1 – APRIRE I PORI: IL PRIMO STEP DELLA PULIZIA DEL VISO FATTA IN CASA

Il primo passaggio di qualsiasi pulizia del viso è aprire i pori grazie ai classici suffumigi. Di solito si fanno con una miscela di acqua e bicarbonato, ma su internet non mancano le ricette per trattare le esigenze più specifiche della pelle.

cliomakeup-pulizia-viso-7-suffumigi

In caso di pelli grasse e oleose, ad esempio, si raccomanda di aggiungere un cucchiaino di curcuma, uno di cannella in polvere e del the verde per purificare la cute. In questo caso, però, la pelle andrà risciacquata alla fine del procedimento, che può durare dai 5 ai 15 minuti a seconda della sensibilità della vostra cute.

cliomakeup-pulizia-viso-6

Via Pinterest


Le pelli secche e sensibili, invece, potranno trarre beneficio dall’aggiunta di qualche fiore di camomilla essiccata o della calendula, che regaleranno al viso un’azione lenitiva e calmante.

cliomakeup-pulizia-viso-7

Via Pinterest

con qualche goccia di olio essenziale vi regalerete i benefici dell’aromaterapia

Una valida alternativa è aggiungere qualche goccia di olio essenziale per una sauna viso fai da te che possa regalarvi anche tutti i benefici dell’aromaterapia: la lavanda, ad esempio, ha un effetto rilassante, mentre arancia e limone sono energizzanti. Per le pelli impure, invece, è consigliabile unire all’acqua olio essenziale di rosmarino.

cliomakeup-pulizia-viso-14-oli-essenziali

 

2 – ADDIO CELLULE MORTE CON LO SCRUB

Il secondo step per una pulizia del viso perfetta, dopo aver eventualmente risciacquato la pelle e applicato il proprio tonico preferito, è lo scrub per eliminare le cellule morte.

cliomakeup-pulizia-viso-8

Via Pinterest

Lo scrub viso fai da te più semplice e conosciuto prevede di mescolare due cucchiaini di zucchero e due di miele. Massaggiateli sul viso per circa 5 minuti, lasciateli agire per altri 5 – come se fosse una maschera – e poi risciacquare con acqua tiepida.

cliomakeup-pulizia-viso-9

Via Pinterest

Per la pelle mista o grassa, invece, uno degli scrub viso fai da te preferiti da Clio si realizza semplicemente con argilla bianca e miele. Un’altra ottima ricetta per uno scrub casalingo, poi, è a base di yogurt bianco, limone e zucchero, ma fate attenzione perché potrebbe avere un’azione lievemente schiarente.

cliomakeup-pulizia-viso-17-scrub-diy

Naturalmente, nulla vi vieta di usare i vostri scrub viso preferiti o provare un peeling in polvere agli enzimi: l’importante, infatti, è eliminare eccesso di sebo, impurità e pelle morta dal viso.

cliomakeup-pulizia-viso-4-scrub-enzimiTra i preferiti di Clio c’è quello di Amore Pacific. AmorePacific, Treatment Enzyme Peel. Prezzo: 60 $ per 50g su us.amorepacific.com 

cliomakeup-pulizia-viso-5-scrub-polvereKneipp, Regeneration Enzympeeling Puder. Prezzo: 9,99€ su amazon.it

Gli effetti benefici di uno scrub per il viso sulla pelle sono molteplici: con l’esfoliazione, infatti, riuscirete a stimolare il turnover cellulare e dunque ottenere un colorito migliore e una pelle decisamente più giovane e luminosa.

cliomakeup-pulizia-viso-1

3 – MAI DIMENTICARE LA MASCHERA PER TERMINARE LA PULIZIA DEL VISO FATTA IN CASA

Il terzo step della vostra pulizia del viso fatta in casa è la maschera, da scegliere basandovi sulle esigenze della vostra pelle. Un’ottima idea è abbinare due diverse maschere viso, proprio come insegna la nostra Clio: potreste metterne, ad esempio, una all’argilla sulla zona T e una idratante sul resto del viso.

cliomakeup-pulizia-viso-13-january-jonesAnche le star amano le maschere viso

In alternativa, potete applicare due maschere di seguito, iniziando con una purificante e procedendo poi con una idratante, illuminante o antietà. Insomma ragazze, potete davvero sbizzarrirvi!

cliomakeup-pulizia-viso-11-caudalieCaudalie, Masque-Crème Hydratant. Prezzo: 20,45 € su lookfantastic.it 

Scegliete la combinazione perfetta per voi in base a quanto tempo avete da dedicare alla vostra pulizia viso e, naturalmente, in relazione al vostro tipo di pelle. Se avete scelto di effettuare la pulizia del viso di sera, la maschera sarà il vostro ultimo step e il procedimento terminerà qui, cosicché la la vostra face mask abbia il tempo di agire.

cliomakeup-pulizia-viso-3-ren-maschera-notte Con acido glicolico ed enzimi, ha un’azione più strong rispetto a una semplice maschera idratante. Ren, Wake Wonderful Night-Time Facial. Prezzo: 36,46 € su amazon.it 

4 – TONICO E IDRATAZIONE SONO LO STEP CONCLUSIVO

Dopo aver sciacquato la maschera, che sia il mattino seguente o dopo il tempo di posa, terminate la vostra pulizia del viso applicando un tonico e, subito dopo, una crema idratante e il contorno occhi. Nel caso in cui abbiate scelto una maschera molto nutriente, potete sostituire la crema idratante con una ad azione antiage.

cliomakeup-pulizia-viso-8-patch-occhiaie

Se avete usato i prodotti giusti, probabilmente noterete subito che la vostra pelle è più morbida, levigata e rivitalizzata. Inoltre, con una pulizia viso fai da te fatta con una certa costanza potrete prevenire la comparsa di brufoli e punti neri.

cliomakeup-pulizia-viso-12-doccia

Senza dimenticare che una pulizia del viso fatta in casa rappresenta anche un momento di relax e di coccole da dedicare solo ed esclusivamente a noi stesse, che fa sempre bene!

cliomakeup-pulizia-viso-16-capelliPronte per uscire?

Ragazze, se volete saperne di più su come liberarvi dei punti neri sopravvissuti alla pulizia del viso, non perdetevi questi post!

1) SKIN GRITTING, RIMEDIO PORTENTOSO PER I PUNTI NERI? LE RISPOSTE A TUTTE LE VOSTRE DOMANDE

2) PORE VACUUM PER PUNTI NERI: 3 RIMEDI PER ELIMINARLI UNA VOLTA PER TUTTE

3) COME ESTRARRE I PUNTI NERI SENZA FARE DISASTRI? CE LO DICE L’ESTETISTA DELLE STAR

cliomakeup-pulizia-del-viso-10-gif

Ragazze, per questo post è tutto! Voi amate fare la pulizia del viso in casa? Fate questi stessi passaggi o ne avete altri da suggerire? E quali sono i vostri prodotti top per questo irresistibile rituale beauty? Fateci sapere tutto nei commenti! Un bacione dal TeamClio!