La tematica della perdita della verginità è molto delicata, e sono moltissimi i film che hanno tentato di parlare di questo momento, indimenticabile nella vita.

Alcune volte si parla di perdita della verginità in modo negativo perchè la protagonista in qualche modo viene punita della sua scelta; altre volte è vista come una cosa comica. Ma noi, abbiamo voluto scegliere quei film, che riteniamo i più belli per trattare questa tematica. La perdita della verginità infatti è un momento che segna un “prima” e un “dopo”, e spesso ci porta ad avere una maggiore consapevolezza di noi e di ciò che desideriamo.

In queste pellicole, abbiamo deciso di analizzare ciò che significa questo momento sia per un ragazzo che per una ragazza. Inoltre per le più giovani vogliamo mostrare come fare l’amore la prima volta sia un atto di pura gioia. Perché quel momento rimarrà indelebile nella vostra memoria, e la cosa migliore è che avvenga con qualcuno che ci ami e che amiamo. Iniziamo!

cliomakeup-perdere-la-verginita-film

CHIAMAMI COL TUO NOME (2017) UN FILM PER COMPRENDERE LA PROPRIA SESSUALITÀ

L’affascinante Timothee Chalamet interpreta Elio nel delicato film di Luca Guadagnino. Elio passa ogni estate con i suoi genitori in una casa in campagna nel Nord Italia. Anno dopo anno ritrova Marzia con la quale cresce e instaura una bella amicizia. È questa profonda conoscenza reciproca che li porta a perdere insieme la verginità sulla sponda di un fiume.

cliomakeup-perdere-la-verginita-film-1-chiamami-con-il-tuo-nome

Elio però capisce grazie a questa esperienza che i suoi sentimenti sono legati invece a Oliver, interpretato da Armie Hammer, e lentamente si abbandona all’amore per lui scoprendo sè stesso e lasciando Marzia con il cuore spezzato.

giphy-call-me-by-your-name

In questo film la perdita della verginità è un mezzo per il protagonista per entrare nel “mondo degli adulti”, pensando in questo modo di avvicinarsi a Oliver, che è più grande di lui, e per mettere a fuoco i propri reali desideri.

giphy-call-me-by-your-name-2

In un certo senso però è la bellissima scena della prima notte che Elio e Oliver passano insieme a darci la sensazione della prima volta, perché anche se “tecnicamente” Elio non è più vergine è con Oliver che davvero si abbandona provando stupore, timore e amore.

JUNO (2007) LA PRIMA VOLTA E LE SUE CONSEGUENZE…

Il film è oramai un classico: i giovani Ellen Page e Michael Cera interpretano Juno e Paulie. Juno è una liceale sboccata e Paulie il suo amico perennemente in cortissimi calzoncini da corsa.

cliomakeup-perdere-la-verginita-film-8-juno

La scena che racconta la perdita della loro verginità è molto dolce, si percepisce tutto l’imbarazzo e la timidezza della prima volta.

la prima volta di juno è imbarazzante ma molto dolce!

La sedicenne Juno però rimane incinta dopo quella prima esperienza e, in un alternanza di momenti comici e drammatici, seguiamo il complesso percorso che la porterà a dare il suo bambino in adozione.

giphy-juno-2

Il film riflette in maniera fresca e leggera sulle conseguenze di un rapporto sessuale non protetto e sulle difficoltà di affrontare una gravidanza in tenera età. Per quanto riguarda invece il tema della perdita della verginità, è una frase che Juno dice a Paulie a farci capire l’importanza di condividere questo momento con una persona davvero speciale: “Sei un amante part-time e un amico full time.”

giphy-juno

Ragazze, i film non sono ancora finiti. Nella prossima pagina, altre tre visioni cinematografiche di “perdita della verginità”. In questi film la tematica viene tratta in maniera differente, ma sono molto rappresentativi dell’amore adolescenziale. Continuate a leggere!