L’estate è la stagione delle vacanze, del mare, dei flirt e… delle ascelle “pezzate” 😓. Inevitabilmente sudiamo di più, e soprattutto se indossiamo tessuti e/o colori particolari, gli aloni sotto le ascelle sono inevitabili!

Insomma ragazze, si tratta di una cosa del tutto naturale, essendo il sudore un fatto fisiologico: però a molte persone dà un enorme fastidio, quindi oggi abbiamo pensato di dedicare un articolo proprio agli aloni sotto le ascelle.

Sapevate che ci sono tantissime cose che si possono fare per “limitare i danni”? E che oggigiorno ci sono anche soluzioni definitive? No? Allora andate avanti a leggere!

cliomakeup-aloni-sotto-le-ascelle-1-sudore

SUDARE È INEVITABILE

cliomakeup-aloni-sotto-le-ascelle-3-celebrity

Partiamo dal presupposto che sudare è inevitabile: e la maggiore concentrazione di ghiandole sudoripare si trova sulla pianta dei piedi, sul palmo delle mani, intorno alle aperture di faccia e genitali e, appunto, sulle ascelle.

cliomakeup-aloni-sotto-le-ascelle-2-celebrityÈ impossibile evitare di sudare, ma ci sono molti modi utili per non sudare troppo. Se invece si soffre di iperidrosi (eccessiva sudorazione), questa può essere causata anche da malattie ed è quindi d’obbligo rivolgersi al proprio medico.

COME SUDARE DI MENO?

Per evitare di sudare più del necessario, ci sono alcune regole di base che riguardano l’abbigliamento e l’alimentazione. Soprattutto quando fa caldo è bene indossare solo abiti in fibra naturale e scarpe in pelle. Chi fa sport dovrebbe sempre scegliere indumenti tecnici.

cliomakeup-aloni-sotto-le-ascelle-4-sport

Mentre, riguardo alla dieta, è bene evitare cibi troppo caldi e/o piccanti, e bevande alcoliche. Anche la caffeina contenuta nel caffè, nel tè, in alcune bibite e nel cioccolato può causare sudorazione.

cliomakeup-aloni-sotto-le-ascelle-5-celebrity

Inutile dire, ragazze, che anche lo stress e l’ansia causano una maggiore sudorazione: in gergo tecnico si chiama “sudorazione emotiva” e spesso si tratta di sudori freddi, perché si verificano prima di un aumento della temperatura corporea interna. Quindi, tenere sotto controllo queste sensazioni negative vi aiuterà anche a sudare di meno.

cliomakeup-aloni-sotto-le-ascelle-6

COME LAVARSI E QUALI DEODORANTI SCEGLIERE

Per prevenire un’eccessiva sudorazione, si possono usare per le ascelle detergenti a pH leggermente acido, mentre per quanto riguarda i deodoranti, molte persone scelgono la versione antitraspirante. Difatti, molti deodoranti aiutano solo a controllare l’odore, e per bloccare o ridurre temporaneamente l’attività delle ghiandole sudoripare serve un prodotto specifico.

cliomakeup-aloni-sotto-le-ascelle-8Nivea Black & White Invisible. Prezzo: 2,39 su Amazon.it

I DEODORANTI TRASPIRANTI SECONDO ALCUNE TEORIE POSSONO ESSERE DANNOSI PER LA SALUTE

I deodoranti antitraspiranti per i loro ingredienti sono stati oggetto di moltissime controversie: ad alte dosi possono essere tossici per l’organismo e c’è l’ipotesi non confermata che ci sia un legame con l’incidenza di tumori nel quadrante superiore del seno.

Attualmente non c’è nessuna restrizione nell’utilizzo di sali inorganici di alluminio negli antitraspiranti europei, ma in alcuni Stati si sta dibattendo circa l’introduzione di un limite nelle sue concentrazioni massime. (Fonte: Wikipedia)

cliomakeup-aloni-sotto-le-ascelle-9

In ogni caso, ragazze, se decidete di usare un anti traspirante è necessario leggere attentamente le istruzioni per l’uso. Molti di questi prodotti ad esempio vanno messi alla sera e risciacquati tassativamente al mattino – dato che la loro azione si prolunga sulle 24 ore.

cliomakeup-aloni-sotto-le-ascelle-10Forsan – Deodorante Minerale Stick con Cristallo di Allume di Potassio. Prezzo: 7,34 su Amazon.it

Diverse persone apprezzano anche l’allume di potassio: si tratta di una pietra che va inumidita e passata sulle ascelle (ma anche, volendo, sui piedi e sulle mani). La sua funzione è antibatterica (agisce quindi alla radice contro i cattivi odori) e anche antitraspirante. Come dicevamo, ad oggi la sicurezza dei sali d’alluminio è ancora in discussione: il consiglio è quindi quello di non usarlo ogni giorno e rivolgervi al vostro medico se soffrite di patologie particolari.

cliomakeup-aloni-sotto-le-ascelle-12-celebrity

Ecco la prova che Halle Berry è umana 😉

 

Ragazze, siamo solo all’inizio: nella prossima pagina vediamo gli errori da non fare per evitare gli aloni sotto le ascelle e i rimedi definitivi che oggi si possono adottare. Girate!