In teoria, i jeggings sono un’idea geniale. Sono comodi quanto i leggings, ma sembrano dei jeans skinny. Si possono portare anche in primavera ed estate senza morire di caldo. E se negli ultimi anni in moltissimi hanno criticato la moda di usare i leggings come alternativa ai pantaloni, lo stesso problema non si pone con i jeggings.

La transizione tra leggings e jeggings è avvenuta attraverso i treggings, decisamente più simili ai primi. Oggi alcuni tipi di jeggings, ad esempio quelli proposti da brand “storici” come Levi’s o Diesel, sono invece molto simili ai jeans, ma più comodi, più elasticizzati e più freschi. Non c’è l’effetto collant, si fa meno fatica a trovare un modello che vesta bene senza “fare difetto”, ed essendo stretti e lunghi fino ai piedi, ovviamente slanciano e snelliscono la figura.

Insomma, anche chi è poco convinta, una volta acquistato per caso un jeggings low cost, facilmente si “converte” e lo eleva a capo passe-partout da indossare ad ogni occasione, o quasi! Insomma ragazze, sia che vi siate già innamorate dei jeggings, sia che siate ancora un po’ dubbiose, non potete perdervi le nostre idee su come abbinarli nelle varie occasioni!

cliomakeup-come-abbinare-jeggings-1Credits: @agirlastyle.com. Tutte le altre immagini del post sono via Pinterest

#1 JEGGINGS CON IL BLAZER

cliomakeup-come-abbinare-jeggings-9-blazer

Basta guardare sui social per accorgersi che uno degli accostamenti più di moda questa stagione è tra jeggings e blazer. Questo look permette di giocare con gli abbinamenti, puntando su un sottogiacca sfizioso e distogliendo così l’attenzione dai pantaloni in un tessuto molto sottile.

cliomakeup-come-abbinare-jeggings-10-blazer.jpeg

Spesso maglia e blazer vengono scelti di una lunghezza strategica, che non solo copre i fianchi, ma riequilibra la figura. Per una mise da sera, ma casual e “sexy senza sforzo” si possono abbinare tacchi vertiginosi. Questi accostati ai jeggings faranno apparire le gambe più slanciate.

cliomakeup-come-abbinare-jeggings-5-blazer

#2 JEGGINGS E BLUSA, CON O SENZA SPALLE SCOPERTE

cliomakeup-come-abbinare-jeggings-3-camicia

Attenzione: anche con i jeggings si può sbagliare. In particolare quelli più sottili e che magari non hanno le tasche dietro, si avvicinano pericolosamente ai leggings e di conseguenza… ai collant X-D. In sostanza, in questo caso è meglio evitare ciò che non copre il sedere.

PIÙ ASSOMIGLIANO A NORMALI JEANS, PIÙ SI PUÒ GIOCARE CON GLI ABBINAMENTI

Se invece assomigliano di più a jeans skinny morbidi ed elasticizzati, potete benissimo infilare la camicetta o la blusa all’interno, per valorizzare la silhouette. Le maglie che lasciano le spalle scoperte sono sexy (ma non eccessive) e attuali. Mostrano la pelle baciata dal sole… o da una spolverata di terra illuminante 😉

cliomakeup-come-abbinare-jeggings-8-camicia

cliomakeup-come-abbinare-jeggings-12-monospalla

cliomakeup-come-abbinare-jeggings-23-camicia

cliomakeup-come-abbinare-jeggings-17-spalle-scoperte

#3 CON UNA CAMICIA

Di solito i jeggings non vengono mai abbinati ad una t-shirt o una canotta aderenti, per evitare il temibile effetto catwoman ;-). Naturalmente, nulla vi vieta di metterli sotto a maglie più larghe, ma tra gli accostamenti più alla moda c’è sicuramente quello con la camicia.

cliomakeup-come-abbinare-jeggings-20-camicia

Bianca, di jeans o fantasia, la camicia con i jeggings è sempre un insieme azzeccato e chic, nonché versatile. Con un paio di ballerine, è un outfit perfetto in molti ambienti lavorativi e scolastici, mentre con i tacchi e magari una maxi collana si trasforma nella mise ideale per un aperitivo.

cliomakeup-come-abbinare-jeggings-6-camicia

Insomma ragazze, dalle foto che abbiamo visto si capisce bene che c’è jeggings e jeggings. Se sceglierete il modello giusto, l’effetto sarà simile a quello dei jeans skinny e vi consentirà di spaziare più con gli abbinamenti. Ma andiamo a pagina 2 per vedere i prossimi outfit!

29 COMMENTI

  1. Io oramai non compro più i jeans skinny veri e propri, ma solo jeggins a vita medio/alta. Trovo che mi stiano meglio e, soprattutto, una volta trovato il modello giusto, fasciano bene anche me che ho una vita piccina e dei fianchi non esattamente androgini! In più sono morbidi, addosso non tirano ed anche quando devo stare seduta tante ore in università/biblioteca non mi segnano da nessuna parte come invece fa il tessuto denim vero e proprio. Insomma adoro i jeggins! 😀 😀

  2. Io ho un paio di jeggins di marca (comprati 5-6anni fa, ma come nuovi) però sono invernali, li abbino a maglioni. Nel periodo primavera-estate estate ho alcuni skinny jeans molto leggeri. Però in estate piena questo tipo di capo lo abbandono usando al loro posto pantaloni di tessuto, e soprattutto gonne e abitini freschi

  3. È da tempo che non porto jeans non Li sopporto e mi hanno un po stufata..con questo articolo mi avete quasi convinto a provare questi pantaloni visto che sono morbidi e comodi ed è proprio questo che cerco in un pantalone..ma stanno bene anche su chi ha i fianchi/sedere e cosce importanti?io di sopra sono abbastanza minuta a parte il seno abbondante..È questo che mi frena…

  4. Mah non so. Io sono magra, ho le gambe magre, e questo tipo di jeans mi sta malissimo. Cioè, mi fa il polpaccio enorme, ma… non lo è! Non so perché, non c’è nessun altro capo che mi fa questo effetto! Quindi per me bocciati ❌

  5. Io ho solo questo tipo di pantaloni, anche perchè al lavoro stando seduta tutto i giorno sono molto più comodi e non hanno il bottone che a me dà parecchio fastidio quando sono seduta. 🙂

  6. Praticamente si usano come si usano i jeans skinny, se sono ben fatti (e quindi non leggings) non c’è differenza alla vista.. solo nel comfort! Io comunque non li uso, odio le mie gambe e tutti i pantaloni stretti sono aboliti dalla mia vita.. che invidia però!

  7. io ho il tipico fisico “a pera”, sono minuta di spalle e seno ma ho i fianchi larghi, il sedere e le cosce abbondanti e le caviglie piccole e ormai uso solo jeggings! i leggings mi fanno sembrare eternamente in pigiama/tuta e i jeans spesso li sento pesanti e opprimenti, soprattutto se sono stretti. Con i jeggings ho trovati il giusto compromesso, a patto di trovare quelli giusti! il tessuto deve essere leggero, ma in jeans (non cotone o microfibra stampati che sono bruttissimi xD) inoltre io li uso solo se hanno vita media o alta 🙂

  8. Ohhhhhh un altra come me!
    Nel senso i jeggins fatti proprio come leggins, senza bottone, praticamente tutto elastico mi stanno malissimo. i jeans skinny che sono un filo più rigidi ma comunque fascianti mi stanno bene! Poi ho anche un paio di leggins beige che mi stanno bene ma una buona parte di quelli che avevo provato mi imbruttivano e non poco.

  9. Ah io non me lo spiego! Ho 3 paia di pantaloni davvero strettissimi che sembrano quasi una muta e mi stanno benissimo. Sono a vita alta quindi mi fanno la gamba magra e mi slanciano anche (visto che non sono una stangona). I jeans invece mi stanno un orrore. Mi trovo bene solo con quelli vintage non elasticizzati, che mi fanno le gambine piccole piccole. Con gli altri mi sembro Totti… meno male che anche tu hai trovato questo problema, mi sentivo l’unica!

  10. I jeggins li abbino sempre con fa notte e blazer, sono subito pronta e presentabile anche per un incontro di lavoro.

  11. Secondo me i jeggings sono stati una delle trovate più geniali degli ultimi anni, soprattutto dopo l’orrore dei leggings indossati come pantaloni (senza un minimo di vergogna).
    Ultimamente ho preso capi di questo tipo, ma invece di essere di jeans i miei sono di poliammide, e sono il massimo della comodità. Li abbino praticamente a tutto!

  12. Anche a me sembrano jeans e non jeggings. Questi nel post sono i jeans che metto quotidianamente. Il mio concetto di jeggings è pantalone fatto comletamente di tessuto elasticizzato, senza bottone etc… però non so se sono io che ho un’idea sbagliata

  13. A me piacciono molto, li compro da h&m ma essendo grassoccia (70 kg per 1,66 m) li metto con una maglia lunga, non le chiappe in vista O_O

  14. Anche a me non piacciono i jeans eccessivamente skinny o i jeggins, mi sento sempre in mutande… oltretutto io, pur essendo alta, il polpaccione alla Totti ce l’ho davvero quindi un abbigliamento aderente lo enfatizza ancora di più!

    E poi pantaloni aderenti d’estate ASSOLUTAMENTE NO! Solo vestitini, gonnone, e pantaloni larghi e leggeri!

  15. Certo. Era per capire la differenza tra jeans skinny e jeggings. Io ho sempre considerato questi tipi di pantaloni jeans skinny che comunque dovendo essere aderenti sono molto elasticizzati ma allo stesso tempo non sono dello stesso tessuto dei leggings. Ma non essendo del campo non lo so, per quanto mi riguarda potrebbero anche aver inventato il termine jeggings per sostituirlo a skinny ma di fatto sono la stessa cosa..

  16. Ah va beh d’estate anche io solo vestitini gonne o pantaloni larghi! Ma i jeans di base io non li porto granché perché mi sento sempre tirare e stringere ovunque!

  17. anche io li apprezzo molto perchè sono più morbidi e leggeri dei jeans e non mi tirano ovunque. Calzedonia fa modelli molto carini e di vari “lavaggi” e colori a partire da 30 euro circa: sono davvero ben rifiniti (tasche, bottone, cuciture)

  18. io ne ho presi un paio bianchi da stradivarius senza sapere che fossero “jeggins” (tra l’altro, che parola di m…).
    Li ho comprati perché sono a vita altissima, morbidi, super elastici e freschi, il fatto che siano bianchi li rende ancora più leggeri. Credeo fossero jeans più morbidi, poi mi sono accorta che non hanno le tasche anteriori!
    Colpo al cuore, ovviamente, ma me li sono tenuti: mi piacciono troppo!

  19. In realtà io ho 3 jeggings (sono di un tessuto jeans ma moooolto più leggero e sono chiamati jeggings anche sull’etichetta) e hanno sia bottone e zip che tasche dietro, ma quelle davanti invece sono finte 🙂

  20. ahahah anche io, non riesco ad indossare i jeans in ufficio, troppo scomodi. Meglio i jeggins senza dubbio.

  21. anche io li ho comprati tutti da Calzedonia, nel periodo dei saldi con 30 euro ne ho presi 3 paia. Affaroni.;-)

  22. si anche io ne avevo preso un paio coi saldi e li avevo pagati davvero poco 😉 io li trovo proprio di buona fattura

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here