più! Amo coprenze leggere, effetto nude.. 😉 simili al Bareminerals “Complexion Rescue”.. 🙂

  12. All’appello!! Clio fra questi, quale diresti che è quello che pur non lucidando rischia meno in assoluto di fare l’effetto polveroso/fondotinta che si vede?

  13. Io uso il Revlon Colorstay e mi trovo bene ma questa cosa di usare due fondotinta non la sapevo… Però già i colori in Italia non sono molti, poi se devotrovarne due uguali ma di tipologie diverse, addio… non ce la posso fare !

  14. Era da tanti mesi che corteggiavo l’Infallible 24h matt di l’oreal e finalmente ieri l’ho comprato! È in offerta da acqua e sapone a € 11,90 e in omaggio c’è il primer della stessa linea nella versione grande e non mini. Un ottimo affare! Non vedo l’ora di provarlo oggi e spero proprio che non mi deluda! Fino ad ora ho usato l’extreme matt di pupa che però non mi ha mai soddisfatta pienamente, un po’ polveroso, pesante sul viso e comunque sotto dovevo mettere un primer opacizzante per far durare di più l’effetto matt e per far durare in generale il fondotinta. Penso che comincerò ad usarlo come cipria.

  15. So che magari non va bene fare così tutto l’anno, ma io sono ormai 6 anni circa che uso la BB cream tutto l’anno

  16. Io utilizzo il fondotinta di PUROBIO . Ma il mio preferito ,anche se è difficile da lavorare, resta il fondo liquido di Boho green revolution (è BIO) 🙂

  17. Ho la pelle grassa e una cosa che non riesco a sopportare è il fastidio del fondotinta sulla pelle dopo poche orette che l’ho messo, per questo da un pò di tempo uso la BBcream che mi da ugualmente fastidio ma molto meno!

  18. Ti consiglio di provare con la mac perché fanno fondotinta per tutti i gusti e le tonalità sono identiche sia per i vari fondotinta che per i correttori (infatti si chiamano con lo stesso nome)

  19. Purtroppo l’ho lontana dal mio paesino e ovviamente devo provare i colori addosso, non posso prenderli a scatola chiusa..

  20. io adoro il revlon colorstay..esiste in due varianti, una per pelli normali e una per pelli grasse, quindi lo alterno in base al periodo..ora dopo 12 anni finalmente si sono decisi a fare la boccetta con l’erogatore per questo inizia a trovarsi..

  21. Ciao Clio e il prolongwear di MAC com’è? io ho usato per anni lo stay matte di Clinique però ora voglio un po’ cambiare, più che altro perchè la mac ha un sacco di colori, poi proverò anche quello di Diego dalla Palma di cui ho una provetta, anche se è un po’ più costosetto! 😀

  22. io ho comprato recentemente il teint idle di lancome e sinceramente lo trovo abbastanza soddisfacente.. ho provato meta’ dei fondi su questa lista e non lo trovo peggiore degli altri. e’ vero che si lucida un po a meta’ giornata, ma come mi si lucida il colorstay direi, e mi piace il fatto che dia un effetto più naturale. la pecca e’ che costa 3 volte di più -.-

  23. la mia esperienza con il teint idole è totalmente diversa…io l’ho dovuto abbandonare perché più che fare l’effetto matt mi segnava in modo incredibile le rughette e soprattutto le pellicine.
    credo che la performance dei fondi dipenda molto anche dall’ambiente e dal clima…nel mio caso vivere nella pianura padana non aiuta…

  24. Quando avevo la pelle mista compravo fondi a lunga tenuta. Confermo gli ottimi teint idole e double wear, aggiungo forever di Dior e quello a lunga tenuta di clarins. Mi ispirano molto l’oreal e double wear light.

  25. Ciao 🙂 quel fondotinta di Clinique l’ho usato per tantissimo tempo! Direi che la coprenza è media/bassa e l’effetto naturale e mat.
    Non ho mai provato a “fare più strati”, quindi purroppo non ti so dire se è modulabile…

  26. ciao a tutte 🙂 dopo questa ulteriore recensione positiva mi sono convinta..lunedì prenderò il colorstay di revlon..speriamo faccia al caso mio 🙂
    comunque non c’entra con l’argomento ma..Clio ho letto il tuo libro! mi è piaciuto molto 🙂 è una boccata d’aria fresca..scorrevole e davvero piacevole da leggere per distrarsi qualche ora! i miei complimenti!! aspetto il seguito 😉

  27. Mi si è cancellato il commento! Vabbè ci riprovo… Il fondotinta che sto usando al momento é lo stay luminous di cover girl! Per le occasioni uso il prolongweare di mac

  28. Io non ho la pelle particolarmente oleosa se non nella zona T, ma ho molte imperfezioni (macchie, pori dilatati e brufoli). Lo sto usando da un mesetto (prima usavo lo Studio Fix sempre di MAC) e mi ci trovo bene, non è estremamente opaco ma direi satinato, comunque resiste veramente a lungo, su di me circa 6-7 ore prima di iniziare un po’ a sbiadirsi, ma non fa chiazze. La consistenza è un po’ strana e ci ho messo un po’ a capire come stenderlo bene, l’avevo già usato un paio di anni fa col pennello a lingua di gatto e non lo trovavo soddisfacente, adesso invece ho provato con un pennello simile all’Expert Face Brush di Real Techniques (un po’ scomodo ma con pazienza si può fare) e con mani + veloce passata di Beauty Blender inumidita, quest’ultima accoppiata va mooolto meglio, si riesce ad avere un risultato omogeneo e naturale. La coprenza è media ma molto modulabile.

  29. Ciao ragazze, io ho la pelle molto grassa sulla fronte e ai lati del naso, cosa che mi ha sempre fatto sentire insicura perchè si lucida dopo due ore, il trucco non viene bene e devo stare sempre a preoccuparmi di non sembrare una melanzana sott’olio.
    Un mese fa il dermatologo mi ha consigliato la crema SVR Sebiaclear mat+pores (dovrebbe costare sui 15€), è a base di gluconolattone, niacinammide e acido salicidico che insieme limitano la produzione di sebo. Ragazze io non riesco a crederci ma non mi lucido più! La applico solo dove serve, non mi provoca irritazioni o brufoletti e mi dimentico pure di fare i ritocchi se non a fine giornata.
    E’ l’unica cosa che ha funzionato su un caso cronico come il mio (e leggendo le opinioni in rete ho visto che non sono l’unica), magari può essere utile a qualcuna di voi… Ciao!

  30. Io ho la pelle leggermente grassa e con punti neri sparsi qua e là… Sono sempre andata alla ricerca del fondotinta perfetto che opacizzasse tutto il viso per tutto il giorno, quando ho provato il L’Oréal Indefectible (versione non matt) mi sono trovata bene (anche se difficile da lavorare) sia per la coprenza che per la durata; però poi mi sono resa conto che questo effetto molto opaco per tutti i giorni non mi piaceva! Ho 20 anni e mi sentivo il viso troppo pesante, così ho deciso di usare quello solo per la sera e gli eventi importanti, invece per tutti i giorni uso un fondo di Kiko (universal fit) che essendo leggermente “idratante” mi da quel tocco di luminosità che di giorno fa sempre bene! E lo fisso con la mia cipria preferita la Stay Matt della Rimmel, che è fantastica (leggerissima ma fa il suo lavoro per tutto il giorno). Credo di essere riuscita a trovare il giusto compromesso per la mia pelle: di giorno luminosità “naturale” ma non lucidità, e di sera un make-up più coprente e “perfetto” 🙂

  31. Da mozzarella cagliata (bianca con sottotono giallo) sono sempre in difficoltà con i colori dei fondi. Mi viene una rabbia perché magari trovo una formulazione che mi piace (es double wear/double wear light) ma qui in Italia il mio colore non esiste! Il colore giusto per me è neve cosmetics light warm, ma non sempre mi piace la resa del fondo in polvere sulla mia pelle grassa.Altra opzione è studio fix fluid nc15 ma a volte sembra ossidarsi leggermente… Ma possibile che le case cosmetiche non capiscano che in Italia non siano tutte stile mediterraneo????

  32. L’Oréal Indefectible 24H matt è stato in offerta recentemente da acqua&sapone, e io me lo sono fatta scappare perché volevo aspettare quello della pupa… Ora che è in offerta quello della pupa… vogrrei questo… Mo che faccio?

  33. ciao scusa il disturbo, stavo pensando di acquistare il fondotinta di neve high coverage vorrei sapere se copre anche i brufoli e le imperfezioni?

  34. Io sto usando il fondo liquido della Essence che aveva consigliato Clio recentemente, mi pare sia il pure nude, lo trovo abbastanza buono ma sempre in combinazione con la cipria. Come minerale invece uso il flat perfection di neve, sono anni che lo ricompro, messo con la spugnetta piatta copre davvero bene

  35. Ciao a tutte ragazze!
    Mi sento di consigliare anche il “Made to last” di Pupa, direi che è il fondotinta più asciutto che abbia mai provato, ho provato anche ad usarlo senza cipria e ha retto benissimo!

  36. Ma sono l’unica che non usa fondotinta? ahahahaha ;D comunque ho appena aperto la mia trousse, perché stavo sistemando dei trucchi, e ho visto il blush che uso in questo periodo completamente a pezzi. Gli altri che ho sono tutti adatti a quando sono abbronzata… devo comprarne immediatamente un altrooooo 🙁 voi come fate a non farli rompere?

  37. Io ne sto finendo uno della Pupa, il Made to Last che però spesso mi lascia un brutto effetto nella zona attorno alla bocca (che credo di avere più secca del resto del viso), sto valutando se comprare di nuovo il Superbalanced di Climique (che usai diversi anni fa ed era effettivamente ottimo!) o se provare quello di Revlon o quello di L’Oreal…vedrò in base all’estro del momento

  38. Chiara, tipo quella di Clio nei video di adesso. Forse mezzo tono circa più chiara. Non ho un sottotono nè giallo ne rosa, ma neutro.

  39. C’è solo un problema Clio ke penso sia mooolto importante:il l’oreal indefectible 24h matt qui in italia parte dalla colorazione 13,la 12 chiara come dici tu non c’è infatti me lo sono fatta portare dalla spagna!!…e qui costa mooolto di piu anke piu di 13…Ciaoo

  40. Le colorazioni per pelli chiare fai fatica a trovarne… E la Revlon ha già colorazioni migliori! Per quanto riguarda L’Oreal e Maybelline, secondo me, conviene comprarli su internet!

  41. Grazie! Diciamo che a me piacciono i fondi con coprenza media, anch’io ho una zota T molto lucida, però dato che il fondo in faccia mi dà cmq fastidio non lo metto quasi mai di giorno, solo di sera quando esco e quindi difficilmente lo tengo per più di tre quattro ore, magari devo vedere se mi danno un campioncino

  42. Allora abbiamo una pelle simile. Che colore hai preso? Così provo anch’io. Grazie mille comunque, gentilissima

  43. Ciao! Pelle mista a rapporto! Io per tutti i giorni uso la cc cream della sobio etic, che però mi tende a lucidare sulla fronte e devo usare un po’ di cipria. Per le occasioni o quando voglio essere sicura di essere a posto (es. eventi di lavoro, fiere) uso da anni il Diorskin Forever della Dior! Non c’è paragone, ne ho provati vari meno costosi e ho un po’ paura a provarne di cari come questo per cui rimango dell’idea che squadra vincente non si cambia!
    In più ne uso proprio pochissimo, tipo una pompetta e mezzo per tutto il viso e lo applico col pennello kabuki piatto (manico lungo però) e copre bene alcune imperfezioni senza praticamente farsi sentire. Non dà assolutamente effetto mascherone! la cc cream la sento più pesante a confronto. Poi so che costa tanto, ma a me di solito dura due anni (lo uso solo d’inverno) per cui lo considero come comprare un fondo da 20 € all’anno e non è troppo diciamo (per le mie tasche).
    Sono tentata di provare il revlon, ma sinceramente per la fascia più economica preferisco andare sul bio, qualcuna di voi può consigliarmene uno?

  44. Ciao ragazze!!
    Da persona portatrice sana di pelle mista-grassa (la fronte soprattutto) confermo che l’INFAILLIBLE 24h MATT di L’oreal è veramente il top!! Ho provato ogni tipo di fondo, ho la versione anche “base” dello stesso ma lucida troppo e con me non vale l’effetto “no-transfer”, mentre invece in quest’altra versione è perfetto!! Unica pecca: colori troppo rosati i chiari mentre quelli più aranciati sono troppo scuri 🙁
    Ad ogni modo vi consiglio -dal basso della mia esperienza- anche il Rimmel Stay Matte! ciaoooo ^-^

  45. Ciao Clio, grazie dei consigli!!! 🙂
    Io ho la pelle mista, quindi che si lucida nella zona t e che cambia (come hai scritto tu). 😀
    Mi trovo bene con il Dior star (sono già alla seconda confezione da un po’).

  46. Qualche mese fa in profumeria ero alla ricerca di un fondotinta (ebbene sì, ancora devo trovare quello perfetto per me) e la commessa mi ha dato due campioncini di questo fondotinta e sinceramente non mi è piaciuto molto. Ha una coprenza medio bassa e quindi non copriva per nulla i miei brufolazzi sul mento e sulla fronte e poi a me che ho la pelle mista mi faceva delle chiazze. L’altro campioncino l’ho dato a mia madre, che ha la pelle normale, che invece se n’è innamorata e infatti devo ammettere che su di lei faceva un bellissimo effetto. Ora non so se è un problema mio però ti consiglio di provarlo prima di acquistarlo.

  47. Ciaooooo Cliuuuuzzzz!!!
    Ecco il post che aspettavo !!!
    Concordo con te con il discorso dei fondotinta in polvere :aggiungo anche che mi evidenziavano i pori .
    Anni fa usavo il fondotinta liquido Colorstay della Revlon . Poi sono passata a qualcosa di più leggero sia di texture sia di ingredienti (Colorstay puzzava di alchol,alcol o come si scrive – beata ignoranza!:/) e mi ero spinta a comprare il fondo minerale compatto di Sephora che ho usato x 3 anni . Poiché mi sono stancata di vedermi ed avere il viso polveroso ed evidenziato dai pori grazie alla polvere mi sono buttata sui fondo completamente bio e sulla scelta di un fondo come hai detto tu , con finish cipriato opacizzante(Lavera natural mousse foudation). A tutt’ora uso questa mousse ma tra poco cambierò ed avrò l’onore di provare il tanto decantato fondotinta della marca biologica Purobio Cosmetics “fondotinta sublime” 🙂 Poiché ho sentito parlare bene.
    Dopo un anno di attenzione e cura della mia pelle con prodotti bio i miei pori e le mie macchie (e il sebo) sono molto diminuiti ma non lo so se tornerò ad usare presto i fondo minerali in polvere libera o compatti !
    Di sicuro preferisco un fondo che non mi lucidi piuttosto che coprente !

  48. Purtroppo ho il tuo stesso problema. Sono chiara, non chiarissima e preferisco i sottotoni neutri, il miglior compromesso per i miei rossori e il melasma (per fortuna chiaro in inverno). Amo molto i colori del fondo bourjois, che esiste anche chiarissimo.

  49. Ciao! 🙂 .. Se è medio bassa, va benissimo.. Grazie x l’info ;).. Posso chiederti se, anche tu come me, hai la pelle mista? Se si, quando lo utilizzavi, come ti trovavi per quanto riguarda la lucidità della zona T e specialmente sulle guance, dove la pelle ha bisogno di idratazione? Grazie 🙂

  50. Il fondotinta regge bene! Nel senso, mi teneva a banda la lucidità nella zona t (conta però che non ho la pelle eccessivamente “oleosa”), nelle zone più secche era comunque naturale, senza evidenziare pellicine o altro.. perfetto insomma 🙂

  51. Grazie Clio, aspettavo da un po’ un consiglio per i fondotinta per pelle grassa! Avendo però anche l’esigenza di non evidenziare le prime rughette (aimè da pochi giorni ho compiuto 38 anni!) penso che proverò il double wear light. Speriamo bene!!!!! Bacioni a tutte e buona domenica : -)

  52. Si, a me copre benissimo tutto. Ora ho la pelle decente, ma nei periodi più neri è stato la mia salvezza più di qualunque altro fondo, anche perché a mio parere rispetto a liquidi non si muove ne viene “assorbito” dalla pelle. Munisciti solo di acqua fissante o qualunque altra acqua spray alla fine per togliere il polveroso

  53. Ciao! Io ho provato alcuni campioncini del puro bio e lo trovo abbastanza coprente, per me anche troppo considerando che non ho molto da coprire. E’ un fondo che va lavorato molto bene e che sfumo con la beauty blender umida. Spero ti possa aiutare la mia esperienza. Un bacio!

  54. Ma allora non stiamo parlando dello stesso fondotinta… Perché quello che ho usato io NON era assolutamente matte, anzi, era super glowy (io di fondotinta a finish matte non ne compro MAI, mi stanno malissimo -per via della pelle secca- e preferisco il
    Finish luminoso)!! Non ha proprio senso, che strano!

  55. Mah.. Su di me (pelle secca) aveva un bell’effetto idratante e luminoso… Su mia sorella (pelle grassa) stava malissimo, era troppo lucido, dopo pochissimo era scintillante…
    Quindi non riesco proprio a vederlo come un fondotinta per pelli grasse! Miste si, ma grasse proprio no!

  56. io ho una bella pelle però sensibile e disidratata… credo che sia mista per il semplice fatto che dopo il fondotinta si formano pellicine su naso e mento ma proprio il mento è sempre pieno di brufoli (ho l’ovaio policistico). Cerco di usare creme nutrienti e detergenti e tonici per pelli sensibili. faccio bene?

  57. Ciao flavia! Il Prolongwear di Mac in effetti è anche una mia recente scoperta! L’ho usato molto questa estate e devo dire che anche se inizialmente non mi fidavo molto dei fondotinta Mac, in realtà mi è piaciuto moltissimo! 😉 besoo!

  58. ciao Valerina! ll Prolongwear di Mac l’ho usato moltissimo questa estate e devo dire che anche se inizialmente non mi fidavo molto dei fondotinta Mac (non so perché ma ero convinta che facessero male, perché me ne avevano parlato sempre male in passato), in realtà mi è piaciuto moltissimo e trovo sia molto valido! 😉 besoo!

  59. Ok grazie! Allora lo provo! Meno male visto che a differenza degli altri brand hanno mille colori XD, bacio anche a te :*

  60. Parti dal fatto che io difficilmente tengo un fondotinta su per più di 8 massimo 10 ora. Tutte le volte che l’ho usato ha resistito molto bene, ho struccato accuratamente dopo e avevo molto prodotto ancora sul viso da togliere. Io lo promuoverei, se non fosse per la stesura, che come ti dicevo non è proprio semplicissima, però poi te lo dimentichi. Come ti sei trovata tu con la durata?

  61. Parti dal fatto che io difficilmente tengo un fondotinta su per più di 8 massimo 10 ora. Tutte le volte che l’ho usato ha resistito molto bene, ho struccato accuratamente dopo e avevo molto prodotto ancora sul viso da togliere. Io lo promuoverei, se non fosse per la stesura, che come ti dicevo non è proprio semplicissima, però poi te lo dimentichi. Come ti sei trovata tu con la durata?

  62. Clio prima di risp ai commenti avvisa, mi è venuto un infarto quando ho letto che tu, in persona, mi hai risposto! Io ti seguo dai primi video e quello che ho sempre apprezzato di te è che non sei mai cambiata, ecco ti meriti tutto il tuo successo!!! Un bacio

  63. Non mi ha convinta molto la durata, almeno rispetto a quello di Boho green revolution. Sarà che ho la pelle particolarmente grassa

  64. Adoro i fondotinta! So di avere un problema, ma… Li comprerei tutti! Mi piacciono davvero tanto, assieme ai rossetti sono i cosmetici che collezionerei più volentieri! Mi frenano i prezzi (per fortuna?) ma dove posso accaparro! XD

  65. Ma quello della maybelline c’è in Italia?
    Io ho la pelle mista che tende al lucido e per ora mi sto trovando moooolto bene con il Dress me perfect della Deborah! Non lucida troppo ed è naturale

  66. Eccomi, pelle mista-grassa a rapporto!!!
    Con i fondo in polvere non mi ci trovo molto bene in inverno,nn mi piace l’effetto polveroso,al massimo uso il fondo compatto della neve come cipria; li preferisco in estate xk’ li trovo più leggeri e perfetti x asciugare sebo e eventuale sudore da afa.
    A fine settembre ho comprato il fondo della l’oreal infallible 24h matt….ad essere sincera mi aspettavo di più sptt in quanto a coprenza,pensavo fosse medio-alta,invece la trovo piuttosto bassa e se non abbino un buon correttore non riesco a coprire le odiatissime macchie post-acne!!!
    Tra tutti i fondo elencati quello che mi ispira di più è il doublewear classico e light che considero quasi un miraggio… i campioncini sono praticamente introvabili e spendere 40 euro a scatola chiusa mi sembra una follia!!!
    Vorrei autoregalarmelo x natale approfittando di qualche sconticino o qnd andrò a trovare mia sorella che lavora a roma, facendo tappa alla farmacia-profumeria del vaticano dove i prodotti sono senza iva!!! Nel frattempo cerco di adocchiare il colore più adatto da internet x poi trovare qualche campioncino!!!

  67. Io uso l’Infaillible 24h matt di L’Oreal….che dire me ne sono innamorata!!!
    ilmondodiary1.blogspot.it

  68. Da poco uso il fondotinta dell’ Oreal “True Match” ( comprato in Uk , in italia mi sembra sia “Accord perfect ” ) Mi trovo benissimo, è leggero e copre bene quello che devo coprire. Ma …. sul naso .. un disastro !! Si squama 🙁 . Eppure non ho la pelle secca , anzi ho la famosa zona T . Quando uso la CC creme non ho questo problema. Potete darmi un consiglio ?
    Ciao a tutte e grazie 🙂

  69. Clio, ma esiste un fondotinta luminoso che non faccia lucidare la zona T a noi poveracce con pelle mista???

  70. Io uso il Kiko Unlimited Foundation, mi sono trovata bene solo la prima settimana, ero felicissima di aver trovato un prodotto adatto alla mia pelle mista (credo, fronte e mento grassa e guance estremamente secche e tendenti al rossore..ho il viso troppo delicato ed è sempre infiammato).
    Purtroppo però la mia felciità è stata distrutta quando ho notato che dopo un pò di ore il fondotinta cominciava a seccare, rendendo visibii i miei meravigliosi pori e il mio viso sembrava macchiata! Credo che questo fondinta sia un pò troppo pesante per le pelli miste come la mia.. 🙂

    Non so quale utilizzare adesso, con l’apertura dell’estate e i suoi 40° gradi ho bisogno di un fondotinta leggero ma coprente per il mio tipo di viso..qualche consiglio?
    Spero di essere stata chiara e mi scuso per eventuali errori………..

  71. Io ho provato il fondotinta della clinique ( superbalanced) ma non trovo miglioramenti per il mio tipo di pelle che tende a lucidarsi dopo 3/4 ore. Recentemente ne ho anche provato uno della Mac. Delusione!! Sono ancora alla ricerca del fondotinta che fa x me!!

  72. Ciao a Tutte! Sono super confusa! da 4 mesi a questa parte utilizzo il fondotinta 2.1 della smahbox. Avendo una pelle mista mi trovo bene: copertura delle piccole imperfezioni , finish mat ma luminoso, sulla durevolezza darei un 7…(per durare di più devo metterne una quantità maggiore). Il costo di questo prodotto è però alto e mi sono convinta che posso trovare qualcosa all’altezza con una spesa minore, o comunque ottenere con lo stesso prezzo una durata maggiore. Mi consigliate 2/3 prodotti massimo che fanno al caso mio? (caratteristiche che cerco: finish mat, conistenza leggera che non appesantisce la pelle, idratazione, lunga tenuta, buona copertura, per un colore unififorme, prezzo al max sui 30€ (già i 40€ del mio smahbox mi sembrano eccessivi). AIUTOOOOOOOOOO

  73. Clio ha dimenticato il top dei top x eccellenza. X la pelle grassa lo studio fix di mac è il migliore che io abbia mai provato

  74. Negli anni ho speso cifre astronomiche per ogni genere di fondotinta delle più disparate marche. Poi ho iniziato a leggere il tuo blog e per fortuna ho trovato questo post, la svolta! Finalmente ho trovato il mio fondotinta. Grazie Clio e a tutto il team per lo splendido lavoro che fate e per i preziosi consigli che date.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here