Basta dare un’occhiata alle ultime sfilate o ad una qualsiasi rivista di moda per accorgersi che il no-makeup-makeup è (ancora) una delle tendenze predominanti, se non la più forte in assoluto. E uno dei prodotti chiave per realizzare questo look è naturalmente il rossetto MLBB.

Per chi ancora non lo sapesse, è un rossetto sostanzialmente nello stesso colore delle proprie labbra (“My Lips But Better”, “le mie labbra ma meglio”), e che ha il compito di aggiungere intensità e tridimensionalità, rendendo i bordi più regolari e il volume più pieno.

Il rossetto MLBB è idealmente quel prodotto da avere sempre in borsa, da applicare quando non abbiamo avuto tempo di truccarci per avere subito un aspetto più fresco: nelle sue versioni cremose, si può infatti utilizzare anche come blush. È poi quel prodotto che fa al caso nostro quando abbiamo realizzato un trucco occhi intenso o un po’ diverso da quello che facciamo di solito, e non abbiamo idea di che rossetto abbinare. Insomma, non può mancare nella trousse di una beauty addict, ma trovare Quello Giusto non è facile! Ecco tutti i miei consigli da seguire se siete alla ricerca del vostro MLBB perfetto e la lista aggiornata dei miei supertop!

cliomakeup-rossetti-MLBB-1

COME SCEGLIERE UN ROSSETTO MLBB

cliomakeup-rossetti-MLBB-2-pelle-chiara

Premetto che, soprattutto le prime volte, scegliere un MLBB comprandolo online può essere rischioso.

COME SCEGLIERLO? CONFRONTATELO COL COLORE DELLE VOSTRE LABBRA ALL’INTERNO

Proprio perché l’effetto deve essere “my lips but better”, è necessario provarlo. Ma ci sono delle eccezioni: rossetti MLBB dal colore universale e che sta bene a tutte. Se quindi siete già dell’idea di fare l’acquisto su Internet, accertatevi che abbiano questa caratteristica.

Se invece avete intenzione di provarlo in negozio, in molti consigliano di scegliere il colore confrontandolo con quello dell’interno delle vostre labbra, cioè dove sono più scure. Un altro trucchetto molto gettonato è verificare che il colore del rossetto sia intonato a quello della punta delle dita.

cliomakeup-rossetti-MLBB-5-pelle-scura

ROSSETTI MLBB E FINISH

Oltre alla scelta del colore, anche il finish è importante. Se l’effetto desiderato è “le mie labbra ma meglio”, vanno evitati i rossetti shimmer o metallizzati, scegliendo i cremosi, i semimatt e gli opachi.

cliomakeup-rossetti-MLBB-4-pelle-indiana

Credits: @allsheneeds.in

Bisogna naturalmente fare attenzione a questi ultimi o alle tinte se avete le labbra secche, in quanto alcuni potrebbero peggiorare la situazione, e segnare le pieghette con un effetto bruttino e decisamente innaturale.

TRA DUE MLBB, QUALE SCEGLIERE?

“Se dovessi dare a qualcuno un solo consiglio per scegliere un rossetto, sarebbe questo: trovare un colore che stia bene sul proprio viso anche quando non si ha un filo di trucco”. Questo prezioso suggerimento viene nientemeno che da Bobbi Brown, e può essere applicato anche nella scelta del MLBB. In caso di indecisione, quindi, questa potrebbe essere la prova del nove!

cliomakeup-rossetti-MLBB-3-pelle-asiatica

Via Pinterest

Ragazze, questi erano i miei consigli di massima per scegliere un rossetto MLBB, ma va anche detto che certi sono più versatili di altri… ad esempio alcuni di quelli che ho inserito tra i miei TOP! Scoprite i miei 7 MLBB preferiti a pagina 2!