Abbiamo dedicato diversi articoli al “galateo” verso la neomamma, la donna incinta e che allatta, ma giustamente ci avete fatto notare nei commenti che non abbiamo mai parlato, invece, delle frasi infelici che spesso si sente rivolgere chi non ha figli.

Complice una mentalità retrograda, maschilista e talvolta una buona dose di maleducazione, non è purtroppo raro che una donna arrivata a 30, 35 o 40 anni, magari con una relazione fissa in corso, si senta rivolgere frasi e domande assolutamente fuori luogo e invadenti. Per non dire incivili.
La nostra stessa Clio per tanto tempo è stata bersaglio di commenti che, in modo più o meno innocente, si informavano sulle sue intenzioni in merito all’aver figli. Ovviamente, in molti casi si tratta di domande espresse in totale buona fede, ma che denotano una “superficialità” (intesa come inesperienza) che può ferire.

Una persona può decidere, del tutto legittimamente, di non aver figli. Altre volte NON è una scelta, ma una condizione che può portare anche profondo dolore. In tutti i casi, sono frasi e domande che riguardano una sfera assolutamente privata, e dove nemmeno i familiari dovrebbero mai interferire. Sappiamo che molte di voi sono state ferite o scocciate da frasi di questo genere, e nel post di oggi vogliamo riprendere le più comuni!

cliomakeup-donne-senza-figli-0-cose-da-non-dire

#1 “ADESSO TOCCA A VOI!”

cliomakeup-donne-senza-figli-1-cose-da-non-dire

La gioia di avere un figlio è contagiosa: non è così raro che vedere una coppia di amici intimi che ha avuto un figlio ci dia un pochino il “La” per iniziare a pensarci su. E in un certo senso è anche legittimo sentirsi così felici da augurarsi che le persone a noi care provino la stessa cosa il prima possibile. Ma è meglio morsicarsi la lingua: come dicevamo, non sempre quella di non avere figli è una scelta, e anche qualora lo fosse, è pienamente legittima e in quanto tale merita rispetto.

#2 “PERCHÈ NON HAI FIGLI?”

cliomakeup-donne-senza-figli-12-cose-da-non-dire

Questa è una domanda così invadente e indelicata da sembrare frutto di pura fantasia… eppure è (relativamente) comune, tanto che persino alcune di voi ce l’hanno raccontata nei commenti. Forse l’unica reazione possibile, escludendo le parolacce 😉, sarebbe “E perché tu hai figli?”

#3 “ABBIAMO SEMPRE VOLUTO AVERE UNA FAMIGLIA”

cliomakeup-donne-senza-figli-9-famiglia

Abbiamo poi una frase comunissima e di solito detta in totale buona fede. Ma può essere indelicata verso chi ha sempre voluto figli ma non può averne. E antipatica verso chi non ne vuole. Sottintende infatti che l’unica “famiglia” possibile sia composta da genitori e figli. Non crediamo proprio.

#4 “SEI COSì FORTUNATA A… (DORMIRE DI NOTTE, VIAGGIARE, USCIRE LA SERA, ETC.)

cliomakeup-donne-senza-figli-10-divertimento

SEMBRA CHE CHI NON HA FIGLI ABBIA UNA VITA SEMPRE COMODA E SPENSIERATA

Essere in minoranza come donna senza figli tra amiche già mamme significa che, quasi inevitabilmente, vi tocca la parte della “fortunella”. Non fai in tempo ad arrivare con un paio di scarpe nuove e “Beata te che hai il tempo / i soldi per lo shopping.” Se esci il sabato sera “Beata te che hai ancora le energie per fare le ore piccole.” Persino se lavori come un mulo sei fortunata/ricca/privilegiata.

Insomma, sembra proprio che per chiunque non abbia figli la vita sia una passeggiata!

#5 “SCUSA, NON HO PROPRIO AVUTO TEMPO PER…”

Le mamme, soprattutto nei primi mesi, sono quelle che magari rispondono a un messaggio due giorni dopo, ad una mail il mese successivo, al telefono probabilmente mai, e non richiamano. E va bene così: sappiamo tutti quanto siano estenuanti e difficili certi frangenti, e come la mamma debba “tagliare il superfluo” per una questione di pura sopravvivenza. Ma a volte sembra sottolineare quel: “Scusa, non ho avuto proprio tempo di risponderti”, in modo un po’ antipatico, come a darci delle perditempo o proprio delle rompiscatole. Vi è mai successo?

cliomakeup-donne-senza-figli-14-cose-da-non-dire

Ragazze siamo a metà! Nella prossima parte del post trovate altre 5 odiosissime frasi comuni che si sente rivolgere chi non ha figli: correte a pagina 2!