Ciao ragazze!

Oggi si parla di… pori! L’inestetismo “democratico” per eccellenza: come per la cellulite, ne sono afflitte la stragrande maggioranza delle donne, vip e non! Ma esiste una “cura” per i pori? Come mimetizzarli e renderli il più piccoli possibili? E per quanto riguarda il make-up, quali sono i miei metodi/prodotti preferiti per truccare i pori dilatati? Se l’argomento vi tocca personalmente, leggete oltre!

cliomakeup-pori-dilatati-pelle

Negli anni ho provato tantissimi prodotti per i pori dilatati, ma nella foto non li vedete perché quando sono scaduti li ho buttati e… non li ho mai ricomprati!

cliomakeup-pori-dilatati-1-prodotti-preferiti
Infatti, per la gioia delle amanti dell’eco-bio, l’unica cosa che funziona davvero per mimetizzare i pori è il silicone: crea una sorta di “tappo” e li rende quasi impercettibili, ma naturalmente quando poi ci si lava la faccia il film viene via e il poro torna visibile in tutto il suo splendore 😉 !!

cliomakeup-pori-dilatati-2-kristin-davisIn Sex and the City, Charlotte ha la mania di studiarsi i pori ogni sera! Credits: XTREMEWALLS.com

Per quando mi riguarda, la grana della pelle va a periodi: in certi momenti i pori si notano di più, in altri di meno, ma sicuramente la pulizia è la cosa fondamentale per far sì che sembrino più piccoli.
La parola chiave è la costanza: da quando ho iniziato a usare Clarisonic, struccanti più delicati, guanti in microfibra etc., ho notato che la texture della mia pelle è molto migliorata.

cliomakeup-pori-dilatati-3-pulizia-viso

Anche fare una pulizia del viso al mese dall’estetista è un’ottima abitudine, perché ovviamente anche i punti neri hanno un effetto bruttino e svuotarli aiuta tantissimo… quindi diciamo che la grana della pelle è il risultato della combinazione tra punti neri e pori. Per migliorarla, bisogna agire su entrambi i fronti.

Accanto alla pulizia è importante anche la protezione solare:  i raggi UV infatti impoveriscono la pelle del collagene responsabile, tra l’altro, di mantenere i pori “piccini picciò” come piacciono a noi 🙂

 cliomakeup-pori-dilatati-4-giselle-spiaggia.jpg

Cappello a tesa larga per Giselle in spiaggia. Qui trovate i miei consigli sulle creme solari

Anche l’invecchiamento può provocare un aumento della dimensione dei pori, in conseguenza ad una minore elasticità della pelle. E, naturalmente, i pori dilatati sono più diffusi tra chi ha la pelle grassa, anche perché la lucidità non fa che enfatizzare questo problema.
In quest’ultimo caso, è bene tenere sotto controllo l’eccesso di sebo attraverso detergenti adeguati; a volte può essere d’aiuto rinfrescare la pelle più volte al giorno, ma attenzione ad non abusare di esfolianti e peeling. Uno scrub troppo “grintoso” (o troppo frequente) potrebbe andare ad infiammare i pori, peggiorando la situazione.

cliomakeup-pori-dilatati-5-scrub-burts-bees

Burt’s Bees Deep Pore Scrub su Amazon.it a 50,23 €

cliomakeup-pori-dilatati-6-clear-pore-neutrogena

Neutrogena Naturals Purifying Pore Scrub 14,36 €

cliomakeup-pori-dilatati-7-struccante-clinique

Clinique Take The Day Off Cleansing Balm su Amazon.it: 32,15 €

Ma quali saranno i miei prodotti preferiti per minimizzare i pori dilatati? E cosa ne penso in generale su questo inestetismo? Scoprite tutto nella prossima pagina!

113 COMMENTI

  1. dopo i colori pastello di Pantone e quello sui rossetti opachi mi stavo deprimendo: niente x me oggi?ma eccolo qui il post tutto per me!!!yeee i pori dilatati!!!(che c.lo ahahah).
    io uso il porefessional e un altro simile di clinique.è inutile sono miracolosi!!a volte cmq li metto sopra al trucco per evitare le palline o per paura di metterli proprio a contatto con la pelle!la sensazione è infatti che occludano i pori…
    cmq anche io da quando curo di più la skincare noto miglioramenti..stavo pensando a un peeling chimico professionale.. qualcuno l’ha mai provato?funziona?

  2. Ciao ragazze! Fino a poco tempo fa avevo pochissimi pori dilatati, poi ho ceduto al lato oscuro e ho comprato il Clarisonic… È stata una rovina per la mia pelle!!! Ora lo uso solo quando uso il fondotinta per pulire a fondo la pelle con la spazzola delicata e la situazione è migliorata! C è qualcuna che avuto una brutta esperienza con questo tanto decantato strumento?

  3. Io ormai ci ho rinunciato. I pori della Kardashian sono minuscoli in confronto ai miei, quindi vi lascio immaginare.. -.-”

  4. A parte tenere i pori puliti ed evitare blush glitterati non faccio molto altro. Sabato ho preso il mio primo fondotinta cremoso/liquido (il deborah perfect&natural) perché ultimamente col minerale mi pare di vedere sulle guance dei crateri lunari 🙁

  5. Io ne ho fatti, fanno diminuire le macchie, migliorano la grana della pelle, ma sui pori dilatati non hanno un grande effetto.

  6. E’ siliconico, ma il PoreFessional è favoloso. Ho ricevuto il campioncino con una box di Sephora e quando l’ho provato sono rimasta sbalordita! appena finito quello prenderò sicuramente il fullsize! Io per fortuna non ne ho molti e neanche troppo grandi ma con quello diventano praticamente invisibili!

  7. non uso primer… con una buona pulizia, maschera a settimana, pulizia del visobe buona detersione riesco ad arginare il problema… e se qualche volta si vedono? PACE! Se ci sono un motivo ci sarà 😛

  8. Inutile dirlo, qualche poro dilatato ce l’ho anch’io, soprattutto vicino al naso sulle guance, ma pazienza! A parte che secondo me i miei non sono estremamente grandi, non lo trovò un vero e proprio inestetismo, perché lo hanno tutti. Con una pulizia del viso maggiore la mia pelle è migliorata, uso il calrisonic solo la sera in combinazione con dei prodotti Visci e devo dire che la mia pelle è più pulita

  9. Che bello i pori!!! -.-‘
    io da due annetti ho (udite udite) eliminato il fondotinta/bb cream e la pelle e i pori hanno ringraziato! Peccato che per me siano comunque evidenti (= non ho la pelle photoshoppata). Forse non c’entra col post, ma eliminando i correttori siliconici anche il contorno occhi è tutta un’altra cosa…
    Comunque Kim con tutti i prodotti che si mette in faccia ci credo che ha i crateri al posto dei pori!!
    Ora vado a rivedermi il post “incontri ravvicinati” per sollevare la mia autostima 😀

  10. Post utilissimo, anche io ho i pori dilatati. Per fortuna negli 2/3 anni sono diminuiti molto, lucidità compresa, grazie ai prodotti giusti, pochi ma essenziali : Clarisonic, Gel aloe , maschere naturali, insomma prodotti bio/naturali ! Usavo i siliconi anche io anni fa ma mi occludevano i pori e le conseguenze erano eccesso di sebo a volontà…
    Ps.: Scusate, ho fatto un giro su amazon dopo aver cliccato il link…. Burt’s Bees 50euro ? 70 euro? Deve esserci un errore +.+ gli stessi singoli prodotti su eccoverde.it non costano non piu’ di 25euro O.O https://www.ecco-verde.it/burts-bees?

  11. ahahahahaha anche io ho intenzione di rivedere quel post hihihihih cmq hai ragione via i siliconi la pelle sta meglio ..

  12. Partiamo dal preupposto che la foto di Kim fa davvero davvero paura paura!
    Anche io mi sono arresa ai pori…non sono superevidenti (e menomale altrimenti avrei dovuto dire addio a mio adorato illuminante) ma mi fanno davvero inc… arrabbiare! Li insulto un po’ ma tanto loro resta completamente indifferenti.
    Anche io ho notato che usando sempre il clarisonic langrana della mia pelle è migliorata, è davvero piú compatta.
    A livello make up, è banale ma ho notato che tamponare il fondo o la bb con la spugnetta umida mi aiuta tanto a mimetizzarli.

    Ps. Piccolo OT, ieri mi son regalata il cofanetto natalizio di too faced!

  13. Ciao!! Che cosa ti è successo??? Forse la spazzolina che hai usato non fa per te: io con quella in dotazione mi sn trovata male perchè era aggressiva. Con quella ”Delicate” (spazzolina azzurra) mi trovo benissimo ma ho intenzione di cambiarla e prendere quella ”Cashmire” …..

  14. Su una cosa sono d’accordo: a volte i pori si notano più con il trucco che senza. Io che non ho più vent’anni

  15. Su una cosa sono d’accordo: a volte i pori si notano più con il trucco che senza. Io che non ho più vent’anni

  16. Mi è venuta la rosacea, quindi sono talmente abbattuta che i pori sono l’ultimo dei miei problemi!

  17. Io avendo cicatrici da acne non mi preoccupo per nulla dei pori! (Che, ironia della sorte, sono molto piccoli!)

  18. Un’altra vita, davvero! Li ho banditi anche dalle creme viso… non serve fare le “ecobio a tutti i costi”, io le creme le compro tranquillamente anche al supermercato, spendendo pochi euro, basta stare attente all’inci!

    Comunque per stare sul naturale, il succo di limone aiuta a ridurre i pori, usato come tonico… Io invece uso un tonico fai da te alla vit. C e anche quello sembra che aiuti molto (i miracoli non esistono)…
    Per il resto bisogna stare attenti anche a tutti quei prodotti viso che vanno di moda ora, tra illuminanti e fondi luminosi, perché dall’illuminare->nascondere i difetti (tipo fascio di luce divina della D’Urso) all’illuminare->evidenziare i difetti (in primis gli amati pori) il passo è brevissimo.

  19. Ovviamente anche io ho i pori dilatati. La mia dermatologa però mi ha detto chiaramente di evitare tutte i prodotti con siliconi (e parabeni, e alcool, etc) dato che ho anche un problema di rosacea (anche se per fortuna non grave, ma lieve e sotto controllo).
    Accetto la mia pelle, che poi non è disastrata, e mi limito all’essenziale, concludendo di norma con il BareMinerals Complexion rescue.
    Alla fine il risultato è molto molto buono, mi ritengo supersoddisfatta.
    E grazie a te, Clio, che mi hai aperto un mondo! 😉

  20. Io ho comprato uno specchietto con ingrandimento X15, che tengo appiccicato allo specchio del bagno e dove mi esamino tutte le volte che ci passo davanti … ecco queste foto mi ricordano il mio amato specchietto … non c’è baffetto, brufolo o poro che gli sfugga e purtroppo nemmeno le rughette. Comunque che bello vedere i pori delle celebs senza photoshop! Decisamente risolleva il morale… e ridimensiona le cose. Concordo anch’io che il makeup di alcune sembra peggiorare la situazione, ma penso anche che sia un make up pensato per l’occasione e che quindi risulti impeccabile nelle foto “normali” e sotto i riflettori che sbiadiscono tantissimo. Vedo che in tantissime raccomandano il Clarisonic, ci farò un pensierino per Natale … che dite però del FOREO Luna? Qualcuna ce l’ha e lo consiglia?

  21. Il primer per minimizzare i pori lo metto solo in occasioni super speciali tipo un matrimonio…sennò mi accetto per quella che sono e quando i pori si vedono troppo nei selfie….scatta il foto ritocco per levigate la pelle

  22. Il primer per minimizzare i pori lo metto solo in occasioni super speciali tipo un matrimonio…sennò mi accetto per quella che sono e quando i pori si vedono troppo nei selfie….scatta il foto ritocco per levigate la pelle

  23. Pori, brufoletti vari e grana della pelle in stile grattugia sono i miei nemici a livello di cura della pelle! -_-” però grazie ad un incontro fortunato con la proprietaria di una profumeria bio vicino a dove abito io mi ha vista in faccia e ha detto: “Ti do questo campioncino. Tu provala!” e mi ha spiegato tutte le proprietà per filo e per segno. E’ la crema alla bava di lumaca Bioethic. Allora, io non sono una patita del bio e non leggo mai l’inci. Se un prodotto mi pace e non mi da problemi lo uso tranquillamente. Ma questa crema… QUESTA CREMA!!! Cioè, davvero. Me la sono messa abbastanza scettica (anche per il fatto che contenga bava di lumaca), ma la mattina dopo mi sono svegliata e il cambiamento sulla mia pelle l’ho visto eccome!! O_O in pratica la fronte-grattugia non c’era più, i pori sembravano più piccoli e il naso era liiiiiiiiiscio! Oggi vado a comprare direttamente il contenitore XD

  24. Io con quella per pori dilatati ho notato una…recrudescenza del male!!! Cioè pori come prima e brufoletti a vagonate

  25. Posso chiederti quali prodotti usi? il gel all’aloe per cosa e che tipo di maschere…grazie 😉

  26. Spero che tu l’abbia depennato dall’agendina dei contatti! Avrai anche avuto i pori dilatati, ma un uomo cavaliere ti fa sempre sentire bellissima e te lo dice anche quando ti senti cozza!

  27. Io ho usato prima quella in dotazione nel clarisonic e mi ha rovinato!! Dopo ho comprato quella per i pori dilatati e ha peggiorato la situazione… ora anche io ho la sensitive e mi trovo meglio… ma i pori sono ancora lì!!!

  28. Anche io mi sono trovata male con quella in dotazione!!! Non ho mai avuto pori dilatati prima del clarisonic ora ho crateri! Adesso anche io ho cambiato spazzola, e mi trovo molto meglio, ma ormai il danno è fatto!

  29. solo sul mento ho qualche poretto visibile.
    Sul resto del viso ho la grana compatta.
    Però, ovviamente, se non si ha un problema…se ne ha un altro, la couperose e i grani di miglio, che non se ne vanno mai del tutto.

  30. solo sul mento ho qualche poretto visibile.
    Sul resto del viso ho la grana compatta.
    Però, ovviamente, se non si ha un problema…se ne ha un altro, la couperose e i grani di miglio, che non se ne vanno mai del tutto.

  31. Io non ho pori, ho crateri 🙁 il porefessional di benefit che tutti osannano sinceramente su di me non dà risultati…boh <.<' dovrei fare la pulizia del viso dall'estetista ma avendo la pelle sensibile ho paura che esco di lì a chiazze rosse e che mi rovini la pelle invece che farmi del bene..

  32. Sempre avuto la pelle impura, ma con creme/farmaci, dupe del Clarisonic e adesso anche peeling chimico professionale, sono molto,ridotti.
    Certo sono trattamenti non all’acqua di rose, ma la pelle é pulita, adesso…
    Almeno io non mi vedo i pori

  33. Sempre avuto la pelle impura, ma con creme/farmaci, dupe del Clarisonic e adesso anche peeling chimico professionale, sono molto,ridotti.
    Certo sono trattamenti non all’acqua di rose, ma la pelle é pulita, adesso…
    Almeno io non mi vedo i pori

  34. ciaoooo Cliuzzzza, io ho comprato quello della benefit, ma l’ho messo si e no 3 volte. Adesso inizierò con i peeling chimici, così do una bella botta di vita alla mia pelle spenta.

  35. ciaoooo Cliuzzzza, io ho comprato quello della benefit, ma l’ho messo si e no 3 volte. Adesso inizierò con i peeling chimici, così do una bella botta di vita alla mia pelle spenta.

  36. Anche io uso il minerale e ultimamente mi sembra che la situazione dei pori, soprattutto sulle guance, sia diventata catastrofica!!! Come mai? Forse è solo dovuto all’età che avanza, ma potrebbe essere meglio provare a cambiare fondotinta, anche se con i liquidi mi lucido come una lampadina

  37. anche a me sembra che la maschera all’argilla faccia lo stesso effetto! 😀 Sono interessata al “dupe” del Clarisonic che hai citato, quale stai utilizzando? Lo consigli? Non posso proprio spendere tutti quei soldi per il Clarisonic, anche perché ho la pelle con dermatite e forte rosacea, per cui ho il timore che sia troppo sensibile per sopportare la spazzola e vorrei provare con qualcosa di molto pià economico, sinceramente… purtroppo ho anche dei pori come crateri sulle guance e con il fondotinta si vedono ancora di più, ahimé!

  38. Guarda, la consistenza è leggera (io ho provato la “crème” e non la “crème riche”, quindi non ti so dire sulla consistenza di quell’altra), quando la applichi sulla pelle si assorbe in pochissimo tempo e non ha odori strani. Anzi, sa di crema! 😀 E soprattutto non è viscida! Anche io quando l’ho aperto ero preparata al peggio, ma fidati che è manna dal cielo! Se riesci a procurarti un campioncino (magari a te non piace!) provala senza pensare a cosa contenga! 😀

  39. Non ho mai considerato i pori dilatati un vero e proprio inestetismo, appunto perché in realtà sono molto diffusi.

  40. Prossimi giorni sarà una cosa simile da Lidl. Due tipi addirittura. Sul loro sito si vede già la foto e una piccola descrizione del prodotto. Io posso dirti solo che gli attrezzi che ci avevo preso (tanti tanti per la cucina e due/tre per la salute) sono di ottima qualità!

  41. Della rosacea non sono state individuate cause. Qualcuno dice che dipende dalla particolare facilità che hanno i vasi sanguigni di dilatarsi. Vai da un dermatologo e fatti seguire. Ci sono vari livelli di rosacea, a volte si presenta con rossore e una specie di acne che però non è l’acne “comune” e non lo curi come l’acne comune, ma con creme apposite per la rosacea. A volte i rossori sembrano quasi eczemi grandi, per fare un altro esempio.
    Da sempre ho la rosacea, ma mi fa un effetto Heidi/blush naturale, per cui non mi sono mai molto preoccupata. Invece all’improvviso e per 3 anni ho avuto spesso brufoli grossetti (mai avuti in adolescenza, per la cronaca ho 40 anni) che non andavano via. La mia dermatologa (da cui mi son decisa ad andare a maggio) mi ha detto che è sempre rosacea. Mi ha dato una crema (ci vuole la ricetta di un medico, non è un cosmetico) che ha migliorato la mia rosacea e i brufoli “non brufoli” sono spariti. Da un punto di vista estetico è più facile coprire la rosacea che le profonde cicatrici dell’acne. Anche una BB o CC cream bastano.

    In alcuni casi si possono fare sedute con laser ed esistono farmaci più “aggressivi”, incluse terapie antibiotiche. Laser e antibiotici si fanno nei mesi invernali, perché con il sole ci possono essere reazioni anche gravi (questo già vale per tutti gli antibiotici e per creme come un banale Triacneal di Avene).

    Indicazioni:

    1) esposizione al sole, anche di inverno e anche con cielo coperto, solo con massima protezione (50+). Il dermatologo ti consiglierà le creme idratanti adatte a te, anche con filtro solare. Ce n’è una proprio per Rosacea con protezione 50+. A me non è piaciuta, quindi con protezione 50+ ho usato l’estate quella di Kiehl’s, una volta finita ho preso una di cui ora non ricordo il nome ma di cui Clio ha parlato spesso, ma mi sembra leggera e poco idratante e quindi ho preso l’altro giorno La Roche Posay Anthelios XL (appunto 50+).
    Sappi che tutte le creme con protezione solare, a maggior ragione quelle con alta protezione, lasciano la pelle piuttosto lucida. Come i filtri solari che usiamo al mare. Quindi dopo è meglio truccarsi per non sembrare una palla da biliardo nuova di zecca X-D.
    2) CC, BB, Primer, fondotinta e simili con protezione solare NON sono sufficienti (neanche se avessero 50 di protezione), né di estate né di inverno. Sotto devi mettere una crema idratante con 50+ oppure una crema idratante normale e sopra un filtro solare 50+.
    Io preferisco la crema con protezione solo perché mi scoccio da morire a mettere 100 strati di roba in faccia.
    3) Evita sbalzi di temperatura caldo-freddo e freddo-caldo perché la tua pelle reagisce subito e si arrossa.

    Altre indicazioni può dartele il dermatologo.

    Ovviamente non bere troppi alcolici e non fumare, ma questo è consigliabile anche se si è sani come un pesce.
    Spero di averti dato qualche info utile! 😉

  42. Ciao Cinzia,
    ti riporto una parte della risposta che ho dato a Tante bollicine70, aggiungendo subito che la crema prescrittami dalla dermatologa si chiama Rosiced ed è a base di Metronidazolo. Sulla mia pelle ha spazzato via tutti i brufoli “non brufoli” della Rosacea. Ovviamente si usa per un tempo limitato, non come una normale crema idratante, è un farmaco e non un cosmetico.

    La mia dermatologa (da cui mi ero decisa ad andare a
    maggio) mi aveva detto infatti che i miei brufoli non brufoli sono sempre rosacea. Da un punto di vista
    estetico è più facile coprire la rosacea che le profonde cicatrici
    dell’acne. Anche una BB o CC cream bastano.

    In alcuni casi si
    possono fare sedute con laser ed esistono farmaci più “aggressivi”,
    incluse terapie antibiotiche. Laser e antibiotici si fanno nei mesi
    invernali, perché con il sole ci possono essere reazioni anche gravi
    (questo già vale per tutti gli antibiotici e per creme come un banale
    Triacneal di Avene). Io non ho fatto nulla di tutto questo, perché sinceramente non mi sembra necessario, alla fine non lo vivo come un dramma.

    Indicazioni:

    1)
    esposizione al sole, anche di inverno e anche con cielo coperto, solo
    con massima protezione (50+). Il dermatologo ti consiglierà le creme
    idratanti adatte a te, anche con filtro solare. Ce n’è una proprio per
    Rosacea con protezione 50+. A me non è piaciuta, quindi con protezione
    50+ ho usato l’estate quella di Kiehl’s, una volta finita ho preso una
    di cui ora non ricordo il nome ma di cui Clio ha parlato spesso, ma mi
    sembra leggera e poco idratante e quindi ho preso l’altro giorno La
    Roche Posay Anthelios XL (appunto 50+).

    Sappi che tutte le creme
    con protezione solare, a maggior ragione quelle con alta protezione,
    lasciano la pelle piuttosto lucida. Come i filtri solari che usiamo al
    mare. Quindi dopo è meglio truccarsi per non sembrare una palla da
    biliardo nuova di zecca X-D.

    2) CC, BB, Primer, fondotinta e
    simili con protezione solare NON sono sufficienti (neanche se avessero
    50 di protezione), né di estate né di inverno. Sotto devi mettere una
    crema idratante con 50+ oppure una crema idratante normale e sopra un
    filtro solare 50+.

    Io preferisco la crema con protezione solo perché mi scoccio da morire a mettere 100 strati di roba in faccia.

    3) Evita sbalzi di temperatura caldo-freddo e freddo-caldo perché la tua pelle reagisce subito e si arrossa.

    Altre indicazioni può dartele il dermatologo.

    Ovviamente non bere troppi alcolici e non fumare, ma questo è consigliabile anche se si è sani come un pesce.

    Spero di averti dato qualche info utile!

    Ciao!

  43. Io volevo comprare il POREfessional di Benefit, ma se non è buono compro qualche altro prodotto, come quello Lancome.

  44. Sei la stessa Cinzia a cui ho risposto poco fa, credo, giusto?
    Come crema-farmaco ho usato per 2 mesi d’estate Rosiced a base di Metronidazolo, va prescritta dal tuo dermatologo. Mi ha fatto sparire i brufoli non brufoli dovuti alla rosacea che mi portavo dietro da 3 anni.
    Adesso non sto prendendo nulla, curo la pelle con idratazione, evitando sole se non con protezione 50+ anche di inverno, evitando cosmetici con siliconi, parabeni, alcol e simili.
    Per idratazione e per struccarmi uso prodotti Clinique, Kiehl’s, La Roche Posay e Avene. Rigorosamente senza ingredienti come quelli indicati poco più in alto.
    Per il trucco BareMinerals Complexion Rescue il più delle volte, ma anche BB/CC Cream Maybelline, Clinique, Kiehl’s.
    La mia pelle è completamente un’altra, ma ovviamente la rosacea non va via. Ad ogni modo non è un caso grave e quindi va bene così.

    Come ho scritto nell’altra risposta, ci sono trattamenti più “aggressivi” che si possono fare, come laser e trattamenti con antibiotico, ma valuta il dermatologo.
    Ciao!

  45. Mi permetto di dissentire proprio con l’asserzione secondo cui l’unico prodotto mimetizzante VERAMENTE EFFICACE, sarebbe il silicone…falso! Esistono prodotti eco-bio liscianti a base di silice assolutamente ottimi per questo scopo 🙂

  46. Ultima cosa: Parabeni, siliconi e alcol (alcuni tonici ma non solo lo contengono) sono i principali nemici della tua pelle (insieme al sole se non sei protetta).

    Ciao!

  47. VERISSIMO! A 20 cm dallo specchio mi dico “che pelle spettacolare”. A 2 cm mi piglia un colpo! X-D

  48. Io nn me ne faccio una croce!!! Certo la differenza dopo una bella pulizia del viso si vede eccome si vede!!! Per il resto cerco il più possibile di struccarmi in maniera ultra precisa e se poi verso la fine della giornata si vedono i pori sinceramente nn me ne importa niente!!! Nn possiamo star dietro a tutto!

  49. Dopo tre anni che ci conosciamo un mio amico è ancora convinto che io abbia le lentiggini.. (ehm sono i pori dilatati) meglio così dai hahahaha

  50. Ma il gel all’aloe non ti secca la pelle? Io ho provato a darmi il gel 99% aloe ma sinceramente poi mi sento prima appicicaticcia e poi la pelle che tira! Quale usi? Forse io uso quelli sbagliati 🙂

  51. IO ho una pelle schifosa, piena di macchie e di brufoli (forse ora un po’ meno) però di pori ne ho pochi, concentrati solo in due zone: lati del naso e tempie. Credo sia davvero una questione genetica, mia mamma per esempio ne ha tantissimi, sempre avuti e nella sua vita non ha mai avuto nemmeno un brufolo!

  52. ahahahahhaahah sei un genio!!!!!!
    Io ho il culo piccolo a confronto!!! ora che ho visto Kim, da domani mi metto i leggings leopardati e la maglia corta (crop top? come cavolo si chiamava?)

  53. non chiedermi la fonte, ma mi ricordo di aver letto da qualche parte che l’argilla a qualcuno può intasare i pori, perchè da brava polvere, ci si deposita dentro! Io ogni tanto le uso, ma sinceramente non vedo effetti, nè positivi, nè negativi. Forse sarebbe meglio se risparmiassi i soldi!

  54. I pori dilatati sono il mio cruccio, ce li ho e non si restringono mai neppure con tutte le accortezze del caso, maschere, limone tonico prodotti ecobio ecc…in ogni caso però la pelle è migliorata, i pori sono rimasti e niente! Ce ne faremo tutte una ragione, ciò che conta per me è evitare il famoso tappo siliconico, che i guai peggiori dei miei amici brufoli sono arrivati dopo un paio di mesi con l uso del primer!

  55. Purtroppo il mio naso non ha dei pori dilatati… ho dei crateri! Ultimamente mi danno proprio noia… Sono i segni di brufoli e punti neri di mille anni fa e li odio! Il resto del viso va decisamente meglio per fortuna… Faccio una pulizia del viso una volta a settimana e quando devo uscire magari il sabato oppure una serata a cena o chissà che utilizzo un primer siliconico. Ora ho comprato anche la cipria di Madina.. Ma dovrebbero esserci dei trattamenti appositi, no? Mia cugina anni fa aveva una pelle devastata dai segni dell’acne e dopo dei trattamenti (all’acido glicolico forse??) la pelle si è trasformata in maniera incredibile…

  56. Per fortuna con la costanza i miei punti neri si sono volatilizzati. Ora non mi rimane che qualche cicatrice da acne da stress. I pochi pori dilatati? combattuti con il tonico.

  57. Premettendo che non ho i pori proprio evidentissimi(o evito di guardarli troppo)….io da sempre, ogni tanto..di solito il giorno dopo lo scrub al viso, intruglio acqua e succo di limone e lo tampono sul viso con un batuffolo..a me pare funzioni bene..
    Vecchi rimedi casalinghi ihihihh..

  58. x fortuna nn faccio parte della stramaggioranza delle donne nn avendo pori dilatati smagliature e cellulite e nemmeno i brufoli .ringrazio mia madre che a sua volta nn soffre di questi inestetismi e che da bambina mi ha onsegnato regole fondamentali x la mia salute e bellezza ..a parte il papiello iniziale tempo fa in farmacia ho acquistato una confezione da viaggio di acqua micellare Bioderma x pelli impure non era disponibile quella x pelli sensibili,in regalo c’era una mini taglia di crema contro i pori dilatati ,non so che effetto abbia su chi ne soffre,io la uso x opacizzare la zona T e funziona benissimo …ho pagato 6 euro per cui chi ne avesse bisogno potrebbe provarla in più lo struccante nn secca la pelle ,lo uso tranquillamente pur nn avendo la pelle impura e nn irrita

  59. Non l’ho ancora provato su strada ma sulla confezione è indicata una coprenza media e la commessa diceva che era “leggero”. Quindi probabilmente medio-bassa :p

  60. guarda funziona anche con le rughe! è il trattamento più efficace di qualsiasi altro, creme botox ecc… ed è gratis! ahahahaha

  61. Quando lo dico, so che sono un’eccentrica… Ma secondo me l’argilla intasa e anche la cipria su pelle mista o grassa, invece di asciugare fa effetto contrario. Solo qualcuna funziona…
    Purtroppo si capisce tardi. Io l’ho capito solo quando sono guarita dall’acne o pelle mistograssa. Oggi se faccio maschera all’argilla o uso delle ciprie divento un untume e se nn uso nulla ho la pelle in ottimo stato

  62. Hahahaha! Ma no, poverino!! Io e lui stiamo insieme ormai da 6 anni, e lo conosco bene! So che quel commento non l’ha detto con cattiveria o per farmi notare un mio difetto, ma l’ha detto con il candore e l’innocenza di un bambino! Certo, è stato senz’altro poco delicato, ma lo perdono per tutti gli altri giorni in cui invece mi fa sentire una regina! 😉

  63. Mmmmmh… Con la rosacea non metterei le spazzole simil Clarisonic. Avendo avuto l’acne, so che le spazzole e scrub spargono l’infezione. Comunque siccome anch’io ero indecisa se le spazzole soniche facevano x me, ho preso da QVC , il Sonicleanse della Rio. Costava meno di 45€, quando la presi io. Ma l’ho presa, solo perché in caso l’avrei restituita a QVC, entro 30 giorni. Adesso sarebbe entro il 25 gennaio…

  64. Sei stata più che gentilissima ed esaustiva! A me l’ha diagnosticata un allergologo e mi ha consigliato un dermatologo che vedrò in settimana. Nel frattempo mi sono documentata e l’unica informazione che discorda con le tue riguarda i siliconi. Premetto che uso da anni prodotti bio, ma ho visto che alcuni siliconi sono specificatamente consigliati per “sigillare” la pelle dalle aggressioni esterne!

  65. siamo molto simili, ma la cipria a me non fa niente….almeno credo. Io non uso fondotinta, perchè mi devasta.Uso correttore dove serve e poi cipria colorata……se adesso scopro che è la cipria che mi provoca i brufoli…..devo rivedere tutto. Aiutoooo :-O

  66. I siliconi sigillano anche troppo, ostruiscono i pori. La pelle la proteggi con il filtro solare senza bisogno di ricorrere ai siliconi. Poi magari per casi particolari di pelli compromesse consigliano i siliconi, non so.
    Ciao! 🙂

  67. L’ho trovata a giro su internet. Quella donna non ha proprio il senso del ridicolo (e della decenza)… O_O

  68. Recentemente sul tubo tutte le beauty guru hanno osannato l'”after shave balm sensitive for man” della Nivea come primer.. qualcuna ha provato?

  69. Non sono certo una attenta al bio , ma tempo fa comprai la BB-Primer della pupa e per la prima volta notai la pelle che proprio dopo un pò la rifiutava, mi ero riempita di brufoletti! è forse utile,ma troppo pesante! è un prodotto da tenere per una serata speciale, ma per tutti i giorni credo sia out!

  70. ti prego, dimmi come hai fatto a mandare via quei maledetti dei punti neri! Io uso prodotti bio e mangio anche bene, ma è da tutta la vita che il mio naso (soprattutto lui) sembra una fragola!

  71. io no ho grossissimi problemi..sono più o meno come te. non mi faccio problemi…qualche volta!! ma piuttosto che mettere il fondotinta..mi tengo la pelle così. la mia pelle non sopporta nulla anche una bb cream e mi sento soffocare

  72. Ciao Clio, sì in effetti ricordavo la fissazione di Charlotte di Sex and the city per i pori.
    Anch’io li ho, ovviamente. Non ho provato primer.

  73. Si, l’ho provato un pochino…
    Allora il rossetto su di me è terribile e non credo cheblo userò mai.
    Ho provato gli ombretti piú intensi come il blu e il grigio canna di fucile e ti dico che non sono intensissimi. Ah, innanzi tutto senza primer non durano (eh vabbè, tanto lo uso sempre), io li ho dovuti applicare con le dita perchè altrimenti non si stendono.
    I colori meno glitterati ma piú satinati son diversi, molto migliori li ho solo swachati sulla mano (a parte il marrone un po aranciato che ho indossato) e sono molto diversi come consistenza, molto meglio! Sono decisamente piú pigmentati e burrosi, si sfumano molto bene.
    Anche gli opachi non sembrano male.
    Ho provato anche uno dei due blush, che mi è piaciuto molto e l’illuminante che non mi sembra si veda tantissimo.
    In generale, comunque, non sono delusissima (a parte per il blu, stavo proprio cercando quella tonalitá, peccato che non scriva…ma si può rimediare con un po di accorgimemti)!

  74. mi sembra di aver capito che non esistono rimedi (leggi creme) che eliminino i pori dilatati, è solo un effetto momentaneo.. Anche i prodotti del dott. Brandt (che conosco tramite te, naturalmente)? baci
    ps: sono stanchissima…

  75. Anch’io ho i pori dilatati e quando esco cerco di mimetizzarli il più possibile..voglio comunque assolutamente comprarmi il Clarisonic viste le ottime recensioni! 🙂

  76. Ciao!! Certo : alla sera ormai 3 mesi uso un gel aloe con all’interno olio di rosa che è indicato per pelli con macchie, cicatrici e soggette a rosacea (marca PHB Ethical Beauty). Altri prodotti che uso sono semplicemente detergente aloe+lavanda e crema viso pelli miste Tea Natura e cm tonico uso idrolato di lavanda bio 🙂 Le maschere uso quelle Khadi e Cattier 😀 puoi controllare tutto su eccoverde.it 😀

  77. Io fino a qst estate non lo usavo nel viso perchè appunto mi tirava e non era confortevole. Poi durante l’afa non ho potuto mettere creme e mi sono data all’aole, risultato stupefacente , pelle liscia e levigata!! Ho usato gel Equilibra 98% 🙂 che ho tutt’ora in casa . Da 3 mesi uso un’altro gel aloe che ha all’interno olio di rosa e mi sto trovando meravigliosamente bene *.* Cmq dopo il bio sono passata da una pelle grassa ed impura ad una pelle normale/lucida !!

  78. lo farò sicuramente!! Grazie mille, io sto passando al bio per quanto riguarda i capelli, per ora è un pò una tragedia ma spero stia finendo il periodo critico!! Prossimo step, la pelle!! 🙂

  79. Ma è fantastico!! Brava!!!!! *.+*Se vuoi sostegno morale e consigli giusto x scambiarci chiacchiere mi trovi su intagram @Fede2090 😀

  80. buonasera,
    sono nuova e anche inesperta di tutto questo mondo perchè non me n’è mai fregato di creme cremine cremette, trucchi e tutto ciò che segue… ma ora la mia pelle ne ha bisogno visto che l’età avanza…
    chi mi aiuta nell’ABC di tutto? io ho una pelle mista e con pori tipo la prima foto che ha messo clio in prima pagina dell’attrice… chi si ricorda il nome… e secondo lei parla spesso di burro di cocco se non erro… dove si trova?

  81. In effetti tutto sto successo di Kim proprio non lo capisco, io non la trovo bella per nulla, ha chili di stucco in faccia, una pelle orribile e l’aspetto davvero fintissimo!! Orribile sul serio.

  82. hahaha ti capisco, alle volte anche il mio fa tenerezza con certi commenti non proprio da principe azzurro … si vede proprio che non lo fa con cattiveria, ma pensando di essere d’aiuto. A volte penso, non me la prenderei se me lo dicesse un’amica anzi direi grazie e correrei ai ripari, quindi perche’ martirizzare il poverino? Semplicemente perche’ e’ uno dei suoi doveri … sorbirsi i malumori per i bad hair days …

  83. Francesca romana: che bel nome!!! Grazie tantissimo per la tua risposta molto dettagliata!

    Fortunatamente anche io non ne soffro in modo grave, anche perché non fumo, non bevo e uso la protezione 50+ tutto l’anno (la dermatologa mi consigliò la eliocare e alterno quella alla isdin).

    la scorsa estate, però, mi erano venuti per 2 mesi i brufoli/non brufoli da rosacea, perciò mi segno il nome Rosiced, ne caso tornassero…..

    Volevo inoltre segnalarti il siero riequilibrante di Biofficina Toscanahttps://www.ecco-verde.it/biofficina-toscana/siero-viso-riequilibrante io lo trovo davvero ottimo quando la pelle è arrossata e reattive ed ha una consistenza fantastica anche in estate perché è tipo acqua….in inverno lo uso con la crema e, a volte, aggiungo qualche goccia alla “mia” machera di avena e miele!
    Ciao e grazie ancora!

  84. Io ho finalmente trovato il miracolo per la mia pelle.. In un mese e mezzo usando una crema vichy, un gel detergente vichy e l’effaclar duo di la roche posay ho eliminato il 90% dei punti neri e ridotto i pori dilatati.. Sono super felice.. La pelle è sempre stata un mio cruccio.. E ora che ho trovato la soluzione mi sento molto più a mio agio con me stessa.. Ho le foto del prima e dopo trattamento, e sono sbalorditive .. Non so se ho avuto fortuna io o se i prodotti funzionano davvero ma finalmente ho trovato la pace per la mia pelle yuuuuuuuuhuuuuu!!!

  85. Grazie anche a te per aver condiviso i prodotti che usi. La Rosiced può dartela solo la dermatologa, quando e se ti dovessero tornare parlane con lei e vedi che ti consiglia!
    Ciao!

  86. Uso 2 detergenti avene al momento, la mousse la mattina, e la sera il gel per togliere trucco e impurità della giornata. Insisto nel naso e nel mento e risciacquo aiutandomi con il panno in microfibra. Alterno la pulizia notturna anche con sola acqua micellare perché ho la pelle molto delicata e secca. La costanza è davvero fondamentale. In più se ho tempo finita la doccia, con i pori aperti applico una maschera all’ argilla verde solo nel naso e mento e dove ho brufoli. 15minuti di posa e dopo essermi lavata applico un bello strato di crema.

LASCIA UNA RISPOSTA