La prova bikini ci mette di fronte anche al fastidioso problema dei peli superflui. In particolare, la depilazione inguine, rispetto ad altre parti come gambe o ascelle, è una questione un po’ più complicata, sia per il fatto che parliamo di una zona delicata in cui la pelle è sensibile, sia perché trattandosi delle parti intime si può provare un po’ di imbarazzo.

Se in passato i bikini erano decisamente più castigati, oggi sono sempre più sgambati e rimuovere i peli sbarazzini è diventato più importante. C’è chi sceglie di ricorrere alle mani esperte dell’estetista e chi preferisce il fai-da-te. Ma quale metodo scegliere? Esistono diverse tipologie? Per scoprire tutto sulla depilazione intima, proseguite nella lettura!

ClioMakeUp-depilazione-inguine-intima-metodi-tipologie-ceretta-rasoio-crema-laser-luce-pulsata-9

I METODI DI DEPILAZIONE INGUINE

Come per le altri parti del corpo, esistono diversi metodi di depilazione dell’inguine, ma, siccome stiamo parlando di una zona molto delicata, non tutti sono ugualmente adatti ed efficaci. Si può scegliere in base alle abitudini, alla resistenza al dolore, alla durata o alle necessità, ma occorre sempre fare molta attenzione perché le ferite dettate dalla rimozione dei peli pubici stanno diventando sempre più comuni!

ClioMakeUp-depilazione-inguine-intima-metodi-tipologie-ceretta-rasoio-crema-laser-luce-pulsata-5

IL PIÙ SEMPLICE: IL RASOIO

Il rasoio è sicuramente uno dei metodi più economici e indolori, ma, trattandosi di una parte parecchio sensibile, bisogna stare molto attente. Usare il rasoio per la depilazione inguine potrebbe portare infatti alla formazione di brufoletti, irritazioni e rossori.

Usare il rasoio per la depilazione dell’inguine potrebbe causare brufoletti, irritazioni e rossori.

In più — ma questo è uno svantaggio in generale della depilazione con il rasoio — la ricrescita è rapida, perché i peli vengono solo tagliati e non strappati, e un po’ fastidiosa per il prurito.

ClioMakeUp-depilazione-inguine-intima-metodi-tipologie-ceretta-rasoio-crema-laser-luce-pulsata-9

Se si sceglie questo metodo, consigliamo di farlo sotto la doccia, ammorbidendo la pelle con sapone o gel per la rasatura, e mai a secco, per evitare di tagliarsi. Meglio poi non usare rasoi con tante lame, perché sarebbero troppo ruvidi, e ricordarsi di cambiarli di frequente per evitare infezioni. Dopo la depilazione, applicate una crema lenitiva senza alcol e profumo per dare sollievo alla pelle.

ClioMakeUp-depilazione-inguine-intima-metodi-tipologie-ceretta-rasoio-crema-laser-luce-pulsata-6

 Credits: donna.fanpage.it 

IL PIÙ EFFICACE: LA CERETTA

Per la depilazione inguine, la ceretta è il metodo più diffuso ed efficace, ma anche tra i più dolorosi! A differenza del rasoio, il bulbo pilifero viene strappato insieme al pelo e la ricrescita è molto più lenta. Per questo, la ceretta inguinale garantisce un ottimo e duraturo risultato.

ClioMakeUp-depilazione-inguine-intima-metodi-tipologie-ceretta-rasoio-crema-laser-luce-pulsata-11

Le più esperte possono eseguire una ceretta all’inguine fai-da-te, ma, per una depilazione perfetta e più sicura, è meglio affidarsi ad un centro estetico.

ClioMakeUp-depilazione-inguine-intima-metodi-tipologie-ceretta-rasoio-crema-laser-luce-pulsata-13

Il dolore della ceretta all’inguine…

IL PIÙ RISCHIOSO: LA CREMA DEPILATORIA

Anche la crema depilatoria, come il rasoio, è totalmente indolore, ma è meglio sceglierla se si vuole una depilazione inguine semplice e non sgambata, in quanto potrebbe contenere agenti chimici che rischiano di irritare la pelle o le mucose.

ClioMakeUp-depilazione-inguine-intima-metodi-tipologie-ceretta-rasoio-crema-laser-luce-pulsata-1

IL PIÙ DOLOROSO: L’EPILATORE

L’ epilatore elettrico, metodo usato di frequente per le gambe, non è particolarmente indicato per la depilazione inguine, e in generale per le zone sensibili e ricche di ghiandole. Se avete una buona manualità e non temete il dolore delle pinzette, potete cimentarvi con gli epilatori studiati per essere adatti per la zona bikini, avendo cura però di non andare troppo in profondità e di fermarvi alle parti più esterne dell’inguine.

ClioMakeUp-depilazione-inguine-intima-metodi-tipologie-ceretta-rasoio-crema-laser-luce-pulsata-14

I NUOVI METODI: LA LUCE PULSATA E IL LASER

La luce pulsata o il laser sono tecniche alternative e più costose che, a differenza dei metodi tradizionali, hanno lo scopo di rimuovere i peli in maniera definitiva. Sfruttano la luce ad alta intensità e il calore termico per colpire il follicolo pilifero. Per sottoporsi a questi trattamenti in tutta sicurezza, è consigliato rivolgersi ad un’estetista o ad un centro di medicina estetica.

ClioMakeUp-depilazione-inguine-intima-metodi-tipologie-ceretta-rasoio-crema-laser-luce-pulsata-10

Ragazze, ora che abbiamo visto tutti i metodi per la depilazione inguine non siete curiose di sapere quali tipologie esistono? Ci sono diversi “hair style”, adatti ad ogni esigenza e gusto! Non perdeteveli a pagina 2! 

50 COMMENTI

  1. Ragazze io ho iniziato il laser su ascelle e inguine: i soldi meglio spesi della mia vita! Non fa male, si fa in un quarto d’ora, e dopo solo due sedute vedo già risultati soddisfacenti.
    Costa parecchio ma ne vale veramente la pena!

  2. Si, penso che sia la soluzione migliore. Ci sto pensando anch’io da un po’… anche perchè sia ceretta che rasoio e anche epilatore mi lasciano talmente tanti peli sottopelle con tutto quello che ne consegue!

  3. Ciao io faccio il laser da circa due anni ( non nella zona bikina ma altre zone ) e lo trovo dolorosissimo. Alcune sedute le ho docute interrompere a causa del dolore. Però concordo con te che i risultati sono molto buoni! Io non farò altre zone proprio per il dolore ( so che anche altre ragazze del blog sentono molto dolore ).

  4. Davvero? A me prima della seduta regola l’intensità del laser: dà solo un po’ fastidio…

  5. Non c’è dubbio che faccia l’epilazione totale! Non esiste! Io sono per la classica, zona inguine leggermente sgambata e stop.

  6. Io credo che “il modello” vari molto in base all’età, io ho 27 anni e per la mia generazione è normale la brasiliana o l’integrale, negli anni 80 quando la maggior parte lasciava la zona “incolta” fare adesso quella solo ai lati delle mutande sembra già di depilarsi abbastanza. Io non uscirei di casa con tutti quei peli, mi sanno di sporco e sudaticcio! Ho fatto l’epilazione a luce pulsata, quindi brasiliana tutta la vita

  7. hahhah anke io ricordo la scena di Samantha a sex and the city!! XD cmq io con la luce pulsata mi sono trovata benissimo!!

  8. davvero? e non senti dolore? io ho fatto la luce pulsata nella zona inguine e poi al max d’ estate la brasiliana

  9. Per me solo rasoio. Unico appunto: se usassi il rasoio con poche lame, tipo due, mi taglierei immediatamente anche se la pelle è ammorbidita bene!
    Infatti uso quello con 4 lame ma lo cestino ad ogni uso perchè essendo una zona così delicata ho paura delle infezioni.
    PS: mi ricordo sia la scena di Samantha che Carrie alle prese con la ceretta: so Sex and The City a memoria!

  10. Mah non so, mia mamma è del 58, ma si è sempre fatta la ceretta e adesso che è in menopausa e i peli sono più deboli e chiari si passa la lametta quasi totalmente…

  11. Io mi trovo bene anche con la cera, basta che sia di buona qualità. Per le zona delicate la migliore sarebbe quella a caldo (intendo quella che si mette, si fa seccare e si toglie senza strisce).Non si attacca alla pelle ed è più delicata. Ovviamente consiglio di farvela fare da mani molto esperte.
    Avevo pensato di farmi il laser o la luce pulsata, almeno la zona esterna, ma poi sono rimasta incinta, poi ho lasciato il lavoro perché mi sono trasferita e se ne riparlerà in futuro.

  12. Intendi solo la zona bikini? Certo. Le devi dire come la vuoi! Ah piccolo consiglio, ricordati che per fare la ceretta i peli devono essere almeno 5 mm, anche di più se usano le strisce, quindi devi pazientare un po’ dopo il rasoio.

  13. Io ho fatto il laser anni fa. E niente, una rivoluzione. Da allora sporadicamente uso il rasoio. Ma onestamente mi depilo 2 volte per tutto l’inverno e d’estate magari il doppio delle volte ma io sono ossessionata ed il laser ormai l’ho fatto più di 10 anni fa.

  14. Io li faccio con la cera ma è un dolore atroce e ogni volta mi esce sangue, per non parlare dei brufoletti che mi escono e che vanno via solo dopo 2-3 giorni. Mi piacerebbe fare qualcosa in più per indebolirli, qual è la differenza fra luce pulsata e laser?

  15. Come posso curare o prevenire le ferite causate dalla rimozione dei peli pubici?
    Ho provato tutti i metodi possibili ma spuntano sempre fuori brufoletti e poi diventano cicatrici.
    Ho comprato un laser da fare a casa ma nemmeno quello da risultati…
    Infine sono andata dal dermatologo (uomo), mi ha semplicemente detto che non dovrei proprio depilarmi.. questo ovvimente non è possibile specialmente in estate, capite?!
    D’inverno ho provato a fare dei periodi di pausa e la pelle sembrava meno stressata ma brufoletti e cicatrici restano.
    Come fanno le modelle ad avere un inguine perfetto con tutte le depilazioni che fanno?

  16. Io le ho provate tutte, rovinandomi continuamente la zona per poi ritornare al rasoio, che con tutti i suoi contro almeno non mi distrugge la pelle e non mi sghiandola come i metodi a strappo. Il prossimo autunno vado di laser (dal dermatologo), l’unico metodo che non ho provato e guardacaso quello definitivo.

  17. Scusa la domanda, ma hai provato a cambiare estetista? Lo chiedo perché io prima di trovare quella da cui continuò ad andare e con cui mi trovo da dio ne ho beccate alcune che mi facevano davvero male e mi irritavano tutta la zona!

  18. Intanto cambia dermatologo!! Trovane uno o una come preferisci più bravo! Io mi faccio la ceretta completa da anni e non ho mai avuto un brufoletto…

  19. purtroppo anche a me la depilazione causa macchie&co, bisogna valutare se ne vale la pena, forse la luce pulsata potrebbe risolverti il problema! Io personalmente non l’ho provata.. altrimenti prova a fare degli scrub un giorno prima della depilazione, e dopo metti un gel all’aloe puro e vedi se migliora!

  20. Scusa una curiosità, con il laser si può fare la depilazione integrale? Perché mi confondo con la luce pulsata ma mi sembra che uno dei due possa fare solo le zone “più esterne”diciamo..

  21. Io per la zona intima cerco di togliere il più possibile con la ceretta perchè indubbiamente dura di più, però poi non ce la faccio più dal dolore e vado di rasoio =( qualcuna conosce un metodo per rallentare o ammorbidire la ricrescita??

  22. Ciao Clio!! Io un paio d anni fa decisi di intraprendere la strada del laser, solo x l inguine inizialmente, e adesso faccio anche le ascelle!!! Dovevo farlo prima!!! Mi sono dimenticata del dolore atroce della ceretta!! Inoltre io soffrivo tantissimo di peli incarniti nell.inguine quindi quando i.peli crescevano mi si creavano dei bubboni enormi e dolorosissimi!!! Quindi consiglio vivamente il laser o luce pulsata x chi può permetterselo!! E nelle gambe invece uso il silkepil!!! Insomma l estetista non mi vede più da parecchio ormai!!! Ciao a tutte!!

  23. Ciao!! Ne ho sofferto anch’io con la ceretta diventavano grandi e dolorosi… poi iniziai con il laser… non subito, ma dopo qualche seduta nn mi sono più spuntati!! Te lo consiglio

  24. Ragazze, ma i vostri uomini mettono becco nella vostra depilazione inguinale? Il mio ex mi ha stressato una vita perché non mi facevo la ceretta e alla fine per farlo stare zitto ho fatto la luce pulsata. Ho scelto la classica e mi sono trovata benissimo però continuo a pensare che da parte del mio ex fosse un’intrusione abbastanza fastidiosa…

  25. Io uso la crema x una depilazione semplice,tanto non metto cose chissà quanto sgambate..serve giusto x essere in ordine e ogni tanto il rasoio…ma maiamo e poi mai proverei lì la ceretta!morirei dal dolore…

  26. Onestamente non so cosa risponderti. Io ho fatto tutto da medici (il primo in un centro estetico dove ho fatto l’inguine) e successivamente in Ospedale, al San Camillo di Roma, ed ho fatto tutto il resto.
    Nessuno di loro mi ha parlato di controindicazioni sul “dove” poter eseguire il trattamento, più che altro i problemi erano la sensibilità ossia se la pelle era in grado di sopportare il laser senza ustionarsi (nonostante il gel) e se il pelo era abbastanza scuro da “catturare” il raggio laser.
    Una cosa di cui ricordo mi parlarono, era la differenza tra 2 tipi di laser, uno era più potente dell’altro. Purtroppo però non ricordo esattamente di cosa si parlasse, mi dispiace non poter essere più precisa di così.
    In ospedale lo stesso trattamento veniva eseguito anche sul viso da chi ne aveva necessità.
    Quindi ora la questione è: sono io che chiamo “laser” quello che invece è “luce pulsata”? Oppure li ho fatti entrambi? Non escludo alternative. Anzi.

    Se sei interessata, chiedi a chi ti sottoporrà al trattamento se esistono differenze del genere oppure no.

  27. A mia mamma faccio la ceretta io e la faccio abbastanza sgambata, ma tantissime ragazze o donne più grandi di me pensavo che sia strano vedersi come “bambine”, loro si vedevano solo dopo il parto del tutto depilate e gli sembrava pure strano, complimenti a tua mamma, non posso che approvare!

  28. Ceretta con la pasta di zucchero ❤ quasi non la senti, la prima volta che me l’ha fatta l’estetista non riuscivo a capire quanto stesse “scartando” visto che non sentivo male per niente!

  29. Argomento super “spinoso” in tutti i sensi per me…
    Ceretta mai più…a seguito di una follicolite ho preso lo stafilococco ed ho ancora le cicatrici a distanza di 13 anni!!!
    Crema depilatoria…ok, ma il prurito della ricrescita è troppo…per non parlare della poca precisione!
    Rasio…yes, toda la vida!!! Tanto io tengo pulite solo le parti che uscirebbero dagli slip…quindi scavo il necessario…e il resto lo lascio come natura crea!!!
    Ciaooooooooooooo

  30. Ciao faccio il laser. Il dermatologo mi ha spiegato che la luce pulsata non fa male mentre il laser si …

  31. Io ne ho fatte molte di sedute, il dolore è leggermente inferiore alle prime volte ma comunque sempre molto forte. Il laser inizialmente mi ha causato anche una follicolite che ho trattato con prodotti appositi ma ero stata avvisata di questa possibile controindicazione ed essendo probabilmente predisposta mi sono beccata anche quella !

  32. Ciao guarda io ti consiglio di provare perchè i risultati ci sono e non voglio che la mia esperienza di freni. Io ho fatto molte sedute e continua a farne ma il dolore è forte e come dicevo ad una ragazza nei commenti ho avuto inizialmente anche una forte follicolite causata dal laser che ho dovuto trattare. ero stata avvisata di questa possibilità e probabilmente essendo predisposta è accaduto. Conosco molte persone però che sentono solo un leggero fastidio e non hanno nessun tipo di problema. Io ti consiglio di provare , a limite se non fa per te interrompi e basta. Magari paga una seduta di prova senza acquistare un intero pacchetto ( che comunque propongono sempre !) . Tieni conto che io continuo a farlo, sopporto il dolore ma tranquilla che non si muore ! Io per esempio sento dolore, anche abbastanza forte, con la ceretta probabilmente perchè ho una pelle molto sensibile e sottile. I risultati sono buoni e alla fine credo che sia quello che conta ( il dolore possiamo sopportarlo….)

  33. Sì infatti, è quello che pensavo anch’io: ci provo, poi se proprio non restisto interrompo! Anche se non credo dai, alla fine noi donne siamo di fibra forte visto che partoriamo anche 😉

  34. è tipo laser che distrugge il pelo dalla radice. la sensazione è come se ti mettono una cosa bollente sulla pelle, ma solo per un secondo, anche se ripetuto più volte. i peli non scompaiono al 100% ma al 90% e cmq quelli ke restano sono + sottili. io mi sono trovata benissimo. sul viso però lo sconsiglio perché può capitare qlc scottarura. l’ ho fatta solo nella zona inguine.

  35. anche io ho un alto livello di sopportazione del dolore, ho sempre fatto la ceretta, mai la lametta e ho anke fatto la luce pulsata, ma credo che la depilazione totale non ce la farei.. beata te ke ci riesci!! 🙂

  36. Hai reso l’idea motlo bene! Tra l’altro mi è stato detto che è più efficace sui peli più neri e spessi che su quelli radi e chiari, magari delle ragazze bionde. Se è vero, con me dovrebbe funzionare: sono castana con tanti peli neri 😉

  37. A questo punto credo sia il metodo più indolore, meno rischioso anche della lametta, e più rispettoso della pelle perché non la espone a rischi quali taglietti e infezioni!

  38. anche io sto facendo il laser 🙂 sia alle ascelle che all’inguine! E’ tutta un’altra vita!!!

  39. Ciao ragazze, volevo sapere se qualcuna di voi ha provato la luce pulsata fai da te.

LASCIA UNA RISPOSTA