Ciao ragazze!

In questo periodo mi state chiedendo in tantissime della mia beauty routine del rientro; e devo confessarvi che ultimamente sono stata un po’ pigra, perché al ritorno dalla Grecia mi sono ritrovata con un bel po’ di lavoro da fare tra video e blog, e subito dopo è iniziata la Fashion Week… Quindi non ho avuto tanto tempo per me stessa, sono un po’ stanca e in viso si vede!

Sono comunque rientrata con una buona tintarella che è andata via in gran parte ma non del tutto: per il mio tipo di pelle, in questo momento sono colorita, anche se noi ragazze chiare veniamo spesso prese in giro quando diciamo di essere ancora abbronzate e la gente ci chiede: “Ma dove???” 😉

Comunque, per questo motivo non ho ancora iniziato con la mia full-routine solita come quella che avevo in primavera, e che prevede la cura delle macchie e della texture della pelle con acidi, dermarolling e Clarisonic: sto cercando di essere più delicata per mantenere l’ultimo velo di abbronzatura, e scommetto che molte di voi sono nella mia stessa situazione, soprattutto se nel weekend vi capita ancora di andare a prendere il sole approfittando delle ultime giornate calde. Pronte quindi a scoprire i nuovi prodotti che sto usando? Alcuni di loro, come leggerete, mi hanno letteralmente conquistato! Iniziamo!

cliomakeup-beauty-routine-rientro-2


Non vi parlo di skincare da parecchio tempo e finalmente posso svelarvi il motivo: diversi mesi fa mi ha contattato il brand Roger&Gallet chiedendomi se volevo provare una loro linea nuova, quindi ho iniziato ad usare questi prodotti per poterli testare a dovere e prestissimo vedrete il video sulla nostra collaborazione. Ecco la linea completa:

cliomakeup-beauty-routine-rientro-4-roger-gallet

Quando me ne hanno parlato, come sempre prima di accettare ho chiarito che avrei avuto bisogno di provare per bene i prodotti, e contestualmente ho iniziato a documentarmi su questa nuova linea, ma… Non ho trovato nulla perché non era ancora uscita! Per la prima volta mi sono quindi trovata di fronte ad un prodotto completamente nuovo, ma come sapete, se ho deciso di dare il via alla collaborazione significa che me ne sono innamorata. Per il video dovrete ancora aspettare qualche giorno, ma intanto inizio a parlarvi di questi ed altri prodotti che ultimamente mi stanno dando molta soddisfazione. Ecco a voi, quindi, i grandi protagonisti della mia beauty routine del rientro!

cliomakeup-beauty-routine-rientro-5-migliori-prodotti

Inizio con una sorpresa: strano ma vero, per pulire la pelle sto usando parecchio le salviettine! Lo so, non è per niente da Clio, ma c’è da dire che ultimamente mi sto truccando in modo molto leggero, anche perché le sfilate a cui ho lavorato sono state quasi sempre state al mattino e dovendo uscire di casa alle 6:30 non ho avuto mai il tempo. Per togliere una base leggera, quindi, queste salviettine di Sephora al cocco mi stanno piacendo moltissimo – anche se purtroppo non sanno di cocco 🙁

cliomakeup-beauty-routine-rientro-6-salviette-struccantiPurtroppo non le ho viste sullo shop italiano: in America costano 7,50$

cliomakeup-beauty-routine-rientro-7-salviettine

Come vedete, struccano bene e soprattutto non irritano gli occhi, cosa che spesso a me succede anche con salviettine delicate. Naturalmente, per trucchi più importanti non le userei mai e opterei invece per uno struccante bifasico. Comunque, finito lo struccaggio, passo al lavaggio del viso, ed ecco i miei prodotti:

cliomakeup-beauty-routine-rientro-8-roger-gallet-detergente-essenzaRoger&Gallet Le Soin Aura Mirabilis Masque Extra-Fin Demaquillant e Le Soin Aura Mirabilis Vinaigre De Beautè. Prezzo: 20 circa cadauno.

Le Soin Aura Mirabilis Masque Extra-Fin Demaquillant fa parte appunto della nuova linea Roger&Gallet di cui vi ho parlato. Si tratta di un gel da utilizzare per lavarsi il viso oppure come maschera; in quest’ultimo caso naturalmente va lasciato in posa qualche minuto. Io lo applico sul viso asciutto e struccato, poi mi bagno le mani con acqua e faccio un massaggio sul viso; in questo modo si forma un latte che va poi risciacquato.

Il Le Soin Aura Mirabilis Vinaigre De Beautè è un altro prodotto per me un po’ nuovo perché è sostanzialmente un tonico; come sapete non li ho mai utilizzati tanto, più che altro perché non ne sentivo il bisogno, anche se so che molte persone non riescono a stare senza. In questo caso, il Vinaigre De Beautè è un’essenza, dunque a metà tra un tonico e un siero; oltre ad essere rinfrescante e tonificante, è anche illuminante e idratante, e sostituisce prodotti analoghi che ho usato in passato come l’SKII Facial Treatment Essence o l’Herbal Serum O2 Oxygen Charge di Dr Ci:Labo, comprato in Giappone.

Finita la fase di struccaggio e pulizia, passiamo a parlare di sieri e creme: seguitemi nella prossima parte del post!