Ciao a tutte!

L’unghia che si spezza a metà giornata o a manicure appena fatta è un grande classico tra gli incidenti beauty, ma non preoccupatevi, c’è sempre chi sta peggio: ad esempio quella di noi a cui è capitato di rompere l’unghia dell’anulare sinistro il giorno prima delle nozze (True Story ;-))!!!

Ma come si possono rinforzare le unghie al fine di prevenire questi disastri e far si che diventino più forti e sane? Nel post di oggi andremo ad analizzare le cause del problema e quindi i possibili rimedi, i migliori prodotti e la corretta routine da adottare.

cliomakeup-rinforzare-le-unghie-1

 

1) IDRATARE LE UNGHIE REGOLARMENTE

Le unghie che si rompono e che si sfaldano possono, per così dire, rivelare un problema a livello di alimentazione o di salute in generale, oppure essere semplicemente disidratate: in ogni caso è sempre bene nutrirle con creme specifiche o con prodotti naturali (come olio d’oliva o di ricino) e contestualmente fare un bel massaggio in modo che il prodotto penetri al meglio.

cliomakeup-rinforzare-le-unghie-4-cremaNuxe Reve De Miel Crema Mani/Unghie. Su Amazon.it a 7,35€

cliomakeup-rinforzare-le-unghie-2-maschereAltrimenti, ci sono le maschere per unghie come la Dry Stops Here di Essie. Su Amazon.it a 4,99€


cliomakeup-rinforzare-le-unghie-3-scrub… E gli scrub per mani e unghie: Clio si trova molto bene con questo di Essie. Su Amazon.it a 10,47€

2) FARE QUALCHE PAUSA DALLO SMALTO

Sempre nell’ottica di limitare la disidratazione, se questo è il problema di base delle vostre unghie che si spezzano, è bene anche andarci piano con lo smalto concedendo ogni tanto qualche pausa. Del resto, le unghie curate sono molto belle ed eleganti anche al naturale e le star le sfoggiano persino sui red carpet.

cliomakeup-rinforzare-le-unghie-5-senza-smalto

3) I GRANDI ALLEATI NATURALI: OLIO D’OLIVA, LIMONE & CO.

Ma vediamo quindi quali sono i principali prodotti naturali che ci permettono di mantenere le unghie idratate nei giorni di pausa dallo smalto. L’olio d’oliva è forse uno dei più noti: si può usare come maschera da notte per mani e unghie, lasciandolo in posa dopo aver indossato dei guanti di cotone, o anche solo massaggiarlo, magari unito a succo di limone.

cliomakeup-rinforzare-le-unghie-6-rimedi-naturali

Pare che anche il the verde aiuti a rinforzare le unghie, immergendole per una decina di minuti prima di iniziare la manicure o usato nella versione olio essenziale per massaggiare l’unghia stessa.

cliomakeup-rinforzare-le-unghie-7-rimedi-naturali

Il tea tree oil è un altro dei prodotti più gettonati per rinforzare le unghie. Svolge anche una funzione antisettica nei confronti delle infezioni fungine che sono spesso causa di unghie deboli e fragili.

cliomakeup-rinforzare-le-unghie-8-tea-tree-oilTea Tree Oil puro al 100%. Su Amazon.it a 4,99€

Anche l’olio di vitamina E può aiutare a rinforzare le unghie se applicato con costanza ogni sera.

cliomakeup-rinforzare-le-unghie-9-vitamina-EOlio di Vitamina E Naturale. Su Amazon.it a 12,99€

4) DIETA E INTEGRATORI

Come dicevamo, insieme alla disidratazione l’altra causa principale delle unghie deboli è l’alimentazione: la durezza dell’unghia e la sua elasticità dipendono dalla presenza di cheratina, proteina costituita da vari aminoacidi, oligoelementi e vitamine. Per questo motivo molte persone decidono di affidarsi agli integratori alimentari per rinforzare unghie e capelli.

cliomakeup-rinforzare-le-unghie-10-integratoriPhyto Phytophanere Hair and Nails Dietary Supplement ($59)

Se la vostra dieta è carente di cibi come latticini, carne, uova, legumi, pesce e anche alcuni tipi di ortaggi (ad esempio quelli contenenti betacarotene) può darsi che sia questa la causa della fragilità delle unghie.

Ragazze, con i consigli di base e i rimedi fai da te abbiamo finito: nella prossima pagina trovate i migliori prodotti per rinforzare le unghie che si spezzano!

20 COMMENTI

  1. In effetti per me aiuta molto fare qualche pausa dallo smalto, bastano un paio di giorni a settimana …….e poi usare sempre una buona base!

  2. Olio di ricino! Sulle mie unghie ha fatto miracoli. Lo mettevo tutte le sere, su quelle dei piedi aggiungevo anche una goccia di tea tree oil e sono rinate!!

  3. Portatrice di unghie sfigate presente! Sono sempre state il mio più grande cruccio fino a quando ho scoperto un prodotto a mio avviso miracolo: si tratta dell’olio idratante di wycon, le unghie non mi si spezzano da almeno un anno, costa una sciocchezza e a me sta durando tantissimo! Lo metto sulle unghie quando non devo mettere lo smalto e lo lascio in posa per un po’, più ci sta e meglio è 🙂 tuttavia profuma molto di limone, quindi sicuramente l’olio d’oliva e il succo di limone svolgeranno la stessa funzione e forse anche meglio 😀

  4. faccio sempre il semipermanente e le mie unghie sono molli molli,ma lo sono anche con lo smalto normale,quando faccio delle pause x almeno due mesi uso prodotti della MAVALA ditt svizzera x le unghie e devo dire che sono molto buoni,costano un po tipo un barattolino micro di smalto 14 euro però fa il suo dovere

  5. Ho sempre usato lo smalto normale e non ho mai avuto problemi. Ho provato una sola volta, lo scorso Natale, il semipermanente… Disastro! L’effetto è meraviglioso ma ci sono voluti mesi perché le unghie smettessero di sfaldarsi.
    Adesso sono otto mesi che non uso più lo smalto!

  6. in una boccettina di quelle con il contagocce, ho messo un po’ di olio di oliva e un po’ di olio di ricino ed ci ho aggiunto alcune gocce di olio essenziale di limone. Ne applico una goccia per unghia ogni sera, massaggio e lascio agire per una mezzoretta, poi tolgo i residui con un fazzoletto. Dopo alcune applicazioni unghie durissime! 🙂

  7. Si sfaldano pure a me! Penso anche io che la colpa è della semipermanente.
    Infatti ora è un mese che non la faccio e aspetto almeno ancora un altro.

  8. Io ho le unghie che si sfaldano solo in primavera e solo indice e medio.
    Adesso che ho preso un po’ di sole va decisamente meglio. Devo essere costante, però nell applicare gli olietti…..

  9. Lasciamo stare…ahahah un casino dietro l’altro! Cmq ora tutto ok! Sono in viaggio verso casa. Grazie e un bacione

  10. Io ho sempre avuto unghie che si sfaldavano anche se cortissime. Ora devo ammettere che sono d’acciaio, non si piegano nemmeno! La differenza? Meno stress e una corretta alimentazione…stanno facendo miracoli!

  11. Ciao ragazze! Da amante delle unghie, ho dovuto combattere con la loro fragilità da sempre, ma ecco la mia salvezza: BIOMINERALl!!!
    Si trova in farmacia al prezzo di 15€ circa; all’interno trovate: il foglietto illustrativo (con il procedimento da usare), la lima e il tubettino di crema.
    Il procedimento consiste nell’applicazione della crema direttamente sulle unghie 2 volte al giorno e 1 volta a settimana fare il trattamento completo con l’aggiunta della crema dopo aver passato la lima e poi lucidarle appena questa si è asciugata.
    VOTO: 10!!!
    Prima avevo le unghie, o se così si possono definire, completamente sfogliate e cortissime che facevano male, IN 1 SOLO MESE:
    -unghie lunghissime
    – NON SI SPEZZANO! sono talmente dure da non riuscire a piegarle con le dita per rendervi l’idea
    – anche dopo aver sospeso il trattamento, le unghie si mantengono sane e forti
    – se iniziano a rompersi basta limare e applicare 2 giorni la crema per riaverle fortissime
    – Il tubetto di crema dura una vera eternità!

    Spero che questo commendo sia utile a qualcuna che voglia provarlo, l’ho consigliato a tutte le mie amiche e il commento è sempre stato “WOW! avevi ragione!!”
    Quindi un bacione a tutte :*

  12. Io penso di essere anomala, perchè se continuo amettere lo smalto ho le unghie perfett, ma se smetto addio continuano a sfaldarsi. Ora sono 2 settimane che non metto nulla e disastro!!!!! Cmq io mi trovavo benissimo con la base ricrescita rapida della Kiko rosa che ora non c’è più 🙁

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here