Siamo sicure di essere in grado di elencare in maniera corretta tutti i passaggi di cui la nostra pelle ha bisogno la mattina per rivitalizzarsi? Gli errori che compromettono la nostra beauty routine sono sempre in agguato, pronti a rovinarci la pelle 😅

Abbiamo individuato quelli che, secondo noi, sono gli errori più comuni che tutte noi facciamo la mattina appena sveglie: complice il sonno e la velocità con cui spesso ci prepariamo. Attenzione, non dovrete impiegare più tempo a detergere, tonificare e idratare il vostro viso, ma con questi piccoli accorgimenti la vostra beauty routine sarà più intensa ed efficace! Volete scoprire se siete bravissime oppure sbagliate qualche passaggio? Allora diamo il via al post! Cominciamo!

cliomakeup-errori-beauty-mattina-1

#1 UTILIZZARE L’ACQUA TROPPO CALDA PER LAVARCI IL VISO

Se il “mattino ha l’oro in bocca” l’idea di svegliarci e lavarci la faccia con l’acqua gelida, certo non ci sembra incoraggiante. Allo stesso tempo però, utilizzare l’acqua troppo calda non va bene per la nostra beauty routine.

cliomakeup-errori-beauty-mattina-13-acqua

Non c’è bisogno che sia gelida, basta non utilizzare acqua non troppo calda


Per una carica di bellezza, la nostra pelle ha bisogno dell’acqua fredda non gelida – la mattina, per risvegliarsi.

Di prima mattina cercate di utilizzare l’acqua fredda, la vostra pelle vi ringrazierà!

L’acqua fredda infatti, elimina dal viso i segni della stanchezza e rende la pelle più tonica. Oltre a questo, restringe visivamente anche i pori.

L’acqua calda, invece, dilata i vasi sanguigni, provocando così possibili rossori, rischio reso ancora maggiore se si è soggette all’acne.

cliomakeup-errori-beauty-mattina-7-suffumigi

I suffumigi sono favolosi per aprire la pelle e aiutarci a depurare il nostro viso

Dunque, prediligete l’uso dell’acqua calda la sera, per concedervi un bagno di vapore e poter applicare sul viso i trattamenti detox e le maschere.

In questo modo, i pori della pelle saranno ben aperti e potrete andare a purificarla in maniera intensiva. Inoltre, la mattina dopo sul vostro viso saranno spariti possibili rossori e sarete pronte per affrontare la giornata.

#2 UTILIZZARE SOLAMENTE LE SALVIETTINE STRUCCANTI

Forse quello che stiamo per dirvi vi ferirà nel profondo, ma sappiate che le salviettine struccanti non bastano da sole per detergere la vostra pelle in profondità e nemmeno, ad essere oneste, ad eliminare tutti i residui di trucco dal vostro viso 🙈

cliomakeup-errori-beauty-mattina-11-make-up-salviette

Vanno benissimo utilizzate “per le emergenze”, quelle sere in cui l’idea di struccarvi è lontana anni luce. Però, per una detersione profonda le salviettine non bastano, e a lungo andare possono irritare la vostra pelle e renderla ipersensibile.

cliomakeup-errori-beauty-mattina-9-salviette-viso-lycia

Lycia, Salviette struccanti doppia azione. Prezzo: 1,65 € su amazon.it

È necessario dunque utilizzare in sinergia anche un detergente o liquido o schiumoso, a seconda della vostra preferenza, per andare a pulire la vostra pelle dallo smog e dal make up.

#3 NON BASTA DETERGERE IL VISO SOLO LA SERA

A volte si pensa erroneamente, che basti detergere il viso solamente la sera, dopo essersi struccate, e che la mattina basti sciacquarsi con un po’ d’acqua ed et voilà essere pronte. Niente di più sbagliato: durante la notte la nostra pelle produce oli, si disidrata e rinnova moltissime cellule morte.

cliomakeup-errori-beauty-mattina-3-crema

Bisogna lavare il viso mattina e sera! Capito ragazze? 

È fondamentale, per la bellezza del vostro viso, detergere sempre la pelle anche la mattina, anche se siete di corsa o non avete voglia. I passaggi fondamentali per la nostra bellezza sono tre: detergere, idratare e tonificare.

cliomakeup-errori-beauty-mattina-2-detersione-viso

Ragazze, non abbiamo ancora finito. Purtroppo ci sono altri errori che spesso tutte noi commettiamo la mattina, e che rischiano di rovinare la nostra bellezza e di annullare l’effetto dei prodotti che utilizziamo! Volete sapere quali sono? Allora continuate a leggere! 

38 COMMENTI

  1. E va bene uffa!…..io lavo solo il viso con l’acqua la mattina… e con l’acqua forse un po’ troppo calda..ma avevo paura che la pelle si seccasse troppo a usare detergenti anche la mattina….
    Ok provero’ a usare il detergente anche di mattina.

  2. Mi piacerebbe tantissimo un articolo sui saponi, sapete quelli artigianali tipo Saponeria Firenze o di Marsiglia? Quelli che che usavano ancora le nostre nonne….pure sul viso?? Naturali, che lasciano la pelle morbidissima ma senza residui.

  3. Fortunatamente, nn faccio questi errori. Non sono una fan delle maschere, xé purtroppo quando avevo l’acne, mi sono accorta che le maschere, mi provocavano molti brufoli e ne facevo 2 volte a settumana. Ho lasciato stare e la mia pelle (insieme a molto altri accorgimenti) é finalmente guarita.
    Adesso ho ripreso a fare maschere, ma quelle in tessuto nn mi piacciono molto. In inverno se sono troppo imbevute, mi danno fastidio. Preferisco le maschere classiche, ma x ora nn ancora trovo quelle adatte a me…

  4. La mattina sono pigrissima… ergo sono sempre in ritardo. Ho una crema detergente del dr hauschka che deterge magnificamente ma la uso la sera … sulle maschere invece, ultimamente sto usando quasi solo Aura Manuka di Antipodes. Ci dormo pure. Avendo quella strana consistenza non tropppo appiccicosa non mi da fastidio. E poi il profumo è top.

  5. Ahhahahah! Sulle salviette stavo pensando lo stesso, io nemmeno se torno a casa alle 5 della mattina uso quelle… misteri!

  6. Secondo me questi consigli vanno adattati al nostro tipo di pelle e alle esigenze del momento. Io ho la pelle sensibile e nei periodi in cui è più reattiva lavare il viso con un detergente una volta al giorno è sufficiente (ovviamente non metto il fondotinta). Insomma, secondo me l’accorgimento più importante è osservare la propria pelle e capire di cosa ha davvero bisogno.

  7. Interessante questo articolo, ci sono però delle cose su cui non sono molto d’accordo. Ci sono stati periodi in cui mi sono struccata usando le salviettine e la mia pelle non si è irritata, certamente non è il metodo migliore se si indossa molto make up, ma in caso di trucco leggero, se le salviettine sono di buona qualità e si fa attenzione, non è automatico rovinare la pelle. Inoltre, non credo sia sempre necessario detergere il viso mattina e sera. Io ho la pelle secca e d’inverno produce pochissimo sebo, lavarla a fondo mattina e sera è uno stress inutile e controproducente perché si disidrata. La pulisco bene quindi la sera, e la mattina mi limito all’acqua fredda! 🙂

  8. Ammetto che non sempre detergo il viso di mattina e non uso sieri, solo acqua fredda, crema idratante e contorno occhi, poi trucco. La maschera di mattina purtroppo non è possibile perché non ho molto tempo, al massimo posso concedermela nel weekend.

  9. Non faccio nessuno degli errori indicati, sono brava! Alcune cose sono abbastanza elementari, tipo lavarsi e detergere bene il viso anche la mattina perché la notte si sporca comunque.. almeno mia mamma me l’ha insegnato fin da piccolissima..

  10. Io penso che lavare con un detergente la pelle la sera e la mattina sia eccessivo. Senza contare che spesso l’acqua del rubinetto è molto calcarea e già di suo secca la pelle. Se la sera lo concepisco, per struccare a fondo e ripulire dallo smog, la mattina io uso soltanto l’acqua termale. Ne imbibisco bene un dischetto di cotone e lo passo su tutto il viso. Ho la sensazione che basti a togliere il sebo accumulato nella notte e che rinfreschi la pelle tonificandola. Poi ovviamente non dimentico mai siero, crema viso e crema occhi.

  11. Approvo questi consigli, li trovo corretti.
    Mi sa che li osservo un po’ tutti, sono abbastanza fissata con la skincare.
    Secondo me basta solo adattarli alle nostre esigenze ed al tipo di pelle.
    Al mattino uso la spuma alla malva di Biofficina Toscana, che è delicatissima e mi deterge il viso senza seccare. Non riesco ancora ad usare l’acqua fresca: ci riesco solo in estate! però uso l’acqua un po’ caldina, mica bollente. La sera uso il Clarisonic e poi il tonico della Pixi all’acido glicolico, troppo forte per il mattino! Poi siero, olio e creme per viso ed occhi.
    Al mattino essence, siero e creme.
    Le maschere riesco a farle solo alla sera, è uno dei miei modi per chiudere la giornata, dedicando del tempo a me: al mattino sono sempre di corsa, già mi alzo alle sette, per cui non ho proprio voglia di alzarmi ancora prima per fare una maschera!

  12. Io sono tra quelle che non fanno volentieri le maschere e a volte nei fine settimana non uso il detergente alla mattina.. Faccio anche un altro errore, a volte uso solo il siero e non la crema idratante. Oppure uso la crema idratante per il viso anche sugli occhi…! Hmm forse dovrei decidermi a prendere un contorno occhi.

  13. Ho usato per un po’ le salviette struccanti di Mac, la mia pelle un po’ si irritava essendo ipersensibile…..forse c’era dell’alcohol tra gli ingredienti.

  14. Sì, pero’ effettivamente il sebo che si forma di notte, le extra cellule morte, eccetera…
    Provero’ a detergerla anche il mattino con prodotti ultradelicati e vedo come va. Stamattina era piu’ bella dopo la detersione.

  15. Per me è impensabile lavare così spesso il viso. Ho la pelle sottile e delicata (seccherrima in inverno e mista in estate, ma sempre sensibile) e non regge lo stress di detersione profonde. La mattina acqua micrllare e acqua termale, tonico antiossidante o lenitivo e creme. La sera idem se non sono uscita. Se avete da consigliarmi un detergente delicatissimo (ne ho già provato una carrellata) provo a lavarmi la faccia più spesso perché so bene che se non detergo le mie amate creme penetrano poco

  16. Ciao cAra io ti consiglio le maschere Dizao in tessuto..poco imbevute, hanno la parte per collo e palpebre, senza alcol e altre cose fastidiose, quasi 100% naturali e super efficaci. In particolare consiglio quella della linea boto mask allo ialuronico, tenuta su un altro mezz’ora mi cambia la faccia letteralmente

  17. Tesoro mi consiglieresti quel detergente per una pelle sottile e sensibile? Non riesco a trovare un detergente che non secchi o irriti la pelle

  18. L’unica acqua che tocca il mio viso è quella della doccia /bagno…ho la pelle talmente secca e sensibile che più dermatologi mi hanno “vietato” di lavare la faccia con l’acqua del rubinetto…la routine che mi hanno consigliato è di usare acqua termale poi siero e crema, o se mi sono truccata prima passare lo struccante poi i normali passaggi di acqua termale siero crema… X una pulizia profonda mi hanno promosso a pieni voti il clearsonic con una punta di prodotto struccante…io metto la mousse di Eisemberg

  19. Può darsi, non conosco le salviettine Mac. Io usavo volentieri quelle alla camomilla di Yves Rocher, poi hanno cambiato formula e mi sembra che non strucchino bene.

  20. Su Amazon c’è il pacco da 5 a 9 euro mi pare, la metà rispetto ai vari siti. Io ne ho fatto scorta!

  21. Si si. Ho tendenza alla couperose. E la mia pelle ha bisogno d’idratazione. La crema detergente non secca minimamente. Fa pure un leggerissimo scrub perché è granulosa. La maschera di Antipodes è divina. Credo che la possano utilizzare tutti. Ricompatta la grana della pelle e illumina.

  22. Ciao Jennifer trovo quello di biofficina Toscana alla malva davvero delicato
    Costa circa undici euro

  23. Ciao! Ti consiglio senz’altro la spuma detergente di Biofficina Toscana, alle mucillagini di malva: è davvero super delicata e contiene estratti vegetali (malva, camomilla, calendula, elicriso, passiflora) ottimi per calmare le pelli reattive e delicate. Con quella vai tranquilla! La trovi nelle bioprofumerie, nei supermercati Bio C’Bon, su eccoverde ed altri e-commerce bio, e ovviamente sul sito ufficiale di Biofficina Toscana.
    Costa sui 10-11 euro e dura un’infinità.

  24. Mia nonna, 80 anni, ha sempre e solo lavato la faccia con acqua la mattina, mai messe creme, fatte maschere e cose del genere ..ha una pelle da fare invidia alle ventenni di oggi. È solo questione di marketing.

  25. L’unico errore che commetto è quello di non detergere il viso anche di mattina, di solito appena sveglia vado in bagno e mi lavo il viso con acqua fredda, dopodiché mi metto il siero dell’Omia all’Aloe, poi crema con SPF e contorno occhi. Faccio colazione così la pelle assorbe tutto nel frattempo e poi mi trucco 🙂

  26. A volte un errore che faccio è alla sera quando sono stata a casa tutto il giorno, quindi non mi sono truccata- non sono entrata in contatto con lo smog è di non fare nessuna Skin care. Anche se ultimamente sto cercando durante la giornata passata in casa di spruzzarmi un po’ di acqua termale e mettere un po’ di crema perché mi sono resa conto che non basta la Skin care mattutina la pelle ne ha bisogno anche durante la giornata, nonostante io abbia la pelle mista, beva molta acqua, usi prodotti idratanti- leggeri. Mi sento di dare un consiglio: se usate integratori drenanti o dei diuretici, a seconda del tipo di pelle idratate o nutrite di più la vostra pelle perché tende a disidratarsi maggiormente. Bacio

  27. Ciao non devi lavare la faccia molte volte, quello fa male a chiunque, basta la mattina e alla sera prima di andare a letto. Magari durante la giornata anche se sei truccata spruzzati un pochino ma poco di acqua termale vedrai come ti sentirai meglio e anche l’effetto sulla pelle . Come prodotto per lavarti il viso, avendo anche io la pelle delicata ti consiglierei di usare prodotti a base di aloe, io uso il detergente viso di Omnia idratante ed equilibrante è ottimo e pulisce anche con delicatezza gli occhi senza bruciare . Bacio

  28. Grazie per le dritte! Di avene uso acqua micrllare e termale al momento. Ho preso il kit per pelli sensibili di repechage che sembra fantastico ma mi deve ancora arrivare. Intanto prendo la mousse alla malva di biofficina Toscana e vediamo. Quest’inverno ho usato il detergente al karite di Clarins, bello cremoso mi è piaciuto molto ma non è ancora abbastanza delicato per una detersione mattina e sera

  29. Per la mia pelle due volte è troppo, in certi periodi dove sono ipersensibilizzata non posso neanche toccare l’acqua, mi è capitato in particolare durante le gravidanze..ora speriamo che torni tutto regolare. Grazie del consiglio lo proverò!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here