Indietro
Prossimo

INTRODUZIONE & INCI

Ragazze ci siamo: Kiko ha lanciato l’ultima capsule collection dedicata ai 20 anni del brand, e lo ha fatto con una limited edition con protagonista la griffe Au Jour Le Jour, un marchio che si distingue per l’utilizzo di motivi wallpaper, stampe animali e materiali esclusivi.

In questa recensione vi parleremo degli Into The Dark Metallic Eyeshadow, degli ombretti liquidi dal finish metallizzato che promettono una stesura facile, veloce, ed un rilascio del colore elevato. A quanto dicono sono anche facilmente sfumabili! È davvero così? Scopritelo con noi continuando nella lettura! 😉

cliomakeup-recensione-ombretti-liquidi-into-the-dark-metallic-eyeshadow-kiko-1

OMBRETTI LIQUIDI INTO THE DARK EYESHADOW KIKO

cliomakeup-recensione-ombretti-liquidi-into-the-dark-metallic-eyeshadow-kiko-2All’interno ci sono 5,4ml di prodotto mentre, dalla data di apertura, durano 18 mesi. Il prezzo è di 7,95 e sono disponibili in quattro colori: 01 Strenghtful Gold, 02 Provocative Bordeaux, 03 Supermassive Graphite, 04 Overpowering Green. Per questa recensione ne abbiamo testati due: 02 Provocative Bordeaux e 03 Supermassive Graphite.

cliomakeup-recensione-ombretti-liquidi-into-the-dark-metallic-eyeshadow-kiko-3


Sopra: 01 Strenghtful Gold, 02 Provocative Bordeaux. Sotto: 03 Supermassive Graphite, 04 Overpowering Green

INCI

Aqua (Water/Eau), Mica, Glycerin, Pentylene Glycol, Magnesium Aluminum Silicate, Pvp, Ethylhexylglycerin, Silica, Tin Oxide, Aminomethyl Propanol, Lactic Acid, Synthetic Fluorphlogopite, Potassium Sorbate. May Contain (+/-): CI 77891 (Titanium Dioxide), CI 77491 – CI 77499 (Iron Oxides), CI 77288 (Chromium Oxide Greens).

Curiose di vedere gli swatch di Provocative Bordeaux e Supermassive Graphite? Allora passate subito alla prossima pagina!

Indietro
Prossimo

10 COMMENTI

  1. Ciao, un appunto, mi sa che avete invertito immagini e didscalie nella parte della prova su occhio. Il trucco grigio comunque é fantastico, devo assolitamente provare a riprodurlo in qualche modo!

  2. Però Silvia non ha senso che testi tu i prodotti…tanto li fai sembrare belli e validi sempre!ahah dovreste assumere una ciompetta a testare, che così se un prodotto è di difficile utilizzo si nota ahah
    Peccato comunque, questa linea di Kiko mi sembra sia di qualità un pochino bassa :/

  3. Ragazze qualcuno conosce un bell’ombretto dorato ma non troppo caldo? Ne ho uno nella palette caramel di zoeva ma è troppo caldo, mi fa sembrare malata 🙁

  4. Io ho il n. 200 della Kiko, quelli nella confezione nera quadrata (penso che sia la linea permanente). È tipo un color champagne luminoso, magari se capiti in un negozio prova a dare un’occhiata.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here