Ormai, bellezze, so che sapete molto bene che, per quanto riguarda i pennelli, la mia filosofia è “the more, the better”, detto che si può rendere in italiano come “più sono, meglio è” eheh! Tuttavia, sebbene una parte di me sogni di navigare nei pennelli e di averne sempre di nuovi e pulitissimi pronti all’uso, l’altra sa bene che bisogna curare e conservare al meglio gli strumenti che si hanno per fare un buon lavoro e aumentarne la durata nel tempo. Per questo motivo, la pulizia dei pennelli non è affatto una cosa da sottovalutare!

Voglio dunque sottolineare, con l’articolo di oggi, come fare attenzione a pulire i pennelli con la giusta frequenza possa fare una differenza molto grande, illustrandovi le conseguenze che possono verificarsi se non lo si fa regolarmente! E sì, possono riguardare anche la nostra pelle, e non solo la riuscita del nostro make-up! Inoltre, condividerò con voi qualche chicca in fatto di device per la pulizia dei pennelli che potrà andare incontro anche alle più pigrone! Siete curiose di vedere di che cosa si tratta? Allora 3, 2, 1…vai col post!

cliomakeup-la-pulizia-dei-pennelli-da-trucco-7

CHE COSA SUCCEDE ALLA PELLE SE NON SI PULISCONO I PENNELLI?

Anche stavolta, non perdo l’ occasione di ripetervi quanto la pulizia dei pennelli sia importante, non solo in vista del risultato del make-up che si vuole realizzare, ma anche -e soprattutto- per questioni igieniche!

cliomakeup-la-pulizia-dei-pennelli-da-trucco-6

Sui pennelli, infatti, non solo vengono a depositarsi tracce di trucco, ma anche batteri, sebo e gli oli naturali della nostra pelle. Usare continuamente e ripetutamente pennelli sporchi, quindi, altro non fa che trasportare queste sostanze sui nostri pori, occludendoli e causando un circolo vizioso di brufoli, comedoni e punti neri!

cliomakeup-la-pulizia-dei-pennelli-da-trucco-8

Proprio per questo motivo, inoltre, è sempre bene non condividere con altre persone i propri beauty tool, specialmente se non puliti: tra le conseguenze potrebbero esserci i già citati sfoghi della pelle, ma anche cose peggiori e ben più fastidiose come herpes e congiuntiviti!

cliomakeup-la-pulizia-dei-pennelli-da-trucco-10

pori occlusi, graffi e sfoghi della pelle: ecco le conseguenze dei pennelli sporchi

Tra l’altro, specialmente se avete la pelle delicata, avere pennelli puliti è solo un vantaggio in più, perché lavare questi strumenti con la giusta frequenza permette di mantenerne le setole morbide, soffici e di non danneggiarle.

cliomakeup-la-pulizia-dei-pennelli-da-trucco

Usare un pennello dalle setole spezzate e ispide, potrebbe poi irritare la pelle e causare rossori e, nei casi estremi, anche graffi!

cliomakeup-la-pulizia-dei-pennelli-da-trucco-13Una testimonial della pulizia dei pennelli trucco è Miley Cyrus, che ha rivelato di aver visto molti cambiamenti in positivo sulla sua pelle da quando ha cominciato a lavarli con la giusta frequenza!

LE CONSEGUENZE DEI PENNELLI SPORCHI NEL MAKE-UP

Se siete tra le temerarie che fanno spallucce al pensiero di potenziali brufoli aggiuntivi dati dall’uso dei pennelli sporchi, spero di convincervi a pulirli più spesso parlandovi di quello che può succedere in seguito al loro utilizzo nel make-up!

cliomakeup-la-pulizia-dei-pennelli-da-trucco-9

Più i pennelli sono sporchi, più tempo impiegheremo a truccarci

Non usare pennelli che siano in buone condizioni igieniche allunga molto il tempo che ci serve per truccarci e, considerati i ritmi frenetici e gli impegni della quotidianità dei nostri tempi, no, non è affatto una cosa buona eheh!

cliomakeup-la-pulizia-dei-pennelli-da-trucco-2

Questo perché, stendendo prodotti come ad esempio il fondotinta, il risultato non sarà omogeneo e uniforme, ma quasi “a strisce” e a chiazze. Ciò porta a stendere con il pennello il prodotto ancora e ancora e, nel tentativo di uniformare l’incarnato, altro non si fa che graffiare la pelle e aggredirla.

cliomakeup-la-pulizia-dei-pennelli-da-trucco-4

Bellezze, non è mica finita qui! Nella pagina successiva vi parlerò di come pulire i pennelli possa contribuire a far risparmiare un po’ di soldini, e vi illustrerò le ultime uscite in fatto di beauty device che possono essere molto utili a salvare la situazione se la pigrizia ha il sopravvento! Andate a pagina 2 per scoprire tutto!

11 COMMENTI

  1. Sono molto pigra per la pulizia dei pennelli, però diciamo che almeno ogni due settimane, quando tutti i pennelli per occhi sono sporchi li pulisco… pennelli viso non ne ho molti, sono quelli della cipria e della terra, il fondotinta lo metto con le mani 😉
    Cercherò di impegnarmi anche se quei aggeggi per pulirli sarebbero comodi XD

  2. Quella sfera trasparente deve essere mia! L’hanno presentata al Press Day di Sephora a Milano, l’ho visto in un video di L’angolo di Saidori (Silvia), seguitela è bravissima!

  3. Io lavo tutte le domeniche i pennelli del viso (per fard, terre e ciprie, però: per il fondotinta – ecobio – uso le mani!), e subito dopo ogni utilizzo quelli degli occhi. Non si scherza con le infezioni! Uso del normale sapone di marsiglia, oppure un po’ di shampoo neutro. Ogni tanto, per i pennelli da cipria aggiungo pure un goccino di balsamo, per mantenere le setole belle morbide, dato che ho ancora dei pennelli in pelo naturale (preciso che me li hanno regalati, perché io prediligo i pennelli cruelty free!!).

  4. Sono colpevole, è vero…. ma pensare di pulire i pennelli mi fa venire l’orticaria! D:
    Quindi quella boccettina trasparente con l’apposito robino che gira (termini tecnici) sarà mio. Lo metto nella lista di Natale. E se non mi arriva ci penso io a regalarmelo XD

  5. Ciao Clio! Voglio assolutamente uno di quei tools per la pulizia dei pennelli! Per riprendermi da queste ultime settimane di tour de force al lavoro, sabato farò un bel giro da sephora!!!! 🙂

  6. Pulirli ancora ancora ma poi aspettare che asciughino non lo sopporto, tutti in fila nel bordo del lavandino pronti a cadere ad ogni soffio di vento.. la centrifuga me la faccio regalare per natale!!

  7. Per la pulizia dei pennelli uso da tempo la cleansing palette di real techniques : é una specie di base in silicone su cui strofinare i pennelli insaponati per togliere meglio i residui di trucco. Devo dire che accellera la pulizia e la migliora molto. Tra un lavaggio e l’altro poi, specie quelli occhi, li pulisco con un detergente per pennelli senza risciacquo come quello spray di Sephora.
    https://uploads.disquscdn.com/images/5ae82357451d17fa643c8314af5a1ec6403504e0481bea2c495274d12e2e3e39.jpg
    La centrifuga mi ispira ma ho paura che i giri vorticosi potrebbero rovinare i pennelli : visto che avete incontrato l’ideatore, ne avete parlato con lui di questo rischio ?

LASCIA UNA RISPOSTA