Ciao a tutte!

Spesso sistemare i capelli al mattino è il passaggio che porta via più tempo e che ha il più alto tasso di possibilità di intoppi: complice lo sfregamento con il cuscino e il riscaldamento acceso, capita di svegliarsi con una chioma spesso impresentabile, ma mettere mano alla piastra non è sempre la soluzione migliore (né l’unica).

Pioggia e umidità, infatti, sono in grado di annullare l’effetto anche della piega fatta dal parrucchiere, e sappiamo bene che durante i famigerati “bad hair day”, non c’è niente da fare: l’unica è puntare su acconciature furbe che ci garantiscano di avere i capelli a posto tutto il giorno.

E se di mattina trovate difficile ritagliarvi più di qualche minuto da dedicare allo styling, siete nel posto giusto: abbiamo selezionato infatti alcuni trucchetti e pettinature “salvavita” per quando ci svegliamo con i capelli orribili… ma siamo di corsa! Via col post!

OCCHIALI_JESSDAY

1) SPRAY TEXTURIZZANTE, CAPPELLO E  SHAMPOO SECCO

Partiamo con le basi ovvero con i vostri 3 alleati contro il “bad hair day”, se non avete tempo di fare uno shampoo o una piega come si deve. Per le lunghezze, che appaiono piatte e senza forma, il prodotto TOP è un buono spray texturizzante, come quello di Alterna di cui abbiamo parlato già altre volte qui sul blog. Va distribuito in modo uniforme, sollevando le ciocche e eventualmente arrotolando le onde naturali con le dita.

cliomakeup-capelli-al-mattino-3-spray-texturizzanteAlterna Bamboo Style Boho Waves è uno dei preferiti di Clio. Su Amazon.it a 23,38€

Se avete i capelli mossi o ricci, potete usare anche una crema apposita senza risciacquo; vi sconsigliamo invece di usare, in questo periodo dell’anno, il Sea Salt Spray, che potrebbe seccarvi troppo i capelli, rovinandoli.

Per rinfrescare invece le radici che appaiono appesantite, e per evitare di uscire e ritrovarvi con i “baby hair” a raggiera su fronte e tempie ;-D, l’unica soluzione davvero efficace è spruzzare lo shampoo secco, massaggiarlo accuratamente e poi spazzolando via il prodotto. Per evitare incidenti, è meglio usare un prodotto che non lasci residui, come lo shampoo secco Klorane che piace molto a tutte noi!

cliomakeup-capelli-al-mattino-4-shampoo-seccoKlorane Shampoo secco al latte d’avena. Su Amazon.it a 14,37€

Se tutto ciò non è sufficiente, non vi resta che indossare un cappello: cuffie e capelli di lana sono ottimi anche solo per i tragitti da casa al lavoro/scuola, ma anche se salvano da smog, umidità ecc, appiattiscono le radici, rovinando un’eventuale piega vaporosa. Quindi, attenzione!

ClioMakeUp-moda-cappotto-maglione-guanti-cappa-caldo-inverno-2016-saldi-asos-cappello-mire-dum

ClioMakeUp-brufoli-acne-rimedi-sconfiggere-star-celebrity-vip-selena-gomez-cappelloIl cappello di feltro, con la tesa o a cloche, è molto meglio per la vostra piega: appoggiandolo solo e non calzandolo sulla testa, infatti, le radici soffriranno un po’ meno, soprattutto se lo porterete per poco tempo.

2) RACCOLTO CON DUE FORCINE

Ma passiamo alle acconciature vere e proprie! Dopo aver lavorato lo shampoo secco sulle radici, una delle soluzioni più semplici per un semiraccolto che lasci libero il viso prevede di arrotolare su sé stesse le due ciocche laterali alle tempie e fissarle poi sul retro con due forcine, scegliendo un modello più grande e in metallo che “terrà” di più rispetto a quelle classiche. Il tocco in più è cotonare leggermente i capelli alla sommità del capo.

cliomakeup-capelli-al-mattino-5-semiraccoltoVia Pinterest

cliomakeup-capelli-al-mattino-6-forcine Le forcine in metallo decorate tornano sempre utili per quando si è di corsa e si vogliono spostare i capelli dal viso, o anche quando si sta cercando di far ricrescere la frangia! Via Pinterest

3) CHIGNON BASSO LATERALE

Se il vostro problema sono le lunghezze e se guardate sempre con invidia (e sospetto ;-)) quelle ragazze che sfoggiano chignon spettinati perfetti che dichiarano di aver realizzato in 30 secondi, la soluzione numero 3 è quella che fa per voi!

cliomakeup-capelli-al-mattino-7-chignon-trecciaImmagini Via YouTube

cliomakeup-capelli-al-mattino-8-chignon-treccia

cliomakeup-capelli-al-mattino-9-chignon-treccia

Vi basterà fare una treccia tradizionale laterale, e fissarla alla fine con un elastichino (ancor meglio se trasparente); poi arrotolatela su se stessa a formare uno chignon e fissate il tutto con un elastico sottile, ma ben teso, o con una serie di mollette e forcine. Ecco un raccolto laterale elegante anche per le feste!

4) SEMIRACCOLTO CON FASCETTA

cliomakeup-capelli-al-mattino-10-fasciaVia Pinterest

D’accordo, se il vostro è un “bad hair day” come si deve l’effetto non sarà come quello nell’immagine, cionondimeno un altro accessorio furbo quando non sappiamo proprio come gestire i capelli è una di quelle fascette elastiche sottili che si trovano un po’ ovunque, anche da H&M.

cliomakeup-capelli-al-mattino-11-fasciaH&M Fasce per capelli 3 pz. Prezzo 2,99€

Non guardatele con orrore e sospetto pensando ai look di David Beckham negli anni ’90: vi basterà indossarla e poi arrotolare le due ciocche davanti, facendole passare all’interno della fascia stessa. Naturalmente si può poi fare lo stesso anche per quanto riguarda le lunghezze, creando così un raccolto, ma ve lo consigliamo solo se avete un taglio medio altrimenti la fascia potrebbe non “tenere” abbastanza. Fissare poi il tutto con un velo di lacca è sempre consigliabile.

cliomakeup-acconciature-capelli-bagnati-10-fasciaNB: Nella foto i capelli sono proprio bagnati. Via Pinterest

Ragazze, siamo arrivate a metà: nella prossima pagina trovate altre acconciature salvavita e velocissime, che vi garantiranno capelli a posto tutto il giorno!