Ciao a tutte!

Anche voi quest’estate avete combattuto i vostri odiati peli a colpi di cerette, rasoi, silk-épil e quant’altro?! Finendo per odiarli sempre di più? Se state cercando un metodo di depilazione permanente il laser potrebbe fare al caso vostro.

Ma come funziona? È adatto a tutte? Quanto dura una seduta? Per quanto tempo bisogna farlo? I peli ci diranno addio proprio per sempre? Cercheremo di rispondere a queste ed altre domande con questo post dedicato alla depilazione laser arricchito anche dall’esperienza diretta di una delle ragazze del Team! Siete pronte ad iniziare la battaglia finale al pelo superfluo? 😉 Allora continuate a leggere!

cliomakeup-depilazione-laser-1Credits: redcoupon.it

DEPILAZIONE LASER: UN INVESTIMENTO A LUNGO TERMINE!

cliomakeup-depilazione-laser-2Credits: iobenessereblog.it

Se decidete di iniziare questo “percorso” verso l’addio ai vostri peli  sappiate che sarà, in primi, lungo: non è un trattamento per cui si applica la “regola” del “lo provo una volta e vediamo come va’”. Per ottenere dei risultati concreti bisogna portar pazienza e concludere diverse sedute.


In più è bene che affrontiate con realismo questo percorso. La rimozione è sì definitiva, ma è bene sapere che questa tecnologia non è in grado di eliminare per sempre al 100% i vostri peli ma ne rimuove un buon 80%. Buttatelo via…! 😀

cliomakeup-depilazione-laser-3Esistono anche i dispositivi per il fai da te! Credits: aliexpress.it

In commercio esistono anche i dispositivi casalinghi che permettono di risparmiare molto sui costi delle sedute. Vi avvisiamo però che questi dispositivi non hanno la stessa potenza degli apparecchi presenti negli istituti di bellezza o negli studi medici. Infatti è possibile che, per ottenere qualche risultato a casa, siano necessarie molte sedute e non è detto che l’efficacia sia la stessa. Avendone l’opportunità, il nostro consiglio è di rivolgersi ad un esperto o addirittura ad un medico dermatologo.

COME FUNZIONA? COSA BISOGNA FARE PRIMA? QUANTE SEDUTE OCCORRONO?

È da tanto tempo che sentite parlare di depilazione laser ma non avete la minima idea di come funzioni effettivamente? Non siete sicure se sul vostro tipo di pelle potrebbe funzionare? Trovate tutte le informazioni e le risposte alle vostre domande nella gallery subito qui sotto!

Diciamo addio ai peli superflui con la depilazione laser!

Per assicurarvi una migliore esperienza raccomandiamo l’utilizzo della gallery da cellulare recente, con sistema operativo aggiornato all’ultima versione e browser Safari se su dispositivi Apple e Chrome se su dispositivi Android o Windows Phone, grazie della collaborazione! 

Ragazze non abbiamo ancora finito! Nella prossima pagina vi parleremo dell’esperienza di una delle ragazze del Team che ha iniziato questo viaggio verso l’eliminazione del pelo un anno fa! Curiose? Allora girate subito a pag.2! 😉

107 COMMENTI

  1. Ho acquistato presso un centro medico estetico un pacchetto di sedute laser all’inguine e alle ascelle. Ho già fatto la mia prima seduta il 1 settembre e mi sembra già di vedere un po’ di risultati, spero di risolvere considerando che ho la pelle chiara e peli castani. Grazie del post!

  2. Questo post capita proprio a pennello, proprio ieri ho prenotato la mia prima seduta con il laser a diodo, sarei curiosa di sapere anche l’esperienza di altre ragazze 🙂

  3. Ho iniziato il trattamento laser il 14 febbraio del 2015 e ad oggi ho fatto 12 sedute . I risultati sono molto buoni , i peli rimasti sono molto morbidi e più sottili. Non so quante dovrò ancora farne ma le sedute sono molto distanziate tra loro ( circa 45 giorni ) e quindi il costo lo ammortizzo ( spendo 50 € a seduta, tratto una zona piccola ). Su una cosa non sono d’accordo con quanto dichiarato nel post: il discorso dolore. Durante le sedute sento molto dolore a volte mi scendono i lascrimoni quindi il dolore è notevole ( so che è così per molte persone ). Un’altra cosa da dire secondo me è che in alcuni casi , specialmente in persone predisposte, si possono avere problemi di follicolite dopo la seduta. io ne ho avuti durante le prime 5-6 sedute poi il problema è scomparso, probabilmente a seguito dell’interruzione della crema a base di acido salicidico che utilizzavo tra una seduta e l’altra al fine di evitare la formazione di eventuali peli incarniti. è un percorso lungo da fare che può veramente fare la differenza nella vita di una persona ( mi riferisco a ragazze che hanno problemi di irsutismo come ho avuto io). L’importante è trovare un buon centro estetico o medico e avere pazienza come hanno detto le ragazze del team.

  4. A me piacerebbe farlo nella zona baffetti, anche se non ne ho molti, ma comunque mi libererei di una schiavitù che continua anche dopo l’estate. Solo che ho paura di come possa reagire la mia pelle, già predisposta alla formazione di macchie, al laser.

  5. Io ho iniziato il laser al diodo alle gambe la settimana scorsa.. niente dolore e niente irritazioni conseguenti…. Speriamo funzioni!!!!!

  6. Io faccio il laser sul viso da parecchio tempo. Sul baffetti fa male. I risultati li ho avuto i peli sono diventati peluria ma non si sono tolti del tutto. Io li faccio all’incirca ogni 2 mesi. Dipende tutto anche da fattori ormonali. Io non ho scoperto perché continuano a crescere visto che tiroide e ormoni non hanno problemi mi hanno detto che potrebbe essere che il peso può incidere. Però io non mi arrendo. Buona giornata

  7. Breve storia di una sfigata:
    – iniziato laser gambe/inguine/ascelle
    – nonostante follicolite e dolore durante le sedute, continuato per 4 sedute (visti i buoni risultati che mi stava dando)
    – causa follicolite davvero grave gettato la spugna e sospeso le sedute
    – dopo sospensione sedute, è iniziata una ricrescita abnorme del pelo: per dire, prima l’inguine me lo depilavo 1 volta al mese, ora dopo una settimana ho già dei pelazzi orribili
    – demoralizzazione e incazzatura totale
    Fine della storia 🙁

  8. Mi dispiace molto che hai dovuto sospendere. Non c’era nessuna soluzione per la follicolite ? A me era stata data una crema lenitiva apposita da utilizzare dopo le sedute ma devo ammettere che l’ho usata poche volte perchè mi ero resa conto che il problema era l’altra crema anche se credo che all’inzio la pella si debba anche abituare al trattamento. Mi hanno detto che il laser ha una funzione anche “antisettica” e su una pelle grassa può dare problemi di follicolite .

  9. Ciao, complimenti per l’articolo. Da medico estetico mi sento di dire che il laser fa fatto in centri medici. Si rischiano ustioni e a volte pagando poco si paga anche la poca competenza degli operatori. Un corso di 1 mese non può reggere il confronto con gli 11 anni di preparazione di dermatologi o chirurghi plastici. Non si può prendere uno shampoo da 20 euro senza sles e siliconi e farsi fare a poco più del doppio un trattamento estetico. Le estetiste usano macchine a bassa potenza per norma di legge, ne conseguono i risultati inferiori rispetto ad un laser ad alexandrite ad esempio. Come detto nell’articolo dipende dal pelo e dal contrasto con la pelle. Io ho provato su di me e, da castana chiara con peli castano scuro e carnagione chiara, in 3 sedute ho eliminato al 70% peli di inguine e ascelle. Ho pagato 100 euro, scontati, da un amico con laser alexandrite in comodato d’uso. Dolore? Per me sopportabile, ma la sensazione dello strappo ceretta circa. Scusate il papiro!

  10. Dimenticavo: laser da fare quando sparisce l’abbronzatura per aumentare il contrasto. Non prendere il sole per due settimane dopo la seduta e mettere spf (soprattutto zona baffetti, a rischio macchie), occhio anche d’inverno se si va a sciare. Alla seduta si va con la zona rasata, in giornata o la sera prima.

  11. Beh, il dolore dipende tantissimi da persona a persona, all’inguine è stato parecchio doloroso, alle ascelle no, ma sopportavo tranquillamente, pur di uccidere quei dannati! Io l’ho fatto proprio per problemi di follicolite e peli incarniti , e mi è servito un sacco!

  12. Io ci ho pensato molte volte allettata dalle offerte ma al momento continuo con la ceretta. Ho pochi peli e sono castano chiari ma se qualche seduta mi evitasse lo strappo mensile su ascelle e inguine…. uau!

  13. Boh, io la pelle sulle gambe è tutt’altro che grassa, anzi è secchissima! Guarda, io la notte dopo la seduta non riuscivo a dormire dal prurito, avevo sangue che usciva dalle gambe da quanto mi grattavo! Sono dovuta andare dal dermatologo che mi ha prescritto una lozione, e con quella è passata… ma, appunto, non ho più voluto provare con ulteriori sedute…

  14. Fino a poco fa anche io la pensavo così, ma c’è caso e caso. Ci sono centri estetici che si improvvisano esperti nell’epilazione con solo 1 mese di esperienza, ma anche centri estetici che della depilazione ne hanno fatto una carriera, con oltre 15 anni di attività. Per il discorso laser estetico/laser medico, poco fa ho contattato un’azienda che produce sia apparecchi in versione estetica, sia in versione medica, e la stessa azienda mi ha comunicato che il discorso potenza non cambia. Gli apparecchi medici hanno potenze più alte ma per poter svolgere altre funzioni che le estetiste non possono svolgere (rimozione tatuaggi, cicatrici, etc.) ma a livello di depilazione, l’efficacia era la stessa (per questa azienda) sia in caso di trattamento da medici che da estetiste. Si vede che c’è macchina e macchina…

    Ps- l’azienda è la MedioStar NEXT.

  15. @disqus_tAvJiKeKcU:disqus @vale81:disqus posso chiedervi che tipo di laser avete usato (diodo, alessandrite) e di quale azienda? Grazie mille 🙂

  16. Però una volta alla settimana devo passare il rasoio, se li avessi potuti togliere definitivamente addio lametta

  17. Una domandina, visto che hai già affrontato il percorso…nella zona inguine è possibile optare anche per una depilazione totale? Cioè il laser può essere utilizzato anche nelle zone, diciamo, “più delicate”?

  18. Cavolo allora hai avuto una follicolite con i fiocchi ! Io mi riempivo di puntini rossi che prudevano ma non perdevo sangue. Durante l’ultima seduta abbiamo allargato la zona trattata di circa 2 cm e in quei punti “nuovi” diciamo ( nel senso che non erano ancora stati trattati) ho avuto la follicolite. Secondo me è la pelle che si deve abituare ma di certo se la tua reazione è stata così importante io eviterei . Forse l’intensità del laser non era corretta ? Quando fai la cera ti esce la follicolite? A me un pò si ma non come le prime volte con il laser.

  19. La mia esperienza con il laser a diodo? Direi pessima. Ho effettuato un’unica seduta in centro estetivo Becos per eliminare la peluria nella zona baffetti del viso.Premetto che ho una pelle chiara e sensibile ma peli molto scuri…ma dopo la seduta mi sono ritrovata la zona trattata gonfia ed arrossata.Solo dopo una settimana il gonfiore è iniziato a scemare. A distanza di mesi mi è rimasta una orrenda macchia con annessa cicatrice nonostante abbia sempre messo la protezione solare e continuo a mettere sempre su quella zona, altrimenti sento un bruciore fortissimo appena mi espongo al sole o vento.Io invece di migliorare ho peggiorato la mia situazione…adesso neanche la ceretta posso fare più perché la zona è sensibilissima e sono costretta ad utilizzare solo la pinzetta. Vi consiglio di tenere i vostri peli….

  20. mmmm non so… credo che non sia poi così terribile, parlo di me, radermi visto che lo faccio solo sui polpacci e sotto le ascelle… c’è di peggio direi dai poi per fortuna non sono nemmeno brigosa quindi magari preferisco investire in un bel massaggio corpo o una crema nuova. Adesso la penso così, ci sono ancora troppe incognite, vediamo in futuro cosa si inventeranno…

  21. Per me non va bene : ho una pelle delicatissima, mi era rimasta “in rilievo” per 2 giorni e mi erano comparsi dei capillari (ero andata da una professionista da cui si trovavano benissimo amiche e conoscenti, il problema era la mia pelle!)
    Sul pube non ho provato, ma mi trovo bene col rasoio.

  22. Grazie per la testimonianza, ho la pelle molto sensibile e la tua esperienza mi ha fatto cambiare definitivamente idea sull’ipotesi, già molto dubbia, di provare il laser!

  23. Io non ho capito bene però se nell’articolo si sta parlando di “laser” intendendo la “luce pulsata”. Perchè a quanto so sono due cose un po’ differenti e mentre la prima è abbastanza dolorosa (so di persone che hanno dovuto smettere perchè faceva davvero male), la seconda è del tutto indolore. Io l’ho provata sui baffetti dall’estetista, e poi mi sono comprata l’occorrente per farla a casa (magari bisogna fare qualche passaggio in più ma vi assicuro che la resa è uguale e si spende decisamente meno).

  24. Anche io sto facendo la luce pulsata! Zona inguine: la trovo abbastanza fastidiosa, anche se sopportabile, ma la cosa grandiosa è che i peli hanno praticamente smesso di crescere già alla seconda seduta! Mi hanno consigliato di portare a termine il ciclo per consolidare il risultato ma per quel che riguarda me l’esperienza si è rivelata molto positiva! 🙂

  25. Ah si, io anche… È per questo che ho iniziato il laser. Cerette e silkepil, neanche a parlarne. Puntini rossi, pelle irritata, ricrescita veloce e peli incarniti… Quindi ora vado di rasoio per poter usare il laser!

  26. Boh l’intensità non so se era corretta…mai uscita prima la follicolite, nè con rasoio nè con ceretta nè con silkepil… io vista l’esperienza non ci penso proprio a ritentare!

  27. Io invece ho iniziato a fare la luce pulsata (non laser) sulla zona viso, nei centri no más vello. Mi sto trovando molto bene, anche se non sono medici, sono estremamente professionisti, infatti fanno solo depilazione con luce pulsata e nient’altro. I peli stanno diminuendo ma il dolore aumenta man man che si va avanti perché devono registrare il macchinario con una potenza maggiore. All’inizio invece non si sentiva proprio niente. In più devi usare una crema all’aloe che ti vendono loro. Qualcuno sta facendo la mia stessa esperienza in questi centri?

  28. Ho fatto il laser ormai più di 10 anni fa. E’ stata una delle migliori cose che abbia mai fatto per me stessa. Una vera rivoluzione.
    L’inguine l’ho fatto in un centro estetico con il medico interno, ma gambe e ascelle le ho fatte in ospedale ed era un dottore a manovrare il laser.
    Ripeto, la miglior decisione mai presa perchè dopo tutti questi anni ancora non ho un “problema peli superflui”. Ci sono ovviamente ma la situazione non è nemmeno lontanamente paragonabile. Potrei tornare a fare una seduta e risolvere ma per pigrizia non lo faccio.
    Ho anche comprato l’apparecchio per farlo da sola a casa ma la potenza del laser è ovviamente inferiore e dal libretto dicono che servono più applicazioni delle 8 che ho fatto io in ospedale. L’ho comprato qualcosa come 4 anni fa e ancora non l’ho mai usato però.

    Consiglio di fare questo passo a chi vorrebbe ma a qualche dubbio.

  29. Non vedo la gallery. La mia domanda su questo trattamento è: siamo sicuri che non ci siano effetti collaterali, magari sul lungo termine?

  30. Grazie per il commento! Forse sbaglio, ma i centri a cui ti riferisci tu sono proprio quelli dove operano medici estetici. Le funzioni del laser (eliminare peli, tatuaggi o angiomi e capillari rotti) non dipendono tanto dalla potenza ma dalla lunghezza d’onda oltre che dal minerale utilizzato. Poi ci sono macchinari chiamati laser ma che laser non sono, tipo la criolipolisi o la cavitazione. Centri estetici seri e con anni di esperienza ce ne sono, ed apprezzo tantissimo la collaborazione fra medici ed estetiste!

  31. Non mi fiderei ad usare a casa un macchinario fai da te per questo trattamento, non me ne intendo e non saprei valutarne la sicurezza.

  32. Ciao a tutte. Anch’io ho fatto la depilazione laser gamba completa e inguine e vi devo dire che concordo con la ragazza del team, i risultati ci sono e rimangono….stesse conclusioni e stessa spesa!!!!! L’unica cosa che non ho letto è che, come mi aveva spiegato l’estetista abilitata a farmi il trattamento, il risultato è maggiore e si raggiunge in meno tempo se il pelo è nero; se il pelo è più chiaro ci vuole un maggiore numero di sedute, mentre è sconsigliato per chi è completamente bionda. Ciao team e ciao a tutte.

  33. no, almeno per quanto mi riguarda, ormai sono passati due anni e non ho segni di nessun tipo….non mi si è mai arrossata neanche la pelle come ad esempio a volte succede con la ceretta.

  34. Ciao a tutte, arrivo da un’esperienza breve di luce pulsata all’inguine, finora ho fatto 4 sedute in 9 mesi e devo dire che il risultato è gia super soddisfacente; ho la carnagione ambrata e peli spessi e neri che si sono praticamente ridotti a meno della metà e ora sono gia deboli da venire via a volte con le sole dita senza usare la pinzetta e alcuni sono bianchi sulle punte. Ora però la mia estetista ha deciso di cambiare macchinario e prendere il laser perchè la luce seccava troppo la pelle, effettivamente a me si spellava sempre la zona dopo alcuni giorni. Quindi le sedute rimaste ora slitteranno sul nuovo macchinario, sono curiosa di provarlo perchè mi diceva anche è indolore rispetto alla luce (che a me ogni volta il salto il sul lettino me lo faceva fare >_<) staremo a vedere ad ottobre quando arriva!! 😀
    Io ho fatto il pacchetto 10 sedute e ho speso 375€ con l'offerta natalizia lo scorso anno, altrimenti costa anche da lei 40€ a singola seduta, la spesa all'inizio mi frenava un po ma dopo che sono stata operata per colpa di un pelo incarnito con tanto di ben 4 punti di sutura, ho deciso di procedere per evitare ullteriori taglia e cuci!!! 😉

  35. Io ho già fatto 5 sedute, inguine e ascelle, mi trovo molto bene! Peli più radi e ricrescita lenta

  36. In realtà i centri che ho visitato io sono gestiti da estetiste, non da medici estetisti. Sicuramente hanno dovuto fare anni di corsi per poter accedere a quegli apparecchi, perchè i laser di cui sto parlando io sono a diodi e per uso sia estetico che medico (per quanto riguarda l’epilazione). Poi ovvio che i medici hanno funzioni extra non di competenza delle estetista, però per chi interessa l’epilazione con laser so che ci sono buone soluzioni altrettanto valide sia nel campo medico che estetico…

  37. e ciao ciao a tutte quelle moralitá sul, chissene frega se ho 1 cm di pelo sulle gambe mica guardano tutti a noi, o , la società ci impone un certo tipo di standard su come avere i peli xD scusate ma mi veniva da scriverlo xD….capisco che alcune richiedono consigli su certi strumenti..ma io vedo troppe opinioni discordanti ehehe

  38. Ciao! Io ho in mente di utilizzare questi metodi per il viso. Ma sia per luce pulsata, che per laser è necessario l’uso del rasoio in precedenza? Trattandosi del viso credo che farò riferimento ad un centro medico..

  39. Infatti io dall’estetista faccio la luce pulsata (non il laser dei medici) che è più debole. Ormai sono alla fase di mantenimento (inguine e ascelle) e mi bastano un paio di sedute all’anno.
    La ricrescita è solo peluria.
    Sulle gambe ci ho provato ma ho lasciato perdere: una seduta durava circa 2 ore e non ce la facevo!!! Poi i risultati erano scarsi perché ho peli molto sottili!

  40. Confermo che non definirei la depilazione laser indolore! Specifico di avere (avuto) una peluria un po’ eccessiva con dei pelacci e conseguentemente bulbi belli spessi e credo che qs incida parecchio, infatti noto una grande differenza da zona a zona e tra l’inizio del trattamento rispetto a quando i peli sono già indeboliti da alcune sedute. Fatto laser sulle gambe più di 15 anni fa, con risultato definitivo, ora lavori in corso (da collega dermatologa) in altre zone con buoni risultati! Il laser in mi ha davvero in parte cambiato la vita!

  41. Confermo che non definirei la depilazione laser indolore! Specifico di avere (avuto) una peluria un po’ eccessiva con dei pelacci e conseguentemente bulbi belli spessi e credo che qs incida parecchio, infatti noto una grande differenza da zona a zona e tra l’inizio del trattamento rispetto a quando i peli sono già indeboliti da alcune sedute. Fatto laser sulle gambe più di 15 anni fa, con risultato definitivo, ora lavori in corso (da collega dermatologa) in altre zone con buoni risultati! Il laser in mi ha davvero in parte cambiato la vita!

  42. Io si ma non da loro ma presso un altro centro e mi trovo benissimo. Non richiedono che si compri una loro crema e il dolore è sempre stato lo stesso.

  43. Anke io sono come te sulle cosce viso sono kiarissimi e ho anke diciamo un po di”peluria”come ha dettonla mia estetista e mi ha consigliato di lasciarla li tipo in fondo la skiena ecc xke sono kiarissima se no si peggiora mentre sui polpacci braccia inguine ma ho provato la ceretta e avendo la pelle delicatissima ho i capillari in rilievo e nn va bene quindi o rasoio o silk epil anke se nn mi dispiacerebbe laser o luce

  44. Scusate ma la differenza effettiva tra laser e luce pulsata quale sarebbe? E quanto bisogna far passare tra una seduta e l altra? Grazie

  45. Ciao, penso sia luce pulsata. Anche io vorrei fare il laser sulle gambe… anche con solo 3 sedute ora depilarmi inguine e ascelle è più semplice perchè ci sono pochissimi peli… per le gambe sarebbe un sogno! Ma non ho tempo 😛

  46. In zona dove c’è la mucosa (inerno inguine) e intorno ai capezzoli ad esempio a me è stato detto che non si può fare!

  47. Io ho iniziato a farlo sulle ascelle da giugno e devo dire che sta migliorando: prima dovevo depilarmi ogni 10 giorni, ad agosto invece è bastata una volta sola… Al momento ho fatto solo 5 sedute (ho comprato il pacchetto da 10), speriamo che ne sia valsa la pena!

  48. Ciao, io 4 anni fa ho iniziato con la luce pulsata nella ascellare e inguinalee ho avuto soddisfacenti risultati, (ho fatto 9 sedute) ora il medico mi ha consigliato di riprendere con il laser in quanto i peli che mi sono ricresciuti (veramente pochi) sono molto chiari e la luce non riesce a leggerli bene.

  49. l’ultima volta che sono andata dall’estetista gli ho chiesto del laser e mi ha detto che è dolorosissimo e anche lei fa sempre la depilazione.Ero convinta che quando avrei avuto un lavoro e un pò di soldi me la sarei fatta subito anche se i miei peli sono pochi,corti e biondi escludendo le ascelle e l’inguine,mi interessava per non spendere tutti i mesi per sempre e avere la rottura di andare sempre.Quando l’estetista mi ha detto in quel modo mi è passata un pò la voglia 🙁

  50. ho una domanda, forse stupida… ho acquistato l’epilatore a luce pulsata, e ho visto che prima di utilizzarlo, bisogna prima radere la zona interessata… questo vale anche per il viso?

  51. Ciao grazie mille, ho anche chiesto al medico e questo lo dico a tutte sul seno niente luce pulsata o laser, un buon centro estetico ve lo dovrebbe dire; perché è una zona particolare in cui molte donne hanno tante cisti quindi non è consigliabile per il rischio di cancro al seno.Come è anche sconsigliato prendere anche il sole diretto o fare lampade con la zona scoperta. baci

  52. Barbara bella! Prima di tutto ben ritrovata! Come stai?
    Scusa se ti rispondo solo ora, erano giorni pieni questi, ora passo le prossime 7 ore sul treno (vado in Trentino a trovare mia sorella, due giorni DA SOLA, te lo immagini? :))))
    Così ti racconto: ho fatto la luce pulsata sulle ascelle in primavera, non mi ricordo quante sedute, 4 o 5 forse? Il prezzo era forfettario mi pare 200 euro, ha pagato mio marito, io non lo mai saputo di preciso.
    Ho voluto farlo perché quando facevo la cera dal estetista fare le ascelle mi faceva male più di tutto il resto. Avrei preferito 10 volte l’inguine che lì, te lo giuro. Probabilmente perché le ascelle le faccio da poco, forse 5 anni, mentre tutto il resto da una vita.
    E poi quando devi aspettare per il prossimo appuntamento (di solito vado ogni 4 settimane), sulle ascelle si vede la brutta ricrescita già dopo 2, tant’è che quella volta che facevo la stagione al mare, andavo dal estetista ogni due settimane. Da matti.
    Ora. Non è che ho risolto. Infatti ci dovrò tornare a fare almeno altre due sedute. Però i peli sono diminuiti di tantissimo, forse ora ce n’è un terzo (?), ed solo una peluria, quindi quando mi accorgo che è ora, li tolgo da sola con Silkepil. E non fa male.
    Così come non trovo troppo doloroso il trattamento in sé – certo ci sono cose molto più piacevoli, ma anche molto più antipatiche. Mi mettono dei occhialetti e “sparano”, dopo un po’ si sente la puzza di bruciato – e lì mi viene da ridere, mi sento come una pollastra o faraona o oca o non so, pronta per essere cucinata.
    Quando ci ritorno mi informerò pure sul costo delle gambe, sarebbe bello essere sempre pronta per palestra/gonne/piscina/mare/e tu sai cosa senza quei brutti brutti odiosi schifosi peli. O no.

  53. Ciao oggi pomeriggio ho fatto la seduta laser e ho controllato il nome sul macchinario . La marca è Mediostar next . Tecnologia e brevetto tedesco. Ciao ciao

  54. Ciao, io ho iniziato il mio “percorso” da un’estetista di fiducia nel mio paese con Diodo laser.
    I risultati ho iniziato a vederli già dopo le prime sudute.
    Io ho deciso di fare le gambe e l’inguine completo, ho acquistato un pacchetto da 10 sedute per le gambe e 10 per l’inguine al prezzo di 1600€ più 90€ di creme specifiche.
    Sono alla quinta seduta alle gambe e alle quarta all’inguine perchè le prime due volte non ho potuto eseguire la seduta completa in quanto dovevo prepararmi alla cosa!
    Nelle gambe quasi non crescono più essendo anche i peli “meno forti” rispetto alla zona inguine, dove sto ottenendo ottimi risultati, ma sono sicuramente più indietro.
    I risultati ci sono, ma spacciare che sia un’operazione in cui non si sente addirittura dolore mi sembra MOLTO esagerato.
    Nelle gambe ammetto che non si sente quasi nulla, ma all’inguine dire indolore proprio NO! Io ho una sopportazione del dolore sicuramente molto contenuta, ma mi fa molto male farlo in quella zona, devo usare addirittura una crema alla lidocaina (anestetico locale usato anche per i tatuaggi) e, nonostante questo provo veramente molto dolore.
    La cosa buona è che il male dura pochi secondi però, per quanto mi riguarda bastano e avanzano!!
    Quindi il resoconto finale è che è sicuramente utile e funziona, ma bisogna partire dal presupposto che soprattutto in alcuni punti non è proprio una passeggiata per cui bisogna pensarci bene, anche perchè molti usano questi “pacchetti” con molte sedute che sicuramente riducono il prezzo rispetto a pagarle singolarmente però poi una volta che inizi.. devi continuare!!

  55. Personalmente, ho fatto circa 6 sedute di laser nella zona bikini e
    altre “delicate” effettuate da una dermatologa e, non ho sentito mai niente! Nè un pizzico nè altro. Solo del calore, ma d’altronde di laser si tratta….
    Non vedo perchè sia esagerato il fatto che nell’articolo si sia detto che non è stato mai doloroso per la quale, cosa che tra l’altro non esclude completamente il dolore. E’ una cosa soggettiva.
    Ho interrotto per cambio di città…e ho intenzione di riprendere il prima possibile!

  56. Ciao a tutte! Il mio percorso con la luce pulsata è partito quando dopo anni e anni di cera, nulla o quasi era cambiato nella ricrescita dei peli. Sono sempre stata convinta che la cera fosse il rimedio migliore per farli ricrescere lenti e sottili, fino ad estirparli del tutto, ma non è stato così. Ho deciso quindi di fare una prova, con forte curiosità, in un centro specializzato in luce pulsata: fanno esclusivamente questo. Mi sono rivolta a NOMASVELLO ROMA SOMALIA, nella mia città appunto, Roma. Ho iniziato con le ascelle. Posso garantirvi che dalla prima seduta i risultati sono stati al di fuori di ogni mia aspettativa!! La zona è rimasta pulita per tre settimane, senza peli, senza ricrescita, ed avevo fatto una sola seduta!!! Loro hanno il prezzo di franchising fisso a €36 per zona. Sono stati i soldi che ho meglio speso in tutti questi anni di depilazione con cera!! Non ho sentito dolore, le sedute si fanno una volta ogni 4 settimane per iniziare e poi si aumenta la distanza poichè i peli non ricrescono! Ad oggi io effettuo il trattamento una/due volte l’anno per le ascelle, e una volta ogni 8 settimane per le gambe che ho iniziato da poco. La pelle è totalmente cambiata, non so più cosa sia la follicolite, i dolore e quella maledetta ricrescita lunga/corta!!

    Il centro in cui sono stata mi ha seguita in ogni passo, le ragazze sono state estremamente disponibili in ogni spostamento di giorno/orario, sono tutte preparate e gentili!
    ASSOLUTAMENTE CONTENTA!!!

  57. Oggettuvamente, i prezzi saranno anche alti, ma sommati a lungo termine sarannk inferiori a quelli che richiede la ceretta! Preferisco investire una volta e mai piú piuttosto che continuare ogni mese a spendere quei 20€ solo di gambe che a lunga andare superano quelli del laser

  58. Ciao a tutte. Io ho fatto il laser alle gambe e ascelle e sono stati i soldi MEGLIO SPESI IN ASSOLUTO. Lo consiglio a tutti. Bisogna solo avere un po’ di pazienza e fare qualche seduta x vedere i primi risultati ma l’attesa vale il risultato finale. D’estate posso decidere di andare al mare anche all’ultimo momento, senza dover pensare a depliarmi. È finita la schiavitù dei peli!!!! Santo subito chi ha inventato il laser x la depilazione. Grazie.

  59. ciao posso chiederti una cosa? la zona da trattare (nel mio caso ,solo ed esclusivamente ,baffetto ) si può rasare già dopo la prima seduta? perchè ho letto l’opinione di una ragazza che raccontava che le era stato detto di non rasarli dopo la prima seduta per quasi tre settimane e con la mia ricrescita francamente mi sento male ahahah

  60. a me è successa la stessa cosa, ma non da no mas vello, e non capisco perchè… e che significa che devono registrare il macchinario con una potenza maggiore scusa??

  61. Guarda che non sono arrabbiata!! Mi sono riletta il mio commento perché non ricordavo tuute le parole scritte dopo due anni. Cmnq no mi faceva male a farlo, le estetiste specializzate che l’hanno eseguita erano molto preparate. Tranqui non mi arrabbio così facilmente.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here