Ciao ragazze!

Come ormai tutte sapete (dato che lo ripeto ogni due per tre ;-)) tendo ad avere le labbra molto secche. Di conseguenza, uso rossetti opachi e/o a lunga tenuta solo quando so di averle curate bene; se invece sono stata un po’ pigra, o per qualsiasi altro motivo (aria condizionata, freddo, termosifone etc.) le mie labbra chiedono pietà, mi dimentico di qualsiasi prodotto che tende a seccarle perchè non sopporto assolutamente il fastidio!

NON faccio decisamente parte della categoria di persone a cui sentire le labbra tirare non dà particolare noia; io, e se mi capita di mettere per errore un prodotto long lasting quando le labbra non sono del tutto a posto, lo tolgo subito o metto sopra del burro cacao, trasformandolo così in un rossetto cremoso.

Tuttavia la scelta che faccio più spesso è optare direttamente per un bel rossetto idratante: ci sono tantissime formule in commercio ma oggi vi parlo delle mie preferite tra tutte quelle che ho provato. Ecco quindi i miei 8 migliori rossetti idratanti, per l’inverno ma non solo!

ClioMakeUp-rossetti-idratanti-migliori-preferiti-clio-labbra-secche.jpg.001Credits: IntoTheGloss

cliomakeup-migliori-rossetti-idratanti-2

Ed eccoli tutti in fila 🙂 Ho cercato di darvi una certa varietà di colori, anche se quando ho le labbra molto secche tendenzialmente preferisco usare i neutri per non attirare troppo l’attenzione sulle imperfezioni.

1) I MATITONI REVLON COLORBUST BALM STAIN

cliomakeup-migliori-rossetti-idratanti-3-revlon

Oldie but goodie… Ovvero “vecchi ma sempre validi” sono i balm in penna di Revlon. Nella foto vedete il color Honey, uno dei miei preferiti e di cui vi ho parlato mille volte: è uno dei miei rossetti preferiti al mondo e lo trovo perfetto se si vogliono avere labbra idratate E colorate, un valore aggiunto rispetto al classico burro cacao.

cliomakeup-migliori-rossetti-idratanti-4-revlonRevlon Colorburst Balm Stain. Su Douglas.it a 13,50€

2) I ROSSETTI ROUGE VOLUPTÉ SHINE DI YSL

cliomakeup-migliori-rossetti-idratanti-5-ysl

Un altro rossetto che adoro e che ho acquistato in tantissimi colori è il Rouge Voluptè Shine di YSL. Trovo che questa linea sia sempre tra le scelte migliori quando si hanno le labbra secche; nelle foto vedete il rossetto n.49 che è uno dei miei colori preferiti, un rosa corallo meraviglioso.

cliomakeup-migliori-rossetti-idratanti-6-yslYves Saint Laurent Rouge Volupté Shine Oil-In-Stick. Su Sephora.it a 30,50€

3) I VICE DI URBAN DECAY CON FINISH SHEER

cliomakeup-migliori-rossetti-idratanti-7-urban-decay

Gli sheer di Urban Decay sono anch’essi tra i miei rossetti idratanti preferiti ormai da anni. Sapete quanto ami questo brand (per i lipstick e non solo), e la linea sheer è una di quelle con cui mi sono trovata meglio. Sono rossetti comunque scriventi e non troppo trasparenti, ma allo stesso tempo lasciano le labbra morbide e con un effetto lucido che le fa sembrare più idratate di quanto non siano veramente. Nella foto indosso il colore Shame.

cliomakeup-migliori-rossetti-idratanti-8-urban-decayUrban Decay Vice Lipstick Rossetto. Su Sephora.it a 18,50€

4) I ROSSETTI DIOR ADDICT

cliomakeup-migliori-rossetti-idratanti-9-dior

Il n. 578 dei Dior Addict, che indosso nella foto, è un bellissimo color rosa acceso che attualmente non vedo disponibile sul sito di Sephora Italia, ma in generale trovo questi rossetti ottimi per chi cerca un prodotto idratante e cremoso. Bisogna metterne poco altrimenti tende ad andare nelle pieghe; solo un velo di colore quindi, ma fa il suo dovere.

cliomakeup-migliori-rossetti-idratanti-10-diorDIOR Dior Addict Lipstick. Su Sephora.it a 31,90€

Ragazze, se avete fatto i conti sapete che siamo circa a metà della mia selezione dei migliori rossetti idratanti: nella prossima pagina troverete altre chicche per la stagione invernale!

28 COMMENTI

  1. Vice Urban Decay sheer, sino pigmentati, morbidi, confortevoli e hanno un bellissimo effetto sulle labbra. Probabilmente non idratano tanto perché credo, ma non ne sono sicura, che abbiano anche oli minerali nella formula. Però non seccano e non evidenziano. Ho comprato Sheer Shame su Sephora online, e il giorno che mi è arrivato ho comprato anche Slowburn e Plaid, il giorno prima che sul sito mettessero lo sconto del 20%!

  2. In genere i rossetti di questa categoria non mi fanno impazzire, preferisco i cremosi e i matt..però in casi di combinazione labbra screpolate+ festa ho un rossetto sheer di Pupa (tipo color borgogna di cui non ricordo il nome)..di quelli citati ne comprerei forse un di ud magari insieme ad uno matt

  3. Sono praticamente gli unici rossetti che porto, insieme ai burrocacao colorati. Detesto i rossetti matt effetto labbra secche petarde, che mi invecchiano.
    Di quelli citati da Clio ho provato
    – Dior Addict ( ottimo, lo ricomprerò appena diminuirà il mio livello di poraccereria

  4. Ecco, di questi rossetti devo farne una mega scorta ora che sta per arrivare il freddo…

    Un’osservazione che ho potuto fare è che, tra quelli mostrati, il 90% dei rossetti appartiene a fasce medio-alte di prezzo. Magari a breve si potrebbe fare anche un post con rossetti idratanti lowcost? Non so quanti ce ne siano sul mercato, ma sicuramente Clio ha più conoscenze di me (i primi a cui ho pensato, in realtà, sono quelli classici di Essence, che contengono un sacco di oli all’interno).

    I miei rossetti idratanti preferiti sono:
    • YSL Rouge Volupté Shine in St. Germain (49) – sì, questo fa parte della categoria “Clio made me buy it” haha peró son felice di averlo acquistato in quanto è suuuuuper idratante (ha tantissimi oli all’interno) ma ha anche un buon color payoff. Io 30€ per un semplice olietto non li avrei spesi, ma questo l’ho indossato durante la discussione di Laurea e mi è durato persino dopo l’aperitivo!;
    • Essence Long Lasting in Barely There (6) – lo trovo un bel nude da tutti giorni e, come già detto all’inizio, risulta molto idratante sin da subito. Poi il prezzo è super onesto, e questo ci piace!;
    • Catrice Ultimate Colour in Maroon (020) & Cool Brown (460) – scoperti da poco grazie a Kathleenlights (mi pare?) e li trovo molto validi come rossetti idratanti! Sono ben pigmentati e la texture è, rispetto a quelli Essence, più cremosa che “oleosa” (che descrizione lol). Ho cercato la lista ingredienti e ho scoperto che all’interno contengono vari olii fra cui: olio di argan, olio di semi di girasole, e altri. Dai, siamo già a 2 rossetti lowcost idratanti! Pensavo fossero tutti high-end e luxury

  5. In questa materia sono preparatissima: ho molti dei prodotti segnalati da Clio e la mia personale classifica mette al primo posto assoluto una linea di rossetti che purtroppo non fanno più, i serum de rouge di Dior, il massimo!
    Adesso quando ho le labbra che hanno bisogno di aiuto uso soprattutto i rossetti di alkemilla, colour caramel e il gloss in olio di Ysl

  6. Si hai ragione i serie di Dior erano fantastici! Idratavano tantissimo! Peccato che li abbiamo tolti dalla produzione infatti, io ne avevo uno che ormai è finito, ne avrei acquistato sicuramente un altro

  7. In inverno mi aiuta tanto un buon balsamo prima della nanna, poi il rossetto diventa meno importante, nel senso che posso usare anche gli opachi!

  8. Io ne acquistai tre, ma ora ne è rimasto uno solo ed è quasi alla fine. Non ho mai capito perché a Clio non fossero piaciuti

  9. Gli Sheer di YVS. Sono in cima alla lista. Ma ho fatto correre due sconti 20% da Sephora…. non posso comprare tutti sti prodotti labbra… non arrivo a finirli. Poi, M’innamorassi di cose low cost, purtroppo sui rossetti, oltre alla bontà del prodotto, guardo il packaging.

  10. Concordo con te, sono tutti di fascia alta e x rispondere anche alla recensione del rossetto della collezione Velvet Garden sono prezzi troppo alti, sia per Deborah che per Pupa… aggiungendo poco riesco a comprarne uno della UD… ciao Chloe e buona giornata!

  11. Mi dispiace di questi elencati ho provato solo YSL Rouge Volupté Shine n 15 e devo dire che non mi è piaciuto per niente. Per carità idratante è idratante ma mi evidenzia tutte le pellicine e dopo mezz’ora me lo ritrovo sparso per tutta la faccia insomma per me è bocciato.
    Adoro invece i Vice lipstick di Urban Decay nel finish cream, non evidenziano nessuna pellicina e durano un sacco.

  12. Ai pranzi immagino nessuno.
    O meglio l’ultimo quando va via la parte lucida resta il colore (una tinta leggera) sulle labbra e può restare anche mangiando, ma dipende cosa si mangia… Insomma al centro tende ad andarsene mangiando, poi magari sono io che non sono capace a farlo restare.

  13. I miei rossetti sheer preferiti sono: – Giorgio Armani sheer n. 500
    – Ysl rouge volupte shine n. 49
    E vedo che entrambi sono presenti anche fra i tuoi preferiti! Comunque in generale queste due sono le mie linee preferite di rossetti sheer e idratanti (purtoppo non ho ancora provato quelli di UD, ma vedrò di rimediare al più presto!)

  14. Ah sì? A Clio non sono piaciuti!? Non mi ricordavo, comunque a me e mia madre piacevano un sacco! Anche mia madre ne ha due ma credo che stiano finendo entrambi

  15. Io quando ho le labbra secche amo usare i rossetti della linea permanente della essence. Appena li applico, le mie labbra ringraziano ahahah in genere preferisco applicarli quando vado in università così almeno so che quando se ne vanno lo fanno in maniera uniforme e poi posso mettere un qualsiasi burrocacao. In generale però idrato sempre molto bene le labbra, in modo tale da non avere problemi di nessun genere ☺️

  16. Ti capisco. Non trovo nessun rossetto veramente resistente ai pasti, lucido ed idratante. Penso che ancora non l’abbiano inventato.

  17. Ma con quello il lucido può durare anche 2 ore. Dipende dalla quantità che metti e anche dalla situazione delle labbra. Se hai le labbra normali non troppo secche (della serie non faccio un scrub labbra da secoli) e non ne metti quasi nulla, ma lo metti normalmente, la lucidità dura 2 ore dopo resta il colore opaco per 4 ore.

  18. di questi del post ho solo quello revlon (ne ho 3, sono tra i rossetti che preferisco in assoluto, lasciano anche le labbra un pò tinte). mi piacciono anche i balm stain di wet ‘n wild. sto facendo un pensierino su uno sheer UD.
    Clio urge post su rossetti economici!!! 🙂

  19. I rossetti idratanti sono praticamente gli unici che uso, non sopporto nessuna formula che secchi anche solo un minimo…quindi mi sono fatta un bel Pin della foto iniziale così me li ricordo tutti

  20. Ciao! Io ho un lip oil di Jill Stuart che oltre ad avere un bellissimo colore è anche molto confortevole sulle labbra… Purtroppo in Italia non ho mai visto in giro i cosmetici di Jill Stuart, sono fantastici anche gli ombretti e poi sono bellissimi

  21. Sono d’accordo: tendo a non spendere molto per i rossetti idratanti, anche perché non durano nulla. Fanno eccezione il rossetto Ud shame che ho anch’io e l’YSL shine volupte che,miracolosamente,mi dura abbastanza(ma sulle mie labbra durano molto tutti i rossetti).però li ho presi a metà prezzo,altrimenti non li avrei comprati. Gli essence non li trovo molto idratanti,ma io ho le labbra secche.

LASCIA UNA RISPOSTA