Quando parliamo di scrub ci viene subito in mente il viso. Oggi abbiamo pensato invece di parlarvi dello scrub corpo, un trattamento spesso sottovalutato, ma indubbiamente utile ed efficace.

Soprattutto in vista dell’estate, quando scopriamo il nostro corpo dopo mesi di maglioni e pantaloni lunghi, l’esfoliazione diventa uno step molto importante della beauty routine. Ma a cosa serve davvero? Quali sono i vantaggi?

In questo post scopriremo quando è utile esfoliare la pelle del corpo, oltre a qualche curiosità sugli scrub più famosi e più ricercati. Buona lettura!

ClioMakeUp-scrub-corpo-a-cosa-serve-vantaggi-7

Credits: allure.com

COS’È LO SCRUB?

Lo scrub è un processo meccanico che consiste in una una leggera abrasione superficiale che rimuove gli strati superficiali dell’epidermide. L’effetto principale è aumentare il turnover cellulare e aiutare il rinnovamento dei tessuti.

ClioMakeUp-scrub-corpo-a-cosa-serve-vantaggi-14

Lo scrub elimina le cellule morte e rende la pelle più morbida e luminosa

La prima risposta quindi alla domanda “a cosa serve lo scrub?” è semplice: eliminare le cellule morte. Per quanto riguarda il risultato, potrete notare una pelle più giovane, morbida, luminosa ed elastica.  Per questo una delle stagioni più giuste per farlo è la primavera!

TIPS & TRICKS PER UNO SCRUB CORPO PERFETTO

Una notizia che farà contente le ragazze più pigre è che basta, anzi è consigliabile, fare lo scrub corpo una volta a settimana; eccedere sarebbe controproducente. Eseguirlo è semplicissimo: si tratta semplicemente di massaggiare delicatamente la pelle con gli scrub corpo; le particelle abrasive contenute faranno il resto!

ClioMakeUp-scrub-corpo-a-cosa-serve-vantaggi-4

Gli scrub viso e quelli corpo hanno lo stesso scopo di base, ma i prodotti sono differenti: se per il viso è meglio utilizzare uno scrub più delicato, la pelle del corpo è solitamente più spessa e resistente e sopporta anche prodotti più “strong”.

Il momento ideale per lo scrub corpo è durante il bagno o la doccia: la pelle non dovrebbe infatti essere asciutta per evitare che il trattamento sia troppo aggressivo.

ClioMakeUp-scrub-corpo-a-cosa-serve-vantaggi-6

VUOI LO SCRUB? METTITI IN FILA!

Uno scrub corpo abbastanza economico e con buone recensioni sul web è quello di Kaloderma. Si dice abbia un buon profumo ed esfogli la pelle senza aggredirla. Qualcuna di voi l’ha provato?

ClioMakeUp-scrub-corpo-a-cosa-serve-vantaggi-3

Kaloderma, Scrub Corpo Rinnova Pelle. Prezzo: 6,29€ su Amazon.it 

Lo Shimmer Scrub di Frank Body è a tema unicorno e contiene particelle oro e argento.

C’è poi uno scrub corpo che ha una lista d’attesa di 50.000 persone. Non è uno scherzo, il ricercatissimo scrub è lo Shimmer Scrub di Frank Body. Cos’ha di tanto speciale? È fatto con particelle oro e argento che illuminano la pelle ed è a tema unicorno; ovviamente è sold out ovunque!

ClioMakeUp-scrub-corpo-a-cosa-serve-vantaggi-8

Uno degli scrub più carini è invece Scrubee di Lush, un balsamo scrub per il corpo con miele idratante, burro di cacao nutriente, gusci di cocco macinati e mandorle tritate. Sembra una ricetta da mangiare e invece è un ottimo prodotto per esfoliare delicatamente la pelle!

ClioMakeUp-scrub-corpo-a-cosa-serve-vantaggi-2

Lush, Scrubee. Prezzo: 10,95€ 

Ragazze, dopo una prima introduzione sullo scrub corpo è arrivato il momento di andare al sodo: quando serve veramente farlo? Quali sono i benefici? E, dopo aver visto i prodotti più famosi, se volessimo realizzarne uno fai da te? A pagina 2 trovate tutto, non perdetevelo!  

10 COMMENTI

  1. Ne ho a casa (o meglio, in doccia) uno della Yves Rocher con i pezzetti di noce di albicocca e lo uso qualche giorno prima della depilazione! Non è male, ma non mi fa impazzire.
    Vorrei provare a fare quello coi fondi di caffè, dato che a casa i fondi di caffè non mancano, lo zucchero di canna idem e ho l’olio di mandorle dolci! 😀

  2. Io adoro lo scrub! In casa adesso ho olio di cocco e zucchero di canna! Poichè non ho una macchinetta classica, se compro un pacco di caffè in polvere posso utilizzarlo direttamente per fare il composto dello scrub in casa?

  3. Che carino quello di Lush!
    Cmq dico la verità, ho avuto più benefici da uno scrub casalingo (olio di oliva miscelato con olio di mandorle dolci e sale grosso) che da uno scrub acquistato.
    Ne avevo anche preso uno con all’interno acqua termale, non era da buttar via, ma sicuramente non lo ricomprerei!

  4. Amo gli scrub, li faccio anche in inverno. Il mio preferito, come prodotto da supermercato, è quello rassodante dell Equilibra, a base oleosa (che adoro!!), ha un ottimo profumo e lascia la pelle morbida. Ora ne sto usando uno di Volga Cosmetics (Mari glaciali) ha una profumazione divina.. e ho gia’ acquistato un paio di Nacomi che dicono siano molto validi

  5. Io lo faccio durante tutto l’anno e ne ho provati di diversi…uno ottimo per chi ha la pelle delicata è quello di L’Erbolario, poi ne ho presi un paio di Geomar (non male) e adesso sto usando quello al caffè di Nacomi che però trovo troppo aggressivo per la mia pelle… in attesa di uno di Caudalie che non vedo l’ora di provare!

  6. E’ possibile creare il proprio scrub a casa (caffè, olio di cocco, zucchero di canna) e conservarlo in un barattolo? Irrancidisce? Conviene realizzare solo sul momento la dose giusta o possiamo farne di più e conservarlo? 🙂

  7. Io lo faccio x minimo 3 volte e anche senza metterlo in frigorifero non irrancidisce..lo metto in un barattolo con chiusura ermetica..

  8. Mea culpa, devo ammettere che lo scrub non lo faccio mai! Ma ho paura di intasare gli scarichi della doccia, mia madre mi ha terrorizzata quando vivevo con lei ahahahahah
    Però, effettivamente, non c’é questo problema? Come fa uno scrub col sale grosso a non otturare?

LASCIA UNA RISPOSTA