Ciao a tutte!

La bella stagione non ha portato solo il sole, il ritorno della protezione solare o del beachy look. Come ogni anno, con il caldo, torna anche l’irritazione dallo sfregamento cosce! Una problematica che colpisce non solo chi è in sovrappeso ma tutte le donne che non hanno le cosce super-iper-allenate e ben separate.

Anche voi avete delle cosce che si amano così tanto da non poter fare a meno di toccarsi? Vi aiuteremo a stroncare questo “amore” sul nascere dandovi diversi consigli su come tenerle ben separate! 😉 Siete curiose? Non vi resta che continuare a leggere!

cliomakeup-sos-sfregamento-cosce-rimedi-1Credits: pinkblog.it

INDOSSARE I PANTALONCINI AL POSTO DEI VESTITI

cliomakeup-sos-sfregamento-cosce-rimedi-2Credits: 511tactical.com

Non c’è bisogno di dirlo ma, una delle soluzioni più ovvie sarebbe quella di indossare sempre e solo pantaloncini rinunciando ai vestiti o alle gonne. C’è chi non si fa problemi al riguardo in quanto non amante dei vestiti ma, per tutte le fashion addicted, possiamo consigliarvi tante altre soluzioni 😉


cliomakeup-sos-sfregamento-cosce-rimedi-3Insomma, tutte vogliamo sentirci un po’ come Cenerentola con un bel vestito 😉

I PANTALONCINI SOTTOGONNA IN MICROFIBRA

cliomakeup-sos-sfregamento-cosce-rimedi-4Credits: divadellecurve.com

Ok, fanno molto “mutandone della nonna” in puro stile Bridget Jones ma sicuramente proteggono la parte di cosca interessata dallo sfregamento! Dicono siano molto comodi e che restino fermi senza perdere la forma. Aiutano anche con il contenimento della pancetta dato che arrivano quasi fino in vita.

cliomakeup-sos-sfregamento-cosce-rimedi-5Credits: tonodamentecurvyblog.com

Come vantaggio c’è che non salgono sulla coscia, restando al loro posto (al contrario di certi pantaloncini non adibiti al contenimento e all’impedimento dello sfregamento), ma non sono adatti ai giorni più caldi dato che sono fatti con un tessuto molto spesso. E, in situazioni come in spiaggia o al mare, sono ovviamente off-limits (senza parlare del fatto di quanto siano poco sexy)!

I PANTALONCINI SOTTOGONNA CON PIZZO

cliomakeup-sos-sfregamento-cosce-rimedi-6Credits: global.rakuten.com

Si tratta di una versione più carina rispetto ai pantaloncini visti precedentemente: hanno infatti un ornamento in pizzo sul bordo. Sono anche più leggeri e anche questi non risalgono sulla gamba. Il tocco in pizzo li rende sicuramente più femminili e, anche una volta “scoperti”, restano comunque dei pantaloncini un po’ più sexy e un po’ meno “nonna“.

cliomakeup-sos-sfregamento-cosce-rimedi-7C’è anche chi li indossa mostrandoli sotto gli shorts! Via Pinterest

Anche questi, nei giorni più caldi, non sono l’ideale: insomma, si tratta sempre di uno strato di vestiti in più! Oltretutto non risolvono il problema per quando si va in spiaggia!

IL COLLANT CORTO

cliomakeup-sos-sfregamento-cosce-rimedi-8Credits: donatellas.com

In molte, sul web, dichiarano di utilizzare normali collant a cui tagliano la parte del piede per poter ottenere una sorta di “pantaloncino”. Alcune aziende ora li producono già fatti così: tagliandoli si rischia magari la risalita del collant sulla coscia, cosa molto scomoda, se siete in giro: dovreste sistemare ogni due minuti il collant tirandolo giù…un gesto non troppo carino non trovate? 😉

cliomakeup-sos-sfregamento-cosce-rimedi-9Credits: donatellas.com

Anche qui si tratta di un prodotto “antiestetico” ma che separa molto bene le vostre cosce. Con le alte temperature però potrebbero darvi fastidio, per questo vi consigliamo di utilizzarli durante le stagioni meno calde.

Ragazze non abbiamo ancora finito: nella prossima pagina troverete una soluzione mooolto sexy e diversi rimedi dove non sono coinvolti altri strati di vestiti! Cosa state aspettando? Girate pagina 😉

157 COMMENTI

  1. Capita a pennello!!! Ieri sera, dopo una giornata intera di lavoro e shopping per saldi con un bel vestitino estivo, non riuscivo quasi a camminare dal dolore

  2. Sono 40 anni che combatto con questo problema….. io risolvo mettendo sempre dei pantaloncini. Il problema è in spiaggia. Quando vado al mare, faccio camminate lunghissime e lì è un vero disastro. Allora mi “ungo” con crema solare.. o olio, è l’unico rimedio che ho trovato…..come vorrei avere delle belle coscette di pollo! 🙂

  3. L’olio di cocco, di mandorle o argan tutta la vita, e le cosce piuttosto che appiccicarsi e sfregarsi morbosamente come ragazzini alle prime armi…….si sfiorano lascive come amati in calore…senza lasciarsi segni addosso

  4. Non sapevo nemmeno del’esistenza di questi prodotti ma proverò ad ingegnarmi! L’unica cosa è che spalmandomi addosso qualcosa ho sempre paura di sporcarmi i vestiti!

  5. Devo essere onesta, queste soluzioni simil mutandoni o cose del genere in estate…una tortura!
    Soffro di questo fastidiosissimo problema, ho anche rinunciato spesso a gonne o vestiti per colpa dello sfregamento che creava irritazioni dolorose, ma alla fine indossavo pantaloncini inadatti che creavano ancora più irritazione del dovuto, un disastro! Quindi dico NO al pantaloncino antiestetico e costringente e SI a quei modelli che si scelgono di indossare per piacere e non per obbligo!
    In estate la libertà è la prima cosa e per evitare di impazzire non dimentico mai di spalmare un po’ di aloe vera tra le gambozze prima di vestirmi; trovo che lasci la pelle pulita, morbida, fresca e – non so bene per quale reazione – mi libera dallo sfregamento!
    Ciao!
    Alice

  6. Cavolo… userò come scusa per la ciccetta sull’interno coscia (dannata ciccetta fastidiosa) “Eh, ma le mie cosce si amano così tanto alla follia da non volersi più lasciare!!”
    Bè, il fatto di mettere dei pantaloncini sotto il vestito potrebbe non darmi fastidio. Ok, fa caldo, ma se posso mettermi i vestitini senza finire con un’irritazione in mezzo alle cosce, sopporto volentieri quel poco di caldo in più che possono causarmi!!
    Il problema è in estate quando torno alla macchina dalla spiaggia dopo una giornata. Normalmente mi rivesto con un kaftano bianco leggerissimo e un paio di pantaloncini corti di jeans, ma essendo corti ovviamente non fanno tantissimo! Come ho letto sotto proverò ad usare la crema solare per tamponare la situazione!! XD

  7. Ciao! Non ne soffro direttamente io, ma una mia amica.
    Lei, tra l’altro ha anche la pelle sensibilissima per cui le vengono proprio degli eritemi.
    Ha usato il talco ma senza utilità perché le si assorbiva addosso. Stava cercando la crema con la vaselina, le avevo consigliato la pasta di Zn ma giustamente mi ha detto che ci ripensava perché sporcava.
    Alla fine ha comprato le bandelettas!

  8. Per i collant ci ho fatto un pensierino ma nel dubbio ho lasciato perdere.uso (e mi trovo da dio)da sempre borotalco..invece la pasta di zinco non pensavo che potesse servire anche da antisfregamento visto che i prodotti in crema nn li uso mai..

  9. Essendo portatrice di prosciutti San Daniele al posto delle cosce, direi che questo post cade proprio a fagiolo per me ahahahah
    io di solito ungo l’interno coscia con un olio anti- smagliature di Nivea o olio di mandorle dolci e mi ci trovo bene, anche se dopo un po’ si assorbe e dovrei riapplicarlo.
    I pantaloncini sotto abiti o gonne non mi dispiacerebbero nonostante il caldo che possono causare,li proverò. Almeno potrò evitare di mettere pantaloni lunghi tutta l’estate come faccio da 9 anni a sta parte…

  10. L’olio di mandorle lo uso per le smagliature però trovo che sia un po unto per questo tipo di problema. Sono indecisa a proposito di quello di cocco e Argan. Nn li ho mai usati e quindi non ho la più pallida idea di qual’è più adatto da usare anche sul viso.mi daresti una dritta per favore???

  11. Io uso Dermo Labocaina! È un gel antisfregamento trasparente, leggero che metto sia quando indosso i vestiti sia al mare 🙂 io mi trovo benissimo, ve lo consiglio!

  12. Il rimedio del deodorante roll-on è il più cheap e pure funziona! Tant’è che in occasione del Met Ball, Amy Schumer aveva postato in IG un video mentre si concedeva questo “trattamento” #nothighgapnoproblem

  13. io uso i pantaloncini ma non tutte le gonne lo consentono. sapevo dell’esistenza delle bandelettes e dello stick ma non mi sono mai impegnata nella ricerca. proverò il deo stick!

  14. Anche io non ho mai avuto questo problema, ma se ce l’avessi avuto anche io avrei bocciato il collant-pantaloncino

  15. Ma quanto sono belle le bandelettes?! Non le conoscevo ancora…inizierò l’esplorazione! 😀

  16. Ecchime!!portatrice sana di rotoli presente!! Io sto rimediando con i pantaloncini della solidea presi in farmacia. Avevo i nivea ma mi facevano venire la cistite..con questi respiriamo meglio!

  17. Orroreee! Il collant corto non ne parliamo, ma la crema allo zinco? Sicuramente chi ha figli sa quanto sia unta come crema…mi immagino a metterla sulle gambe con questo caldo…scusate la ripetizione…orroreee!

  18. Sul viso uso quello di cocco o di argan…in effetti quello di mandorle lo preferisco per smagliature e struccaggio o impacchi capelli.
    Cocco ed argan si asciugano abbastanza bene..ovviamente un minimo di unto lo lasciano…ma a poco a poco si assorbe pure quello.
    Io da quando uso cocco o argan..faccio a sere alterne, ho la pelle molto più luminosa, per il giorno col caldo preferisco l’aloe..ma in inverne olio anche sul viso..aspetto che asciughi bene..tampono un pò e poi trucco, fai conto che ho la pelle mista e non mi hanno mai dato problemi ed incredibilmente non mi lucidano la pelle come certe creme pastose e che mi soffocano la pelle

  19. Non ho questo problema, ma:
    – shorts jeans con sotto pantaloncino con tanto di pizzo
    – “bandelettes” rosse (il prodotto che tutte desiderano?!?”
    sono veramente veramente veramente ORIBBBBBILI

  20. Ho pensato la stessa cosa, quelle paste lì sono pastosissime..impossibili da spalmare in modo uniforme, lasciano la patina bianca ed in più e come se fosse “gommata”…dubito che le cosce scivolino via..le immagino piuttosto sgommarsi ferocemente a vicenda

  21. non ho questo problema, ma mettere dei grossi cerotti dove le cosce sfregano non potrebbe essere una soluzione? un po’ come si fa con i piedi e le scarpe..

  22. Secondo me nei negozi di articoli sportivi si trova sicuramente qualcosa, visto che i maratoneti e gli sportivi in genere possono avere questo tipo di problema, soprattutto alle braccia

  23. Grazie per la risposta..infatti anch’io ho la pelle mista tendente al grasso ..però anche un po disidratata sulla fronte e guance e come per completare l’opera i brufoli che mi vengono sempre fuori nelle zone grasse quindi faccio fatica a trovare dei prodotti che mi soddisfano in entrambe le parti.ultimamente sto valutando i prodotti Bio.Uso le maschere all argilla e anche l’aloe.vediamo se ne ricavo qualcosa.non so più cosa fare per idratare la pelle senza ungerla

  24. Sono completamente off topic, ma ho bisogno di un consiglio. Faccio parte di una compagnia teatrale, ieri abbiamo aggiunto una scena dove io devo cadere da morta, quindi provandola tante volte ho un livido sul ginocchio, rosso e un po’ gonfio. Per adesso sono con la gamba alzata con su del ghiaccio. Qualcuno di voi sa come ridurre i ‘sintomi’, o al massimo coprirlo.
    Ps. Sarò con un gonna lunga sopra le caviglie, ma tra cadute e spostamenti un po’ si alzerà.
    Ciaoo

  25. Ciao! Da farmacista ti consiglio di fare dei cicli di integratori o farmaci che contengano bioflavonoidi o vite rossa o centella, qualcosa che faciliti la circolazione. Funzionano, fidati!

  26. Anch’io ce l’ho e funziona in effetti! La cosa brutta è che non lo producono più! Credo l’abbiano sostituito ma non riesco a trovarlo! Lo so da farmacista…

  27. Mannaggia…io speravo di trovare qualche rimedio nuovo… I pantaloncini li mettevo tempo fa, ma per come sono fatta io se c’è caldo da mettere la gonna ho troppo caldo per il doppio strato e a sto punto metto i bermuda. Ho il gel anti sfregamento della Dermolabocaina che funziona abbastanza ma purtroppo ho visto che non lo fanno più quindi lo sto centellinando! I collant tagliati…scusate se qualcuno li usa ma non si possono vedere

  28. Ciao! Il ghiaccio va benissimo, fai impacchi di 30-40 minuti intervallati da un paio di ore di pausa se riesci. In più puoi applicare della pomata a base di arnica o qualche gel per gli ematomi, tipo Reparil o similari! Spero ti passi e in bocca al lupo!

  29. Mi permetto..di consigliarti il tea tree oil, è un olio naturale ma abbastanza forte, antimicotico, disinfettante e miracoloso con i brufolazzi, una o due gocce la sera mischiato ad abbondante gel di aloe…a me ha risolto la vita. Puzza tanto..puoi metterlo solo la sera perché non va esposto al sole, all’inizio la pelle sputa fuori lo schifidume(parlo per esperienza personale)..e dopo 15..20 giorni comincia a migliorare. Io ho smesso da qualche anno..ma sta facendo la stessa routine un mio nipote, che dopo centinaia di euro tra dermatologi..farmacia ecc..adesso ha iniziato da 1 mesetto col tea tree oil e già è moooltoeno infiammato, brufoli sgonfi, meno punti neri…meglio insomma.
    Fai una prova magari su un punto non visibile per vedere se sei allergica, in ogni caso non più di 2 gocce in una bella dose di gel..

  30. “Senza parlare del fatto di quanto siano poco sexy!” “Restano comunque dei pantaloncini un po’ più sexy”….. Okkkk quindi Molto importante per chi ha questo fastidio è che comunque sia ANCHE SEXY……perché in fondo una donna se è comoda ma non sexy,non ci finisce di piacere….. Nel 2016 ancora!?

  31. Le mie coscie si amano follemente,mi devo rassegnare ahahahahahah le bandalettes sono deliziose 🙂

  32. Io ho sempre sofferto di questo problema, che tante volte mi ha impedito di indossare gonne o vestiti, finché non ho acquistato le fascette in pizzo BANDELETTES: per me sono state davvero una rivoluzione. Sono confortevoli, non danno fastidio, restano ferme senza spostarsi, e ti fanno indossare le gonne senza più il terrore di fare irritazioni!

  33. Cosa mi fate tornare in mente: ne soffrivo tanto da bambina e la mia nonna portava sempre in borsa l’amico di riso che mi aiutava molto…che tenerezza questo ricordo! Sono ancora portatrice di cosiotte un po’ troppo piene, ma non ho più questo disturbo, forse perché con il caldo quasi smetto di indossare gonne e vestiti….

  34. Io sto meditando di prendere un paio di pantaloncini tipo ciclista per evitare questo problema, magari di viscosa che è più fresca di altri sintetici. Finora ho risolto con l’amido di riso, però obiettivamente è scomodo da portare in giro, e non ho mai trovato nessun prodotto specifico anti-sfregamento in giro, il deodorante in stick non mi pare il caso visto l’alluminio, potrebbe farmi peggio, l’olio unge, macchia e ho paura di sentire ancora più caldo a spalmarmi di roba unta…

  35. Mha, questa sorta di mini polemica mi sembra inutile. Che non siano esteticamente belli/sexy credo sia un parere pressoché unanime, io credo che quelle frasi fossero volte a chi, non avendo un problema “invalidante”, magari ci avrebbe pensato due volte prima di comprare il pantaloncino/calza tagliata, mentre, magari, si sentirebbe più propensa all’acquisto se l’indumento fosse anche più piacevole a vedersi. Ciò non toglie che se il problema è persistente o molto fastidioso o invalidante, bhè a quel punto al diavolo l’essere sexy!

  36. Ciao,scusa se approfitto della tua esperienza ma vorrei farti una domanda,io d’estate soffro moltissimo con le gambe perché me le sento pesanti,la circolazione non è delle migliori e quando mi espongo al sole diretto viene fuori quell’antiestetico reticolo di venuzze…sto assumendo arvenum 2 volte al giorno e spalmo il gel di aloe il più possibile…credo possa andar bene ? Grazieeee

  37. L’arvenum 2 compresse al giorno è perfetto, ma piuttosto che l’aloe userei altre creme gel specifiche per la circolazione, ne trovi un sacco in commercio!

  38. quest anno le mie gambe si amano di meno e sono un po piu separate uhuhuh le camminate hanno aiutato. Cmq mi si facevano dei veri sfoghi in mezzo fastidiosissimi e non ero a conoscenza di prodotti per questo problema, pensa te…comunque risolvevo con il mitico aloe ehehe

  39. Anche io sono olio dipendente! Mi piace tanto anche quello di lino, ma lo uso sopratutto sui capelli. Comunque quello più versatile secondo me resta quello di mandorle, invece per il viso quello di Argan lo trovo imbattibile.

  40. Non devo essere sexy per gli altri ma se mi metto una mutanda modello nonna Abelarda ogni volta che le vedo la mia autostima diminuisce sensibilmente. ..un conto è se sono in casa…
    E poi se si può unire il confort al design. ..why Not?

  41. Ecco allora non sono l’unica…io provai la pasta di fissan. ..che stupidaggine. ..mi usi come un pezzo di pancetta e soprattutto NON SERVÌ A NIENTE!!! Inoltre molto poco confortevole .

  42. Se la tua pelle è grassa ma anche disidratata significa che ha bisogno di un’ idratazione a base di acqua prima di tutto, e non di olio. Ti consiglierei creme a base acquosa evitando gli oli, specie se spalmati puri sul viso, possono aggravare i problemi. E in secondo luogo una crema/gel leggera (non unta, non pesante) atta a contenere lucidità, brufoli, tipici di una pelle misto-grassa. (Vedi effaclar) scusa se mi son permessa ma ho anche io una pelle mista tendente al grasso talvolta disidratata! E la routine bio con gli oli è moooolto pericolosa! L’aloe comunque resta il Top! Ciao 🙂

  43. Assolutamente no! Fa troppo caldo, ci mancasse che mi sudi pure la patatina! Io uso una crema specifica antisfregamento..la uso da anni e la trovo ottima! Si chiama Labocaina gel attivo, PROVATELA!

  44. Ho commentato senza vedere il tuo e ho dato la stessa risposta..la uso da anni e non ho mai avuto problemi e in più al mare non si toglie bensì rimane fino a quando non faccio la doccia e “sfrego” di più

  45. Ragazze, Compeed ha fatto uno stick per lubrificare i punti dove il piede sfrega contro le scarpe!
    E funziona benissimo anche per l’interno coscia!!!!!

  46. Io utilizzo la crema Labocaina, la trovo in farmacia ed è veramente utile! Dura discretamente (non l’intera giornata, qualche ora) e non macchia. E’ proprio una crema trasparente che già tra le mani risulta liscissima, lo sfregamento non si sente proprio più. Provatela, mi sembra costi sui 12/14€, quindi è anche economica!
    I rimedi come pantaloncini e collant in estate assolutamente NO ahaha
    Un bacio

  47. ma la sera come lo usi? nel senso, lo metti al posto della crema o prima e una volta asciugato applichi la crema? grazie 🙂

  48. Come lo usi l’olio di cocco sul viso? mi interessa molto la faccenda rughe!!! 😀 😉

  49. Ciao a tutte. La crema penaten la uso da una vita e va benissimo per il dopo sfregamemto, se si e’ irritata la pelle e anche molto ve la date la notte prima di andare a dormire e la mattina dopo siete guarite!! Lo so x esperienza personale

  50. No no figurati infatti mi servono molto i consigli di chi ci ha passato sopra.Se posso chiederti che prodotti usi perché io a dire la verità nn ho mai dovuto preoccuparmi per il viso finché nn ho avuto una gravidanza e adesso sono in confusione persino con i trucchi.il fondotinta l’oreal infallibile mat appena comprato mi fa vedere le pellicine.quindi via libera a chi mi consiglia.

  51. L’ho trovato per caso all’Esselunga mentre curiosavo nel reparto cosmetici.
    È tipo deodorante stick però più compatto, dalla consistenza burrosa.
    Mi son detta “Può essere utile in tante situazioni!”
    Lo tengo in borsa, e una volta presa dalla disperazione l’ho provato per ridurre lo sfregamento tra le cosce 😀

  52. Ciao Francy scusa se approfitto anch’io! Il mio problema è che col caldo invece mi escono ematomi senza traumi. …e sto iniziando a preoccuparmi..mi succede sulle gambe. Aggiungo che non sono in sovrappeso.

  53. Io ne soffrivo quando avevo i chili di troppo e tamponavo con olio di cocco o borotalco. X fortuna non ho più questo problema. Dico x fortuna perché è veramente un grosso disagio

  54. Per guarire ti hanno consigliato le altre cosa mettere.
    Per coprire invece ti consiglio un po’ di fondotinta sulla macchia o un correttore. Se hai il fondotinta o correttore dermablend ancora meglio così non devi manco fissarlo con la cipria.

  55. Io uso pantaloncini di cotone aderentissimi. Non sono contenitivi come quelli in microfibra, ma niente caldo e niente irritazioni 😀

  56. Io purtroppo ho questo problema e di solito ricorrono ai pantaloncini o ai pinocchietti ma se voglio mettere le gonne metto dei pantaloncini in maglina di cotone oppure uso la dermolabocaina, si trova in farmacia e costa intorno ai 12 euro. Dopo l’applicazione le cosce scivolano e non si sfregano più.

  57. Non ho questo tipo di problema, ma direi che la soluzione del collant in pizzo che si vede sotto il pantaloncino è molto carina e di buon gusto!

  58. pure io a 23 anni uso i mutandoni in cotone a pantaloncino e non mi sfrego ma, sono nere costano 6 euro e sembrano pantaloncino. caldo zero!!!

  59. Purtroppo io ho questo problema, e quando voglio mettere un abito o una gonna devo prevenire, altrimenti alla sera mi trovo l’interno coscia tutto rosso e dolorante!!
    Comunque non metterei mai nessun tipo di pantaloncini/collant corti o altro, e per il momento ho risolto il problema utilizzando due prodotti che acquisto in farmacia:

    – il gel antisfregamento della Lobocaina (che però non so se fanno ancora);
    – la crema della Eucerin aquaphor che tra l’altro ha anche una funzione riparatrice.

    Adesso sto usando quest’ultima e devo dire che mi trovo abbastanza bene, anche se quando fa molto caldo e cammino per un po’ di tempo, la crema tende ad essere eliminata dal sudore 🙁
    Ma data la mia pigrizia, succede poche volte e per la maggior parte la crema regge da mattino a sera!!

    Ciao ragazze e ciao Clio!! :-*

  60. io a 23 anni uso i mutandoni in cotone a pantaloncino e non mi sfrego altro che microfibra. sono nere costano 6 euro e sembrano un pantaloncino. caldo zero!!!

  61. Io ho questo problema….sono curiosa di provare le bandelettes…in nessun altro modo riesco ad aggirare il problema…o metto pantaloncini sotto, oppure non risolvo nulla, sigh!

  62. Anche io ho il problema dell cosciotte. Ho provato di tutto e le creme o stick anti sfregamento non funzionano X niente. Viva il pantaloncino in microfibra.

  63. @giuls@GiuliaFe:disqus più sotto nei commenti suggerisce di usare il compeed antivesciche in stick…mi sembra in effetti un’ottima idea! Poi molte consigliano la crema dermo labocaina

  64. Ciao Clio! Hai dimenticatogli adesivi per l’interno coscia twigs! Sono veramente molto comodi e per nulla fastidiosi, ed anche con un vestitino o con una gonna un po’ corta non si notano!

  65. Mi è successo l’altro giorno… che brutto! Riguardo lo stick c’è n’è uno simile di Compeed, me ne hanno regalato uno tempo fa. Credo nasca per gli attriti con le scarpe ma funzioni in generale.

  66. Io uso una crema antisfregamento che ho preso da decathlon. È fatta per gli sportivi ma io mi trovo molto bene e dura parecchie ore

  67. Le ho prese in internet direttamente dal loro sito, spedite dall’America… La cosa mi spaventava, ma sono stati veloci e puntuali!

  68. Ciao, il mio consiglio è quello di parlarne col tuo medico che probabilmente ti prescriverà un doppler per vedere lo stato della tua circolazione, è un esame assolutamente veloce e non invasivo! Spero tu risolva ☺️

  69. Devo informarmi bene perché una mia cliente dice di aver visto la pubblicità quindi magari ha solo cambiato nome! Incrociamo le dita!

  70. Ciao Caterina. Io in un passato remotissimo vivevo in Austria e facevo lo snowboard. Qualche volta sono caduta di brutto e mi ero fatta male parecchio. Mi hanno insegnato di fare li impacchi col vino bianco. Non so perch̩ Рma funziona. Metti del vino bianco sullo strofinaccio (o quel che ̬), poi la pellicola o quel che vuoi (ma serve solo per non sgocciolare in giro) e basta. Finito. Giorno dopo sei a posto.
    Ps: in bocca al lupo per lo spettacolo 🙂

  71. Alla Decathlon vendono una crema contro gli sfregamenti utilizzata dai runners e resistente anche al sudore. Costa circa 6 euro e funziona bene.
    Segnalo, inoltre, che il.problema non appartiene solo a chi è in sovrappeso o ha l’interno coscia rilassato, ma anche agli sportivi che, al contrario, hanno la muscolatura sviluppata.

  72. Non è più in produzione labocaina io pochi giorni fa ho acquistato dermo labocaina la nuova versione e non ha nulla a che vedere è una crema da mettere quando il danno è già stato fatto… io gel.di prima era ottimo. Io uso la vaselina che è simile.

  73. Lo uso proprio come idratante puro prima di andare a letto la sera, abbondo..aspetto un pò che asciughi l’eccesso e stop, in inverno lo uso anche come idratante giorno, ne basta pochino comunque…lo scaldo tra le mani per scioglierlo e spalmo, appena è quasi asciutto metto il fondotinta..che resta luminoso e non unto, incredibilmente!
    Col freddo l’olio di cocco diventa solidi, come burro, basta scaldarlo tra le mani e si scioglie..col caldo è proprio olio, in estate lo lascio nella bottiglia…in inverno lo travaso in un barattolo..è più facile prelevarne un pò, dipende dal formato in cui lo compri,assicurati che sia puro, io lo prendo nei market/negozietti etnici..per 200ml 2.50 euro, il barattolo da 400 gr 4 euro circa.

  74. Ce ne sono di vari prezzi, conta che di solito si fanno quando è così caldo, quindi (si spera) al massimo per un paio di mesi

  75. Grazie sei tanto carina! Immaginavo purtroppo di dover fare un’analisi del sangue. ..uff mi dà noia perché ho paura degli aghi..però se devo. .Buon weekend Francy

  76. Guarda secondo me ti basterebbe intanto un doppler, come dicevo, che è usando semplice ecografia! Quindi niente aghi

  77. Davvero nn lo fanno più??nooo..stavo giusto per chiederti se è un buon prodotto…al mare funziona?è il momento in cui ne avrei più bisogno….

  78. sì sì io già lo uso per struccarmi ma ho la pelle mista e come idratante mi sembra un pò troppo….però potrei provare sulle zone critiche e contorno occhi la sera, chissà 😉
    Grazie Adriana! 🙂

  79. ma lo sai che avevi ragione?? ieri sera ho voluto provare convinta di ritrovarmi la faccia super unta e invece no!! sul viso si è praticamente assorbito quasi subito lasciandomi la pelle morbidissima fino al mattino!!! Non parliamo del corpo (l’ho provato sul decolleté)!!! Che dire, Grazie per la dritta!!!! 🙂 🙂
    p.s: speriamo fuzioni anche sulle rughe 😀 😀

  80. Ciao! Ho scoperto che è ancora in produzione, ha solo cambiato nome, si chiama Dermovitamina Filmocare ed è in 2 formati, mi pare 30 e 100 ml!

  81. Ciao! Ho scoperto che ha solo cambiato nome, ora si chiama Dermovitamina Filmocare ed è in 2 diversi formati, mi pare 30 e 100 ml!

  82. Ciao! Ho scoperto che ha solo cambiato nome, ora si chiama Dermovitamina Filmocare ed è in 2 diversi formati, mi pare 30 e 100 ml

  83. Cara Clio, è luglio, li fuori ci sono più di 30 gradi ed io dopo tanti anni indosso una gonna! E per questo piccolo miracolo non posso che ringraziare te, che mi hai fatto scoprire le bandelettes! Le ho pagate un po care e certo non me la sento di mettere le minigonne con il pizzo in vista ma hey!!! Indosso una gonna! Sono felice <3 graziegraziegrazie

  84. sì però sono carissime! Dai su Amazon.com ti arrivano dagli USA ma le paghi un terzo del Veneto…senza offesa per nessuno ma il costo paragonato è davvero esagerato…

  85. facci sapere Dorica! Anch’io ho questo problema! Una croce in estate! Pantaloncini già provato ma muoio di caldo…..mi restano solo le creme e i borotalchi…sigh…. poi avevo anch’io pensato alle bandelettes ma non le ho più prese mi è passato di mente e adesso che fa caldissimo è troppo tardi per falre arrivare dagli USA ci vuole in po’ siamo già agosto…..però facci sapere come ti trovi perché le vorrei prendere se funziona e tornano utili alla prossima….mi interessa molto sentire la tua opinione 🙂

  86. le vorrei anch’io ma la domanda è: con il costume come si fa in spiaggia? borotalco e deodoranti o avete altre idee? si accettano suggerimenti 🙂

  87. anch’io infatti ho un po’ paura di macchiare vestitini e gonne 🙁 chiederei un parere alle ragazze che li hanno già provati: ma i deodoranti e le creme varie macchiano i vestiti? Il borotalco se ne va in giro e macchia pure lui? fate sapere ragazze 🙂 spero di trovare una soluzione perché i pantaloncini provati e già bocciati…troppo caldo!

  88. Per fortuna non amo le gonne… o forse non le amo proprio perché le gambe sfregano e, a fine giornata, danno fastidio?
    Bocciata certamente la soluzione dei collant (i tessuti sintetici mi provocano irritazione, prurito al punto che, anche in pieno inverno, mi è capitato di tornare a casa senza calze!), applico quella dei pantalocini/mutandoni… certo, i miei sono proprio mutandoni comprati nel reparto intimo di un grande magazzino! Sono in cotone, tengono un po’ caldo (non più di un paio di pantaloncini) e così mi aiutano a tollerare la gonna che, comunque, metto pochissimo… l’anno scorso ad un matrimonio e quest’anno per una riunione con un cliente in ufficio. In tutti gli altri casi, punto sui pantaloni di varie lunghezze.

  89. io ho quasi il doppio dei tuoi anni, ma abbiamo una cosa in comune: i mutandoni!
    color carne sono brutti, ma si adattano anche ai vestiti chiari

  90. Io non sono uso praticamente mai la gonna,xò soprattutto d’estate col costume è un incubo..così quest’anno ho preso in farmacia la “Dermovitamina gel”..È ovviamente tutto silicone,ma sinceramente non mi interessa,xò dura,anche se magari non tantissimo xké nn ne metto tanta,sennò finisce subito e non costa poco…

  91. Davvero al Decathlon ne vendono una? Xké io ne ho presa una in farmacia e non costa poco…Se quell’altra funziona non è male come alternativa…

  92. Sai dirmi il nome x favore?io ne ho presa una in farmacia e non costa poco…questa più o meno?grazie!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here