Negli ultimi anni, l’immaginario erotico femminile si è notevolmente allargato o meglio, grazie ad alcuni film e libri, si è finalmente mostrato alla luce del giorno. Spesso infatti queste tematiche non venivano trattate, ed era difficile trovare dei testi che raccontassero “senza veli” le fantasie erotiche delle donne.

Certamente ognuna di noi in segreto ha ammirato un po’ Samantha di Sex and the City: libera, spregiudicata e perfettamente a conoscenza di ciò che vuole o non vuole dal sesso e dalle relazioni; capace inoltre di mettere in atto le proprie fantasie sessuali senza aver paura di essere giudicata. Spesso infatti è proprio la paura del giudizio che ci fa tenere la bocca chiusa reprimendo le nostre fantasie e sogni, anche quando potrebbero essere messi in atto.

Oggi, vogliamo curiosare tra i meandri della psiche, mostrandovi quali sono le fantasie erotiche più confessate delle donne, chissà se tra queste c’è anche la vostra… Iniziamo!

cliomakeup-fantasie-erotiche-donne-1

CONFESSARE UNA FANTASIA EROTICA PUÓ ESSERE PERICOLOSO?

Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Granda, il 95% di 2200 persone intervistate ha ammesso di aver fatto fantasie erotiche sul sesso. In questo modo, secondo gli intervistati si mantiene viva la fiamma della passione. Ma non solo, imparare a condividere i propri desideri sessuali aiuterebbe la coppia ad avere un rapporto sessuale più appagante e stimolante.

giphy3

Dunque, secondo questo studio, parrebbe che confessare una fantasia erotica potrebbe essere il giusto modo per essere soddisfatte della propria vita sessuale, ma cosa succede quando entra in gioco la gelosia? Confessare una fantasia è sempre un bene?

cliomakeup-fantasie-erotiche-donne-1-schiena-passione

confessare le fantasie erotiche ci può aiutare ad avere una vita sessuale migliore

Con il dovuto buonsenso, parrebbe di sì.

È importante ritagliarsi un proprio momento d’intimità, nel quale essere libere di “sperimentare” almeno con l’immaginazione.

cliomakeup-fantasie-erotiche-donne-9-sogni-passione

Abbiamo fatto alcune ricerche e siamo riuscite ad individuare quali sono le fantasie erotiche più comuni tra noi donne, quali sono gli scenari immaginari che ci stuzzicano di più e come trasformare questi sogni in realtà!

#1 FARE L’AMORE ALL’ARIA APERTA

Tra le fantasie erotiche più comuni al primo posto c’è “far l’amore all’aria aperta” senza aver paura di poter essere osservati. Questa fantasia unisce ben due voglie: la prima quella di sentirsi libere e lasciarsi prendere dalla passione senza dover essere in un luogo adibito al sesso e la seconda l’idea di poter essere visti.

cliomakeup-fantasie-erotiche-donne-11-parco

Credits: Tutte le immagini sono via Pinterest

Questo desiderio risveglia in noi un bisogno di libertà, di spensieratezza e di trasgressione con un pizzico di voyeurismo.

cliomakeup-fantasie-erotiche-donne-13-mare

Non solo, un’altra fantasia molto simile è quella di fare l’amore in luoghi pubblici come ad esempio, il sedile posteriore di un taxi oppure in metropolitana. A differenza di quanto insegnano i film, la macchina non è tra i lughi proibiti più ambiti… forse perché troppo scontata o scomoda!

cliomakeup-fantasie-erotiche-donne-6-macchina

#2 AVERE UNA FANTASIA SESSUALE SU UN’ALTRA DONNA

La bellezza del corpo femminile non può essere messa in discussione: qualsiasi sia la forma, la taglia e il colore il corpo di una donna è sempre bellissimo. Non c’è niente di strano infatti se si hanno fantasie erotiche su di un altra donna, anche se siamo certe del nostro orientamento sessuale.

cliomakeup-fantasie-erotiche-donne-2-immaginazione

Immaginare di fare sesso con un’altra donna non è necessariamente segno di un’omosessualità repressa, ma può semplicemente significare che ci troviamo perfettamente a nostro agio con persone del nostro stesso sesso e che probabilmente sentiamo la necessità di avere un rapporto più intimo e dolce rispetto a quello che stiamo vivendo.

tumblr_nf1878lh8h1rfd7lko1_500

Ragazze, non abbiamo ancora finito! Le fantasie erotiche femminili continuano nella prossima pagina, chissà se c’è anche la vostra!? Curiosissime? Allora continuate a leggere… girate pagina.