Indietro
Prossimo

INTRODUZIONE & INCI

Una settimana fa abbiamo testato il correttore più amato di Kat Von D, oggi invece è la volta dell’omonimo fondotinta ossia il Lock-It Foundation! A detta del brand si tratta dell’arma segreta di Kat per un incarnato perfettamente omogeneo.

Grazie al 21% di pigmenti presenti all’interno, pare si riesca ad ottenere una coprenza totale e no-transfer oltre ad una tenuta estrema. È davvero così? O si tratta dell’ennesimo fondotinta ad effetto “pastone”? Per scoprire se ci siamo innamorate o meno di questo prodotto non fermatevi qui! Iniziamo!

cliomakeup-recensione-fondotinta-kat-von-d-lock-it-foundation-1

KAT VON D LOCK IT FOUNDATION

cliomakeup-recensione-fondotinta-kat-von-d-lock-it-foundation-2All’interno ci sono 30ml di prodotto mentre, dalla data di apertura, dura 12 mesi. Il prezzo è di 34,50€ ed è disponibile in ben 30 colorazioni. Per questa recensione abbiamo testato la tonalità Light 44 Cool (alabastro chiaro con sottotono freddo).

cliomakeup-recensione-fondotinta-kat-von-d-lock-it-foundation-3Kat Von D, Lock It Foundation. Prezzo: 34,50€ su Sephora.it


INCI

Water, Dimethicone, Phenyl Trimethicone, Trimethylsiloxysilicate, Aluminum Starch Octenylsuccinate, Polysilicone-11, Butylene Glycol, Isononyl Isononanoate, Silica Dimethicone Silylate, Dimer Dilinoleyl Dimer Dilinoleate, Dimethicone Crosspolymer, Glycerin, Isododecane, Sodium Chloride, Methicone, Glyceryl Caprylate, Calcium Carbonate, Sorbitan Sesquioleate, Trihydroxystearin, Potassium Sorbate, Methylpropanediol, Caprylhydroxamic Acid, Disodium Edta, Peg/Ppg-18/18 Dimethicone. May Contain (+/-):CI 77891 (Titanium Dioxide), CI 77492 (Iron Oxide), CI 77491 (Iron Oxide), CI 77499 (Iron Oxide).

Non tutti amano questo prodotto, il motivo? Girate pagina per scoprirlo e leggere le prime considerazioni su colore e texture!

Indietro
Prossimo

6 COMMENTI

  1. leggevo in un determinato gruppo di trucco in facebook che questo fondo è spesso demonizzato in quanto pastone, pesante etc..
    ma se è anche più leggero di quello di Fenty (che io utilizzo e che non mi sembra affatto così tanto pesante) mi vengono forti dubbi!
    comunque mi ispira, molto bello anche l’effetto no transfer sulla pelle!

  2. A me è capitato il contrario! Questo mi evidenziava la secchezza, il fenty messo con la spugnetta umida mi fa un effetto wooow!

  3. Preferisco i fondi leggeri, infatti sto usando il water blend di Mufe. Che dire… fantastico! Sembra che non ci sia, ma l’incarnato è luminoso e più omogeneo.

  4. È davvero incredibile come i prodotti siano soggettivi!infatti secondo me è sempre bene testare nelle profumerie su noi stessi quando è possibile!
    P.S. valar morghulis 😉

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here