Ciao a tutte!

Ogni giorno spazzoliamo i nostri capelli, ma lo faremo nel modo giusto?

La salute dei capelli è importantissima per avere una chioma folta e lucente e passa anche (e soprattutto!) attraverso la spazzola!

Si tratta di un gesto che si fa senza pensarci, a volte anche di fretta prima di uscire, ma se fatto in modo errato, può davvero rovinare i capelli: ci vuole un attimo infatti a spezzarli o a creare degli antipatici grovigli.

Nel post vedremo quanto è importante spazzolare i capelli ogni mattina ed ogni sera: 100 colpi di spazzola prima di andare a dormire sì, ma fatti bene! Continuate a leggere per scoprire gli errori più frequenti che tutte noi facciamo quando spazzoliamo i capelli!

ClioMakeUp-errori-spazzolare-capelli-spazzola-nodi

1) USARE LA SPAZZOLA SBAGLIATA

Sembra una banalità, ma tante ragazze sbagliano la spazzola. Si tratta di uno strumento importantissimo, ma uno non vale l’altro. Occorre tenere conto del tipo di capelli e del risultato che vogliamo ottenere.

ClioMakeUp-errori-spazzolare-capelli-spazzola-pettineVia Pinterest 

Ci sono ragazze che, ad esempio, utilizzano la spazzola per la piega per pettinarsi i capelli, o viceversa… Ogni spazzola ha una funzione precisa.

ClioMakeUp-errori-spazzolare-capelli-spazzole

Ovviamente poi una ragazza riccia non potrà mai usare la stessa spazzola di una liscia.

In generale, chi è riccio non ha un buon rapporto con la spazzola. Per districare e definire i ricci si possono usare spazzole piccole, meglio ancora le dita. Esistono anche spazzole per i capelli ricci con denti larghi che non rompono la fibra capillare, ma sciolgono i nodi, anche quelli più difficili.
ClioMakeUp-errori-spazzolare-capelli-beyonce Ci sono poi setole diverse, manici diversi, grandezze e forme diverse.

Se avete i capelli lunghi scegliete una spazzola larga e piatta, se invece li avete corti va benissimo una piatta, ma più piccola.

ClioMakeUp-errori-spazzolare-capelli-tangled-teezerTangle Teezer Original Brush. Prezzo: 8,95€ su Amazon.it

Sono da evitare accuratamente le spazzole di metallo che rompono i capelli e graffiano il cuoio capelluto.

2) SPAZZOLARE I CAPELLI TROPPO POCO

Spazzolare i capelli fa bene perché il movimento ripetuto permette agli oli naturali, che altrimenti rimarrebbero solo alla radice, di arrivare anche sulle lunghezze. Inoltre stimola la microcircolazione e ossigena il cuoio capelluto, elimina le impurità accumulate durante la notte o il giorno e dà volume. 

ClioMakeUp-errori-spazzolare-capelli-rapunzel

L’ideale sarebbe spazzolare i capelli ogni mattina ed ogni sera per circa un minuto. Smentiamo categoricamente la leggenda per cui spazzolare troppo i capelli favorisce la loro caduta!

ClioMakeUp-errori-spazzolare-capelli-spazzola

Ricordatevi, anche se sembra inutile, di spazzolare sempre i capelli anche prima di lavarli. Districarli prima dello shampoo evita infatti che si annodino ulteriormente durante il lavaggio.

3) ANDARE NELLA DIREZIONE SBAGLIATA

La maggior parte delle ragazze fa l’errore di spazzolare i capelli dalla radice alle punte.

È sbagliato perché bisognerebbe partire dalla fine dei capelli, iniziando quindi a spazzolare dal basso e risalire gradualmente verso l’alto vicino al cuoio capelluto solo quando si sono sciolti tutti i grovigli nella parte inferiore.

ClioMakeUp-errori-spazzolare-capelli-punte

ClioMakeUp-errori-spazzolare-capelli-radice

Se partite dall’alto, scendendo per l’intera lunghezza in una volta sola, è inevitabile che la spazzola si fermi perché impatta con i nodi che incontra lungo il cammino.

Il modo migliore sarebbe a testa in giù partendo dalla nuca.

Questi sono solo i primi 3 errori più comuni. A pagina 2 trovate ben altri 4 errori che facciamo quando ci spazzoliamo i capelli. Ad esempio: i capelli vanno spazzolati da bagnati o da asciutti? Girate pagina e lo scoprirete!