Quando parliamo di biancheria intima femminile, a vincere è sempre il comfort. Non c’è nulla di peggio che stare fuori tutto il giorno con uno slip di pizzo che prude, la spallina del reggiseno che tira e così via. La prima caratteristica che deve avere un capo di biancheria intima è quindi vestire bene, essendo della taglia perfetta. Ma non è l’unica caratteristica.

Infatti, scegliere bene la lingerie è importante anche per i nostri outfit. Anche l’abito più bello (e caro!) può sembrare uno “straccetto” se sotto abbiamo l’intimo sbagliato. Secondo noi, sono 7 (più uno) i capi di intimo che ogni donna dovrebbe avere affinché il suo guardaroba sia completo. Volete scoprire quali sono? Allora continuate a leggere il post!

cliomakeup-biancheria-intima-femminile-1-carne

#1 UN COMPLETINO INTIMO COLOR CARNE

IL COMPLETO COLOR CARNE DEVE AVERE LA STESSA TONALITÀ DELLA NOSTRA PELLE

Il completo intimo color carne ci permette di indossare qualsiasi capo chiaro, e anche quei top e camicette semitrasparenti che sono così attuali quest’anno.

Inevitabilmente, un intimo bianco resta molto evidente: quindi, a meno che non sia questo l’effetto voluto, è meglio optare per il color carne!

cliomakeup-biancheria-intima-femminile-23-nude

Dorina – Lana – Brassière tono su tono senza imbottitura. Prezzo: 18,99€ su ASOS.it:


Oggi, diversi brand propongono completini color carne in base all’incarnato: per sceglierlo, infatti, è importante che sia all’incirca del colore della vostra pelle. Rispetto al fondotinta si può certamente “barare” di più 😉 ma il concetto del “nude” non cambia.

cliomakeup-biancheria-intima-femminile-9-color-carne

cliomakeup-biancheria-intima-femminile-2-carne

#2 LA BRASILIANA

cliomakeup-biancheria-intima-femminile-24-brasilianaMonki – Brasiliana in pizzo. Prezzo: 6,90€ su ASOS.it

La brasiliana, invece, è lo slip passe-partout per chi ama indossare non solo i pantaloni aderenti, ma anche quelli “scivolati” e in tessuti fluidi e sottili, come alcuni modelli di culotte.

cliomakeup-biancheria-intima-femminile-19-culotte

In alcuni casi, i classici slip hanno un effetto davvero bruttino, mentre il tanga non fascia altrettanto bene i fianchi: la brasiliana è quindi la scelta migliore!

#3 INTIMO SENZA CUCITURE

Arriviamo così al capo di intimo successivo: quello senza cuciture. In realtà potremmo dire che sono due categorie in una, perchè avere nell’armadio alcuni slip a brasiliana senza cuciture vi salverà da tutta una serie di problemini fashion.

cliomakeup-biancheria-intima-femminile-7-senza-cuciturePensiamo ad esempio alle gonne a tubo fascianti, midi e non. Ai pantaloni a palazzo, i jeggins e in generale tutto ciò che “segna” la zona dei glutei. Anche avere un reggiseno senza cuciture potrebbe esservi utile per top e t-shirt aderenti.

cliomakeup-biancheria-intima-femminile-25-reggiseno-senza-cuciture

New Look – Confezione da 2 slip senza cuciture. Prezzo: 10,49€ su ASOS.it

#4 IL REGGISENO SPORTIVO

Avere il reggiseno sbagliato può rendere lo sport un momento spiacevole e fastidioso, ed essere dannoso per la salute e la bellezza del dècolletè. Quindi sì al reggiseno sportivo, ma bisogna anche sceglierlo bene!

cliomakeup-biancheria-intima-femminile-26-reggiseno-palestraNike Training – Indy – Reggiseno morbido sostegno leggero blu. Prezzo: 39,99€ su ASOS.it:

Deve avvolgere per bene entrambi i seni, sostenendoli ma senza farci sentire “ingessate”. Non deve stringere o dare fastidio ma garantire la massima vestibilità, e per questo motivo occorre sostituirlo più spesso rispetto ad un reggiseno normale.

cliomakeup-biancheria-intima-femminile-12-reggiseno-sportivo

Ragazze, siamo a metà: curiose di sapere quali altri capi di biancheria intima femminile dovreste assolutamente avere? Allora girate pagina!

14 COMMENTI

  1. Non ho mai provato la bralette. Nei negozi sembrano molto belli, ma ho sempre paura, specialmente quando inizia la bella stagione, che tutto quel pizzo da qualche parte finisca per vedersi, e l’effetto non mi piace

  2. Io invece sono una 36/38 e la seconda mi sta grande, soprattutto di quelle di tessuto elasticizzato ma senza elastico. Quindi ogni volta che entro comincio a rompere le palle sul perché non fanno la prima, le commesse mi odiano

  3. Io uso quelle di Victoria’s Secret, sotto le magliette non si vede assolutamente nulla, il pizzo è liscio come qualsiasi altro reggiseno e non fa nessun tipo di “rigonfiamento”.
    Non ho provato altri brand perché mi trovo benissimo con VS ma penso non ci siano problemi anche con altre marche, il pizzo è un tessuto leggero e si adatta perfettamente alle forme…provale, io da quando ho preso la prima bralette non sono più tornata indietro, è come non avere niente addosso,comodissime!

  4. Da fanatica dell’intimo, di questa lista ho tutto! Ho completi di ogni colore e forma, non smetto di comprarne e poi ovviamente finisco col mettermi sempre gli stessi più versatili e mi dimentico addirittura degli altri che ho nell’armadio!! 😛 Devo comprare dei top sportivi nuovi, quello si, quelli che ho mi cominciano a dare fastidio.

  5. L’unico capo che devo procurarmi sono gli slip senza cuciture, perché adesso che arriva il caldo userò solo pantaloni sottili e in effetti la forma degli slip che si intravede non è il massimo. Sulle altre cose passo tranquillamente.

  6. Io ho una montagna di slip color carne e senza cuciture, vanno sotto qualsiasi cosa, non segnano e soprattutto non si vedono. E ho anche un reggiseno che a regola dovrebbe andare sotto qualsiasi cosa perché è totalmente smontabile, ha diversi attacchi per le spalline e il dietro può essere quello classico o quello per gli abiti scollati e anche il davanti si può allargare o stringere. Non è comodissimo ma in caso di vestiti strani di adatta bene.

  7. Io ho solo un paio di slip senza cuciture, indossato una volta sola con un tubino per una cerimonia. Del resto non ho molto altro della lista se non gli slip in cotone di una comodità unica!, il reggiseno sportivo per esigenze e non moda, e un paio di completini carini che però non metto mai..

  8. Io ne ho provata una in negozio ma non mi stava. La bralette vera e propria, quella che non ha i gancetti per chiuderla per intenderci, non credo sia fatta per chi ha un po’ di seno (e ho la 3º, non un seno prosperoso).

  9. Li ho quasi tutti: non ho la bralette (seno abbondante), non ho la brasiliana (le odio) uso gli slip senza cuciture (vanno benissimo)

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here