Ciao a tutte!

Da alcuni anni la spugnetta Beauty Blender è entrata nella routine di tutte noi, a prescindere dal nostro stile! Infatti, la sua funzione è perfetta sia per una base super naturale, con fondotinta effetto nude, sia per quanto riguarda le tecniche di contouring più marcato o di baking.

Il suo compito più noto è quello di stendere e sfumare il fondotinta liquido, al fine di fonderlo perfettamente con l’incarnato, ma in realtà si può usare in molti altri modi. E anche se ha la fama di essere un tool “a prova di ciompa”, è possibile comunque commettere errori che vanno in un modo o nell’altro a pregiudicare l’effetto finale.

Se amate la Beauty Blender ma anche se non l’avete mai usata e volete iniziare, ecco quindi una guida imperdibile sui 10 errori da evitare per un risultato TOP!

ClioMakeUp-errori-beautyblender-1

1) USARE LA BEAUTY BLENDER ASCIUTTA

ClioMakeUp-errori-beautyblender-2-asciutta

È forse l’errore più banale tra tutti quelli che troverete nella nostra guida, ma può servire ribadirlo: la Beauty Blender va sempre usata umida.


Più sarà bagnata, più il make-up risulterà naturale. L’ideale è metterla sotto l’acqua corrente, strizzarla con delicatezza e poi tamponarla con un asciugamano pulito in modo da assorbire l’acqua in eccesso.

2) PULIRLA NEL MODO SBAGLIATO

Pulire la Beauty Blender è noiosissimo, siamo tutte d’accordo, ma purtroppo non si scappa eheheh! Allora come procedere?

ClioMakeUp-errori-beautyblender-3-bagnata

Secondo Clio, la cosa migliore è usare un sapone solido, perché con quelli liquidi si impiega più tempo. Esiste l’apposito sapone Beauty Blender, ma dato che è parecchio costoso e difficilmente reperibile si può optare anche per un normale sapone di Marsiglia.

ClioMakeUp-errori-beautyblender-4-saponeBeauty Blender blendercleanser solid. Prezzo: 16$

ClioMakeUp-errori-beautyblender-5-sapone-marsiglia

Si mette la Beauty Blender sotto l’acqua e, quando è completamente impregnata, la si strofina con il sapone, per poi sciacquarla bene strizzandola finché tutti i residui di trucco e sapone non sono spariti.

ClioMakeUp-errori-beautyblender-6-shampooAlcune persone usano anche bagnoschiuma per neonati

Su Internet c’è un po’ di terrorismo psicologico sul fatto che la Beauty Blender marcisca al centro o comunque sia un ricettacolo di germi.

ClioMakeUp-errori-beautyblender-20-batteriCosa sta vivendo nella mia Beauty Blender? Ahahaha!!! 😀 Credits: @cosmopolitan.com

In realtà, recentemente una famosa youtuber americana ha tagliato la sua a metà dopo un anno di utilizzo constatando che all’interno era ancora perfetta, a dimostrazione che basta averne cura!

ClioMakeUp-errori-beautyblender-21-batteriVia YouTube

Bisogna inoltre essere molto delicate quando la laviamo… con quel che costa ehehe!!

3) BUTTARE LA CUSTODIA DELLA BEAUTY BLENDER

La custodia è pratica da usare come base per far asciugare la spugnetta all’aria!

ClioMakeUp-errori-beautyblender-7-scatolaVia Pinterest

Oppure potete optare per la scintillante Bling Ring Beautyblender, che è anche carinissima come idea regalo se avete amiche appassionate di make-up come voi.

ClioMakeUp-errori-beautyblender-8-anelloBling Ring Beautyblender. Su Sephora.it a 25,90€

4) IMPACCHETTARE LA BEAUTY BLENDER NEL MODO SBAGLIATO

ClioMakeUp-errori-beautyblender-22-bustinaCredits: @popsugar.com

Mai mettere la spugnetta nel beauty case quando è ancora umida e mai conservarla in contenitori di plastica come quelli usati per i viaggi in aereo; meglio preferire un beauty a rete o rischia davvero di diventare poco igienica.

ClioMakeUp-errori-beautyblender-9-beautyCredits: @bluebagitalia.com

5) “CUOCERE” LA BEAUTY BLENDER NEL MICROONDE

ClioMakeUp-errori-beautyblender-10-microondeCredits: @smashinbeauty.com

Sul web gira la leggenda metropolitana che mettere la Beauty Blender nel microonde possa uccidere i germi. In realtà l’unico risultato sarà rovinarla prima del tempo!

Prima il dovere e poi il piacere :-): finora abbiamo parlato più che altro di pulizia e manutenzione, invece nella prossima pagina ci concentriamo sugli errori più comuni per quanto riguarda l’utilizzo!

150 COMMENTI

  1. La uso ma mi devo ancora “specializzare”. Trovo che allunghi di molto le tempistiche. Mi piace l’idea degli usi alternativi e che ne esistano di diversi colori e formati.

  2. La uso da poco (in realtà ho quella della real techniques) è già non posso farne a meno! Un risultato incredibile naturale e omogeneo…non la abbandonerò mai più!

  3. Ok, sono quasi del tutto convinta che dovrei avrei averne una…Ma quella originale costa TROPPO! Consigliate dei buoni dupe economici e facilmente reperibili?

  4. Ciao! Puoi provare la Real Techniques Miracle Complexion Sponge. La forma è simile e il prezzo dovrebbe essere sui nove euro 😉

  5. Ciao a tutte!
    mi sono decisa ad acquistarla dopo averne tanto sentito parlare qui sul blog, ho preso quella della W7 sul sito bbcreamitalia, mi sono trovata benissimo.
    La uso solo un paio di volte a settimana (tutti i giorni è impegnativo perché richiede un attimo di cura in più); tra gli errori io metterei “non usare assolutamente sapone liquido o bagnoschiuma x pulirla”, io l’ho fatto e per eliminare la schiuma ho svuotato le risorse idriche della mia città!

  6. Real techniques è molto buona… Oppure kiko la versione rosa! Io ho sia quella lilla K quella rosa! Ma la prima è più compatta e duretta

  7. Io ne ho una di Kiko, non ricordo il prezzo perché l’ho presa un po’ di tempo fa, ma mi trovo bene anche se penso sia un po’ diversa dall’originale

  8. Ma la beauty blender è solo lei?cioè quella marca quel prodotto? Giusto x capire perché io ho acquistato la spugnetta da kiko e mi trovo molto bene.. cosa può avere in più la Beauty Blender originale? Ci sono altri dupe validi?

  9. Presa da 10 giorni. Prima avevo la Real Technique, che é buona, ma é un’altra cosa, rispetto alla BB… Poi ho preso la spugnetta nera della Puro Bio, che x me é oscena. Un flop totale

  10. Io l’ho comprata per usarla con il correttore dal momento che non uso il fondotinta. Per le occhiaie funziona molto bene, la uso con erase paste e si sfuma benissimo facendo sì che non vada nelle pieghette. Invece quando metto il correttore sui brufoli e poi cerco di sfumarlo con la BB succede un disastro: il correttore va via e il brufolo rispunta da sotto.
    Un consiglio ragazze, sabato devo andare a un matrimonio e vorrei mettere un velo di fondotinta. Adoro l’effetto che lasciano quelli leggerissimi ma ho la pelle grassa. Dovrei metterlo a partire dalle 15 del pomeriggio. Quale mi consigliate di prendere? (Chiederò un campioncino da sephora intanto lo uso solo quel giorno) grazie 🙂

  11. Bella l’idea di far fuori gli shampoo che non uso per pulire la BB! Ne ho uno di Bottega Verde pessimo che non so dove buttare, lo utilizzerò così. Pensa che la mia esperienza con le BB è il contrario della tua: sono partita con quella originale e poi sono passata a quella di Real Technique, mi ci trovo meglio.. Concordo sul fatto che quella di Puro e Bio sia pessima, a me nemmeno si gonfiava, è durata una settimana poi l’ho “regalata” al gatto!

  12. Beauty Blender credo sia un vero e proprio marchio, sono stati i primi a farla e ne ha assunto il nome. Le altri sono alternative alla più famosa, io uso quella di Real Tec e mi ci trovo meglio che con quella originale. Ho provato anche quella di Puro e Bio e quella di Dior ma non mi ci sono trovata bene. Anche in questo caso credo sia molto soggettivo..

  13. La Beauty blender è diversa: diverso il materiale, la consistenza, la morbidezza, è diverso l’effetto del prodotto steso sul viso con la bb. Io ho provato la spugnetta kiko, real technique, e altre spugnette comprate su Amazon ma poi torno sempre alla originale Beauty blender perchè non ci sono paragoni per quanto riguarda la facilità di stesura del fondotinta’ la velocità e l’effetto finale.

  14. Io non mi decido mai a comprarla, perchè mi trovo bene con il pennello della Real Techniques, però prima o poi la proverò per vedere la differenza.

  15. Domanda da 1 milione di dollari…. Ma se io metto la cipria con il pennello e poi la “fisso” con lá beauty blender, tolgo la cipria o no???????

  16. Se non è aumentata, dovrebbe essere sui 6,50 €. Li vale tutti perché a me sta durando più di un anno! Si è un po’ consumata sulla parte concava, ma fa ancora il suo lavoro 🙂 non so se quella originale faccia davvero miracoli, ma costa troppo… Vorrei provare anche quella di RT! L’effetto è davvero diverso rispetto a quella di Kiko?

  17. No cara. Non togli niente. Io di solito proprio alla fine spruzzo sulla mia spugnetta Eau de beaute di Caudalie e poi tampono su tutto il viso. Con questo fisso bene bene il trucco e tolgo quel effetto polveroso che poco mi piace.

  18. Anche io uso la Real Tecniques. E sono così soddisfatta che “vedere la differenza ” non mi interessa manco più. Poi sarà l’abitudine ma a me piace troppo quella parte dritta che B.Blender non ha

  19. Non ce l’ho,ma vorrei comprarla x provare un metodo alternativo x stendere il fondo: col pennello,il purple flat della neve,non mi trovo bene xk’ beve un sacco di prodotto e poi il continuo strofinare a volte mi lascia delle pellicine sul viso,xciò uso il caro vecchio metodo delle mani!!!
    Quella originale costa troppo e siccome non so se potrei trovarmi o meno,preferisco partire da qualcosa di più economico e sto facendo un pensierino su quella dell RT!!!

  20. Capisco che il risultato ci sia, ma comunque è una spugnetta.
    Io con una spugnetta che usavo per lavarmi mi sono presa un’infezione al viso. E quella stava sempre a contatto con il sapone.
    Poi, dalla foto della BB tagliata a metà si nota il centro chiaro di fondo… Quindi, anche se sembro paranoica, preferisco restare alla larga.

  21. Ciao Zuzana come te uso anch’ io la Real Tecnique , ho acquistato anche il pennello per fondotinta dello stesso brand , non ho mai provato la BB ma non credo ci sia così tanta differenza …io li ho trovati da Oviesse e devo dire che mi trovo bene !!! Un abbraccio carissima

  22. Ciao Clio! io ho quella di RT e quella di Purobio, quando non le uso le tengo in due scatoline di latta, separate. può andare o meglio contenitori di altro materiale?

  23. Ciao! Solo un post sull’ igiene! Tagliarla a metà e, guardandola, trovarla integra…NON è indice di assenza di batteri! Non è, che so, un formaggio che se deteriorato forma muffe o colonie batteriche VISIBILI. Sapete bene (visti i recenti “ritiri” di molti prodotti alimentari, che la stragrande maggioranza dei microorganismi, anche patogeni, forma colonie NON visibili (se non su supporti di coltura dei laboratori). Il cellulare, ad es, è uno dei luoghi più “pieni di batteri….e via via.
    Il microonde? VERO, rovina prima ogni tipo di “spugna” sintetica o naturale. MA sterilizza davvero. Per farvi un esempio: le spugne da cucina andrebbero “cotte” almeno ogni settimana. Anche solo lavandole, poi sono umide e batteri/muffe/lieviti..prosperano. Chiedete a chi (tipo trapiantati) deve stare attento ad infezioni. Ma anche chi ha tendenza a foruncolosi, pelle irritata…
    Alternativa? Amuchina, quella che usano x biberon. In 1/2oretta…pulito vero.
    Da fare ogni tanto, nel week end..

  24. Io sono una di quelle che ne ha comprata una (non originale ma di deborah) perché voglio darle una chance perché sono molto curiosa delle novità x quanto riguarda il make-up

  25. Scusate, ma com’è possibile che questo post sia identico ad un video di YouTube di una MUA che spiega i 10 errori sull’utilizzo della beauty blender?
    Stessi passaggi, stesse immagini, stessa scaletta.
    Non cambia proprio nulla da questo post al suo video.
    https://youtu.be/8GYgtviuN60

  26. Uno degli acquisti piu’ inutili dell’ultimo anno. Ho preso l’originale da Sephora. Seguito i consigli di Clio, usata bagnata ecc… Non ho mai visto quell’effetto naturale o comprente. Mi sembrava di avere un mascherone. L’ho mollata lì. Poi è marcita sotto. L’ho tagliata. Adesso il fondo lo stendo con le mani, che rimane la cosa migliore; mentre la BB la uso per stendere il blush in crema. La uso asciutta però…bagnata mi fa un effetto pagliaccio.
    Insomma 17 euro buttate. Avessi saputo che esisteva quella di Kiko a meno avrei preso quella, almeno per l’utilizzo che ne faccio io.
    E’ una spugnetta come tante altre, secondo me.

  27. Io l’ho presa!!! Diciamo che non è come le salviettine sebo assorbenti, non ti aspettare lo stesso effetto opacizzante.. Comunque assobe il sebo dal viso senza rovinare il trucco, il suo lavoro lo fa in maniera diversa ^__^ io uso entrambe, ma in situazioni distinte: ovvero se voglio rifare il trucco x la sera e non ho tempo, uso le salviette xke hanno la cipria opacizzante ed il trucco sembra più fresco, se voglio solo togliere un po’ di unto uso le bloterazzi

  28. Ah ah ah… Se trovo un gattino randagio, gli regalo la spugnetta Puro Bio…
    La Miracle Sponge é una buona spugnetta, però non sono dupe… Cambia il materiale ed é più dura. Mi scoccia che da 5€, l’hanno portata a quasi il doppio

  29. Scusa, ma mettere un po’d’acqua nel lavandino e schiumare e poi risciacquare? Io mi trovo benissimo con la shampoo. Basta lavorare la BB e shampoo bene…
    Anzi, come ho scritto sotto ho usato x anni solo sapone di Marsiglia solido. Va beh, che dipende dal tipo di shampoo. Il mio Bio, fa poca schiuma ed essendo bio, ha un rapido risciacquo

  30. Scusate, ma nn mi posso capacitare che non vi trovate bene con la BB…
    Ma la picchiettate e ruotate il fondotinta? Strizzandola? Io prima di comprarla ho visto molti video delle Americane e poi l’ho comprata. Movimento che con le altre spugnette non si può fare, perché sono dure (almeno quello che ho provato io

  31. Io ti consiglierei il Pure Nude di Essence.. costa sui 45 euro, lo trovi da oviesse.
    Clio ne ha parlato spesso qui sul blog, lei lo adora e sinceramente è il miglior fondotinta che ho mai provato (anche per qualitàprezzo).
    E’ molto leggero e (almeno per quanto mi riguarda, visto che lo applico con la spugnetta) non si ‘scioglie’ durante la giornata, quindi dovrebbe fare al caso tuo 🙂

  32. Questo post è praticamente la trascrizione del video che aveva pubblicato Clio su FB il 19 maggio ed era di Popsugar Beauty! Almeno potevate citare la fonte, dato che sembra proprio scopiazzato alla grande

  33. Io l’ ho trovata da oviesse o da coin , figurati c’ erano anche i pennelli e nonostante ne abbia già 5 per il fondo , ho acquistato anche quello , ha una morbidezza

  34. Anche io l’ho scritto come commento ed infatti il video lo aveva pubblicato su Fb Clio dicendo che era di Popsugar Beauty! Solo che adesso il team lo ha praticamente trascritto senza darne nemmeno i crediti

  35. Dipende da quanto vuoi spendere , io ho la pelle grassa e ho risolto con il Double Wear di Estee Lauder , ci passo sopra una pennellata di amido di riso che trovi al super e stai pur certa che fino alla sera rimarrai opaca , te lo garantisco , ciao

  36. Grazie Gabry! Nelle ovs che frequento abitualmente ( ci prendo tutti i vestitini di Christian) non c’è

  37. Sisi vedrai come sono morbidi , ma anche tuo figlio si chiama Christian ? Che coincidenza …anche il mio e la femmina Lorena

  38. Gabriella bella. Io ho trovato un negozietto ad Ancona che ha tutta la linea di RT, mi sembrano dei prodotti mooooolto validi ad un prezzo mooolto onesto. Ho pagato un misero pennello per le sfumature di Make up for ever 30 passa euri e non vale niente. Ma niente niente. A quel prezzo potevo avere un set completo 🙁

  39. Hai ragione , li trovo molto validi anch’ io , di mufe avevo il fondotinta pagato 39 euro , doveva opacizzare ma non lo faceva assolutamente , soldi proprio spesi male , eppure è un brand molto considerato dai mua …oh sai tante volte le cose costose non sono molto valide bisogna andare sempre con cautela

  40. Anche io uso quella di Kiko e mi trovo bene, la Beuty Blender non l’ho mai provata, però ho provato quella rosa di H&M e non mi è piaciuta, è meno “piena” e il risultato non mi fa impazzire, quindi immagino che anche la BB sia diversa ma per ora non credo la proverò, quasi 17€ per una spugnetta :/ preferisco prendermici altro.

  41. raga, una spruzzata di ACETO contro i batteri, poi la lavo col sapone di marsiglia (che ha pure l’antibatterico). ne ho provate anche di farlocche ma questa rimane uno dei migliori acquisti di sempre (anche quella di real technique è molto valida), con il pennello mi trovavo sempre le strisciate di prodotto, con questa nada, effetto stupendo

  42. Mi sono resa conto, dopo questo post, che ho battuto ogni record: ho fatto tutti gli errori elencati, 10 su 10! Ma si può essere così ciompe senza speranza…? 🙁 Mi sa che la beauty blender non è per me…

  43. Il mio Chri da bambino era biondo e ha occhi verdi , ora è castano , anche lui è sempre stato un bambino educato ma mooolto vivace , da quasi 4 anni abita sul confine della Svizzera , è già Francia , con la sua compagna , io e mio marito ci siamo appena stati , hanno traslocato e siamo andati a dare un forte sostegno , una faticata , ma per i figli si fa questo e altro , scusami , magari ti annoio e non me ne accorgo …

  44. Mah… Eppure tra i credit sotto le immagini c’è anche questo Popsugar.
    Io resto basita invece da questa sorta di caccia alle streghe.
    Non seguo assiduamente altri blog o siti, ma non mi è mai capitato di assistere ad una sorta di accanimento per qualsiasi errore commesso, come accade qui.
    E non lo capisco.
    È un blog di make-up e co. Non di astrofisica.
    È normale che certi “decaloghi” possano essere molto simili.
    Io poi, vi dirò, in inglese non me lo sarei andato a cercare.

  45. Anche per me, in ogni caso, dopo le dita, ho sempre usato una spugnetta di lattice per fare effetto seconda pelle, eliminare qualche eccesso tra i pori…io non amo i pennelli, ma
    le spugnette le adoro

  46. Io pure. Anzi, mi fa piacere si riportino cose che non avrei tempo di seguire altrove. Per il trucco ormai seguo Clio e LisaEldridge

  47. Non mi annoi affatto! A quanto pare abbiamo molte cose in comune! Io ho finito il trasloco da qualche settimana ahahahah

  48. Io ho quella di puro bio ma onestamente non è che veda molta differenza rispetto alle classiche spugnette che usavo prima…inoltre so che è un errore ma se la uso bagnata,l’effetto coprente del fondotinta…puff sparisce !!!! Quindi la uso sempre asciutta…forse è la qualità ad essere scadente…o sarà che non amo molto l’effetto naturale e quindi da asciutta rende più l’idea che ho io di “base perfetta”

  49. Lo penso anch’ io , forse è per questo che mi fa piacere fare 4 forse qualcuna in più chiacchiere con te …

  50. Ma da una mia affermazione/domanda, nella quale non ho assolutamente dato giudizi o altro; anzi semplicemente ho espresso un dubbio. Voi squadrone della giustizia siete riuscite a vedere della cattiveria e dell’astio nel mio semplice dubbio?
    No perché io pensavo che i commenti servissero ad esprimere i propri dubbi o in centri casi I propri disappunti.
    Io leggo spesso di gente che risponde come avete fatto voi, con quest’aggressività un po inutile no? Puntando subito il dito “ah ma tu sei perfida, tu vedi solo i difetti”.
    Ma signore, siate più garbate ed eleganti e magari evitate di sputare sentenze solo perché vi va.
    Io non guardo un video e poi ne faccio un post pari pari.
    Prendere spunto è un conto, copiare è un altro.

  51. Vedi è proprio questo il punto. Sotto il commento di illogic, ho letto “gruppo organizzato… È imbarazzante…. Eccetera eccetera.
    Ma non ci si mette due secondi a usare “VOI”.

    Io sto scrivendo da sola, e lo so che stai esprimendo una tua opinione.
    La tua opinione non mi piace, perché il fatto che non ti sembrano adeguati i credits, ed è troppo simile ad un video che hai visto, non fa di questo un post inutile, o dannoso.
    Poi magari ho scritto perché hai ricevuti consensi e quindi è un modo di vedere non solo tuo, ma di altre persone, che addirittura si sono stupite del fatto che questo post era migliore, appunto, perché “copiato”.

    Trovo quasi tutti i giorni commenti di questo tipo, sullo stile, la grammatica, le fonti.
    Mi sembra assurdo. Un pò di leggerezza su un blog di make-up sarebbe più consono.

  52. Una piccola considerazione, viviamo in un mondo benestante, checché se ne dica: non bastava una beauty blender (che poi, ragazze, è una spugnetta! vabbè!), adesso ne hanno fatto numerose e variegate derivazioni. Come se la vita fosse fatta solo di beauty blender. Ci vuole anche un bel po’ di spazio dove riporle. Io ho una certa età (e forse si capisce da questo commento), ma immagino le ragazzine tutte prese da make up e mode…non potranno farne a meno! Mah! A volte mi sembra che si cada sull’esagerazione.

  53. Guarda, che non ti piaccia la mia opinione svela molto della persona; al massimo un’opinione non si condivide.
    Ho per caso screditato il post? Ho per caso detto sia inutile? No non mi pare.
    È questo che cerco di dire, io sono libera di dire che questo post è una copia di un video, perché è la pura verità.
    Tu sei libera di inventarti storie sui cattivi utenti che non fanno altro che criticare, come hai fatto con me. Se ti senti importante nel difendere a spada tratta il Blog, bene, ma non è un mio problema se percepisci ogni cosa come critica o peggio ancora, come insulto.
    Le persone forniscono sempre le proprie opinioni, i commenti sul blog sono adibiti a ciò.
    Sta alle persone leggere ed immagazzinare il giusto messaggio che cerchiamo semplicemente di trasmettere.
    Mi spiace io non sono responsabile per le fantasie prodotte dalle menti altrui.
    Si vedono cose che non esistono e si cerca cattiveria dove cattiveria non c’è.
    Take it easy. Non si può passare l’intera vita sul piede di guerra,
    No?

  54. Io la uso asciutta per tamponare il correttore sulle zone incriminate. Lì non voglio proprio che diventi trasparente, mentre per il fondotinta qualche volta la bagno.

  55. Ma io non sto sul piede di guerra. Ci sono tutti gli utenti che hanno voglia di criticare invece di rilassarsi.
    Per il resto, guarda è tutto scritto nero su bianco, non ho fantasie.
    E credo che si possa usare il verbo “non piacere” come sinonimo di non condivisione.
    Di me non svela proprio nulla… Semmai di te giudizi superficiali.

  56. Pensa che io col pennello non mi ci sono mai trovata bene. Trovo sia uno strumento perfetto per il professionista che
    non tocca il viso con le mani ma io lo trovo poco pratico. È proprio vero che alla fine conta di più come ci troviamo.

  57. Che ignoranza dilagante…
    È un peccato che non possa mai esserci uno scambio d’opinione civile e pacifico.
    Purtroppo l’ignoranza impedisce dialoghi e semplici confronti.
    E si vede.
    Buona Serata.

  58. Ma stai scherzando? Mi dai dell’ignorante perché penso che salti a conclusioni affrettate se uso il verbo “non piacere”? Oppure perché non penso sia sensato usare il Voi? O che non è vero che m’invento le cose?
    Io ti ho fatto una domanda e non mi hai risposto. Sei tu che non vuoi confronto.
    Ti ho chiesto, dov’è il problema se questo post è simile al video, e perché non sono sufficienti i credit inseriti sotto le immagini. se vuoi il confronto, aspetto una tua risposta.
    E per cronoca, la tua “segnalazione” sembra proprio uno screditamento.

  59. Eh sì, ma si deve vendere vendere, proporre novità sempre. Pensa ad una volta che non esistevano le collezioni stagionali, ma una novità si e no una volta l’anno. Penso a Mac, poi Kiko, etc. che lanciano continuamente nuove collezioni e c’è chi compra compra compra….non basterà una vita a terminare i trucchi accumulati, poi dimenticati e poi nel cestino. Mi ci metto pure io, eh? Non compro sempre ma ci casco ogni tanto

  60. Ma stai scherzando? Mi dai dell’ignorante perché penso che salti a conclusioni affrettate se uso il verbo “non piacere”? Oppure perché non penso sia sensato usare il Voi? O che non è vero che m’invento le cose?
    Io ti ho fatto una domanda e non mi hai risposto. Sei tu che non vuoi confronto.
    Ti ho chiesto, dov’è il problema se questo post è simile al video, e perché non sono sufficienti i credit inseriti sotto le immagini. se vuoi il confronto, aspetto una tua risposta.
    E per cronoca, la tua “segnalazione” sembra proprio uno screditamento.

    Nb. Se lo vedi scritto due volte, è perché ho fatto il login sul blog, e io in genere uso disqus.

  61. Concordo. Io la passo bagnata se mi pare di avere esagerato in certi punti, sicuramente mai sul correttore

  62. mi piace moltissimo che quando la si poggia sul suo contenitore per farla asciugare, una volta asciutta e ristretta ci si rituffa dentro da sola! ^__^

  63. Take it easy and your life will be better.
    Anche se avessero copiato, non è certo l’esame di stato per diventare notai. Chissene, insomma.

  64. Ho provato a usare la spugnetta per stendere il fondotinta: ci metto una vita e non ottengo dei risultati così differenti da quelli che ottengo utilizzando un pennello a setole sintetiche.

  65. Domanda cruciale…. Avete trovato una spugnetta, esattamente dello stesso materiale della Beauty Blender???
    Se si…Qual’é????

  66. Hai assolutamente ragione, trattasi di spugnetta! Io non mi ci trovo benissimo, non so forse il fatto di doverla bagnare, strizzare, tamponare lentamente sul viso, poi sciacquare con sapone di Marsiglia per togliere tutto il ft impregnato, mi sembra che la beauty routine del mattino si allunghi un bel po’! Preferisco un bel pennello a setole sintetiche fitte che alla sera posso lavare e viene subito pulito! Certo avere l’accessorio per sostenere la spugnetta che costa più di venti euro è una assurdità, una cosa tipica degna del mondo folle in cui viviamo!

  67. Ma non ti ha aggredita, mi sembrava una risposta rispettosa al tuo appunto. Forse ha solo colto l’occasione di esprere questo pensiero sotto il tuo commento, dopo averne letti per mesi altri molto più accaniti, addirittura antipatici. La tua precisazione non era né accanita ne antipatica. Divertiamoci ragazze almeno qui sul blog 🙂

  68. Scusa se mi intrometto, ma mi sento di dover ricontestualizzare un attimo….può darsi che tu non segua assiduamente il blog e non sia al corrente delle ultime polemiche….
    Da settimane vanno avanti dei commenti negativi sul blog da parte di alcune utenti e l’altro giorno Claudio ha chiesto un pò più di rispetto e critiche costruttive. Neanche a me, come a Colette evidentemente, sembra costruttivo lamentarsi che il post è copiato. Che sia copiato, o preferirei dire tradotto, è probabile oppure è solo un caso…e se poi è vero e i credits non sono evidenziati bene rischiano guai con la fonte originale, ma ripeto, non ci vedo nulla di costruttivo nel segnalarlo.
    Non metto in dubbio la tua buona fede se non eri al corrente dei fatti. Se invece hai seguito tutta la vicenda ammetto che il tuo commento lo trovo un po fuori luogo anche io. E non dire che difendo anche io a spada tratta il blog perché sono stata la prima a fare veramente commenti di fuoco quando il blog aveva passato, secondo me, la misura.

  69. Ciao Colette,
    sono pienamente d’accordo con te..e anch’io sono stufa di questa continua caccia all’errore, spero ci sia un qualche intento dietro perché se è fine a se stessa mi dispiace per chi non ha nient’altro da fare che rovinare un servizio puntuale, piacevole e GRATUITO!

  70. Real techniques ne fa una molto piu’ economica e forse migliore dell’originale (e’ quella arancione)

  71. Ciao, secondo me si tratta più che altro di correttezza, sia verso chi legge, sia verso chi ha “prestato” i testi: scrivere un articolo di proprio pugno è molto diverso dal copiare/tradurre un contenuto già pronto (oltretutto più volte ho notato post su questo blog identici ad articoli di Buzzfedd). Basta una postilla finale: “per i contenuti ci siamo rifatti a Pippo e Paperino”. E così hai informato correttamente.
    Il fatto che sia un blog di make-up, quindi dai contenuti leggeri, non c’entra con la professionalita.

    PS: la “caccia all’errore del team” è un altro discorso, da trattare a parte

  72. Non sono d’accordo su un paio di punti. Si puo’ usare anche asciutta (chiaramente si otterra’ un effetto piu’ coprente) e il fondotinta si puo’ anche trascinare invece che picchiettare (vedi pixiwoo)

  73. È quello che dico anche io.
    Io scrivo da quando il blog è stato aperto e ci sono stati tanti estremismi.
    Ricordo quando davvero c’era lo Squadrone della giustizia, che nemmeno si potevano dare i suggerimenti. Ora invece il trend è la caccia all’errore, e diventa il motivo per cui alcuni lasciano il primo commento, addirittura. E ci si trincera dietro, il diritto di opinione, e parole come “ignoranza”…
    Auspico davvero che il servizio di commento per alcuni termini davvero come ha paventato illogico.

  74. Si ma io lo percepisco come stressante, finire di leggere il post, e trovare quasi puntualmente una critica con tanti like.
    A parte che c’è Popsugar tra i crediti delle immagini.

  75. Anche io non sono una giovincella ma della beauty blender …. o per essere precisi della sua sorellina economica della Real Techniques…. non riesco più a farne a meno…
    Di pennelli ne ho provati di ogni sorta ma il risultato naturale che mi da la beauty blender non lo ritrovo con nessuno di questi. Potere del marketing? Effetto placebo? Ai posteri l’ardua sentenza

  76. Sopravviverò.
    Solitamente queste cose mi turbano, ma in questo caso no. Vedila come una traduzione: magare molte, incuriosite, andranno a visitare la pagina originale apportando benefici anche a chi l’ha creata.

  77. concordo, la trovo migliore perché la forma è più versatile. però non saprei dire se il materiale sia proprio lo stesso.

  78. Samantha Chapman – Pixiwoo la usa – quella di real techniques, economica variante della Beauty Blender- anche “trascinando” per ottenere un effetto più naturale, picchietta solo nei punti dove vuole maggiroe copertura. Io faccio come lei e mi trovo bene!

  79. Idem! So che l’ho presa perché mi incuriosiva ma onestamente la utilizzo nei fine settimana quando riesco a truccarmi con mooolta calma

  80. La mia invece è ormai nel paradiso delle beauty blender…R.I.P.!!! Non credo che ne acquisterò un’altra, ci ho provato in tutti i modi, ma non siamo mai andate molto d’accordo!

  81. Fai bene a sperimentare, magari a differenza mia troverai il modo migliore per utilizzarla! Io se la bagnavo e la passavo sul viso picchiettandola mi ritrovavo a chiazze, e se la passavo asciutta assorbiva troppo prodotto. Ho provato la mezza misura, ma il risultato non mi ha mai soddisfatta come quando uso il pennello…che dire, senz’altro sbagliavo qualcosa io, perchè effettivamente tanta gente ci si trova bene…ma pazienza!

  82. Anch’io se la passo bagnata mi porta via il ft..eppure non la trascino…sai che c’è? Magari quando ho qualche minuto di relax mi guardo qualche video..perché a sprecarla così un pochino me rode

  83. Tutti i blog si copiano… nn possono mica inventarsi mille nuove notizie di make up al giorno. Trovo invece veramente ingiusto tutto questo accanimento contro il team e il blog…. errori grammaticali… temi troppo forti da affrontare… mancanza di competenza… cerchiamo di essere più leggere e comprensive.

  84. Io ho la Real Technique e mi trovo bene, in particolare per i blush in stick, li stende alla perfezione. L’errore non scritto e che consiglio di evitare è quello di andare giù pesante con le unghie quando la si insapona, la mia ha i segni degli artigli, sembra anch’io l’abbia prestata a un gatto eh eh!

  85. Scusa, ma sinceramente anche io l ho vista come una critica… probabilmente nn lo sarà ma il tono c’era…

  86. Vero, e lo fanno anche testate molto più note e storicamente “serie”….basta dare un’occhiata ai vari siti dei quotidiani nazionali…a parte alcuni articoli originali la maggior parte sono notizie trite e ritrite che trovi su ogni sito, quasi riprese alla lettera. Quindi, o ci mettiamo ad aprire un’associazione per la difesa del diritto d’autore, per il quale peraltro c’é già un fior fiore di giurisdizione che se ne occupa, oppure approfittiamo senza troppi sofismi di un blog che mette insieme tutte le notizie che interessano a noi beauty addicted senza dovercele tradurre o cercare qua e là…che poi mi pare che di articoli originali ne facciano e anche tanti.

  87. Forse non la strizzi abbastanza ? Poi dipende anche molto dal tipo di fondotinta, ho notato che con quelli troppo liquidi, tipo MAC Face and Body o Diorskin Nude Air per intenderci, se ne mangia in effetti la maggior parte. La BB va bene con prodotti più pastosi, cremosi insomma. O in polvere.

  88. Io ho pensato bene a strofinare la mia su quel aggeggio per gratuggiare la mela che usavo per fare le pappe a Emilia. Che è ottimo per i pennelli. Meno ottimo per la spugnetta :(((

  89. Grazie della risposta! Forse troppo liquidi i ft che uso. … sei stata molto carina!voglio provare e riprovare! Un bacione

  90. Real Techniques ce l’ho da un annetto e mezzo. Ma non ha niente a che fare con la Beauty Blender. La Miracle Sponge é una spugnetta in silicone… Buona, ma niente a che fare con la Beauty, che é di un altro materiale, super morbido e si asciuga in metà tempo della RT… Diminuendo il rischio di muffa.

  91. Ciao Colette, secondo me si è creata una dinamica per cui molte persone sono scontente per i post del team e lo scrivono nei commenti. Avendo il blog molte utenti è normale che si ripetano anche perché se ci fai caso sono scritti sempre da persone diverse (tranne qualche ragazza più fumantina che trovo fuori luogo anche io che critica sempre), che è diverso dal dire che sono critiche organizzate da chissà chi. Anche a me la continua critica sotto i post disturba, trovo ingiusto però iniziare a segnalare le critiche e lanciare avvertimenti come quello di Illogico. Ormai cliomakeup è, passami il termine, una piccola azienda e mi aspetto agisca con un minimo di professionalità in più. Secondo me si deve fare una distinzione però: La critica al singolo post (quello sull anoressia ad esempio, oppure questo palesemente copiato da un video) e la crociata grammatica contro il teamclio. Questa critica a prescindere se io sia d’accordo o meno con essa non si può racchiudere nel fascio.

  92. Avevo risposto sentendomi chiamata in causa, ma non vedo più il mio commento. Trovavo imbarazzante porsi così rispetto alle critiche (che come ho scritto infastidiscono anche me, perché magari voglio leggere altri commenti inerenti al post e invece trovo sempre il decalogo della grammmatica), non mi è sembrato serio rispondere così alle critiche, punto. Non capisco cosa intendi con “a dire voi non ci si mette due secondi”. Detto questo, non so te, ma a me darebbe fastidio se scrivessi un articolo e il giorno dopo lo trovassi su un altro sito senza i crediti (quelli per le foto sono un’altra cosa)

  93. Io con la beauty blender ho avuto brutte esperienze…non so perchè ma la spugnetta mi ha fatto la muffa (non l’ho mai chiusa dentro la scatolina ne niente di simile) ed ho dovuto buttarla (visto il prezzo mi ha pianto un po’ il cuore)

  94. Ho letto anche il tuo precedente commento, che visualizzo tuttora dal telefono.
    Ho capito cosa intendi.
    Io ho detto solo che vedo le critiche espresse sotto questo Blog con troppa facilità, a torto o a ragione, intendiamoci.
    Tu non vuoi inserire questa specifica in quel fascio. Ma secondo me ci entrano tutte. Perché i toni, l’atmosfera che si è creata è comune. E sinceramente mi sembra assurdo. Io non avrei mai scritto come mio primo commento una critica.
    Per la storia “non ci si mette due secondi a usare il Voi”…
    Allora, io non credo ci sia una gruppo organizzato di criticoni, sebbene possa giustificare illogico per i passati trascorsi del Blog.
    E con la mia frase volevo sottolineare come fosse facile inserirmi in un gruppo, dopo un solo commento scritto, mentre ad Illogico, per lo stesso ragionamento è stato scritto “è imbarazzante”. Ora mi sono spiegata?

    Per la critica specifica a questo post, ti dico che sotto l’immagine presa i crediti ci sono. E avendo visto il video, mi viene da dire che è una rielaborazione, non una copia. E poiché non si sta parlando di teoria delle stringhe, ma di una spugnetta per il makeup, è normale che i decaloghi di regole siano simili…. e invece bisogna ritrovarsi l’ennesima critica.
    Sono stata prolissa. In caso di poca comprensione del testo, scrivimi.

  95. Hai detto bene.
    Io seguo Clio da quando ancora si spalmava l’ombretto azzurro come se non ci fosse un domani.
    Non ho mai commentato o altro, però, giustamente, ho espresso il mio sincero dubbio e non mi sarei mai aspettata un putiferio simile, anzi, mi sarei aspettata che qualcuno mi spiegasse il perché di questo copia e incolla.
    Immagino che non ci sia molto da raccontare della Beauty Blender, però avrei apprezzato che sotto il post scrivessero:” Nulla di tutto quello che abbiamo scritto è farina del nostro sacco, abbiamo riportato i passaggi utili che abbiamo visto in un video, e abbiamo pensato che vi sarebbero potuti servire.”
    Questa per me è onestà, non penso che avremmo linciato il Blog per questo no?
    Molte persone hanno idee fantastiche che possiamo condividere con altri! La ragazza del video parla in inglese, il blog ha tradotto il tutto per persone che magari l’inglese non lo sanno o che magari quel video non lo avrebbero mai visto.
    Però, io quel video l’ho visto e l’ho capito, e mi è sembrato solo un gesto scorretto ed ingannevole, perché ripeto, se fosse stato aggiunto che loro hanno solamente tradotto per noi, le cose sarebbero state diverse.
    Così sembra quasi un “speriamo che nessuno si accorga che ho copiato”.
    Non ne convieni con me?
    Grazie della tua risposta gentile ed educata, ho davvero apprezzato.

  96. Ho capito e sono contenta che si possa instaurare un dialogo anche tra persone che la pensano diversamente. In effetti hai ragione sul fatto che adesso ci sia un clima di “evviva critichiamo Clio appena ce n’è occasione”. Speriamo che la cosa si affievolisca. Sul fatto di scrivere il primo commento facendo una critica posso dirti il mio pensiero: Io avevo l’account perché commento spesso sul forum (ho più cose da dire in quanto posso dare consigli alle altre ragazze), quando leggo i post non ho molto da dire, però quando ho visto quel commento di Claudio ho voluto dire la mia. Buona giornata

  97. Brava hai capito benissimo quello che ho notato. E capisco che tu abbia voluto rispondere a Claudio.
    (,comunque non mi riferivo a te, sul discorso del “primo commento”, bensì a chi è spinto per la primissima volta a scrivere per muovere una critica, la prima volta che ho scritto io, era per dare un consiglio. ..)
    Io sono sempre pronta confrontarmi con gli altri, m’irretisco solo se dall’altra parte trovo le solite frasi fatte, tipo “ho il diritto di dire la mia opinione” – ma va? – o se mi danno della visionaria, o saltano a conclusioni affrettate dall’interpretazione di una mia espressione, o quando peggio trovo molta arroganza (qualche giorno fa, sono stata aggredita perché scelgo le giacche in vera pelle, invece che sintetica )…
    Scusa di nuovo il papiro, ma mi fa piacere se incontro qualcuno che mi mostra un pò di empatia.
    A presto. :)))

  98. Post molto utile per me che ho intenzione di acquistarla ☺.. Ma credo che come inizio comprerò quella della kiko.. Ho già visto quale.. Quella fucsia 🙂 anche perché x il momento la utilizzerei x il correttore.. ☺

  99. Adoro la bb.. Da quando l’ho scoperta non posso farne a meno! Ho quella rosa normale, le piccole verdi e di recente ho preso da sephora a Milano quella x il blush anche se è ancora sigillata, oltre alle blotterazzi… Le lavo tutti i giorni prima dell’uso con un sapone solido, le lascio ad asciugare nell’armadietto del bagno (altrimenti le mie gatte se le mangerebbero XD), asciugano bene senza fare muffa… Il fondotinta si stende benissimo e da un effetto naturale spettacolare, che non ottengo con il pennello… La uso anche bagnata x la cipria, x il correttore… Mi manca x il rossetto, lo proverò sicuramente! 🙂

  100. La mia miracle complexing sponge di Real Techniques nell’Amuchina si è… Sciolta. Immediatamente. D:

  101. Ciao TeamClio, bel post, anche se non ho (e quindi non uso) la beauty blender.
    Ho letto che c’è chi ha paura dei germi. Così mi sta venendo questo ulteriore dubbio, ma tanto non ho soldi per la beauty blender e per sprecare fondotinta (che preferisco stendere con le dita per ridurre gli sprechi).

    Comunque ho letto anche i commenti riguardanti un video.
    Premesso che per me non ci sono problemi. Io sono abituata, si copiano tutti a vicenda, anche nelle notizie di cronaca.
    In più il video era in inglese non c’era proprio pericolo che io lo vedessi.
    Però penso che potreste per evitare tali critiche, scrivere che avete preso spunto da “…” per scrivere il post.
    Poi ripeto per me non c’erano problemi.
    Solo che appunto essendo stufa di leggere critiche, vi consiglio di scrivere la fonte (oltre che sotto alle foto) anche nel post (sempre se non l’avete fatto e magari mi è sfuggito ahah tutto può essere).
    Cioè capisco errori grammaticali o di battitura che si fanno perchè sfuggono (e di conseguenza tali critiche, scritte da altre intendo, non si possono evitare), ma per evitare questo tipo di critica basta scrivere una frase in più cioè citare la fonte.
    Che poi ripeto per me potete anche non farlo, non mi crea problemi. Lo consigliavo solo perchè almeno questo tipo di critica è facilmente evitabile.
    Spero di aver spiegato bene il mio pensiero.

    Nel caso non fossi stata chiara ripeto:
    – per me va bene il post così come è
    – consiglio solo per evitare critiche mosse da altre di citare la fonte (ma non pretendo, consiglio solamente).

  102. Vero. Dipende dalla concentrazione usata. NON usare amuchina pura (tipo ipoclorito di sodio alias candeggina..per capirci!) . Se usi quella ” soluzione concentrata” segui indicazioni x sterilizzare biberon e tettarelle : 20 ml ogni litro acqua. Sul tappo c’è comodo misurino..

  103. Io invece da quello che diceva Clio ho sempre pensato l’unica ottima è la Beauty Blender.
    Solo che per risparmiare e per risparmiare fondotinta (che verrebbe un po’ sprecato dalla spugnetta) preferisco stenderlo con le dita.

  104. UNO SCHIFO EKOS….AGGRESSIVI, tremendi…mica gli unici! mai prendere prodotti con l’ammonium sulfate!

  105. A me piace molto MA… c’è un ma… possibile che non riesca a trovare la versione grande??? Non la bodyblender, intendo la dimensione che si vede nella foto, grande circa come la guancia. Trovo sempre e solo quella piccola, che è davvero minuscola, ci metterei due ore a farmi tutta la faccia, infatti adesso la uso solo per il correttore, per la faccia devo usare i pennelli. Sia in negozio che su internet trovo sempre e solo quella piccola. Anche sul sito di Sephora l’ho ordinata e mi è arrivata piccola come quella in negozio. Eppure su Youtube vedo ragazze usare quella più grande. Non la trovooooo, Aiutatemi please 🙁

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here