Ciao ragazze!

Ieri vi ho lasciato nelle mani del Team per commentare i folli abiti dell’inaugurazione, al Metropolitan Museum di New York, della mostra “Manus x Machina Fashion in an Age of Technology“. Oggi, invece, ho voluto riservarvi uno spazio a parte per i beauty look! Anche questa volta sono tanti e voglio provare a commentarli tutti con voi! Dai nude look benissimo riusciti di Kylie Jenner, alle labbra rosso fuoco di Adriana Lima, dallo shatush argentato di Jordan Dunn allo smokey di Emma Watson facilmente riproducibile usando…la mitica Naked 1! Insomma, volete scoprire, da vicino, tutti i beauty look del MET Gala 2016? Allora iniziamo subito!

ClioMakeUp-beauty-look-del-met-gala-2016-met-ball-make-up-trucchi-star-adriana-lima-1

IL BOB DI KYLIE JENNER

Kylie si è presentata con un nuovo taglio di capelli che, secondo me, le sta bene come non mai! Non sono tante le altre volte in cui la piccola di casa Jenner mi sia sembrata così splendente, adatta alla situazione, fresca e sexy insieme.

ClioMakeUp-beauty-look-del-met-gala-2016-met-ball-make-up-trucchi-star-16

Il trucco, in pieno stile Kylie, ma in versione raffinata e luminosa, è firmato Charlotte Tilbury, ma è stato realizzato da Ariel Tejada. La pelle è stata preparata con la celebre Magic Cream e il bellissimo trucco occhi sfumato e allungato agli angoli esterni è stato realizzato mixando le palette The Vintage Vamp e The Dolce Vita. Per l’incarnato senza difetti e lo strobing non troppo marcato, Kylie deve rigraziare la Filmstar Bronze And Glow e il blush Cheek To Chic in Love Is The Drug.

ClioMakeUp-beauty-look-del-met-gala-2016-met-ball-make-up-trucchi-star-38

ClioMakeUp-beauty-look-del-met-gala-2016-met-ball-make-up-trucchi-star-29

Che ne dite? Secondo me è super-promosso!

IL LOOK CALIFORNIANO DI KENDALL JENNER

La sorellona, invece, si è affidata al Team di Estée Lauder (brand di cui è testimonial) e ha optato per il look “californiano”, con pelle baciata dal sole, molto naturale, leggero contouring e – per via dell’assenza di colore – spalle allenatissime in primo piano.

ClioMakeUp-beauty-look-del-met-gala-2016-met-ball-make-up-trucchi-star-15

La coda, liscissima e medio-alta, le dava quel tocco futurista che tutto l’evento cercava di avere.

ClioMakeUp-beauty-look-del-met-gala-2016-met-ball-make-up-trucchi-star-3

ClioMakeUp-beauty-look-del-met-gala-2016-met-ball-make-up-trucchi-star-4

 

LO SMOKEY-NO-SMOKEY DI BEYONCÉ

Ha molto diviso, il look di Beyoncé. In effetti sapete che nemmeno io sono una fan dell’effetto-correttore sulle labbra e abbinare un trucco occhi freddo e definito è sicuramente un azzardo. Ovviamente va tenuto presente che stiamo parlando praticamente di una festa in maschera e che, quindi, il canone da considerare non deve essere sempre quello della vita quotidiana.

ClioMakeUp-beauty-look-del-met-gala-2016-met-ball-make-up-trucchi-star-19

Detto questo, sicuramente il look la invecchiava e, per qualcosa di così definito, avrei scelto un colore più brillante o acceso. Insomma, il giudizio è “meh”.

IL LOOK FUTURISTICO DI KIRSTEN STEWART

Applausi e standing ovation, come sempre, per il trucco di Kirsten Stewart. Se i capelli, volutamente sconclusionati, non mi hanno proprio fatto girare la testa, il make-up look era forse quello più in tema e riusciva, insieme, a starle benissimo. Com’è possibile ottenere un effetto così saturo e metallico? La sua MUA, Jillian Dempsey (sì, la moglie di Patrick), ha risposto a questa domanda.

ClioMakeUp-beauty-look-del-met-gala-2016-met-ball-make-up-trucchi-star-20

Sono stati usati solo prodotti Chanel: lo Stylo Eyeshadow Fresh Effect in Vert Grisé e, soprattutto, l’ombretto argento del Quadra Eyeshadow in Tissé Ombre de Lune. Ma il prodotto non basta. Per ottenere l’effetto a specchio, poi, Jillian ha pressato (e non steso) l’ombretto usando un pennello di nylon dalle setole piatte.

ClioMakeUp-beauty-look-del-met-gala-2016-met-ball-make-up-trucchi-star

Se vi interessa anche il colore del rossetto, Kristen indossava il Rouge Coco Ultra Hydrating Lip Colour in Adrienne.

LE SOPRACCIGLIA DORATE DI LILY ALDRIDGE

Non si può non dedicare uno spazietto alle sopracciglia dorate di Lily Aldridge. Il colore è ripreso sulle palpebre e lungo l’arco di cupido, per immaginare il futuro in una sorta di El Dorado!

ClioMakeUp-beauty-look-del-met-gala-2016-met-ball-make-up-trucchi-star-21

IL PUNTO LUCE 2.0: RITA ORA, JORDAN DUNN E WILLOW SMITH

È un trend che avevamo notato anche in passerella, ma al MET Gala l’idea di colorare e caricare l’angolo interno con un colore metallico (e, nella fattispecie, l’argento) ha convinto non poche celebrity. E, devo dire, vista l’occasione, ha convinto anche me!

ClioMakeUp-beauty-look-del-met-gala-2016-met-ball-make-up-trucchi-star-25

ClioMakeUp-beauty-look-del-met-gala-2016-met-ball-make-up-trucchi-star-rita-ora

Ho infatti trovato molto bello il look di Rita Ora, concentrato nell’angolo interno e con i dettagli metallici tra i capelli: se l’abito era di piume, la testa sembra ricordare delle squame!

ClioMakeUp-beauty-look-del-met-gala-2016-met-ball-make-up-trucchi-star-jourdan-dunn

Strepitoso il look di Jordan Dunn. Nella sua parte del robot glamour anche i capelli dégradé verso l’argento li ho trovati stupendi!

ClioMakeUp-beauty-look-del-met-gala-2016-met-ball-make-up-trucchi-star-willow-smith

Willow Smith ha abbinato ad una linea grafica di eye-liner, alcuni glitter all’angolo degli occhi e un pallino argentato sotto la pupilla – trend che si vedeva già qualche anno fa e che nel 2016 è ufficialmente tornato!

Ragazze, siamo a metà! A pag. 2 trovate le bellissime Jessica Chastain e Emma Watson, Adriana Lima e Blake Lively insieme a qualche look più estremo come quello di Lupita e Katy Perry. Curiose? Allora cliccate qui!