I fianchi larghi spesso e volentieri sono il cruccio di tantissime ragazze, specialmente se, per costituzione, quando ci si concede qualche piccolo sgarro tutta la “ciccetta” si accumula proprio in quelle zone. Dimagrire sui fianchi, eliminando i cuscinetti e valorizzando la forma naturale del proprio fisico tuttavia è possibile. In primis, facendo una serie di esercizi mirati e specifici per quelle zone: con un po’ di impegno e costanza si possono ottenere buoni risultati!

In questo post, vedremo insieme quali sono sono i movimenti giusti e poi vi daremo qualche dritta su come iniziare un percorso di remise-en-forme! Insomma, se volete sapere quali sono gli esercizi base super facili per snellire i fianchi, allora non vi resta che continuare a leggere il post!

ClioMakeUp-snellire-fianchi-dimagrire-valorizzare-camuffare.001

Via Pinterest/Tumblr

PREMESSA: AMARSI È IL PRIMO STEP PER MIGLIORARSI

Innanzitutto, una doverosa premessa: questo è un momento assolutamente hot per i fianchi e la figura a clessidra, anche molto enfatizzata!! Quindi non disperate necessariamente, legate ai canoni di bellezza poco democratici e poco realistici degli anni 2000 e trovate la motivazione per tenervi in forma proprio nell’amore per il vostro corpo così com’è! Si può essere curvy e super-sexy pur facendo il movimento necessario per sentirsi sicure di sé, toniche e attive!

Quindi anche questo post dovete prenderlo con questo spirito!! Per farvi entrare nel mood vi lasciamo un video molto bello dell’ambasciatrice internazionale di questo pensiero: la mitica Ashley Graham!

L’ALIMENTAZIONE FA LA PROPRIA PARTE

Spesso, chi si vuole rimettere in forma è più propenso a fare esercizio piuttosto che a fare qualche rinuncia a tavola

Il primo step per stare bene, non importa quale sia la propria taglia o il proprio body type è l’alimentazione. Spesso, chi si vuole rimettere in forma è più propenso a fare esercizio piuttosto che a fare qualche rinuncia a tavola.

Non è per forza necessario mettersi a dieta o adottare un regime rigido, ma è necessaria un’educazione alimentare in grado di farci stare bene e valorizzare anche gli sforzi che siamo pronte a fare in palestra o a casa.

Insomma, il nostro consiglio, è quello di rivolgersi ad uno specialista, proprio come atto di amor proprio: trattare bene il corpo deve far parte della nostra routine!! E sì, è così che si impara, anche, ad amare se stesse!

ClioMakeUp-snellire-fianchi-dimagrire-valorizzare-camuffare-ashley-grahamCredits: Net-a-Porter YouTube – Curvy Fit Club with Ashley Graham

Ogni regime di workout dovrebbe essere personalizzato e, per chi non è allenato, seguito da qualcuno di esperto, quindi quelli che vi indichiamo qui sono esercizi generali e sopratutto facili anche nella versione fai-da-te. Insomma: praticarsi almeno 3 volte alla settimana può essere un eccellente inizio o un modo per mantenersi in forma in questi mesi estivi in cui difficilmente si frequentano le palestre, ma se si vuole intraprendere un percorso più “strong” sarà necessario affidarsi ad un (bravo) trainer!!


ESERCIZIO 1 PER FIANCHI SODI: ALZATE LATERALI SU FIANCO

Per queste tipologie di esercizi non servono attrezzi specifici o accessori da palestra: vi basterà un tappeto di casa oppure un tappetino di gomma di quelli che si trovano facilmente nei negozi che vendono attrezzatura sportiva. I migliori sono quelli anti-scivolo, ma per questi esercizi possono essere sufficienti quelli generici.

ClioMakeUp-dimagrire-fianchi-outfit-camuffarli-vestiti-idee-13

Per prima cosa, dunque, stendetevi su un fianco, sollevate la testa da terra e appoggiatela sul braccio che vi fa da sostegno. Potete tenere la testa con il polso o appoggiarlo a terra, come nella foto. Stendete bene le gambe e tendete tutti i muscoli – glutei compresi. Alzate ora la gamba che non appoggia verso l’alto, fino a formare un angolo di 90° e poi tornate, controllando molto bene il movimento di rientro. Abbassare la gamba il più lentamente possibile renderà l’esercizio più intenso ed efficace. Ripetete l’esercizio almeno 20 volte per gamba.

Siamo solo all’inizio! Nella prossima pagina troverete altri 2 esercizi per ottenere una silhouette a clessidra tonica e sexy! Da qualche parte bisogna pure iniziare, no?

6 COMMENTI

  1. Esatto…L’ALIMENTAZIONE!!non serve a nulla fare esercizio, anche costante, se non si dà la giusta benzina al nostro corpo!bastano piccole rinunce poi, come prediligere cereali integrali alla pasta (e quando la si mangia, mangiarne poca ed integrale), apportare ai pasti principali sempre una quota proteica (pollo ai ferri, pesce al forno..) e delle verdure fresche di stagione di contorno; condendo poco a livello di sale, usando un cucchiaino di olio a freddo e spezie a nostro gusto.
    Senza questi piccoli cambiamenti, la palestra serve a nulla!

  2. Ciao a tutte, io il primo passo lho fatto, amandomi ho deciso di ricorrere all’aiuto del medico nutrizionista perché nonostante mangiassi poco e facessi movimento il mio peso è aumentato gradualmente e ho capito che sicuramente sbagliavo qualcosa. Infatti sbagliavo ho cominciato ad utilizzare cereali integrali, latte vegetale frutta secca , una buona quota proteica ad ogni pasto perché alla prima visita ho scoperto che la mia massa magra (muscoli) era una % troppo bassa per la mia struttura. Insomma il mio corpo per funzionare prendeva le proteine dai muscoli. Ora seguo un’alimentazione su base triangolare con una colazione abbondante con carboidrati integrali proteine frutta fresca e secca acqua; un pranzo moderato e bilanciato tra carbo e proteine e una cena leggera. Naturalmente faccio attività fisica…..risultato: mi sono sentita subito più energica e in forza e soprattutto mi sono “asciugata” molto. Grazie team e buon sabato a tutte.

  3. Purtroppo il dimagrimento localizzato non esiste, per quanti affondi uno possa fare! Se la tua forma è a pera, rimarrai così tutta la vita. La stessa cosa ovviamente vale per le clessidre o le mele. Anna Venere di Moda per principianti lo spiega molto bene!

  4. E’ un pò il mio cruccio! Sono magra ma ho i fianchi larghi e, giusto per non farmi mancare nulla, con le culotte de cheval! 🙁
    Ormai gli esercizi mirati li ho imparati a memoria…è la costanza che manca!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here