Ciao ragazze!

Vi parlo sempre dei miei prodotti makeup top suddivisi a seconda delle varie categorie, così come non manca mai l’appuntamento mensile con quelli che ho avuto modo di testare nelle settimane precedenti e che più mi hanno stupito, ma non vi ho mai parlato dei 10 prodotti makeup costosi che considero i miei top in assoluto, così ho deciso di rimediare ;-).

Diciamo che oggi, dato che i vari brand propongono continuamente nuove collezioni e nuovi prodotti sul mercato, è davvero difficile che una matita, un rossetto o un mascara (così come altri cosmetici) diventi il prodotto più amato di sempre per la categoria di cui fa parte: per lavoro, inoltre, testo sempre tantissime novità, per cui di rado mi vedete utilizzare gli stessi prodotti all’interno dei tutorial; questi che vi elencherò, tuttavia, sono entrati ufficialmente nel mio cuore (eheh), per cui continuano da anni ormai ad essere insostituibili! 😉

Se siete curiose di scoprire quali sono, continuate a leggere il post!

ClioMakeUp-10-prodotti-costosi-copertina

Urban Decay Eyeshadow Primer Potion

È stato il primo primer che ho acquistato e tutt’ora lo amo, anche se il packaging iniziale non era tra i più “comodi”: un sacco di prodotto restava all’interno della confezione ed era impossibile da prelevare, bisognava tagliare la confezione (ed essendo in plastica rigida, non era proprio semplice).

 ClioMakeUp-10-prodotti-costosi-amo-al-mondo-urban-decay-primer-potion-originalUrban Decay Eyeshadow Primer Potion Original. Prezzo: 20,50€ su Sephora.it

In seguito, per fortuna, lo hanno rivoluzionato rendendone più agevole l’utilizzo: nonostante, ormai, quasi ogni casa cosmetica abbia prodotto il suo, questo rimane il mio preferito in assoluto!

Clinique Airbrush Concealer

Appena provato, l’avevo trovato molto simile al Touche Éclat di Yves Saint Laurent, in quanto è un correttore illuminante dalla coprenza leggera, ma maggiore rispetto a quest’ultimo (motivo per cui lo considero migliore).

ClioMakeUp-10-prodotti-costosi-clinique-airbrushClinique Airbrush Concealer n°04 Neutral Fair. Prezzo: 23€ su Sephora.it

Lo utilizzo soprattutto quando ho dei rossori sul viso localizzati, ad esempio, ai lati del naso, per ottenere un risultato naturale senza creare spessore sulla pelle.
Il colore che utilizzo di più è lo 04 Neutral Fair.

Mac Lip Pencil in Nightmoth

Cliomakeup-10-prodotti-costosi-mac-nightmothMac Lip Pencil in Nightmoth. Prezzo: 15,20€

La ricompro continuamente e penso di averne almeno 3 o 4 sparse in casa, ahah! È la matita che prediligo quando indosso qualsiasi tipo di rossetto scuro, che sia sul rosso, sul marrone o sul viola: ha una consistenza perfetta, né troppo dura né troppo morbida, ed è una tonalità scura ma non troppo rispetto ai miei gusti 😉

Diego Dalla Palma Matita Labbra 82

ClioMakeUp-10-prodotti-costosi-diego-dalla-palma-82Diego Dalla Palma Matita Labbra 82. Prezzo: 18,90€

È la matita rossa per eccellenza secondo me: certo, ne esistono molte altrettanto valide, ma questa è quella che amo di più perché è di un rosso perfetto e riesce a creare un tratto perfetto anche su un contorno labbra un po’ irregolare e non definito, come può succedere nel caso di una donna matura.

Tarte Amazonian Clay 12 – Hour Blush in Exposed

So che questo marchio non è presente in Italia, ma se dovessi scegliere il mio blush preferito in assoluto non avrei dubbi: è lui!

Cliomakeup-10-prodotti-costosi-tarte-blush-exposedTarte Amazonian Clay 12 – Hour Blush in Exposed. Prezzo: 28€

Tempo fa lo avevo regalato ad una designer italiana, dicendole che era il blush perfetto in quanto capace di adattarsi al colore dell’incarnato, virando più al rosso o al marroncino a seconda della carnagione… beh, nonostante io abbia migliaia di blush, sono andata a ricomprarlo perché non posso proprio farne a meno: bello e naturale da non poter essere migliore di così!

Ragazze, nella prossima pagina vi mostrerò uno dei miei mascara preferiti in assoluto, una terra che ormai mi accompagna da anni e tre prodotti che, inizialmente, non mi avevano colpita più di tanto, ma che ora amo alla follia! 😉

85 COMMENTI

  1. 5 su 10…Terra Les Beiges,Better than sex,Airbrush Clinique,Primer Potion ed Eclat Embellisseur presenti nella mia trousse!mi piacerebbe provare il correttore di Laura Mercier e il blush della Tarte…ma qui da noi nn si trovano!!!dovrò aspettare di venire negli States…prima o poi…speriamo♥
    Clio il solito post con prodotti medio economici? 🙂

  2. Ehm nel mio beauty non esistono prodotti costosi..quindi è comprensibile che io aspetti con ansia il post su quelli economici, intanto però potrei fare un pensierino sull’ airbrush di Clinique

  3. Io sarei tentata dal mac studio face and body….ma come si fa a scegliere il colore di un fondo su internet?????

  4. Concordo pienamente sul primer della Urban Decay, anche se non capisco come fa a piacere di più questa nuova confezione con l’applicatore.
    Secondo me è invece è la classica trovata per far sì che non si capisca esattamente quando il prodotto finisce, e lo si ricompri più spesso.
    Io preferivo sinceramente il tubetto da spremere, soprattutto dopo che ho scoperto quell’invenzione favolosa che è lo “schiacciatubetto”, che consente di non perdere neppure una goccia di prodotto (e lo si può usare universalmente su dentifrici, o tubetti di altro genere).
    No no, non mi piace per niente questa nuova versione. 🙂

  5. Ok, ho deciso che proverò il face and body. Potrebbe essere il fondo adatto me! E les beige di Chanel…prima o poi ci cascheró anche su quella.

  6. Io ho ancora un rapporto difficoltoso con il face and body, ho preso la confezione piccola e non riesco a finirla perché è davvero acqua fresca.. Ho provato vari tipi di stesura, anche quella consigliata da Clio, ma nessuna mi ha fatto mai dire wow! Per il prezzo che ha a mio parere ci sono fondi migliori

  7. I miei prodotti top costosi di sempre sono:
    Palette naked basic 2 della urban decay, blush Houndstood della the balm, matita rossetto sex machine e correttore Radiant creamy concealer entrambi della nars

  8. ecco.. avevo appena finito di estinguere il “mutuo” che avevo fatto la settimana scorsa da Sephora, che mi tocca aprirne un altro!!????!! ;-D

  9. Dovrebbero fare un monumento a Les Beiges… È dall’anno scorso che la uso ininterrottamente, neanche mi piacciono le terre, l’ ho acquistata per curiosità perché tutte ne parlavano! Ho il correttore Ysl ma a questo punto voglio provare quello Clinique 🙂

  10. Clio ti devo proprio ringraziare per avermi fatto conoscere les beiges di chanel! Me ne sono innamorata e non riesco a trovare un’altra terra alla sua altezza!…secondo me vale tutti i soldi che costa (aspetto comunque di avere il 20% di sconto da sephora per acquistarla) e quando la metto mi sento un po’ Gisele!

  11. Primer urban dacay il migliore. Gli altri top per me: rossetto chanel rouge coco colore modemoiselle, palette urban decay naked basic 2 (la uso anche per le sopracciglia…. Fantastica!), alla about eyes concealer clinique in tubetto, eclat minute clarins n. 05, eyeliner artliner 24h di lancome.

  12. ragazze io non so perchè ma mi sa ke alcuni dei miei acquisti costosi fino ad oggi sono cose che non ricomprerei..Fondotinta make up forever hd mi segna tt le pellicine e alla fine l’effetto in foto si è bellissimo ma dal vivo è più un mascherone (magari sn io ke non lo metto bn) e il Better then sex.. ci ho provato mille volte nnt! mi dura poco e non mi fa questo effetto super wow che invece ritrovo con il They’re Real che x me è uno dei mascara migliori in circolazione! ICmq speriamo di riuscire a comprare Les Beiges di Chanel *_*

  13. Guerin 4 season è il top.
    L’ho acquistata a novembre e nonostante la utilizzi tutti i giorni come cipria e terra la cialda è ad un quarto di utilizzo. … soldi spesi benissimo

  14. Concordo con Clio per quanto riguarda il Face and Body.nonostante sia un pelo più scuro del mio incarnato anche il colore più chiaro ha un effetto talmente bello sulla mia pelle che non posso più farne a meno. Anche l odore mi piace molto.. stessa cosa per il Better Than Sex, prodotto difficilotto da usare soprattutto se sei di fretta perche é un attimo sporcarsi la palpebra ma da un effetto che nessun altro mascara da, e ne ho provati a vagoni.
    Vorrei aggiungere alla lista la cipria Les Voilettes di Guerlain…beh che dire, fantastica texture,fantastico effetto…
    The last but not the least per me é il primer occhi di Too Faced, na garanzia!

  15. Il prodotto costoso che amo di più al mondo sicuramente è il mascara Dior Show Iconic Overcur: anche a te Clio era piaciuto molto, volumizza, colora, apre lo sguardo come nessun altro! Prima o poi “””toccherà””” anche a me acqusiatre la terra di Chanel, vorrei provare anche un blush della stessa marca…

  16. Io l’adoro … è naturalissima ed esiste in un sacco di sfumature che è inconsueto per una terra e ha un finish che non è per nulla polveroso ma quasi in crema. Il prezzo è alto ma a me è durata un anno e l’ho usata tantissimo, sia su tutto il viso che per un leggero contouring o anche solo come blush quindi la spesa si ammortizza tranquillamente.

  17. Ciao Chiara, a me il Dior purtroppo fa i grumetti, ho la versione waterproof. Come effetto preferisco quelli della benefit. A volte li uso tutti e 2 il rollerlash per curvare e se voglio un effetto ciglia finte aggiungo anche il they’re real sulle punte.

  18. Concordo sul they’re real! Come ho detto a Chiara prova anche a fare il cocktail Rollerlash e poi They’re Real sulle punte, per intenderci usando la punta rotonda dell’applicatore in posizione verticale per dare lunghezza soprattutto all’angolo esterno …

  19. Ciao Silvia! Io ho la versione classica, però devo dire che rispetto a tanti altri mascara, si secca prima… ha un PAO di 6 mesi come più o meno tutti, però con gli altri vado avanti per un altro po’ di tempo, questo invece si secca… peccato perchè con quello che costa! Vorrei provare anche They’re real, sono tentata dall’acquisto di una di quelle meravigliose confezioni della Benefit dove ci sono le minisize da provare!

  20. le confezioni sono carinissime! Devo dire che della benefit in generale ho comprato un sacco di cose, le terre, i blusher e anche gli illuminanti sono tra i miei preferiti!

  21. Un prodotto simile che mi sento di consigliare in alternativa e molto valido se piace l’effetto luminoso dello strobing (ma che costa lo stesso un botto) è la ambient lighting powder della hourglass, ma solo ed esclusivamente nel colore radiance gli altri colori sono terribili, almeno sulla mia carnagione leggermente olivastra. La sto usando ora, alterno con les beiges, che è completamente matte.

  22. Eh eh.. che bel post!!! 🙂 i prodotti sono tanti. . Diciamo che nei miei top metto sicuramente la crema contorno occhi il super aqua serum di Guerlain, la terracotta sempre Guerlain, il latte detergente Eisenberg, la terra di Chanel (Les beiges) il mascara Dior Show Extase, la palette Dolce Vita e la matita labbra pillow talk di Charlotte Tilbury, il profumo di Lancome la vie est belle. .. l’illuminante di YSL touche eclat e. …. mi fermo qui va’! 🙂 🙂

  23. Sono d’accordo con voi… Costa un pò è vero, ma ce l’ho da Natale 2014 e ancora non accenna a consumarsi e la uso tutte le volte che mi trucco (quindi tutti i giorni, tranne rari casi). La uso per un leggerissimo contouring, come blush o come abbronzante e mi piace tantissimo!! Forse quando avrò lo sconto del 20% da Sephora prenderò una tonalità più scura… ora ho la 40 ma per l’estate credo che la 50 si noti di più… E poi, vogliamo parlare del profumo?? Buonissimo!! 😉

  24. Ho il tuo stesso problema…. Mi piacerebbe prendere diverse cosa di Mac, ma non avendo un negozio a disposizione dovrei affidarmi al sito…. Come si fa a scegliere il colore da uno schermo?? Uff :'(

  25. Ciao Silvia! E quanto l’hai pagato l’ambient lighting powder, per favore? Lo vorrei tanto prendere, il mese prossimo torno a Roma, so che lì da Sephora in Piazza di Spagna si trova. Ho adocchiato gli ombretti e l’illuminante che dici tu, so che costano un botto, ma non saprei quanto tanto.

  26. Ciao Zuzana ci conosciamo già come SilviaD69, ma non riesco ancora a commentare con il mio vecchio profilo … l’ho comprata a Londra a £38 che sarebbero intorno ai 47 euro quindi costa come la Chanel, ma ha lo stesso tipo di durata. Io l’avevo comprata per l’estate invece ho scoperto che mi piace molto di più d’inverno per scaldare il tono

  27. Anche perchè vista la durata, mi dureranno una vita!! Comunque valuterò se prenderla solo se avrò lo sconto…

  28. Per il 20% di sconto io compro al duty free quando volo, arrivo sempre con largo anticipo e con la lista della spesa … a prezzo pieno compro solo gli essenziali se li finisco, tipo lo skinflash di Dior che preferisco di gran lunga al touch eclat. Ma vivo all’estero quindi mi capita spesso di volare.

  29. Daccordissimo visto il prezzo mi spiace comprarne un’altra prima di finire quella che ho già, ma appunto vista la durata la comprerò tra tantissimo

  30. Ueeee ciao!!!
    Oh mamma, eccoti! Che stress questi giorni, credevo di avervi perse. Tutte!
    Il prezzo è proprio quello che pensavo. Pazienza. Ormai mi sono impuntata.
    Tu? Come stai?

  31. Les beiges è un prodotto fantastico…e il primer potion di UD insostituibile………gli altri prodotti non li ho mai usati!

  32. Io sarei curiosissima di provare il Better Than Sex della Too Faced,ma ho paura che possa farmi allergia e lacrimare gli occhi a non finire,visto che sono allergica al nichel.Qualcuna di voi che ha gli occhi sensibili come me l’ha provato?Se sì fa reazione?

  33. È da un po’ che vorrei provare il face and body di Mac ma con la scusa che devo ancora terminare il Fit me sto rimandando l’acquisto… sbaglio ho contiene siliconi?

  34. Basta, è arrivato il momento di comprare Les Beiges! Coi prossimi sconti da Sephora sarà mia.

  35. Nooo come mai? Hai sbagliato colore? Io ho una terra da poco che mi ha sorpresa da quanto è fine e setosa. Mi spiace solo per il packaging un po’ cheap.

  36. Airbrush concealer di clinique, davvero costa un botto per la quantità che ha ma
    mi sa che è venuto il momento di ricomprarlo. E per me, in generale, i rossetti chanel: ne compro uno nuovo quando finisco quello vecchio. E perché finisca un rossetto io vuol dire che ha tutto quello che desidero: confort, durata, colore particolare.

  37. Anche io adoro questo mascara! Per me è insostituibile! Anzi, mi si è seccato, tra domani e sabato lo ricomprerò …

  38. Io la terra di Chanel ce l’ho, ma mi sembra uguale a tante altre! Ottimo il mascara di too faced, ma per me è passato al secondo posto da quando ho provato l’outrageous curl di sephora; stesso discorso per il primer di Urbano decay: è stato per anni il mio preferito, ma da quando ho scoperto quello di top faced non l’ho più abbandonato! Gli altri non li ho provati 🙁

  39. A me piace moltissimo!.. Poi ovvio, come tutto è soggettivo, 🙂 mi piace molto la selezione colori.. E la texture degli ombretti, morbidi e pigmentati si sfumano molto bene.. 🙂

  40. Ciao Zuzana! Anche a me mancano le amiche del Blog … Io sto bene grazie e tu? Speriamo che risolvano presto il problema

  41. Devo dire che sul Better Than Sex non sono d’accordo: qualche settimana fa ho comprato la mini taglia per provarlo…e sono rimasta un po’ delusa!!! 🙁
    A parte il fatto che mi è praticamente impossibile non sporcarmi mentre lo applico, perché ha lo scovolino troppo largo in punta (ma magari quella è solo questione di prenderci un po’ la mano), e poi anche la consistenza non mi piace…decisamente troppo secca per i miei gusti!!!
    Al posto di questo mascara avrei scelto il They’re Real di Benefit, che adoro follemente, ma a parte questo sul resto dei prodotti sono d’accordo! 🙂

  42. Aaaah. Era una di quelle volte che ho cercato/voluto una cipria per togliere il lucido e mi hanno infillato Les Beiges. Mi era già successo con una terra di Clarins e una di YSL. Ovviamente non funziona.
    E per usarla come terra era troppo chiara.
    Quindi niente. Cmq mia sorella ha apprezzato, l’ha anche ricomprato, mi sa. Tanto meglio.
    Passa una buona giornata

  43. Noi pure tutto ok, a parte il sonno che mi ammazza. Sento sempre la stanchezza di primavera, ma quest’anno do i numeri. Ho pure preso il Supradyn in farmacia, ma non è che sento chi sa quali benefici. Paro un orso. Vorrei passare il resto di aprile in pyjama sul divano.
    Per il blog è una tragedia, sparito tutto lo storico, non riconosco le persone, mi sento confusa.
    Non ci hanno avvertito e non ci aggiornano. :(((
    Che stress.
    Speriamo bene.

  44. io oramai mi sono rassegnata a cominciare da zero, vabbè … mi farebbe sapere se altre amiche sono rientrate con un nome diverso come me. Se ci siete battete un colpo fatevi riconoscere!

  45. Ciao Silvia , ieri mattina sono arrivate le prime mail ma non ho potuto scrivere perchè non esistevo più , ho fatto di tutto poi ho lasciato perdere , ormai ero rassegnata …con grande stupore stamattina ho potuto commentare finalmente , mi siete mancate tutte/ i , un abbraccio a tutto il blog ciaooo

  46. Prodotti costosi ne ho solo uno in comune con Clio..ed è una l mitico Better Than Sex che è un vero mascara effetto ciglia finte.. Lo ricomprerò anche se ha il difetto di seccare in fretta. Oltre a lui, i miei top costosi sono:
    – ombretti in crema di Shisedo
    – fondotinta compatto solare Spf 30 sempre Shiseido
    – burrocacao Dior Addict Lip Glow
    – matita occhi UD in Perversion.
    Les Beiges restano il mio sogno proibito.. Che soddisferò probabilmente nel 2022 visto che ho ancora due terre da terminare

  47. Io sono allergica al nichel e non ho problemi ad usarlo.

    Mi piace abbastanza, non lo trovo stratosferico, ma neanche male!

  48. Io non l’ho regalata ma non la trovo niente di che.

    Come sempre sono pienamente d’accordo con te Zuzana.

    Io, per esempio, non posso usare il primer potion, che giace inutilizzato nel cassetto. Mi secca da morire la palpebra mobile. Tu che primer usi?

  49. Io uso uno uguale di Clarins, che mi piace molto, che però al momento non basta. Ho certe occhiaie in questo periodo :((((
    Ho preso il Double Wear che copre TUTTO e la cosa ‘strana’ è che dura TUTTO IL GIORNO. Lo metto tipo alle 7,30 e DEVO struccarlo alle nove.
    Non so casa ci sia dentro, ma è speciale. Sai come quando vai mangiare dai cinesi e poi ti viene un dubbio: perché ho pagato così poco?
    Buon weekend amica mia

  50. Dunque: il primo primer che ho preso (e che uso tutt’ora ) è quello di Too Faced (shadow insurance, mi pare), poi (perché avevo lo sconto del 20) ho preso il UD – quello anti age, ma non l’ho ancora provato.
    Un paio di volte mi sono ritrovata senza allora ho usato Anti Age, IL correttore di Maybelline – funziona uguale.
    Meno male, perché per le occhiaie non va più bene, ora ho capito quando Clio a volte dice che qualcosa “ingrigisce”. Mi faceva quel effetto lì.
    Che disperazione. Tengo duro

  51. Per me è pessimo anche quello anti age di UD. Sono disperatamente alla ricerca di un primer super extra idratante, altrimenti sembra che non mi sono neanche lavata gli occhi, non è un bell’effetto!

  52. sarà che ho 10 anni più di te e quindi non concordo proprio con tutti i tuoi 10 preferiti, per favore mi dici il numero del camouflage di Mercier? Finora i prodotti che ho ricomprato sono la crema di clinique, city block, e vacuum cleaner pore no more del dott. Brandt, probabilmente ricomprerò lo struccante di Bioderma e se potrò l’acqua idratante di SkII, che è fenomenale, con qualche goccia idrati tutto il viso, per il resto come ho già scritto spero di non dover ricomprare nulla per 10 anni, almeno 5! e non saprei dire quale preferisco… baci…

  53. Ciao Clio! Ho una domanda… quando avevi fatto la review sul mascara Better Than Sex gli avevi dato solo 7 ma nei tuoi ultimi post lo indichi come un mascara favoloso… Allora mi chiedevo se comprarlo o no… Me lo consigli in assoluto su tutti i mascara o ce n’è qualcuno di migliore?

  54. se vai in un negozio mac e lo chiedi ti lasciano un campione così puoi provartelo a casa con tranquillità.. magari se conosci qualcuno che abita in una città con un negozio mac glielo puoi chiedere e te lo porta!

  55. prova ad allungarlo con una goccia d’acqua dentro il prodotto! io faccio sempre così quando mi stanno finendo

  56. Ciao Clio, bel post!!! 🙂
    Ci puoi fare gli swatch di tutte (in realtà mi basta la più chiara) le colorazioni del Laura Mercier Secret Camouflage?

  57. Purtroppo non viaggio spesso all’estero e non mi capita mai di poter fare acquisti in aeroporto! Se avessi la possibilità lo farei eccome!! 😉

LASCIA UNA RISPOSTA