I matitoni rossetto, o Chubby Lip Stick, da qualche tempo sono tra i prodotti più in voga del makeup e moltissimi brand hanno deciso di inserirli all’interno delle loro collezioni.

Per anni sono stati snobbati come un prodotto non all’altezza del nome rossetto, e sono stati considerati come di serie b per la loro forma “poco professionale” e che ci ricorda i tempi della scuola. Sono infatti stati sempre consigliati alle ragazze più giovani perché molto più facili da utilizzare rispetto ai classici rossetti in stick

Ma, negli ultimi anni, si è sviluppato un vero e proprio trend complici le nuove texture, i diversi finish e la comodità che li contraddistingue. Oltre ad essere semplici da usare, le matite rossetto sono infatti pratiche da portare in giro. Oggi sono disponibili in due diversi formati: stylo twist up o temperabile. In commercio ne esistono veramente di tantissime forme e tipologie, rendendole capaci di accontentare davvero tutte.

Qualche tempo fa avevamo dedicato un post alle nuove uscite, mentre oggi ci concentreremo sulle matite rossetto migliori di sempre, dividendole per fascia di prezzo!

cliomakeup-matitoni-rossetto-copertina.001

CHANEL: LE ROUGE CRAYON DE COULEUR

Il brand francese Chanel ha presentato una nuova linea di Chubby Lip Stick versione jumbo, composte da ben 12 colorazioni, ma, sfortunatamente da noi in Italia ne sono disponibili sono 5. I toni variano dai nude, ai fucsia finendo con gli intramontabili rossi, che sono il “cavallo di battaglia” del brand.

cliomakeup-matitoni-labbra-15-chanel

Il design del prodotto è elegantissimo come sempre, nero, colore che contraddistingue tutto il packaging del marchio. La mina è retraibile e  la formula delle matite è molto morbida.


elegantissimo il chubby stick di chanel nero lucido

La sensazione che si prova indossandoli è di estrema idratazione, non appiccica grazie alla presenza di leggeri oli al suo interno. La tenuta è molto lunga, circa 4 ore per una colorazione decisa e intensa.

cliomakeup-matitoni-labbra-14-chanelCHANEL, Le Rouge Crayon de Couleur. Prezzo: 34,50 su Sephora.it

Per utilizzare i nuovi chubby lip stick di Chanel bisogna ruotarli per far apparire la mina retraibile. L’applicazione è molto semplice, possiamo utilizzare la punta della mina per definire il nostro contorno labbra e poi riempire l’interno.

cliomakeup-matitoni-labbra-13-chanelInoltre, possiamo anche utilizzare la matita come blush! Questo può essere veramente comodo per tutte le donne che hanno poco spazio in borsa, ma allo stesso tempo non vogliono rinunciare a portare con loro un ottimo prodotto di make up.

MAC: PATENTPOLISH LIP PENCIL  e VELVETEASE LIP PENCIL

I Patentpolish Lip Pencil sono di chubby lip stick con un finish molto morbido e brillante, e sono disponibili in 18 colorazioni. Mac nel crearle ha unito la pigmentazione di un rossetto, la morbidezza e luminosità di un balsamo e la precisione di una matita, per questo motivo sono davvero un prodotto eccezionale. Anche in questo caso, non bisogna temperarli, ma basta girare lo stick per far uscire la mina. Recentemente sono uscite 6 nuove colorazioni che variano dai toni tenui del nude al rosa fragola.

cliomakeup-matitoni-labbra-8-mac-shimmerMAC, Patentpolish Lip Pencil. Prezzo 24,20 € su maccosmetics.it

I Velvetease Lip Pencil sono invece dei matitoni labbra dal finish matt-velvet, presentati da Mac in 12 colorazioni con la mina “twist-up”: basterà infatti ruotarli per poterli iniziare ad usare.

cliomakeup-m-mac-velvetatitoni-labbra-7
MAC, Velvetease Lip Pencil. Prezzo 24,20 € su maccosmetics.it

Questi matitoni uniscono la pigmentazione di un lipstick alla precisione di una matita labbra, ricordando molto la vestibilità dei famosi Retromatte Liquid Lipcolour. Il finish opaco dona alle labbra uno stile retrò e vintage che in questi anni è diventato un trend assoluto!

MARC JACOBS: KISS COLOR POP

I rossetti di Marc Jacobs, si sono travestiti da matite e al loro interno troviamo uno stick labbra. Il packaging è davvero bello e lo stesso Marc Jacobs ha affermato che l’idea gli è venuta per “donare un tocco pop alle tue labbra super sexy”.

cliomakeup-matitoni-labbra-5-marc-jacobs

I kiss pop di Marc Jacobs sono rossetti travestiti da matita

La texture del rossetto è molto confortevole e risulta essere davvero super pigmentata, il finish è satinato e la durata è davvero infinita!
Anche in questo caso lo la mina è caratterizzata dalla tecnologia twist up.

I colori tra cui possiamo scegliere (disponibili in Italia) sono 6.

cliomakeup-matitoni-labbra-4-marc-jacobsMarc Jacobs, Kiss Pop. Prezzo: 14,50€ su Sephora.it

NARS: VELVET MATTE LIP PENCIL

Come ormai tutte sappiamo le matite labbra di NARS sono tra le più amate di molte celebrità, come ad esempio Taylor Swift, che ha spesso affermato di non poter rinunciare al colore Dragon Girl.

cliomakeup-matitoni-labbra-2

Infatti, questo tipo di matite si sono anche aggiudicate la presenza tra i nostri TOP del mese di Novembre. La texture è vellutata, non secca le labbra e il colore è brillante e pieno. Si stendono con estrema facilità e sono davvero bellissime. A differenza di quelle che abbiamo visto finora vanno temperate, e consigliamo di utilizzare il loro temperino per non rischiare di rovinare la punta.

cliomakeup-matitoni-labbra-3-narsNARS, Velvet Matte Lip Pencil. Prezzo: 27€ su sephora.it

Ragazze, queste erano i matitoni labbra migliori per quanto riguarda una fascia di prezzo alta. Nella prossima pagina vi mostreremo delle opzioni che hanno dei prezzi più contenuti e che sono davvero favolose! Continuate a leggere!

44 COMMENTI

  1. A me ispirano molto, soprattutto quelli Mac e Puro Bio!
    Però mi piacerebbe molto acquistare i matitoni della Debby sempre recensiti molto positivamente (e più economici) da Clio che nel post non ci sono, ma non li trovo da nessuna parte 🙁

  2. Ciao Giulia! Si trovano in profumerie come Limoni e La Gardenia, all’Acqua e sapone, al Coin e forse anche in alcune OVS.

  3. Cara!!! Io ho Nars e anche Marc Jacobs, ti posso assicurare che quelli MJ non sono poi cosi satinati anzi….sono meno secchi del Nars quando li stendi ma poi restano matt!! Entrambi non finiscono mai!!! Te li straconsiglio!

  4. Per le labbra, uso indistintamente rossetti e matite,basta che mi piaccia e mi stia bene il colore. Scusate, visto che si parla di matitoni. Uscendo dalle labbra; io ne ho uno nero. Ma a che serve? Visto che appena la punta si arrotonda un po’ devi di nuovo temperarlo senno’ ti vengono certe strisce pedonali !!! C’e’ solo un grande spreco di prodotto e nient’altro. Per le labbra, uso indistintamente rossetti e matite,basta che mi piaccia e mi stia bene il colore. Ma a che serve sto matitone nero??? Chi rispondera’ vincera’ un premio favoloso.

  5. Probabilmente non rientrano in questa categoria, ma io adoro le Longlasting lipliner di Essence e le uso come rossetto. Costano pochissimo (meno di due euro), non seccano (l’inci infatti non è niente male, se non sbaglio al primo posto c’è l’olio di ricino, prima di metterle però bisogna avere l’accortezza di idratare bene le labbra) e rimangono intatte per ore (dopo mangiato però ovviamente bisogna ritoccarle). Il primo colore che ho provato (e che rimane il mio preferito) è stato Yummy berry: l’ho comprato dopo aver letto il post sul rosa indiano qui sul blog e me ne sono innamorata! È una tonalità che mi illumina tantissimo il viso e fa sembrare i denti bianchissimi! In seguito ho preso anche Ready for red (un bel rosso classico leggermente freddo), Sweetheart (che dallo stick sembrava un mlbb, invece è un rosa carico) e Berry on my mind (un prugna/mora molto autunnale, l’unico dei quattro che su di me risulta un pochino più cupo)

  6. ho solo un matitone labbra adesso che ci penso, uno di quelli doppi di Neve cosmetics: punta grossa da un lato e punta sottile dall’altro, per fare le labbra ombré. Non mi dispiacciono, ma preferisco sempre il fascino del classico rossetto in stick 🙂

  7. Spero tu possa trovarli, io ne ho 3 ho presi da Acqua e Sapone e mi trovo benissimo, ottimo rapporto qualità prezzo!

  8. Io ne ho un paio di Clinique e non ne sono per nulla soddisfatta: avete fatto bene a non indicarli nel post, perché non meritano. Colore scialbo, sono perlopiù dei balsami appena colorati, nonostante i colori intensi (un rosso fragola e un vinaccia); sul fronte nutrimento, poi, non nutrono un cappero. Soldi buttati nel gabinetto. Li boccio impietosamente.

  9. scusate ma le pastello Neve…? mi sembra impossibile che non le abbiate citate, sono le prime a venire in mente

  10. Sono la voce fuoricampo dal coro perché non mi ispirano per niente e non mi viene nemmeno voglia di provarli. Non so perché..

  11. I matitoni di debby!! Ho il color magenta e un rosso mattone, sono fenomenali, finish matt e durata ottima. Anche io cito le matite essence e le pastello di neve che a volte uso direttamente come rossetto.

  12. Anche se da tempo ho messo gli occhi su quelli di Nars, al momento di matitoni ne ho soltanto uno di Essence, “Call me Coral”, della vecchia edizione limitata Blossom Dreams: è il mio pesca perfetto, satinato e morbido, lo adoro 🙂

  13. Vero, c’è una pastello di Neve, non ricordo il nome, che mi ha letteralmente stupita, perché pensavo ad un fucsia un po’ scuro, ma poi ha tirato fuori dei riflessi viola straordinari!

  14. Io ne ho una di Kiko, un nude, che mi sta bene e il colore mi piace molto… ma per me è importabile da quanto mi secca le labbra… tempo un quarto d’ora e ho le labbra che tirano tantissimo, non ce la posso fare :/
    Mi piacerebbe tanto provarne una di Chanel.. chissà…. 🙂

  15. ti consiglio di provare quelli della linea Intense che è decisamente più pigmentata e a lunga durata della linea classica che anch’io ho trovato piuttosto deludente, il mio preferito è il mattone mentre la mitica Lisa Eldridge consiglia il ciliegia

  16. Io sono rossettomaniaca, ma di questi matitoni non ne ho neanche uno e non mi attirano. Per quanto si parli tanto di formula di ultima generazione generazione, per me rimangono un bel gradino sotto i rossetti come performance e questo post me lo conferma: se i matitoni di Chanel (che non sono proprio economicissimi) durano quattro ore…. Per me è no. Almeno sulle mie labbra una durata di quattro ore è scadente.. ho rossetti da quattro soldi di Kiko o Deborah che durano di più… O vado di rossetto sheer, che è confortevole ma so che non dura tantissimo, oppure se voglio colore pieni vado di rossetto, ma deve durare come un rossetto però.

  17. A me piacciono molto, ottimi per definire e colorare in un unico passaggio quando si è di fretta e più facili da ritoccare quando si è in giro, fra i miei preferiti i Chubby Stick di Clinique ma nella versione Intense consigliata dalla Eldridge che è molto meglio della classica (burri colorati poco idratanti di lusso…), le Pastello e le DueBaci di Neve, le Color Drama di Maybelline e i Revlon, ne ho anche uno della Cien in edizione limitata rosso fuoco vellutato con menta volumizzante niente male, mi piacerebbe provare i Debby ma non sono mai arrivati da queste parti, mancano proprio nell’espositore ufficiale si da Caddy che alla Saponeria.

  18. Come hanno detto le altre potresti usarlo come base per gli smokey, da abbinare ad un ombretto nero. Oppure se hai un pennellino angolato da eyeliner lo potresti usare come matita occhi, per fare linee più precisi

  19. I matitoni non mi hanno mai attirato, tranne due:
    – il nude marroncino di Revlon (che qui in provincia non trovo nemmeno piangendo in tutte le lingue del mondo)
    – e i matitoni rossetto Nars.
    Ma in generale sono molto più orientata verso il classico rossetto o verso quello liquido! 😀

  20. Qualcosa ho, un matitone di Nars, e ben due Flash Jumbo di Sephora ottimi! Quelli di Sephora poi non vanno temperati, se sono del tipo da temperare, non li amo molto…..

  21. Io, non l’avrei mai detto, sono diventata una fan delle matite, sono più le volte che uso questi che i rossetti! Ok che sono da temperare, ma per me che mi piace il contorno definito comunque le userei.

  22. Ciao a tutte!! Io, grazie alla linea di Clio, mi sono ormai affezionata ai rossetti liquidi.. però questi matitoni mi ispirano molto, soprattutto quelli matte di Mac!! Un bacione!!!

  23. A me i matitoni non dispiacciono, ma io uso quasi solo rossetti sheer o comunque super idratanti e i matitoni fanno quasi sempre parte di questa categoria. Odio quelli da temperare..odio tantissimo! Però in effetti il migliore che ho e uno di Nars..divino. Ne ho un qualcuno kiko delle solite limited edition, un chubby di revlon (quello mlbb) che non vale niente, nel senso che è un bel colore ma dura pochissimo e mi secca pure le labbra (io rinuncio alla durata volentieri se idratano, e viceversa, ma entrambi i difetti no cavolo) e poi anche qualcun altro che ora non mi ricordo

  24. Io ho comprato a NY il set con i tre matitoni NUDESTIX Intense Matte Lip + Cheek Mini Set nei colori PIXI, BELLE e PURITY e che dire…favolosi!! Colori bellissimi, si mettono in un lampo e anche se sono opachi li trovo molto tridimensionali!!

  25. Io ne ho solo una, una matita di Neve rosa carico peraltro molto bella, però mi secca un po’ le labbra e se ci metto sopra il burrocacao viene via un po’ di colore. Le immagino come prodotti poco idratanti, anche se probabilmente non sono tutte così.

  26. Io non riesco a vedere oltre al classico bullet … non mi piacciono nè i liquidi nè i matitoni che trovo scomodi da temperare, sono tutti di dimensioni diverse e il temperino grosso non è sempre facile da trovare e anche gli automatici una volta che perdono la punta mi irritano perchè la comodità dovrebbe essere appunto quella della precisione. Inoltre non amo il packaging, il bullet è molto più glam.

  27. Le matite neve sono state riformularte, io ne ho una sola che si chiama Amore e mi piace ma preferisco indossare un rossetto, il gesto di mettere il rossetto per me è tutto.

  28. Si’, si’; ma il fatto e’ che ha raggiunto il cinquantennio se non addirittura secolare: Quello che ho in uso non mi da fastidio ed e’ solo a meta’; ma ne ho uno anche nuovo nuovo. E io non ho proprio lo stile della dark Lady…

  29. Si’, lo uso anche cosi’ ma non tutti i giorni.Poi io c’ho pure la palpebra floscia, quindi non e’ che si noti molto. Il fatto e’ che ne ho un altro nuovo nuovo. E regalarlo a chi? Qui in Deutsch non ho amiche che si truccano. Le 4 persone che conosco so’ tutte piu’ decrepite di me. ;-)))

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here