Gli ultimi trend in fatto di tatuaggi stanno riguardando zone che, fino a qualche tempo fa, erano impensabili, come ad esempio le orecchie fino ad arrivare a sotto le ascelle. Non vi meraviglierà allora scoprire che, per le amanti dell’inchiostro, sta spopolando una moda in fatto di tattoo dedicata completamente ad una parte del corpo che, sotto questo punto di vista, poteva sembrare inesplorata…ehehe sì, stiamo parlando proprio di lei: la vagina!

I tatuaggi vaginali sono una moda che è prepotentemente ritornata in auge, ma che è stata avviata decenni fa e, ormai, è possibile trovarne per tutti i gusti ed esigenze, anche per chi, nel corso degli anni, si è pentita di essere stata fedele alla ceretta! Siete curiose, ragazze, di saperne di più su questo trend che si trova al confine tra l’originalità e il bizzarro? Allora non vi resta che continuare a leggere il post per scoprire tutto!

cliomakeup-tatuaggi-vaginali (15)Via Twitter

SI PARLA DI TATUAGGI VAGINALI O PUBICI?

Prima di cominciare a descrivere questo trend, è doverosa una specificazione: anche se si parla di tatuaggi vaginali, ovviamente non si tratta di disegni realizzati sulla vagina in quanto tale. Questa definizione fa riferimento all’uso che si fa di questo termine nel linguaggio comune e che indica, dunque, il complesso dei genitali femminili.

cliomakeup-tatuaggi-vaginali (2)

La definizione più corretta dovrebbe essere tatuaggi pubici, considerato che sono realizzati in zone come il monte di venere, sull’inguine o l’interno coscia.

cliomakeup-tatuaggi-vaginali (14)Via Pinterest

Nonostante il nome, questi tatuaggi sono impossibili da realizzare sulla vagina

Questo tipo di tatuaggio, infatti, è impossibile da realizzare su zone come ad esempio le piccole e le grandi labbra, sia per via della difficoltà che la conformazione di queste parti del corpo presenterebbe che, soprattutto, per il fatto che su queste zone il ricambio cellulare è molto elevato.

cliomakeup-tatuaggi-vaginali (7)Credits: tatuaggisulweb.it

Inoltre, il colore non riuscirebbe mai ad aderirvi bene, ragion per cui i pochi tentativi fatti su questo fronte non hanno mai avuto un esito felice!

cliomakeup-tatuaggi-vaginali

UN TREND PER CHI AMA SFOGGIARE O NASCONDERE I TATTOO

Questo tipo di tatuaggio è quotato tendenzialmente da due categorie di persone con un approccio opposto al mondo dell’inchiostro sulla pelle. Da una parte, infatti, ci sono le super affezionate a questo tipo di decorazioni che vogliono avere un disegno su qualunque (e sottolineiamo, qualunque) parte del corpo mentre, dall’altra, ci sono quelle che desiderano un tatuaggio da far vedere a persone selezionate e non a tutti.

cliomakeup-tatuaggi-vaginali (4)

Fatto sta che, complice la parte del corpo interessata, l’obiettivo di questo tipo di tatuaggio è forte e chiaro: essere super sexy!

cliomakeup-tatuaggi-vaginali (3)

Una delle prime a sdoganare il tatuaggio vaginale è stata Asia Argento

E, nonostante non sia diffusissima, questa è una moda che, comunque, è presente già da diverso tempo. Un ottimo esempio a riguardo made in Italy è Asia Argento, figlia del famosissimo regista di film horror Dario che, più di vent’anni fa, ha decorato il pube con un esteso angelo in bianco e nero!

cliomakeup-tatuaggi-vaginali (5)

Ragazze, mica è finita qui! Nella pagina successiva vi parleremo di una particolare alternativa dei tatuaggi vaginali simile al trucco estetico per occhi, labbra e sopracciglia, e delle eventuali controindicazioni che questo tipo di tatuaggio può presentare! Scoprite tutto a pagina 2!