Ciao ragazze!
Vi avevo già accennato l’argomento qualche tempo fa, ma quest’anno il trend è diventato virale: parlo delle selfie “prima e dopo” di ragazze generalmente in bikini che sembrano aver perso 5 o 10 chili in poche ore, e in alcuni casi in pochi minuti! E il “dopo” è così sorprendente da far immaginare diete prodigiose, allenamenti di ultima generazione, interventi chirurgici lampo o… magia 😉

In realtà, il “metodo miracoloso” per sembrare in un attimo toniche e super fit è molto più semplice, e si lega ad un’interessante campagna di sensibilizzazione condotta sui social da alcune famose fitness influencer americane. Vi racconto tutto nel post!

cliomakeup-pose-corpo-selfie-1

Tutto è partito, qualche anno fa, da una fotografia che, a prima vista, sembrava una delle tante che si vedono sui social riguardo al “prima e dopo la dieta”. Ma il motivo per cui la foto è diventata virale è che la ragazza che l’ha pubblicata ha svelato che le due immagini sono state scattate a soli 15 minuti di distanza!

cliomakeup-pose-corpo-selfie-2-prima-dopo

Durante i 15 minuti, la ragazza si è messa l’autoabbronzante, ha indossato un costume diverso (nero e più grande di una taglia), ha cambiato la cover con una più cool e ha messo le extension ai capelli. Ma soprattutto, ha modificato ad arte la sua posizione. La pancia è tirata all’indiero, la mano è sul fianco, le gambe sono allargate (in questo modo le cosce sembrano più snelle), la schiena dritta. Un sorriso smagliante, uno zoom all’indietro e, dulcis in fundo, l’aggiunta di un filtro hanno completato il “miracolo”. Il messaggio è molto semplice: mai farsi ingannare dalle immagini artefatte che si trovano sul web, sulle riviste o sui social, perché “Photoshop può rendere un maiale più sexy di Beyoncé“.

cliomakeup-pose-corpo-selfie-3-beyonce-photoshop
Eravamo nel 2013 e, dopo la risonanza iniziale, tutta la faccenda è caduta nel dimenticatoio finché, ultimamente, alcune fitness influencer americane famose come Anna Victoria e Emily Skye hanno iniziato sempre sui social una campagna proprio su questo tema. L’idea è anche stavolta quella di mostrare che tutte abbiamo difetti, persino chi ha fatto dello sport e di una dieta equilibrata il proprio stile di vita. La perfezione veicolata dai social è del tutto artefatta e si basa su posizioni, luci, filtri e mille altri stratagemmi in grado di manipolare la realtà.

cliomakeup-pose-corpo-selfie-4-fitness-guru
Ecco a voi, per esempio, Madalin Giorgetta, fitness guru australiana che ha postato l’immagine di un’incredibile trasformazione avvenuta in soli 30 secondi, per mostrare quanto una posa può cambiare il corpo. Il fatto è che, come dice Madalin, nella vita reale lei non va in giro con il sedere così spinto all’indietro, le gambe allargate per aumentare il solco tra le cosce facendole sembrare più magre, etc. “La vita reale non è quella che vediamo su Instagram”.

cliomakeup-pose-corpo-selfie-5-costume

E quando Madalin è stata accusata di “photoshoppare” le sue immagini, ha replicato pubblicando un video che dimostra chiaramente come il suo corpo possa cambiare forma in pochi secondi “Ho un debole per le buone luci e le angolazioni lusinghiere, ma non metterei mai mano a Photoshop: ci sono già abbastanza immagini fuorvianti del corpo femminile in giro!”

cliomakeup-pose-corpo-selfie-18-donna-barbie

Se le trasformazioni di Madalin sono notevoli, quelle della celebre fitness blogger Anna Victoria sono davvero impressionanti: ed è proprio grazie ad una foto dove mostra i suoi insospettabili rotolini sulla pancia che il movimento di queste ragazze è diventato virale. Vi racconto tutto a pagina 2!