Ciao a tutte!

Pensare a cosa mettere nella valigia delle vacanze mette subito allegria… o ansia 😀 Se fate parte della seconda categoria, ma anche se volete una mano nel capire cosa serve sul serio (a nessuno piace trascinarsi dietro valigie pesantissime e/o numerose) sappiate che potreste farcela con una quindicina capi e accessori, e noi abbiamo provato a capire quali!

A questo punto si potrebbe obbiettare che ognuna ha le sue sue esigenze e i suoi gusti in fatto di moda, o che il tutto dipende dalla durata o dalla meta della vacanza etc, ma in realtà il vero asso nella manica per viaggiare leggeri esiste e ha un nome: mix & match.

Se avrete anche pochi capi, ma perfettamente coordinati tra loro, versatili, adatti al giorno e alla sera e soprattutto che non necessitano di stiratura… allora vi stupirete voi stesse per prime di quanto riuscirete a sentirvi carine e in ordine con poche cose! Se l’argomento vi stuzzica, leggete il post!

ClioMakeUp-valigia-delle-vacanze-1

 

Prima di scrivere questo post abbiamo consultato circa un milione di siti che danno consigli sulla “valigia perfetta” 🙂 e abbiamo quindi estrapolato una lista di 15 capi che secondo noi sono più che sufficienti a coprire una settimana o due di vacanza, dando ovviamente per scontato che ci sia la possibilità di lavarli!

Naturalmente, questa è solo la nostra opinione, ma pensiamo che comunque a qualcuna di voi una check list di riferimento possa essere utile se non altro per snellire i bagagli in vista della partenza per il mare. Iniziamo!

1) L’ABITO “CHE FA SUBITO ESTATE”

ClioMakeUp-valigia-delle-vacanze-2-abito

Un abito è quello che non manca mai nella lista della “valigia perfetta” per il mare, e di solito si tratta di un capo strategico, e che se opportunamente accessoriato, va bene sia per il giorno sia per la sera.


Pensiamo agli abiti in jersey in tinta unita, ma non solo: anche al vestito a fiori o al minidress in pizzo bianco che è un grande must dell’estate 2016. Scegliete un tessuto che non richiede di essere stirato!

ClioMakeUp-valigia-delle-vacanze-4-abito

ClioMakeUp-valigia-delle-vacanze-3-abito

2) PANTALONI IN LINO O COTONE

C’è chi non partirebbe mai senza un paio di jeans, ed in effetti sono un capo bellissimo da indossare nelle sere estive, ma per il giorno? Mmmmh. Soprattutto gli skinny super aderenti non sono il massimo quando le temperature si alzano. Meglio optare per pantaloni più morbidi, magari in lino, che possono essere utili anche per la giornata in cui decidete di visitare una città o andare a fare shopping.

ClioMakeUp-valigia-delle-vacanze-5-pantaloni

ClioMakeUp-valigia-delle-vacanze-6-pantaloni

3) GONNA FANTASIA

Quel che non può mancare è invece una gonna: fresca e finalmente da indossare senza collant, occupa pochissimo spazio in valigia ed è davvero un capo versatile a seconda che la si abbini ad un infradito o un sandalo elegante per la sera.

ClioMakeUp-valigia-delle-vacanze-7-gonna

Vi consigliamo di sceglierla in una fantasia che possa essere abbinata agli altri capi che porterete con voi.

ClioMakeUp-valigia-delle-vacanze-8-gonna

4) SHORTS IN TINTA UNITA O IN JEANS

ClioMakeUp-valigia-delle-vacanze-10-shorts.jpg

Altro must dell’estate, al mare gli shorts sono perfetti per andare in spiaggia, ma non solo. Eventualmente con un paio di tacchi e le gambe già abbronzate possono andare bene anche per la sera, non trovate? Durante le escursioni sono comodissimi e si lavano e asciugano in un baleno. Si possono scegliere in jeans o cotone a seconda degli abbinamenti con gli altri capi che porterete con voi.

ClioMakeUp-valigia-delle-vacanze-9-shorts

5) T-SHIRT BASICA

Naturalmente, non può mancare una t-shirt, ma come sceglierla? Secondo il nostro parere, se il sotto (come gli shorts o la gonna) è fantasia, la t-shirt andrà in tinta unita. Non tutte infatti siamo esperte di mixing patterns, mentre una t-shirt bianca o nera, ma carina, va con tutto e può essere personalizzata tramite una bella collana – sempre che la nostra ottica sia ridurre il bagaglio all’osso, naturalmente. Ma dato che le immagini parlano più delle parole, ecco qualche esempio!

ClioMakeUp-valigia-delle-vacanze-11-maglietta

ClioMakeUp-valigia-delle-vacanze-12-maglietta

In alternativa o in aggiunta, la classica marinière:

ClioMakeUp-valigia-delle-vacanze-13.marinere

6) CANOTTA PASSE-PARTOUT

ClioMakeUp-valigia-delle-vacanze-14-canotta

Shorts e canotta sono l’outfit perfetto per andare in spiaggia, ma non solo. La canotta “furba” è quella in cotone abbastanza confortevole per il giorno, ma che risulta elegante anche per la sera.

ClioMakeUp-valigia-delle-vacanze-15-canotta

7) CAMICIA JEANS

La camicia di jeans quest’anno è super trendy anche nella sua versione senza maniche e, se ci pensate bene, è perfetta con tutti i capi che abbiamo nominato finora… veramente è perfetta praticamente con tutto ed è quel capo in più che può variare piacevolmente il vostro outfit al posto della solita maglietta o canotta. Inoltre, non si stira ed esiste anche in denim leggerissimi a prova di caldo e afa.

ClioMakeUp-valigia-delle-vacanze-16-camicia-jeansLa regina della camicia di jeans e, più in generale, dell’accostamento denim su denim, è Olivia Palermo.

Siamo circa a metà della nostra check list per la valigia delle vacanze al mare. Finora vi trovate d’accordo? Vi abbiamo dato qualche idea? Nella seconda pagina tutti i capi che abbiamo elencato finora acquistano un senso grazie agli accessori giusti!

132 COMMENTI

  1. Ciao TeamClio, non devo andare da nessuna parte, però seguirò i suggerimenti quando tra qualche giorno aiuterò mia sorella a preparare la sua valigia. Ahahah
    Comunque io personalmente molti capi citati non li indosso (vestito, gonna, shorts), io sempre jeans lunghi o pantaloni neri lunghi ahaha. Non uso nemmeno la giacca in jeans, ma uso cardigan o blazer.
    Però mia sorella si sbizzarrisce di più quindi la lista è utile! :’D

  2. Molto belle le idee che avete dato ma …io non ce la posso fare , mi conosco da quando sono nata perciò parecchio ahah mmm un po’ pochi per me … penso sempre e ma questo ci vuole metti che dobbiamo andare lá , questo lo devo portare non si sa mai … no sono senza recupero purtroppo eheh . Un bacio a tutti

  3. questo è la terza estate che mi concedo una vacanzina di due settimane. mercoledì parto e…. sarà questo l’anno giusto per una valigia funzionale ma leggera?

  4. sì anche secondo me sono troppo pochi. Io porterei almeno 14 pezzi (t-shirt o canottiere) per il sopra. Ahahah :’D

  5. Vero ? Tra l’ anno scorso e quest’ anno ho fatto incetta di canotte da tezenis , proprio in settimana le ho contate e sono ben 18 , e vuoi che non le porti , hanno tutti i colori abbinabili perciò ho già superato il limite ahah

  6. Io parto tra 5 ore e ancora non ho fatto la valigia. Cioè so cosa devo portare ma non mi va di mettere dentro tutto. Di queste cose che avete consigliato porterò poco, occhiali/cappello/infradito/bermuda. Tutto il resto no, non lo vedo “nel mio stile”, la camicia di jeans in primis.

  7. pure io non passa settimana che non ne individui uno carino in qualche vetrina ma poi subito penso al disagio di andarci in bagno 5 volte a sera!

  8. Non sn molto fissata con la moda quindi per me 15 capi potrebbero pure bastare..ma ho sempre in testa il “e se poi succede qualcosa?” Tipo se si rompono i jeans? Si macchia la maglietta? Si fa un buco nel vestito? Si spaccano le infradito? E se piove e fa freddo? E quindi non riesco a portarmi un solo capo per categoria..e quindi fino a qualche tempo fa era una tragedia partivo con la valigia stracolma anche per 4 giorni fuori. Pero ultimamente sto imparando a ridurre!

  9. Il 18 parto per la Scozia per una vacanza studio di due settimane e delle cose sopra citate porto: il maxi foulard, gli occhiali da sole (perché spero ci sia anche il sole e non solo la pioggia), jeans (almeno tre paia come minimo perché mi fanno impazzire), un vestitino, 3 costumi da bagno, e al posto delle magliette dei maglioni e ombrellino da borsa XD! Poi arriva mamma che entra in crisi e mi metterà altri 20 capi e io dovrò stare lì a ripeterle che non mi serviranno e arrivare a un compromesso XD XD!!!

  10. Io ero una di quelle persone che si portava dietro TUTTO con mia madre che mi diceva “passi tutta la giornata in spiaggia in costume, a cosa ti serve avere mille vestiti”? e in effetti aveva ragione! Quest’anno andrò al mare in aereo e dovrò stare nei kg consentiti (anche meno contando che voglio fare shopping) perciò ho adottato questo metodo: portarmi dietro gli outfit già fatti giorno per giorno (quelli shorts con quella maglietta, quel vestito, quella gonna con quel top ecc…), due borse (una da giorno e una da sera) e 4 paia di scarpe (le converse, ballerine nere, un sandalo/ciabatta carino e le ciabatte da spiaggia).

  11. Secondo me il trucco sta nel portarsi tanti top e pochi gonne e pantaloni, cambiando il sopra il look svolta del tutto 😉 io non sono di quelle che si porta mille cose dietro, ma 15 cose per me sarebbero davvero troppo poche!!!

  12. Molto utile questo post! Più o meno faccio così ed utilizzo queste cose però (c’è un però non me ne volete☺)ne metto almeno il doppio

  13. Credo che siano consigli validi se la vacanza ha come meta un luogo di mare dove magari c’è la possibilità di visitare qualche posto…ma per il resto la trovo poco fattibile… Io parto sempre contando di non lavare nulla (non è detto che se ne abbia la possibilità, e farlo fare negli alberghi lo vedo come uno spreco di soldi) e pensando agli imprevisti… Detto ciò di solito scelgo 1 o 2 pantaloni per la sera e 1 o 2 per il giorno (magari corti) e tanti “sopra”, se è una vacanza in cui visito una città o un paese ne calcolò almeno 1 al giorno, più qualcosa di carino per la sera. Poi dipende dal clima ma metto sempre un maglioncino o due e spesso un giubbino leggero ma impermeabile. Finora non ho mai superato la franchigia bagaglio…vabbè a parte la prima volta negli States ma avevamo fatto incetta in un outlet

  14. Questi i miei must have, da un bel paio d’anni loro non mancano mai in valigia (insieme ad altri 4568335 capi) e mi accorgo che sono quelli che uso di più

  15. Ho visto il tuo post , ti sei organizzata molto bene anche solamente con lo zaino …facci sapere poi …buona vacanza , ciao

  16. Per 10/15 giorni:
    4 vestiti, 3 gonne lunghe, 2 corte, 6 top di cui 5 canotta, 3 outfit per il mare (vestitino, pareo, shorts), 2 cardigan, 3/4 costumi, 4 scarpe ( infradito, sandali alti, espadrillas, superga), borsa mare, borsa che sta bene su tutto, e una piccola con la catenina in stoffa, una pashmina leggerissima.
    Questo è la mia lista, consolidata.

  17. Secondo me dipende tutto dal tipo di vacanza che si vuole fare, l’anno scorso sono andata a Lanzarote con solo il bagaglio a mano previsto da Ryanair e dentro ci ho messo tutto! Teli da mare, asciugamani per l’appartamento, costume, vestiti, scarpe, beauty case… Chiaramente bisogna diventare un attimo furbi e gestire bene lo spazio, ma se ce l’ho fatta io che di solito mi porto dietro mezzo armadio ce la può fare chiunque. Poi chiaramente se ci si sposta in macchina o con mezzi che permettono di portarsi dietro molte più cose allora sarei la prima a riempire la valigia di vestiti per ogni occasione (comunque ne userei la metà).

  18. Anche io faccio cosi’!e poi quando e’ piena e faccio fatica a chiuderla penso,e se poi mi compro qualcosa dove lo metto?

  19. Io ne ho preso una nera, sobria ma elegante. La metto un sabato sera, vado in bagno, mi fermo due secondi e realizzo… “e adesso??”

  20. Lasciare qualche abito a casa? Giammai!!! I figli son pezz’e core….metti poi che qualcuno lasciato a casa si offenda e non mi stia più al rientro….

  21. viaggiatrice figlia di RyanAir a rapporto. Se sono in vacanza per massimo una settimana-10 giorni porto: 2 shorts, 1 pantalone lungo (meglio leggings che occupa meno spazio/peso), tante mutande e paia di calzini quanti sono i giorni di permanenza più 1-2 extra, 2 reggiseni, un top/canotta per ogni giorno, un paio da sera. 1 vestito, scarpe da ginnastica per andare in giro e un paio di sandali/ballerine, infradito, pigiama, occhiali, cappellino, eventuale giacca leggera per la sera, borsa grande, tracollina da sera, beauty case. 🙂

  22. Bel post! Buoni consigli!
    Io personalmente rinuncerei alla camicia di jeans e porterei un paio di t-shirt basiche in più… Per il resto va bene portare pochi vestiti (soprattutto ben abbinabili tra loro) perché il resto della valigia è per il beauty case (leggi rossetti !!!) ahahahah!

  23. Anche io quest’anno vado a lanzarote (e gran Canaria), ma non c’è pericolo che io parta con solo il bagaglio a mano

  24. Ahahahaha anche io mi pongo la stessa domanda! E se mi servisse questo? E se mi volessi mettere quest’altro? Potessi, metterei le ruote all’armadio ( e anche all’armadietto del bagno, al comò, alla casa..) …..

  25. Ragazze è obiettivamente impossibile a meno che la vacanza duri 2 giorni!
    Perché:
    -UNA sola t-shirt e UNA sola canotta non è umanamente possibile!! Se già la mattina la uso per andare al mare, quella maglietta non la potrò certamente usare la sera per uscire! Le magliettine e blusine occupano poco spazio ed è bene avere vari cambi, in estate specialmente!
    -non si può dare per scontato che i vestiti si possano lavare, a meno che per la vacanza si prenda un appartamento. Diversamente, lavare i vestiti sarà caro e spesso si rischia che la roba venga rovinata, specie quella delicata.
    Fare un bagaglio intelligente significa magari non portarsi dietro 7 shorts per 7 giorni, ma certamente non solo uno!

  26. Io avevo comprato all’Ikea queste http://www.ikea.com/gb/en/images/products/upptacka-bottle-assorted-colours__0153356_PE311728_S4.JPG e le avevo riempite con tutto l’occorrente dividendo i prodotti fra la mia valigia e quella del mio ragazzo, le scarpe..beh un paio di sneakers ai piedi, un sandalo e un’infradito in valigia e basta 😀 Comunque Lanzarote è stupenda! Quando parti? Se te la vuoi godere al massimo ti consiglio di noleggiare un’auto (costa poco il noleggio e ancora meno la benzina), ci sono talmente tante cose da vedere che restare solo in spiaggia sarebbe un peccato :*

  27. Anni fa per 3 giorni al mare avevo portato 6 costumi. Less is more un paio di … Per quanto mi riguarda.

  28. Ma dai!! Bellissimo!! Mi sono salvata la tua pagina! Non vedo l’ora di leggere il resoconto della vacanza!! Divertitevi!

  29. Parto l’uno agosto e torno il dieci! Avevamo già pensato di noleggiare la macchina (o gli scooter) lo facciamo tutti gli anni 😉 però se hai altri consigli sono tutti ben accetti

  30. sono d’accordo, soprattutto per i costumi: per due settimane fuori se ne devono portare almeno 3/4! i vestiti in vacanza NON si lavano mai, neanche se c’è l’occorrente… questa è una valigia per chi fa un viaggio avventuroso, magari in moto o con lo zaino, altrimenti è un’inutile privazione!

  31. I pantaloni bianchi di lino stanno bene solo alle taglie 38 e se si ha una scorta di mutande color carne. Sulla mia persona è un NO!

  32. quando scendo a trovare la mamma del mio ragazzo( 15 giorni ) mi porto dietro l’armadio e tutti i prodotti immaginabili, ma poi uso sempre le stesse cose -.-‘ ..

  33. le magliette erano di colori diversi 🙂 e si può fare lo stesso anche con abiti molto colorati, basta avere già in testa gli abbinamenti e far sì che tutto vada bene con tutto o quasi!

  34. Con i vestiti sono stata bravissima e calma… Il vero panico da valigia è arrivato per i trucchi!!

  35. Hai ragione e la cosa smart è in effetti avere una base definita, nel tuo caso il nero.. Io tra nero, marrone e blu mi incasino con gli abbinamenti di borse/scarpe/golfini! Ed infatti poi finisco sempre col portare qualcosa che non si abbina con niente 😀

  36. ciao 🙂 io ormai in materia sono quasi un’esperta perchè studio in un’altra città e ogni domenica devo preparare la valigia per la settimana! infatti l’anno scorso per il mare (sono stata via 7 giorni) sono riuscita a farci stare tutto in un trolley piccolo (quelli delle dimensioni da bagaglio a mano per capirci). ci erano stati asciugamani da spiaggia, libri, trucchi,borsa da spiaggia, due borse per uscire, vestiti da mare e da sera e anche dei jeans lunghi e maglioncini perchè davano brutto tempo..metà cose alla fine non le avevo neanche utilizzate perchè erano troppe. è tutta questione di abitudine..dopo tre anni di valige settimanali ormai so come farci stare tutto 😉

  37. Ciao a tutte! Dovrò ripassare questo post ad agosto! Io sono un disastro, porto sempre con me quintali di cose e poi ne uso un quinto! Ogni anno mi riprometto che “il prossimo anno porterò solo l”essenziale” e invece puntualmente ci ricasco! 😉

  38. Un viaggio a visitare città già è un po’ più complicato, però al mare direi: 2 costumi, 2 copricostumi, infradito giorno/spiaggia (già ai piedi), un paio di ciabattine o sandali per la sera, foulard, 2 cardigan (nero e beige che sta con tutto), e poi per la sera qualche vestitino da indossare a rotazione. Asciugamano, trousse, farmaci e direi che ci siamo. Cappello in testa e pronti!

  39. Fino a pochi anni fa,grazie anche agli spostamenti in auto,in vacanza portavo di tutto e di più,x la serie “non si sa mai”!!!!!
    Tornata a casa,puntualmente mi rendevo conto di qnt cose fossero inutili e le avevo portate giusto x fargli respirare un pò di aria di mare visto che non le indossavo x niente!!!!
    Negli anni sono migliorata,x 15 giorni ho ridotto l’abbigliamento ad un cambio al giorno o al max porto una decina di capi in modo da rimetterne qualcuno un paio di volte.
    In genere x la sera preferisco gli abitini xk’ sono freschi,pratici e veloci e poi non c’è bisogno di pensare agli abbinamenti;pantaloni al max 3,1-2 magliettine più pesanti e 2 paia di sandali (alti e non) oltre alle infradito da spiaggia;borse 2 abbinabili un pò su tutto ed infine costumi e completini mare fino ad esaurimento spazio in valigia!!!
    Qst’anno ancora nn so se farò la valigia,sto studiando x un concorso a fine mese e x ora di vacanza ancora nn se ne parla,dopo si vedrà!!!!

  40. Beh ma se uno ha la possibilità di lavare le cose allora non vale!! Cmq per una vacanza al mare è facile: di giorno indosso solo il copricostume nel tragitto da casa alla spiaggia, per cui uno o due bastano per tutta la vacanza, se non addirittura pareo e via… per la sera posso sbizzarrirmi ma di solito porto praticamente solo vestitini, uno a sera! in più uno o due cambi un po’ più sportivi se si va a fare una gita da qualche parte!

  41. Fino a pochi anni fa,grazie anche agli spostamenti in auto,in vacanza portavo di tutto e di più,x la serie “non si sa mai”!!!!!
    Tornata a casa,puntualmente mi rendevo conto di qnt cose fossero inutili e le avevo portate giusto x fargli respirare un pò di aria di mare visto che non le indossavo x niente!!!!
    Negli anni sono migliorata,x 15 giorni ho ridotto l’abbigliamento ad un cambio al giorno o al max porto una decina di capi in modo da rimetterne qualcuno un paio di volte.
    In genere x la sera preferisco gli abitini xk’ sono freschi,pratici e veloci e poi non c’è bisogno di pensare agli abbinamenti;pantaloni al max 3,1-2 magliettine più pesanti e 2 paia di sandali (alti e non) oltre alle infradito da spiaggia;borse 2 abbinabili un pò su tutto ed infine costumi e completini mare fino ad esaurimento spazio in valigia!!!
    Qst’anno ancora nn so se farò la valigia,sto studiando x un concorso a fine mese e x ora di vacanza ancora nn se ne parla,dopo si vedrà!!!!

  42. E poi nn sono 15 capi…gli ultimi sono tutti accessori e con quelli nn mi ci copro…nn sono capi

  43. Al massimo 15 possono essere giusto le mutande che mi porto dietro. Anzi no son poche! Troppo importanti! Menzione d’onore all’intimo grazie ✌

  44. Mammamia davvero! L’intimo per me è fondamentale! Tralasciando il fatto che il numero di mutande deve essere doppio al numero dei giorni, ma poi anche la tipologia dello slip in relazione all’abito indossato è da tenere in considerazione! (perizomi, mutande tagliate al laser ecc…). Per non parlare dei reggiseni, che devo essere portati abbastanza numerosi! Che non sudi? Che non ti serve quello senza spalline per gli abiti cono scollo a barca? Che non te ne serve uno nude per le maglie trasparentine? Che non ti servono le coppe adesive per gli abiti con la schiena nuda? “L’intimo è un diritto umano inalienabile dell’umanità” [cit. I love shopping]

  45. Ahahahahahah infatti! Tra l’altro io vado proprio a voglia.. Un giorno ho voglia di mettere un vestito, il giorno dopo già non mi va più! Figurati così, andrei in giro nuda

  46. Io penso sempre a un outfit diverso ma non troppo impegnativo per ogni sera (15 circa, dunque un caso di due pezzi siamo già a 30

  47. domanda tecnica: perché il numero delle mutande deve essere doppio al numero dei giorni? 😀

  48. A me è successo qualche anno in visita dalla zia di mio marito a Trieste. Il jeans si è rotto, dallo spacco in mezzo alle gambe fino il ginocchio – si è aperta tutta la cucitura interna. Un incubo. Ovviamente QUEL jeans era l’unico che avevo con me. Per non tornare a casa con le chiapette al vento la zia mi ha regalato un paio di jeans vecchi suoi, pure niente male, era il mio primo Armani. Ad oggi anche ultimo.

  49. io le mutande le cambio alla sera, ma di notte mica sudi!
    Caso mai mi capita di cambiarle se durante il giorno faccio una doccia, dopo aver sudato parecchio…

  50. Approvo tutto, mi pare la vecchia valigia di ragazza che facevo. Adesso è ancora ridotta di più all’osso. Un vestitino per la sera con qualche accessorio e un sandalo elegante, ma per il giorno faccio vita da spiaggia: costumi acquistati in saldo e possibilmente non troppo chiari e magliette decathlon o vestitini da pochi euro perchè i solari rovinano tutto.
    Ma i pantaloni ampi di lino sono ancora di moda? Ne ho un paio di bianchi che non metto da parecchio perchè dalle mie parti in giro non se ne vedono più.
    Eppure li ho sempre amati alla follia. Li tirerò fuori di nuovo.

  51. Dipende dal vestito. Ultimamente ho acquistato abiti in maglina di viscosa, sono freschi, li lavi e li appendi e non serve stirarli.

  52. In estate per me il nero è out, a parte per la sera. Tanto lo amo in inverno, tanto lo detesto in estate.

  53. Dici? Pensa che io volevo metterli domani…ma devo pure rovistare a cercare le mutande color carne

  54. Ahaha sì sempre lunghi! :’D
    Non mi piacciono le mie gambe, a meno che non sia al mare non le mostro.
    Non so come faccio a resistere, non mi accorgo nemmeno di averli, sono abituata. Anzi direi che soffro di più il caldo nella zona di sopra ahahah.

  55. Sarebbe un po’ lunga scrivere tutto qui mi sa ahah però se passi da Puerto dal Carmen devi assolutamente andare da Santi a mangiare la paella! Locale molto rustico ma la paella è una vera prelibatezza.

  56. Sei una guerriera!! Anch’io non adoro le mie ma le scopro cmq …non ce la posso fare!! Se agli altri non piacio che si girino da un’altra parte!!ciauu notte:-)

  57. Sì sì ma non è un problema degli altri, è un problema mio!
    Ogni volta che gli altri mi fanno l’elenco dei miei difetti fisici (che poi perchè farmi l’elenco?) le gambe non le nominano!
    Sono sempre io a dire: “sono grosse”.
    L’ultima volta che ho messo una gonna avevo 12 anni (ora ne ho quasi 25) e mi sono sentita a disagio. Poi ho pensato: “ok ho sempre messo gonne, anche perchè prima ero più magra e proporzionata, ma adesso basta, non mi ci vedo più”.
    Non amo fare sport quindi non sono riuscita a dimagrire di gambe. Me le tengo così.
    Buonanotte!!! 🙂

  58. Perché si spera che una donna almeno due mutande al giorno se le cambi!!!! Quando si lava! Sai com’è 🙂 e averne qualcuna in più poi è sempre meglio, non si sa mai… Certo se poi metto il bikini tutto il giorno in vacanza allora userò qualche slip in meno

  59. Si ma alla mattina le mutande si ricambiano comunque quando ci si rilava… Riguardo al costume certo son d’accordo, se metti quello non metti mutande ovvio 😀

  60. Certo se vado al mare metto il costume! Però ad esempio quando sono in vacanza e so che starò tutto il giorno in giro faccio la doccia al mattino… Per sentirmi più fresca.. Poi la sera la rifaccio prima di andare a dormire!! Ovviamente è solo questione di abitudine :)… Diciamo che non ne porto mai il doppio… Al massimo li lavo! Ma molti di più rispetto ai giorni di vacanza si:)

  61. Che bel pooooost! Sicuramente lo rileggerò quando andrò in vacanza (quanto è lontano il 20 agosto!)!! Fino ad ora in valigia ho sempre messo: intimo di un terzo in più rispetto ai giorni di vacanza (tipo se parto 7 giorni allora mi porto 10 mutande e un detersivo mini), tutti e 6 i miei costumi con annessi copricostume e variante pareo, per la sera vestitini (se parto 7 giorni ne porto magari 4…se ne parto 15 ne porto 6-7), due copri spalle, completo emergenza maltempo (jeans felpa e scarpe chiuse), due paia di sandali…poi vabbè per accessori e trucchi svuoto direttamente l’armadio! Troppa roba??? Il fatto è che improvvisamente quando preparo la valigia tutto diventa “uh questo pure è carino, me lo porto” ahahahah

  62. Io adoro il nero in tutte le salse, anche se ammetto che a volte, d’inverno, può sembrare fuori luogo! Però si può fare la stessa cosa con un altro colore di base, come il bianco, l’azzurro chiaro, il blu o il grigio chiaro, che mi sembrano più adatti all’estate, purché tutto il resto sia abbinabile!

  63. Io ho “ristretto” e ripulito moltissimo l’armadio negli ultimi due anni, e per i pochi capi che avevo “non abbinabili con niente”, o li ho dati in beneficenza oppure ho comprato altri 2-3 capi versatili che mi permettessero di usarli insieme al resto. I miei colori, estate e inverno, sono praticamente sempre gli stessi: nero, bianco, grigio, bordeaux, rosso, un po’ di viola, un po’ di rosa, un po’ di blu elettrico, un po’ di verde smeraldo, un po’ di turchese… niente di marrone o blu scuro perché non saprei con cosa diavolo metterli e niente beige che mi sta da cani e mi invecchia 😛 Il trucco comunque è proprio quello in vacanza, una base coerente e capi che si possano abbinare tutti fra loro non solo per colore ma soprattutto come taglio, e che si possano indossare in tanti modi diversi!

  64. E poi arrivo io, che per le vacanze torno a casa (al mare) a sessione di esami finita e quindi mi porto tuuuutti i vestiti estivi che ho perché prima di settembre la città non ho intenzione di rivederla. La cosa positiva di essere ancora studenti, fuori sede, e di venire dal sud col mare a due passi (ci posso andare anche a piedi). Finché ho questa fortuna cerco di sfruttarla, chi sa l’esigenza di un lavoro dove mi porterà un giorno..

  65. Adorerei poter ridurre la mia valigia all’elenco che avete fatto, ma non accadrà mai!!!
    Vorrei poter portare l’intero armadio con me!!!! Odio fare una selezione perché ho bisogno di sapere che avrò il capo giusto per qualunque occasione!!!
    Cmq, dato che quest’anno andrò al mare invece che per capitali, la valigia diventerà più semplice!!! Abiti più leggeri, niente jeans, niente felpe….niente di troppo ingombrante!!!
    Non potrei mai portare capi validi sia per il giorno che per la sera, primo perché se metto una cosa per il giorno non la rimetto per la sera, secondo, sono in vacanza e di certo non mi metterò a lavare i capi ( tranne i costumi )!!!

  66. Hahah io in vacanza ci vado con la macchina piena e ci torno con la macchina strapiena.!!!!!E pensate che faccio quasi 17-18ore di viaggio.Beh qualcosa si deve pur compare in vacanza no?Giusto un souvenir

  67. Ma poi dove lo mettiamo il Phon,la piastra e tutti gli altri trucchi compreso i solari, lo shampoo le maschere e chi più ne ha più ne metta

  68. Io tutti gli anni parto coi migliori propositi di portare poca roba, perchè tanto sono consapevole che almeno la metà non la userò, XDXD, però è più forte di me. Quando comincio a selezionare i capi, mi ritrovo con metà armadio in valigia. Non c’è niente da fare.
    Quest’anno, probabilmente sarò costretta a contenermi, perchè siamo in 4 con un’auto sola e quindi io e mio marito faremo la valigia assieme. XDXDXD (ci sarà da ridere)
    Quindi ben venga questo post. Cercherò di prendere spunto.

  69. concordo!! io conto 2 slip per ogni giorno di vacanza, poi ci sono slip e reggiseni ke non si devono vedere per alcuni tipi di vestiti … e poi qlc capo di intimo + sexy da indossare x il mio lui 🙂

  70. 15 capi?? Magari… ma nemmeno il mio fidanzato ne porta così pochi! Vuoi il fatto di non poter lavare, vuoi la tipica indecisione femminile… “Ok, porto una gonna! Ma lunga, corta, al ginocchio? A tubino? Massì anche quella a ruota… e quella a pieghe? La porto Bianca o nera? Ah, le scarpe da abbinare! Sandali piatti, zeppe o tacchi? Ok.. bianchi o neri? O anche rossi che stanno benissimo? Forse meglio le All Stars… Ma se piove?” ecc… per ogni singolo capo! 😀
    Quest’estate ero in un viaggio “on the road”, in campeggio 3 gg di pioggia, ad un certo punto avevo talmente freddo che mi sono pentita di non aver portato il felpone pesante invernale col cappuccio… Quindi quest’anno al mare mi porto pure quello!!!

  71. Io sono sempre stata la classica che quando va in vacanza, si porta un milione di cose, e ne usa (se va bene..) la metà.
    poi l’anno scorso, complice l’aver letto il libro sul potere del riordino di konmarie, prima di andare in ferie ho risistemato e organizzato tutto l’armadio. beh, io l’anno scorso ho preparato una valigia finalmente funzionale! capi giusti, li ho usati tutti tutti, non mi sono dimenticata di nulla, e, incredibile, stando di parecchi kg sotto al peso massimo consentito! (si nemmeno io ci potevo credere ehehehe XD)
    quest’anno niente aereo quindi niente incubo peso, ma visto il successo dell’anno scorso, sono certa che riuscirò ad organizzarmi al meglio! ^__^

  72. Non sia mai, inizio a fare la valigia 15 giorni prima e quello che porto uso tutto. Mi cambio ogni giorno a casa, figuriamoci in vacanza!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here