Come ogni anno, arriva il momento di tirar fuori piumoni e cappotti, e l’estate è ormai un lontano ricordo: il caldo cocente, le giornate con i finestrini aperti, o i pomeriggi a bordo piscina… Quante di voi hanno scelto di darci un taglio per viversi al meglio l’estate, e poi si sono ritrovate a guardarsi per ore allo specchio ricordando con amarezza quei bei capelli lunghi a cui avete rinunciato?

Quante di voi hanno risposto sì alla fatidica domanda del proprio parrucchiere di fiducia : “ALLORA, ACCORCIAMO?” e si sono ritrovate a versare lacrime sui capelli tagliati come se fossero Jack del Titanic? Bene, sappiamo tutte che la questione extension sia ancora un pò un tabù, ma rappresentano una soluzione semplice e immediata per cambiare look o semplicemente infoltire i propri capelli per un’occasione speciale… o per sfizio.

Inoltre, per quanto possano sembrare una soluzione anni ’90 e un po’ posticcia, sono invece utilizzate dal 99% delle star di Hollywood, nel 99% delle occasioni mondane e sui vari set. Ma come sceglierle? Da dove vengono? Curiose di saperne di più? Se la risposta è quella che pensiamo, non vi resta che continuare a leggere!!

cliomakeup-estension-capelli-veri

L’ORIGINE DEI CAPELLI VERI USATI COME EXTENSION

Bizzarro pensare di indossare extension di capelli provenienti da un’altra persona, vero? Quando però si è alla ricerca di un effetto naturale sono sicuramente la scelta migliore. E se si vuole un prodotto di qualità, la cosa fondamentale è conoscere la provenienza dei capelli che si decide di applicare.
Infatti, sentiamo spesso parlare di hair extension, di capelli indiani, peruviani, brasiliani… questi sono i nomi a cui si fa riferimento, ma come orientarsi?

L’ORIGINE DELLE EXTENSION È UN DETTAGLIO CHIAVE PER LA SCELTA

Normalmente le migliori extension 100% naturali sono provenienti dall’India, mercato principale nella produzione di capelli, seguito dalla Cina e poi dalle altre varie nazioni.
I capelli brasiliani infatti, pur talvolta essendo presentati come i migliori, sono spesso quelli più trattati da sostanze chimiche e siliconi. Quindi, ragazze, occhio anche qui alla scelta sia del rivenditore, sia della provenienza dei capelli!!

extension capelli veri origine

Lavorazione capelli

COME CAPIRE LA QUALITA’ DELLE EXTENSION

Facendo un giro tra i vari siti dedicati alle extension, troverete prezzi di ogni genere,: dai più accessibili a quelli inarrivabili, ma quali sono i parametri per capire meglio cosa si sta scegliendo?

DUE TIPOLOGIE : REMY E NON REMY

Sicuramente, se avete cercato informazioni sulle extension, curiosando su qualche link o guardando qualche video dedicato ai capelli, avrete sentito parlare di queste due tipologie: Remy e non Remy.  Ma qual è la distinzione reale?
La tipologia Remy hair la troviamo quando ogni capello, all’interno di un mazzetto, segue la direzione naturale radice-punta, ovvero la stessa direzione naturale con cui i nostri capelli crescono sulla nostra testa. Seguono quindi la direzione delle cuticole che aiutano a creare uno strato protettivo e una lucentezza naturale al capello.

cliomakeup-extension-capelli-veri-capelli-sciolti3

Credits: @FloxyHairPlus
Nel capello non Remy si raccolgono, dopo un taglio, i capelli caduti direttamente dal pavimento. Essendo mescolati tra loro, non hanno una direzione naturale ed è per questo che vengono sottoposti, in un secondo momento, ad un processo di “desquamazione”. Tale processo ha come obiettivo quello di ridurre i grovigli e, attraverso l’uso di siliconi, riportare lucentezza.
Questo spiega anche la differenza di prezzo: nel primo caso troviamo un prodotto di altissima qualità, controllato in tutta la fase del procedimento, nel secondo un controllo più basso, quindi una qualità inferiore che corrisponde, però, a un prezzo molto più accessibile.

cliomakeup-estension-capelli-veri-costi

ALTRI FATTORI IMPORTANTI DA NON SOTTOVALUTARE

Oltre alle origini, quando andiamo ad acquistare un extension di capelli veri, dobbiamo essere in grado di sentire o di conoscere lo spessore del singolo capello: tanto più è spesso, maggiore sarà la qualità. Quindi se ci troviamo di fronte a capelli iper sottili, rifiutate con un bel “NO GRAZIE”! 🙂

cliomakeup-extension-capelli-veri-gradazione-capelli-5

Lo spessore infatti ci aiuta anche a capire quanto il capello possa essere resistente. Questo ovviamente in previsione di trattamenti aggressivi come schiariture, colorazioni o decolorazioni. Maggiore spessore, in genere, significa maggiore durata.

Volete scoprire come mantenere e curare le vostre extension di capelli veri e come fare per farle durare il più possibile? Seguiteci a pagina 2 per scoprire le 4 regole a cui non rinunciare!!