Ciao a tutte!

Domani anche in Italia la sesta (e ultima!) stagione di Downton Abbey! Alcune di noi del Team sono grandi fan della famosa serie tv anglo-americana, altre lo sono un po’ meno. Una cosa è certa, Downton Abbey ha fatto molto discutere. È una delle serie in costume di maggior successo, oltre a essere pluripremiata.

Per questo, abbiamo deciso di occuparcene anche noi! Ma tranquille, non vi sveleremo qui alcuno spoiler sulle tre sorelle Crawley e gli altri protagonisti ;-). Anche se non l’avete mai vista, ma è in programma, potete leggere senza timore! Ci focalizzeremo piuttosto su look, trucchi e acconciature dell’epoca che ci sono apparsi molto interessanti e dai quali possiamo trarre ispirazione anche ai giorni nostri! Sono molto più moderni di quanto si possa pensare. Così potrete truccarvi, e sedurre, come Lady Mary 😉 eheheh!!! Curiose? Iniziamo subito!

cliomakeup-DowntonAbbey-cover

Le vicende dell’aristocratica famiglia Crawley e dei loro domestici, ambientate nella campagna inglese, nella tenuta fittizia di Downton Abbey dal 1912 al 1925, hanno incantato e appassionato tantissime telespettatrici.

Due elementi principalmente rendono così speciale Downton Abbey, innanzitutto le scenografie e l’ambientazione storica curate nei minimi dettagli. Inoltre, un cast eccezionale a iniziare proprio dalla capostipite della famiglia, la Contessa Madre Lady Violet interpretata dalla strepitosa Maggie Smith (le fan di Harry Potter la ricorderanno senz’altro!), rappresentante emblematica dell’aristocrazia inglese, custode delle tradizioni e apparentemente dal cuore di pietra, ma in realtà capace di grandi slanci e di essere molto smart per la salvaguardia della famiglia!

cliomakeup-DowntonAbbey-LadyViolet-giphyLady Violet non risparmia critiche a nessuno ed è nota per le sue battute fulminanti e gli sguardi eloquenti!

Un’altra nota attrice, Elizabeth McGovern, è protagonista di tutte e sei le stagioni. Riveste il ruolo della nuora di Lady Violet, la Contessa Cora, ereditiera americana priva di sangue blu, ma che grazie ai suoi dollari ha salvato la famiglia Crawley dalla bancarotta. È la madre delle tre protagoniste: Mary, Edith e Sybil.


cliomakeup-DowntonAbbey-LadyCoraI cappelli, solitamente adornati da fiori e piume, erano di rigore nell’epoca edoardiana!
Le donne di classi elevate come Violet, Cora e le sue figlie non uscivano mai di casa senza guanti e cappello anche per ripararsi dal sole: una carnagione chiara e pallida era sinonimo di ricchezza e status sociale nobile.

cliomakeup-DowntonAbbey-Cora-actress-singerUn bel cambio di look, vero?! L’avreste mai detto che Elizabeth McGovern, l’attrice che interpreta Lady Cora, fuori dal set è una cantante che si esibisce con la sua jazz/folk band Sadie and the Hotheads?!

cliomakeup-DowntonAbbey-LadyCora&DaughtersCora e le tre figlie, Mary, Edith e Sybil

Quella dell’età edoardiana è un’eleganza classica e glamour. Gli anni ’20 del ’900 si caratterizzano in ambito estetico per un make up molto naturale, della serie il trucco c’è ma non si vede!

Pensate che il look di Downton Abbey è diventato così popolare che, tempo fa, Marks & Spencer ha lanciato nei propri stores un’intera linea beauty con saponi, creme, rossetti, candele profumate, che riprendeva anche nel packaging lo stile della serie.

cliomakeup-DowntonAbbey-beautyM&SOgni prodotto di questa collezione M&S era caratterizzato da una citazione tratta dalla serie, come quella sulla confezione dei lip balm pronunciata dalla mitica Lady Violet: “No one wants to kiss a girl in black” (“Nessuno vuole baciare una ragazza vestita di nero”) 😉

Insomma, fan e non, amanti del vintage e di uno stile raffinato e glamour volete profumare come la Contessa Cora e assomigliare all’elegante look dell’ambiziosa Lady Mary? Andiamo a scoprire i loro segreti in tema beauty per trarne ispirazione!!!

cliomakeup-DowntonAbbey-vintageDownton’s Style… Credits: Nycstylelittlecannoli.com

Innanzitutto, pur indossando il make up l’obiettivo era quello di sembrare struccate proprio per creare un effetto bonne mine. Troppo maquillage all’epoca era considerato fuori luogo: le uniche donne che si truccavano regolarmente erano le attrici e le prostitute.
Il viso doveva essere di un pallore lunare: via libera quindi a ciprie e polveri chiarissime. Sembra che il succo di limone come tonico fosse uno dei prodotti più utilizzati, insieme all’abitudine di massaggiarsi costantemente il viso per migliorare l’effetto delle creme.

cliomakeup-DowntonAbbey-MUAmagiCredits: Graziadaily.co.uk

La MUA Magi Vaughan ha dichiarato di non usare texture polverose perché la tecnologia delle telecamere in HD provocherebbe un effetto troppo monotono e spento, per cui ha preferito utilizzare un primer opacizzante come quello di Laura Mercier, che dà un finish più morbido e leggero.

cliomakeup-DowntonAbbey-LauraMercierPrimer-AmazonLaura Mercier Foundation Primer su Amazon.it a 26,17 €

I colori tenui sono la chiave di bellezza delle protagoniste di Downton Abbey.
Rosa molto soft e marrone sono l’ideale per gli occhi, sebbene siano truccati solo in occasioni speciali. Il mascara è totally out! Del resto, Maybelline ha prodotto il primo mascara nel 1913 e a quanto pare la pratica non era ancora diffusa.
Il trucco delle labbra era sfumato verso l’esterno e più marcato al centro, molto seducente e per dare maggiore rotondità.

cliomakeup-DowntonAbbey-3sisters-park

Anche l’abbigliamento è indicativo di quei tempi, i primi decenni del ’900: cappelli decorati, abiti ricamati in colori dalle tonalità sfumate, e simpatiche scarpette a punta. I gioielli semplici, ma eleganti, erano soprattutto perle e oro che adornavano il collo e le orecchie.

cliomakeup-DowntonAbbey-updoCredits: Pbs.org

ClioMakeUp-Downton-abbey-trucco-makeup-vestiti-stile-anni-20Credits: Twitter @downtonabbey

ClioMakeUp-Downton-abbey-trucco-makeup-vestiti-stile-anni-20-cora-ricamiI costumi di scena sono talmente preziosi, elaborati e meravigliosi da essere stati oggetto di una mostra al Winterthur Museum (da qui queste foto dei dettagli). Qui la decorazione di un abito di Lady Cora

ClioMakeUp-Downton-abbey-trucco-makeup-vestiti-stile-anni-20-mary-ricami-dettaglioDa un abito indossato da Lady Mary

ClioMakeUp-Downton-abbey-trucco-makeup-vestiti-stile-anni-20-sibyl-ricami-Winterthur-MuseumUn abito di Sybil, visto da vicino

ClioMakeUp-Downton-abbey-trucco-makeup-vestiti-stile-anni-20-mary-ricamiUn altro abito di Lady Mary

All’epoca i capelli non venivano mai tagliati ed erano rigorosamente raccolti in elaborati updo: per le giovani donne significava che erano pronte a fare il loro ingresso in società e a maritarsi! Del resto, solo alle bambine e alle donne di facili costumi era concesso portarli sciolti. Questo per le prime stagioni, cioè fino ai primi anni ’20, poi ci sarà un’evoluzione non solo nella trama della fiction, ma anche nelle acconciature! Ve lo sveliamo tra poco 😉

Non sfugge a tali “regole beauty” neanche la celebre interprete di Cenerentola, Lily James che in Downton Abbey è Lady Rose Aldridge, meglio nota come la cugina Rose: nipotina frivola e scapestrata dei Crawley.

cliomakeup-DowntonAbbey-LadyRoseLo sappiamo, ve lo abbiamo promesso… no anticipazioni, ma è ormai accertato che Rose faccia ritorno a Downton Abbey come guest star della sesta e ultima stagione… 😀

Bene! Vi siete calate nell’elegante e raffinata atmosfera di Downton Abbey? Nei loro intrecci romantici e nei loro drammi familiari? Ora viene il bello! Tra poco vi presentiamo le tre seducenti sorelle Crawley, le eroine di questa serie tv. Curiose? Non vi resta che guardare, ops volevamo dire leggere, a pagina 2!

68 COMMENTI

  1. In Francia dove vivo la sesta serie é appena terminata….non vi anticipo nulla ma non perdertevela perché ne succederanno delle belle!!! Ho adorato tutta la serie e ci mancherà !

  2. Io ho visto una puntata, credo, ho voluto seguire la serie in lingua per migliorare il mio inglese. Probabilmente sono stata sfortunata o cosa, perché non mi ha coinvolta minimamente e infatti, l’interesse è morto lì per lì.
    E mi dispiace perché l’epoca, sopratutto gli abiti e capelli e li accessori di QUEL epoca mi piacciono moltissimo.
    Forse dovrei dargli un altra possibilità…

  3. Io la sto guardando assieme a mio moroso e siamo arrivati alle quarta stagione… scusate però avete detto niente spoiler e poi avete fatto quel mega spoiler su Sybil!!!! magari qualcuno che è appena agli inizi non ci è arrivato!!! queste cose mi fanno incavolare!!! vi consiglierei di toglierlo!

  4. Questa è una di quelle serie che vorrei recuperare!
    Per il prossimo coolspotting “seriale” proporrei l’inglese Call the midwife. E’ ambientato a cavallo tra anni ’50 e ’60 e i cambi di look delle ragazze ostetriche sono notevoli col passare del tempo.

  5. Ho già visto la sesta e ultima stagione in streaming in contemporanea con la messa in onda inglese. Che dire, la serie più raffinata, elegante, scenograficamente azzeccata di sempre! Mi mancherà molto!

  6. Se però posso fare qualche appunto… Oltre allo spoiler su lady Sybil, veramente uno scivolone che potevate evitare, vi consiglierei di rileggere più volte il testo prima di pubblicarlo. Vi sono numerosi errori, ripetizioni, frasi sconclusionate, confusione tra testo e didascalie, e ho come l’impressione che l’articolo nasca da un copia e incolla di più sezioni, assemblate tra loro senza un vero filo logico. Ragazze del team clio, date più coerenza e qualità editoriale ai vostri interventi, che rischiano a mio avviso di essere poco piacevoli e confusionari alla lettura…

  7. Io ho sempre pensato di metterla in lista (serie da vedere) ma ce ne sempre qualcuna che le passa davanti… Anch’io sono molto affascinato dall epoca e dal resto, ma ho paura che sia un pò statica come trama ecco

  8. Downton Abbey è una delle serie più belle che abbia mai visto! Apparentemente lenta e “già vista” in realtà è uno splendido affresco di un’epoca e le vicissitudini di casa Crowley conquistano puntata dopo puntata! Inutile dire che sono affascinata dagli abiti, dalle acconciature e dai gioielli delle nobildonne, c’è un’attenzione ai dettagli che raramente ho visto in serie tv e film che non fossero prettamente storici! Merita di essere guardato anche solo per lo humor fantasticamente inglese di Lady Violet che rimane la migliore! Faccio anch’io l’appunto sul mega spoiler su Sybil, toglietelo subito!!!

  9. Ma infatti! Io non ho mai visto la serie, e leggendo il post mi stava parecchio intrigando, quando poi però ho letto quel mega spoiler mi è quasi passata la voglia!! :/

  10. Avevate detto niente spoiler, ma adesso so già che una muore e che un’altra torna nell’ultima stagione

  11. Avevate detto niente spoiler, ma adesso so già che una muore e che un’altra torna nell’ultima stagione

  12. Ci sono rimasta malissimo, non l’ho mai visto e ho pensato “Vabbé vedo solo le foto”! Uh com’è bella quest’attrice, come si chiama..e sbam: uno spoiler gigantesco! Spero di dimenticarlo quando deciderò di vederlo, per fortuna mi capita spesso! 😀

  13. Guardo la serie dalla prima stagione,però devo dire che la quinta non mi è per niente piaciuta..abbastanza piatta nei dialoghi e a volte alcuni accadimenti che sembrano rilevanti non hanno un seguito,o peggio si risolvono così..senza che lo spettatore capisca come. Boh penso che guarderò l’ultima stagione ma non sono molto entusiasmata. Sicuramente è bellissima l’ambientazione e i costumi,poi lady Violet davvero potrebbe portare avanti la serie anche da sola!! Però a parte questo sinceramente da una serie pluripremiata mi sarei aspettata di più..

  14. Io e la mia mamma siamo pazze per Downton! Domani divano, copertina, camino acceso,camomillina e ,circondate dai nostri amici a 4zampe, ci tufferemo in questa ultima serie… come faremo quando finirààààà!?!? Ps x le seguaci: ho comprato su Amazon il cofanetto completo dalla prima alla quarta stagione…ve lo consigliamo! alcuni dettagli sfuggono sempre 😉

  15. Le ragazze hanno tolto lo spoiler su quella che muore.. Ma nei commenti non vi siete risparmiate a dirlo trecento volte./.

  16. oooh downton abbey… ho appena finito di vedere la 6 serie…. 🙁 mi mancherà tantissimo!!! e’ secondo me una serie favolosa che tiene i fan legati allo schermo senza bisogno di troppa violenza o di nudità. E’ elegante e raffinata come la famiglia! io adoro lo stile che viene mostrato soprattutto nelle ultime serie: dovremmo un po ritornare a quell’eleganza. Oggi purtroppo regna il cattivo gusto e il mostrare mostrare mostrare. mi piacerebbe imparare a fare i capelli come edith e alcuni vestiti erano veramente bellissimi! mary soprattutto ne sfoggia uno nella sesta serie, azzurro e oro, favoloso. mentre edith ha spesso la fascia sulla fronte e il braccialetto nella parte alta del braccio. soprattutto nelle ultime due serie e’ proprio edith quella che mi piace di piu sia come personaggio che come stile! Violet, beh…. la migliore! mi piace soprattutto quando battibecca con cora o sua madre!

  17. sì infatti! -_- ho iniziato a vederlo pochi giorni fa (e il post cade a fagiolo) e sono ancora alla prima stagione.

  18. Ciao TeamClio, bel post!!! 🙂
    Non ho seguito la serie, ma mi incuriosisce molto! Prima o poi la guarderò! 🙂

  19. Io non l’ho visto. Comunque, secondo me per qualsiasi serie tv non basta una puntata per farsi un’idea! Cioè in genere nelle prime puntate più che altro presentano i personaggi e non succede niente. Insomma secondo me ci vogliono 4-6 puntate prima di capire se una serie può piacere (certo sempre scegliendo generi che possano piacerci).

  20. Sicuramente hai ragione. Ma io vorrei vedere così tanti film e serie tv e ho così poco tempo! Di solito vado “di pancia”, se la cosa mi coinvolge da subito, vado avanti. Se no-amen. Al momento sto guardando (più meno contemporaneamente): Breaking Bad. Boardwalk Empire.Le regole del delitto perfetto. I Soprano.How I met your mother. Big bang theory. Ho in coda: Fargo. Games of thrones.
    E poi sto guardando tutti i film nominati agli Oscar.
    Capisci bene. …

  21. Io nn ho seguito la serie ma mi incuriosisce 1 cosa xro mon lascia perplessa lo stile da flat per dell’ultima sorella la fa sembrare più vecchia

  22. I vestiti sono meravigliosi… Per un abito come quello di Mary rosso scuro, rinuncerei anche ai miei amati jeans

  23. Non pensavo mi sarebbe mai piaciuta questa serie, ma sono tutti bravissimi, tutti gli attori hanno reso benissimo i loro personaggi, sia della famiglia Crawley che la servitù, fantastici!
    Mary è bellissima, ma io guardo con interesse Edith, perché è sicuramente meno bella delle sue sorelle, non trovo per niente dia una bellezza classica tuttaltro, ma mi ha saputo intrigare per le sue scelte.

  24. Caspita tantissimi, che bello! 🙂
    Sì ti capisco, anch’io ho un problema di tempo!

    Addirittura non riesco a guardare le mille cose che so già che mi piacciono! Insomma serie che adoro ma che non ho continuato (la maggior parte di queste ho intenzione di continuarle appena riuscirò):
    – Grey’s anatomy
    – One Tree Hill
    – switched at Birth

    – The Brother and sisters
    – Heros
    – Merlin
    Sicuramente c’è ne saranno tanti altri che ora non mi vengono in mente.
    Ultimamente sto guardando:
    – The Originals su La5 (prima di questo stavo guardando la sesta stagione di The Vampire Diaries): avevo paura che non mi sarebbe piaciuto perchè odio gli originali (in particolare Klaus), ma dato che è uno spin off di The Vampire Diaries dovevo per forza tentare e alla fine mi incuriosisce (e comunque ho trovato personaggi che mi piacciono: Hayley che in The Vampire Diaries se ben ricordo non mi piaceva, Rebecca ed Elia degli originali, Davina che è una strega).
    – Once Upon A Time la 4° stagione una puntata a settimana (venerdì alle 21) su Rai 4: a me piace molto questa serie tv!
    – Pretty Little Liars la sesta stagione la seconda parte le puntate che sono state trasmesse solo in America credo (quindi le vedo in streaming in inglese con i sottotitoli in Italiano, cosa che in genere non faccio, ma mi piace tantissimo la serie e sono molto curiosa): ne vedo una a settimana perchè le stanno mettendo 1 a settimana
    – come programma televisivo: C’è posta per te 🙂 (molti programmi televisivi non mi piacciono ma questo sì)

  25. Io adoro questa tv series 😀 la guardo da anni!!! la mia preferita infatti è Mary 🙂 grazie del post! 😀

  26. Sì è troppo bello! Ma ormai mi ricordo poco le ultime cose viste… Insomma sarebbe bello se lo ricominciassi dall’inizio!

  27. Mio marito ed io abbiamo deciso di iniziare a vedere la serie questa estate quando abbiamo visitato la villa/castello in cui la serie è girata…una cosa da togliere il fiato, davvero!!!! Sia all’esterno che nelle varie stanze interne… La biblioteca è pazzesca. Tra l’altro c’erano esposti anche alcuni vestiti, cappelli e accessori indossati dalle protagoniste…

  28. Stupenda Downton Abbey, curatissima, bei dialoghi e ottimi attori. È una fiction, ma sogno un mondo così: umano, schietto ma elegante nei modi. Mi mancherà molto. La mia preferita è Mary.

  29. Adoro Downton Abbey e il look di quel periodo! Anzi grazie per questo post, perché non sapevo neanche che da oggi andasse in onda la sesta stagione!

  30. C’è un triangolino a destra del commento..se clicchi sopra ti campare un menu a tendina con la scelta “elimina” o “segnala come inappropriato”..direi che basta la prima 😉

  31. bellissima serie, qui in UK hanno trasmesso l’ultimo episodio a Natale, peccato … anche se non ci sono stati colpi di scena e la si sono praticamente chiuse tutte le storie lasciate in sospeso. Lady Edith è decisamente la meglio vestita nelle ultime 2 serie! Non dico di più …

  32. Sì Edith si è rivelata decisamente la migliore tra le 2 sorelle per le scelte non convenzionali e anche come carattere e nel look! Mary diventa molto antipatica nell’ultima serie.

  33. hahha le battute di Lady Violet sono leggendarie … Maggie Smith è veramente super in tutti i ruoli che interpreta.

  34. Non capisco perchè molta gente non riesca a seguire questa serie tv. A me è piaciuta tantissimo… Comunque… il merchandising di Downton Abbey è arrivato anche in Italia? Mi ha incuriosita un pò

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here