Ciao a tutte!

La recensione di oggi riguarderà dei blush che fanno parte della linea I Heart Makeup del brand inglese Makeup Revolution: stiamo parlando degli I Want Candy Blusher.

Si tratta di blush in polvere disponibili in 8 colorazioni dai diversi finish: alcune tonalità, infatti, sono totalmente opache, mentre altre contengono perlescenze al loro interno per un effetto satinato.

Si tratta di un brand economico reperibile sia attraverso il sito ufficiale italiano che attraverso altri rivenditori di prodotti makeup online.

Visto che i blush per alcune ragazze non sono mai troppi e, quantomeno dall’aspetto, questi sembrano essere molto promettenti, abbiamo deciso di parlarvene in questa review 😉

ClioMakeUp-recensione-makeup-revolution-i-want-candy-copertina

Delle 8 colorazioni disponibili, abbiamo avuto modo di provarne 2: Love e Wow.
All’interno della confezione sono presenti 3 g di prodotto, il prezzo di ciascun blush è di 3,99€ e la durata dal momento dell’apertura è di 12 mesi.

Il packaging è abbastanza essenziale e presenta una chiusura a scatto; qui di seguito potete vedere gli swatch* che abbiamo realizzato:

ClioMakeUp-recensione-makeup-revolution-i-want-candy-love-macroCarina l’idea del cuore in rilievo, non è vero ragazze? A proposito, vi ricordiamo che poco tempo fa abbiamo dedicato un post proprio ai rilievi più belli dei prodotti makeup!;-)

ClioMakeUp-recensione-makeup-revolution-i-want-candy-love-swatch*Gli swatch sono stati realizzati alla luce naturale.

Love: di base è un rosa delicato, arricchito con moltissimi riflessi dorati. Steso sul viso, regala immediatamente un bel tocco di luce all’incarnato senza dare l’effetto “palla da discoteca”; le perlescenze, infatti, sono abbastanza sottili e forniscono un risultato omogeno.

ClioMakeUp-recensione-makeup-revolution-i-want-candy-wow-macro ClioMakeUp-recensione-makeup-revolution-i-want-candy-wow-swatch

Wow: è un color pesca opaco e privo di riflessi, molto intenso e pigmentato, che necessita di attenzione per essere modulato sulle gote in quanto tende facilmente a creare una macchia di colore se ne viene applicata una quantità eccessiva.

La texture di questi blush è abbastanza setosa, anche se il primo che vi abbiamo mostrato (Love) tende ad essere un po’ più polveroso quando si preleva col pennello.

La pigmentazione è alta, tanto che vi consigliamo di prelevarli a piccoliiiissime dosi perché risultano intensi già con una prima applicazione.

Su una pelle normale, resistono sulle guance dal momento in cui li stendete fino allo struccaggio, cominciando a perdere di intensità solo dopo 4/5 ore da quando si indossano, per cui la durata è decisamente buona.

Per quanto riguarda la sfumabilità, possiamo dire che si lavorano facilmente se si applica poco prodotto per volta, mentre abbiamo riscontrato maggiori difficoltà nello sfumarli quando l’effetto ottenuto ci sembrava troppo strong: si fa fatica, infatti, a togliere l’eccesso in quelle zone in cui si è formato un “accumulo” di colore.

Insomma, il risultato finale che si vuole ottenere è modulabile, ma come anche Clio ha consigliato diverse volte (sia qui sul blog che durante i tutorial), è sempre meglio procedere con poco prodotto alla volta!

Tra le due tonalità che abbiamo testato, Love è sicuramente quella un po’ più originale: costituisce, infatti, un blush + illuminante 2 in 1, perfetto per essere utilizzato sulla pelle abbronzata (ragazze con molti pori dilatati, ricordate che i prodotti dal finish luminoso evidenziano questo tipo di imperfezioni sul viso ;-))

RIASSUMENDO:

Pigmentazione: 4,5 – sono entrambi molto pigmentati e risultano intensi già con una piccola quantità di prodotto, senza che si renda necessario prelevare più volte le polveri.

Durata: 4 – una volta applicati sul viso, durano fino a quando non vi struccate, cominciando a perdere d’intensità dopo 4/5 ore dalla stesura (a fine giornata, comunque, il colore è ancora evidente anche se meno intenso).

Sfumabilità: 3,5 – si riescono a lavorare e modulare facilmente se si applica poco prodotto alla volta, altrimenti sono più difficili da gestire in quanto (soprattutto il secondo che vi abbiamo mostrato, Wow) tendono a formare delle “macchie” di colore che si sfumano a fatica.

Originalità del colore: 4 – tra le due tonalità, Love è sicuramente quella un po’ più originale, in quanto consente di avere illuminante e blush in un unico prodotto.

VOTO FINALE: 4

Si tratta di blush con un prezzo accessibile a tutte e dal buonissimo rapporto qualità/prezzo.
La pigmentazione è alta e anche la durata è più che considerevole: certo, necessitano di un po’ di attenzione per essere modulati e si fa un po’ fatica a sfumare l’eccesso di prodotto, ma nel complesso i Makeup Revolution I Love Candy Blusher sono dei prodotti validi, adatti a quelle ragazze che sono alla ricerca di uno o più blush ad un costo decisamente contenuto :-).

Vi ricordiamo che i voti sono così pensati: 5 eccellente; 4 molto buono; 3 sufficiente; 2 male; 1 NUN CE SEMO PROPRIO! 😉

Se volete scoprire tutti i trucchetti per applicare in maniera corretta il blush a seconda della forma del vostro viso, qui trovate tutti i consigli al riguardo e una “guida” per sapere quanti ne occorrono per avere sempre quello giusto a disposizione!

1) COME APPLICARE IL BLUSH A SECONDA DELLA FORMA DEL VOSTRO VISO

2) BLUSH: QUANTI CE NE SERVONO DAVVERO?

Ecco, invece, gli altri blush di cui vi abbiamo già parlato in precedenti recensioni:

1) MINI RECENSIONE NEVE COSMETICS BLUSH GARDEN

2) MINI RECENSIONE  SHAKA BLUSH PALETTE ORIGAMI

Ragazze, anche la recensione di oggi termina qui! Vi piacciono i Makeup Revolution I Love Candy Blusher? Ne avevate già sentito parlare? Qualcuna di voi ha provato tonalità diverse rispetto a quelle che vi abbiamo mostrato? Fateci conoscere le vostre opinioni commentando la review!:-)