Ciao ragazze!

Oggi parliamo di olii struccanti, perché credo davvero che siano dei prodotti validissimi, di cui in Italia non si sente ancora parlare!

skin-cleansing

Come saprete, per me la pulizia del viso è fondamentale: chi mi segue da tanti anni sa che in alcuni periodi ho avuto qualche problemino di pelle, soprattutto quando avevo la frangetta. Devo dire che da quando ho iniziato a prendermi davvero cura del mio viso, inserendo nella mia routine quotidiana i prodotti giusti, la mia pelle è diventata pressoché perfetta, o almeno al suo meglio 🙂

Struccarsi, lo so, è un gesto noioso, soprattutto la sera quando siamo stanche e abbiamo solo voglia di andare a dormire; per non cadere nella tentazione di saltare questo passaggio, cercate di vederlo proprio come una medicinaun piccolo prezzo da pagare per evitare la comparsa di brufoli e punti neri (ovviamente non sto dicendo che basta struccarsi per avere una pelle di pesca, ma sicuramente farlo può aiutare almeno a non peggiorare la situazione!)

Gli olii struccanti in realtà esistono già da qualche anno: il più famoso in assoluto è quello di Shu Uemura, che esiste addirittura dal 1967. Io l’avevo provato qualche anno fa, quando questi prodotti erano ancora obsoleti per me, e non mi ero trovata molto bene, probabilmente proprio perché mi sembrava un gesto strano e scomodo. Se mi avessero detto che nel giro di qualche tempo non avrei più toccato un solo struccante bifasico, mi sarei messa a ridere! 🙂 Di recente avevo provato a ricomprarlo, ma si vede che l’universo non vuole che lo apprezzi, visto che la spedizione non è andata a buon fine e il pacchetto non è mai arrivato!

maslo

Nell’ultimo periodo c’è stato un vero e proprio boom di olii struccanti, ogni brand, dal più caro al più economico, è uscito con la propria versione. Io ne sto provando otto diversi, di cui vi farò la mia classifica personale; a dire il vero è da più di un anno che rimango fedelissima al mio preferito, il Makeup-Breakup Cool Cleansing Oil della Boscia (di cui ho parlato anche in questo Tag come del prodotto che ho ricomprato più spesso nel corso degli anni).

In un vecchio video sulla mia pulizia del viso vi mostravo come utilizzarlo: di solito faccio tre spruzzate di prodotto e lo massaggio sul viso per almeno 40 secondi, insistendo sugli occhi. 40 secondi sembrano una sciocchezza, ma fidatevi che mentre lo fate sembra che non passino mai; tuttavia è importantissimo rispettare questo tempo, altrimenti restano dei residui di trucco! Tutto questo viene fatto con mani asciutte su viso asciutto; dopodiché inumidisco le mani e continuo a massaggiare per una decina di secondi: l’olio, emulsionandosi, diventa quasi un latte, molto morbido e piacevole sulla pelle. Risciacquo tutto e voilà, quasi tutto il make-up si è magicamente sciolto! Infine per eliminare le ultime tracce di mascara uso un’acqua micellare.

Ormai per me è diventato un gesto automatico, quotidiano, quindi se all’inizio lo trovate fastidioso provate a stringere i denti ancora per un po’.

E ora finalmente la mia classifica personale: non vi faccio una review completa di ognuno perché il post diventerebbe troppo lungo, ma nei commenti scrivetemi di quale vorreste una recensione, o ancora meglio votate i commenti già esistenti, così in base alla quantità di “pollici in su” saprò quale vi interessa maggiormente! 🙂

Schermata 2013-08-06 a 12.27.21 Schermata 2013-08-06 a 12.27.07

1) Boscia Makeup-Breakup Cool Cleansing Oil

2) Dior Huile Douceur Démaquillante Express

3) Clinique Take The Day Off Balm (come vedete è sotto forma di balsamo compatto; questi primi tre sono molto simili tra loro, tutti ottimi a mio parere)

4) Rms Beauty Raw Coconut Cream (questo è semplicemente olio di cocco non trattato, quindi potete comprarlo al supermercato e risparmiare; l’ho acquistato anche io ma devo ancora provarlo!)

5) Garnier The Radiance Renewer Cleansing Gelée (questo è più che altro un gel, ma si usa allo stesso modo e funziona anche bene!)

6) Sephora Supreme Cleansing Oil (mmm…così così, non rimuove tutto e mi brucia un po’ gli occhi)

7) Josie Maran Argan Creamy Oil Cleansing Treatment (nella confezione è presente un panno di microfibra per rimuoverlo; senza non viene via bene, e lo stesso vale per quello di Rms Beauty)

8) Lierac Démaquillant Velours (ultimissimo in classifica: l’ho trovato davvero tremendo, lascia una patina come di silicone che non se ne va, fastidiosissima)

Un ultimo consiglio: spesso si pensa che gli olii siano i nemici numero 1 delle pelli grasse, ma ho scoperto che non è assolutamente vero, anzi! L’olio ATTIRA l’olio presente nella nostra pelle, aiutando a riequilibrarla! Per assurdo quindi questi struccanti funzionano meglio sulle pelli grasse che su quelle secche.

Ragazze, avete mai provato un olio struccante? Vi attira l’idea? Come vi struccate normalmente? Mi raccomando, fatemi sapere di quale volete la review! Un bacione

242 COMMENTI

  1. W Clio…!
    Post attesissimo e graditissimo.
    Sentitamente ringrazio e ti auguro una giornatuzza al top.
    🙂

  2. Grazie Clio! Perché non ci fai una recensione unica di tutti gli oli a confronto? Tipo: il voto per questo é tot, punto/i di forza e punto/i debole… É troppo?

  3. Ciao Clio, interessantissimo post, io nn mi trucco molto, per cui per il viso uso acqua micellare, che però nn é indicata per gli occhi, così diceva nelle istruzioni d uso.
    Per gli occhi usavo fino a qual he settimana fa struccante bifase, ma nn veniva via bene il mascara percui ho comprato quello di la roche posay tolerane monodose, lo sto provando.
    Bacioni
    PS a proposito mi piaci un sacco con il nuovo colore di capelli, super figoooooo

  4. Ciao clio.hai fatto beniss a fare questo post…da brava estetista ritengo fondamentale la detersione del viso fatta bene.e fondamentale! Io uso da anni un deterg avene ke prendo in farmacia.e una specie d gel x pelli impure.e leggero.pulisce bene e nn secca la pelle.x gli okki dato ke in passato ho avuto un eczema x colpa d uno struccante.uso da tanto una soluz micellare fatta in farmacia ke nn m da probl.e gelatinosa.incolore e inodore e scioglie tutto il make up.cmq ottimo anke lo struccante okki avene! M anteresserebbe la recensione su un olio deterg ke ritieni valido e ke s trova anke in italia!!

  5. Ciao clio! Io uso quello kiko emi trovo bene! Strucca molto bene, dopo quello mi lavo il viso e non rimango o più residui di trucco 🙂

  6. cleanser della InLight =) oleosissimo , vero, ma poi mi pulisco con il panno in microfibra bagnato e va tutto via

  7. Ciao! Io per struccarmi mi lavo il viso con sapone apposito, poi uso l’acqua micellare ed infine la crema da notte!

  8. Come sempre mi apri un mondo!!io non conoscevo la loro esistenza…e considerando che ho una pelle mista questa cosa mi potrebbe interessare..

  9. Mi interesserebbe una review su quello di Garnier, sicuramente reperibile e di prezzo modico, grazie!

  10. ma possono essere usati anche da chi ha la pelle un po’ grassa? sai com’è, quando c’è scritto “olio” inorridisco all’idea di come ne uscirà la mia faccia…

    io uso dei semplici struccanti da supermercato, ma delicati perchè tendono a bruciarmi sul contorno occhi. quello della clinians per esempio si definisce “delicato”, ma quando lo metto ci manca poco che perda entrambi gli occhi!! di solito mi trovo bene con quello della nivea e ora ho comprato quello della garnier, ma devo ancora provarlo…

  11. Io ne sto usando da poco uno della L’oreal e devo dire che mi trovo benissimo, il trucco va via in un attimo anche se va risciacquato molto bene.

  12. Davvero interessante!ma proprio nessuno di questi possiamo trovare in Italia?si potrebbe vedere da Sephora! Io mi stucco con Stuccante bifasico e poi crema x la notte ma ho la pelle supergrassa e vorrei proprio provarli Clio!bacioni

  13. Grazie per il post lo aspettavo….ora voglio comprare il tuo preferito , ho da qualche anno problemi di acne che nn avevo mai avuto in 24 anni sto diventando pazza e usando di tutto….devo risolvere!

  14. Ciao Clio, uso gli oli detergenti per rimuovere il mascara watherproof (bifasico Oreal) e per rimuovere i filtri solari, dal corpo. Ma me li faccio io… Bagno il corpo sotto la doccia, spruzzo un olio(uno che ha da un pò troppo tempo o l’Olys) e poi passo il mio normale docciaschiuma con la spugnetta. Mi trovo molto bene. Per il viso uso l’olio di mandorle a dischetto bagnato e poi detergo con il mio
    detergente liquido. Faccio Cleasing oil home made

  15. Scusate se vado un po’ controcorrente ma da quando ho scoperto gli oli naturali vorrei che tutte li apprezzassero per struccarvi vi suggerisco (a viso asciutto dopo vi lavate)due oli quello di cocco e quello di riso (quello di riso lo trovate vicino a quello d’oliva al supermercato)struccano gli occhi che è un piacere mi raccomando non bagnateli mettete un po’ di olio su un dischetto e lo passate.Io uso sempre per struccarmi gli occhi il tonico(si il tonico di questa linea e più adatto a uso struccante)della vivi verde coop se avete un’ipercoop vi consiglio di provarlo anche questo a viso asciutto 🙂

  16. Io utilizzo la saponetta DOVE è quasi tutte le sere faccio uno scrub 🙂 come fase finale pulisco bene il viso con una pezza in microfibra di cui ormai sono diventata dipendenteXD questi olio però mi attirano molto quindi penso che ne proverò qualcuno Clio:):)

  17. Ciao Clio, io per esempio per struccarmi uso delle salviettine struccanti della LICIA. Tu che dici? Hai mai provato le salviettine struccanti? Io e mia madre personalmente le abbiamo adottate per la loro comodità, la sera quando si è stanchi struccarsi è davvero molto semplice e veloce, ma ultimamente non sono sicura che mi convincano più! Infatti non riescono a togliere totalmente il mascara. Cosa mi consigli??? Meglio cambiare metodo??? 🙂

  18. reperibile he bella idea!!!!Una review su quello della Garnier che è la marca economica più reperibile! Grazie bacio

  19. io uso da anni l’olio della johnson baby, è ottimo come struccante (premetto di non truccarmi moltissimo però!) tranne che per il mascara waterproof.
    Ma ho scoperto di recente che contiene paraffina liquida :/ un trauma lo usavo per tutto, ora dovrò trovare alternative!!

  20. Ciao clio! Io uso l’olio struccante sensai della kanebo unito al sapone della stessa marca. La mia vita è cambiata! Sono costosi ma durano quasi un anno. Per gli occhi uso uno struccante normale. Bacii
    Francesca

  21. Scusate ragazze ma io non ho ben capito… Se uso l’olio struccante poi posso fare a meno di passare latte detergente e tonico? Io attualmente uso il bi-fase della l’oreal per gli occhi, latte detergente per il viso e poi alla fine passo il tonico. Se veramente l’olio sostituisce tutti e tre i prodotti non vedo l’ora di provarlo!!! Illuminatemi voi per favore!!!

  22. grazie per il post super Cliooo! leggendo la tua esperienza personale con questi olii struccanti sono rimasta colpita e quindi vorrei provarli 😉 … io di solito uso lo struccante kiko e lo passo due o tre volte su tutto il viso compresi gli occhi, poi negli occhi per essere sicura che il mascara, l’ eylener e la matita vadino via del tutto ci faccio un altra passata con il cotonfioc ( questa idea lo presa guardando il tutorial “trucco mi strucco” 😉 ) poi una volta finito con il cotonfioc passo una salvietta umidificata per essere sicura che il trucco sia andato via del tutto, passo il latte detergente e infine riscaquo la mia faccia con acqua … ciao

  23. Ciao Clio, approfitto di questo post per chiederti un consiglio, spero risponderai 🙂
    Per la cura del viso io uso il sapone facial soap clinique e poi come crema idratante clinique dramatically. Da quando la uso costantemente vedo che la mia pelle è migliorata moltissimo solo che ho una pelle mista, e dei prodotti vendono la versione per pelli da grasse a molto grasse e da secche a molte secche. Io la prima volta ho preso quella per pelli secche e all’inizio andava benino ma adesso (forse anche colpa dell’estate) la zona T diventa oleosissima, cosi adesso che sono verso il fondo sono indecisa se cambiare con quella per pelli grasse. Tu cosa mi consigli?

  24. Mai provati proprio perché pensavo che, avendo la pelle grassa, non andassero bene… Magari potresti fare una top 3 di quelli più economici e di quelli più cari (perché almeno a me tocca guardare prima il prezzo per provare qualcosa 🙁 ).
    Io strucco gli occhi con lo struccante delicato Coop viviverde e in caso di waterproof il bifasico kiko o sephora, poi lavo bene tutto il viso col gel detergente rinfrescante Coop viviverde (premetto che faccio poca base) e metto le creme!!!
    Vado bene maestra??? 😉 😛 eheheh

  25. Pensavo ungessero la pelle e temevo una sensazione untuosa…proverò…a proposito…e con il Clarisonic come va?

  26. Ciao Clio!
    E’ la prima volta che rispondo sul blog, ma anche in generale perchè seppur ti segua su ogni piattaforma (mi manca giusto l’impermeabile nero e il giornale davanti al viso e potrei pensare ad un futuro come stalker ahah) non ho mai commentato nulla.
    E’ da settimane che aspettavo questo post e ti ringrazio tantissimo!
    Ne approfitto per farti i complimenti per tutto, sei splendida e davvero una ragazza d’oro 🙂 -Sappi in realtà che potrei dilungarmi in una serie di complimenti a non finire!

  27. Ciao Clio! 🙂 🙂 🙂
    …Io tempo fa ho provato l’olio struccante per occhi della phyt’s (linea completamente naturale) ma è carissimo (se non sbaglio sui 26 euro una boccettina piccolissima)… in realta ne bastano 2/3 gocce su un dischetto inumidito e mi è durato un po’… comunque era buonissimo, nulla a che vedere con i bifasici! quello della boscia si trova in Italia? è molto caro?

  28. Grazie Clio per questo post perfetto al momento giusto…..
    Considerando la mia pigrizia(il più’ delle volte uso sempre le salviette ;-)) ) quelle poche volte ke faccio la brava e mi strucco per bene la sera la pelle davvero ne risente, soprattutto il giorno dopo. Per quel ke riguarda la mia esperienza ho utilizzato il balsamo struccante di Dermolab e mi e’ piaciuto molto, altrimenti il mio preferito in assoluto e’ quello di shiseido anke se non e’ proprio un olio specifico x il viso ma e’ occhi e labbra (quello della linea skincare). Non sono un’amante dei prodotti bifasici e troppo oleosi ma questo e’ tutt’altro è strucca benissimo!!! Sarei curiosa di provare quello di Dior ke mi ispira molto e anke quello di garnier ( anke se credo ke ancora in Italia non ci sia! ) scusate il poema!!!! CIAU

  29. Lo voglio provare anch’io! Grazie, clio! Sono interessata al tuo numero 1, quello boscia. Si troverà da acquistare almeno su internet? Un bacione, clio!

  30. Grazie. Non ho mai usato l’acqua micellare, l’ho solo sentita nominare e vista qua e là in profumeria, ma ho sempre sorvolato 😐

  31. Carissima, post che cade a fagiolo……sporco sempre gli asciugamani, quando mi strucco…e, ho vergogna nell’ammetterlo,pochissimo la sera!!!!!Sono pigra! La mattina uso l’acqua macellare della Kiko, per tutto,e a quanto pare,deduco che ,per questo motivo, tutti gli asciugamani sono malmessi!!!!…ti prego consigliami o recensisci un prodotto o della Kiko o della Sephora…l’importante e’che strucchi bene, anche gli occhi! Ho usato anche lo struccante oleoso della Sephora per il trucco wp…..ma non mi ha soddisfatto e a lungo andare mi ha irritato gli occhi e non l’ho usato più ! Accetto una tirata d’orecchio da te….ma anche il rimedio alla mia superficialità ……intendo…..avrei bisogno di una spigazione step by step,perché ,al di là del prodotto ,capisco che conti il modo in cui lo si usa…..Tvtb !

  32. io uso quello di Lush, si chiama Nontiscordardime ed è sotto forma di cremina, sembra quasi burro ammorbidito ^^ mi ci sto trovando benissimo, lo uso dallo scorso inverno e credo che non lo lascerò mai più. E’ delicatissimo e super nutriente per via di tutto il burro di cacao che c’è dentro e ne basta davvero pochissimo. Unge parecchio la pelle e per chi ce l’ha grassa (come me) non è una gran cosa ma io sono riuscita a trovare un rimedio … non è una gran genialata eh ma molte ragazze alle quali ne ho parlato non ci avevano pensato … una volta tolto tutto il trucco faccio una leggerissima passata con un detergente esfoliante, rimanendo davvero leggerissima senza insitere nè sfregare, e i rimasugli di unto vengono via che è un piacere. La pelle rimane morbida, pulita e nutrita e senza alcuna traccia di unto ^^

  33. Ciao a tutte.
    sul sito celeste.miglioriblog.com troverete la recensione completa dell’olio struccante di sephora. A me non brucia gli occhi e lo adoro!!!!

    celeste.miglioriblog.com

  34. io avevo provato l’olio struccante della kiko ma sinceramente non mi ero trovata bene! io per struccarmi lavo prima la faccia con il sapone della dove, poi elimino il make up rimanente con il “non i scordar di me” (la versione inglese è l’ultrabland) della lush mi trovo benissimo anche perchè è delicatissimo sugli occhi e per concludere contorno occhi e crema idratante! cmq il mondo degli olii struccanti mi affascina molto…….!

  35. grazie, molto utile, perchè sto combattendo con la pelle (mista) che si ribella! Mi interesserebbe una recensione su quello con miglior rapporto qualità/prezzo (che non guasta mai) e che abbia un buon INCI…possibilmente. Comunque sono curiosa rispetto a Clinique e Dior! Grazie Clio 🙂

  36. Sembrano interessanti come prodotti 🙂 l’unica cosa è che come hai detto vanno meglio per la pelle grassa… potrebbero andare comunque anche per chi ha la pelle secca o cosa si potrebbe usare in alternativa?

  37. Ma le SALVIETTE STRUCCANTI invece?
    Personalmente le trovo molto più PRATICHE e con un po’ di pazienza eliminano ogni traccia di mascara, anche waterproof..
    Quelle della NIVEA le trovo fantastiche…NON BRUCIANO gli occhi e rimuovono TUTTO.
    Ora in ESTATE poi che teniamo a preservare la tanto sudata ABBRONZATURA al volto…penso che usando l olio struccante faccia solo danno!!! :-{

  38. Per gli occhi uso sempre l’olio di mandorle dolci della Forsan,che però non va bene per il viso : lo unge troppo (io ho la pelle grassa)!

  39. Omg ! Io uso le salviette struccanti, prima sugli occhi e poi sul viso in modo da evitare contaminazioni e poi lavo il viso con un detergente.
    Può andare bene ?

  40. Ho provato il sistema struccante bifasico di Kanebo, fantastico e delicato. Mi dicono molto bene anche dell’olio di Dior, devo provarlo. Invece ho provato il balsamo di Clinique e sono rimasta delusissima: a me bruciava gli occhi!

  41. ciao clio,non ho mai provato l’olio struccante,mai visto,ora uso l’acqua micellare oppure latte e tonico dipende se proprio casco dal sonno, o non ho voglia salviette struccanti e poi acqua

  42. Penso di fare molto male,mi strucco la saponetta delle mani funziona e non ho trovati effetti collaterali 🙂

  43. il post che aspettavo!! volevo provare quello della clinique già da un po’ ma siccome costa stavo aspettando un tuo “cenno divino”! 😉 nel frattempo uso le salviette struccanti biologiche all’argan de I PROVENZALI e per gli occhi uno struccante della Clinians che dovrebbe essere delicato, peccato che a me brucia il contorno occhi appena strofino un po’ di più! volevo provare anche quello della Boscia ma ovviamente in italia mi sa che non si trova! 🙁

  44. Due anni fa usavo spesso quello della Sephora, lo adoravo!
    Purtroppo non ho avuto possibilità di comprarlo, quando poi l’ho trovato quest’estate in vacanza sono impazzita! Ma non so se hanno cambiato qualcosa oppure sono i miei occhi che sono peggiorati (?) ma questo mi bruciava gli occhi, mentre quello che usavo l’anno prima no, eppure il prodotto era lo stesso..

  45. Ciao Clio! Non ho mai provato questi olii però ho cominciato da qualche settimana a struccare il viso con l’olio di mandorle dolci mentre per gli occhi uso l’olio di oliva…la prima volta che ho provato sono rimasta senza parole! Quella sera avevo un trucco piuttosto pesante completo di mascara waterproof e, magia delle magie, senza nemmeno l’ausilio di un dischetto di cotone si è sciolto tutto ed ero perfettamente pulita! Non c’era traccia di mascara nemmeno tra le ciglia! Ormai per me l’olio d’oliva è indispensabile! Comincia a farmi strano condire l’insalata con lo struccante occhi hahaha un bacione!

  46. Ciao Clio!!!! ma lo sai che io da un po’ di tempo utilizzo solo un normalissimo olio naturale? L’olio, si sa, porta via lo “sporco”, per cui non è ncessario usare chissà quali prodotti…. dopo, una sciacquata con un sapone neutro e la pelle resta sempre perfetta, e io ce l’ho mista!

    certo capisco che per chi è abituato ad usare uno struccante sicuramente questi olii aiutano perchè danno un’impressione di pulizia maggiore!

    cmq bel post!

  47. Io ho iniziato a struccarmi con l’olio d’oliva, fa miracoli, in pochi giorni si vede la differenza, la pelle è più bella. Applico poche gocce di olio su un dischetto struccante, e in pochi secondi porta via mascara, eyeliner e ombretto, sul viso ci vuole un po’ di più ma il risultato finale è perfetto. Dopo lo massaggio su tutto il viso per qualche secondo e lo tolgo con un dischetto pulito, bagnato con l’acqua calda, ho letto che aiuta molto a farlo assorbire, dopodiché asciugo il viso con un asciugamano pulito, l’odore non rimane, il risultato è molto soddisfacente, devo dire che nuovi punti neri non sono comparsi e in pochi giorni le cicatrici sembrano essersi leggermente attenuate. Ho letto che per pelli più grasse un mix di bicarbonato e olio di oliva aiuta molto a purificare la pelle.
    Dove ho trovato il rimedio consigliavano di mischiare l’olio di oliva con l’olio di cocco, la ragazza che lo consigliava ha messo le foto e nel giro di un mese la pelle era bella e luminosa e sopratutto senza impurità.

  48. ahah ho scritto la stessa cosa pochi secondi fa, l’olio d’oliva fa miracoli, meglio di tutti i prodotti in commercio, e bio al 100%.

  49. questo post è davvero interessante, odio struccare il viso la sera, spesso lavo la il viso con in sapone neutro e via, viso pulito! ( so che è sbagliato) ma l’idea di un detergente a gel o olio è davvero geniale, mi interesserebbe sapere qualcosa in più sul detergente garnier,. anke xkè penso sia quello più reperibile in italia!

  50. Ciao Clio! Io uso i prodotti della Lush: la crema “non ti scordar di me” per struccare e poi “acqua di sole” per togliere la patina untina che lascia.. mi trovo molto bene!

  51. Ciao clio si se tratta di olio struccante io ho provato di dermolab e mi sta benissimo non bruccia ti direi di provare 😉

  52. Ciao Clio!! Io ho usato l’olio verde di Shu Uemura, quello per pelli grasse, e mi sono trovata davvero bene, lo trovo fantastico!! Mi lasciava la pelle molto morbida, pulita a fondo e…ta dà!! niente più brufoli!!! 😀 Peccato che quando l’ho usato ero in Cina e lo pagavo davvero poco (tipo 2 euro), quì penso che costi molto di più e non saprei dove reperirlo!!! 🙁 la mia pulizia viso attuale è : struccante bifasico Sephora e pulizia con gel detergente Clinique!! bacio :*

  53. Io ultimamente uso solo acqua micellare della bioderma e sembra funzioni bene. L’idea dell’olio mi piace e visto che devo andare in Francia cosa mi consigli? Bacio grazia

  54. io mi strucco con olio di mandorle (puro)e tonico….viene via anche il trucco waterproof e i glitter…economico,naturale e senza siliconi….

  55. Ciao clio. Bel post. Molto utile. Io non uso l’olio struccante, non mi sono mai soffermata su quello. Ma per gli occhi uso il bifasico della nivea, le salviette struccanti della cera di cupra, sono le.uniche che non trovi secche, uso il micellare della avene e come tonico l’acqua di rose, e se sono truccata un po’ di più mi lavo il viso con una musse di bioherm con la lingette di sephora. Sono un pò maniaca sulla pulizia del viso.

  56. Io in genere uso solo prodotti Bio: se sono molto truccata uso struccante occhi e gel detergente poi tonico (Coop Viviverde gel + struccante occhi + tonico favolosi, totalmente bio e dal prezzo concorrenziale) oppure se appena appena truccata o struccata completamente applico latte detergente + tonico (sempre Coop Viviverde). Crema o Idratante bio Garnier o Erbolario Linea Acido Ialuronico!

  57. Mmm, non ne discuto la comodità come struccanti d’emergenza, ma le salviette a forza di passarle e ripassarle irritano, e poi contengono dei tensioattivi che non è bene che rimangano sulla pelle senza essere risciacquati 😉

  58. Post interessantissimoo !!!!!!! Io in genere uso le salviettune struccanti della nivea molro buone (anke se so ke ha te nn piacciono molto le salviettine) poi mi lavo il viso ko ul sapone gel pure di garnier e passo dell’acqua di rose su viso e collo e infine applico la mia crema alla lavanda e propoli contro le imperfezioni della pelle…ci metto una vita ma abke x me la cura della pelle è molto importante anke se qlke volta (qnd sn stanchissima) uso solo le salviette ;p potresti recensire + approfindamente qll della garnier x favoreeeeeeee ciaoooooo

  59. clio, vorrei la rev. su garnier essendo quello piu’ economico e secondo il tuo parere nn e’ male!!epoi facci sapere dell’ olio di cocco com’e’ andato!!!
    bacioooooooooooo

  60. Ciao,
    Grazie Clio!!
    Da un pò cercavo info sulla crema struccante di clinique!!! Ma il prodotto di Garnier è reperibile in Italia…? Qualcuna di voi l’ha trovato?
    Cmq uso da qualche anno l’olio struccante all’olio d’oliva di Bottega Verde e mi trovo molto bene! Toglie benissimo il trucco anche il mascara resistente all’acqua, come acqua micellare invece Sensibio di Bioderma (farmacia)!!! Olio Sephora bocciato..
    Grazie ancora 😉

  61. Bellissimo post ! Io mi strucco con l’olio di Shu Uemura da un paio d’anni e per me resta il migliore ! Da quando lo uso la mia pelle è più bella e luminosa. I punti neri e altre schifezze sono praticamente scomparse. La tecnica del layering o double nettoyage alla giapponese prevede l’uso di un olio per struccarsi e, in seguito, di un gel/mousse per pulire la pelle. Puo’ sembrare ancora più noioso ma è la tecnica migliore che io conosca ! Di tutti i prodotti che proponi non ho mai avuto l’occasione di provare il clinique e il boscia. Ne puoi parlare per favore ?
    Se mi posso permettere un consiglio, riprova ad ordinare l’olio di Shu, sono sicura che non te ne pentirai ! Non per niente è il più famoso 😉

  62. io uso l’olio puro di Jojoba per struccarmi, tira via tutto senza danneggiare la mia pelle o irritare gli occhi (come i struccanti oleosi normali)….. Adesso sto provando L’olio di jojoba della marca OMIA sembra valido (costa solo 4 € per 100ml )… un bacioooooo

  63. Io uso lo struccante occhi bifasico di Jafra.so che l’avevi provato!è a base oleosa e elimina bene anche il mascara wp.

  64. struccante bifasico di fiori di magnolia (da eurospin costa pochissimo, contiene qualche silicone ma dato che lo uso solo sugli occhi a me non da fastidio) e detergente intimo per il viso

  65. Anch’io uso l’olio di riso o quello di vinaccioli (lo trovo all’ipercoop) per struccarmi e li trovo tanto leggeri e delicati quanto efficaci, non ho mai provato invece il tonico vivi verde (marca che adoro) come struccante occhi, ma provvederò al più presto!

  66. A dire la verità Cliuzza io uso le salviettine struccanti e poi uso una specie di crema che quando la massaggi si fà cm una skiumetta per togliere il restante davver ottimo per le pelli grasse ? sai mi stò controllando dalla mania di romèermi i brufoletti ho davvero la pelle rovinata purtroppo lo capito dopo >”< ma nn tutto è perduto la pelle cn aiuto di screeb e maskere si stà equilibrando purtroppo ho anke um pò di acnea quindi "maledetti ormoniiii hahahah xD nn mi arrendo ^0^ kmq la cosa migliore è che nn ho fatto e che nn mai smesso di strukkarmi meno male kmq mo interesserebbe quello della Garnier la marca più reperibile che io abbia letto ^o^

  67. Io uso quello di Sephora.A me non dispiace…lo uso insieme all’acqua micellare e finisco lavandomii il viso con un sapone aposito.Se dovessi trovare ancora tracce di trucco…allora dovrei farmi delle grandi domande su come vado in giro!

  68. Grazie per questo post Clio! 🙂 Io ormai è ormai più di un anno che uso l’olio struccante di Kiko e mi ci trovo davvero benissimo: nonostante sia molto delicato (ho la pelle e gli occhi ipersensibili e non mi ha mai dato problemi al contrario di altri detergenti; inoltre è senza parabeni!) riesce a rimuovere facilmente qualsiasi prodotto, addirittura il They are Real!!! 🙂 Faccio piu o meno come te: lo spruzzo direttamente sul viso e lo massaggio per un bel po’ con le mani, poi risciacquo e uso un po’ di latte detergente delicato: quando alla fine passo il dischetto di cotone “di prova” resta pulito come se non lo avessi usato! 🙂 Oltre alla pelle (e al portafogli!!!!) stanno molto meglio anche le ciglia, dato che non devo strofinare selvaggiamente gli occhi come facevo prima! 🙂 Lo straconsiglio a tutte!!! 🙂

  69. io ho provato quello della clinique, l’ho trovato un prodotto valido ma essendo privo di profumi mi disturbava parecchio l’odore di grasso che aveva… sinceramente non l’ho più preso; ho provato successivamente quello della kiko ma neanche quello mi è piaciuto, tant’è che ancora ne ho un po’…… sarà anche il fatto che porto lenti a contatto ma la mia esperienza con gli olii struccanti non è stata entusiasmante

  70. Prova che è una bomba!Su occhi asciutti lo passi con un dischetto e rimuove tutto non è farina del mio sacco eh l’hanno detto su youtube e ho voluto provare perfetto!So che c’è anche lo struccante della loro linea ma a quanto pare il tonico avrebbe una formulazione molto più adatta a uso struccante.Anche io da poco ho preso l’olio di vinaccioli 🙂

  71. No no tranquilla non brucia ed è leggero unge un pochino (eh è un olio) ma meglio che usare i bifasici pieni di siliconi….:-)

  72. olio di jojoba dell’erba vita messo da asciutto e dopo aver massaggiato per una manciata di secondi rimuovo il tutto con le salviettine Lycia o Nivea.. ^_^

  73. Io adesso mi trovo bene ad usare il CLEANSE OFF OIL della MAC. Sia il latte detergente che le salviettine struccanti mi lasciavano la pelle sporca. Allora inizialmente ho provato il CREAMEWASH DèMAQUILLANT MOUSSANT sempre della MAC (l’ho già detto che uso quasi esclusivamente prodotti MAC, che per me sono favolosi), ma la mia pelle da grassa diventava il deserto del Sahara… così dopo aver abbondantemente steso la crema dissetante, pardon, idratante, la mia pelle tornava lucida come prima. Con l’olio mi trovo benissimo, perché mi lascia la pelle pulita e morbida.
    Ho avuto qualche problema a trovare il panno in microfibra che usavi nel video, ma nel reparto “detersivi” (…) ho trovato delle salviette in microfibra non troppo grandi da usare (fortuna che si lavano a 60° perché se non le strizzo bene dopo l’uso puzzano di acqua morta… così le cambio spesso. Anche la tua salvietta in microfibra “specifica per il trucco” puzza così?).

  74. Post attesissimo! Io uso l’olio della lierac e mi trovo bene, quello di sephora è pessimo hai ragione sulla pelle lascia una sensazione terribile, non vedi l’ora di togliertelo dal viso. Vorrei tanto provare quello della boscia ma in Italia non arriva nemmeno ordinandolo via internet. A conferma di ciò che dici clio consiglio l’huile lotus di clarins per pelli grasse è strepitoso.

  75. Clio puoi fare un post anche sui tonici e le acque micellari perchè non ci ho mai capito una mazza di come funzionano, grazie ! Io quoto per quello della Garnier più economico e facilmente reperibile al supermercato (sempre che in italia esista, perchè noi siamo particolari per queste cose (!) ) bacio

  76. Ciao Clio, intanto ti faccio i complimenti per la tua simpatia e bravura nel tuo lavoro, si vede che ci metti tutta la passione possibile. Volevo chiederti una cosa..esistono olii diversi per diversi tipi di pelle???

    Se vuoi visita il mio blog..ho appena iniziato e non so ancora bene come funziona, ma mi piacerebbe davvero avere dei consigli in più!! 😀 http://fiorediluna91.blogspot.de/

  77. Concordo totalmente con quanto hai scritto, l’olio di cocco puro non trattato( olio di cocco unico ingrediente) toglie qualsiasi traccia di make up. Lo passo con un dischetto di cotone e poi lo elimino con abbondanti spruzzate di acqua di rose e un panno in microfibra. Bisogna armarsi di tempo e pazienza perchè gli oli puri non sono molto agevoli da eliminare. Non avendo la fissa dell’eco- bio a tutti i costi lo alterno al Gelee Fondante Demaquillante di Clarins che è un gel che massaggiato sul viso asciutto diventa olio ed emulsionato con acqua si trasforma in latte che porta via ogni residuo di make up; è un prodotto validissimo, unico neo il prezzo alto. Ho provato i prodotti Viviverde sentendo tante recensioni positive ma purtroppo non mi sono trovata bene, questione molto soggettiva.

  78. occhio che il 99,999% sono semplicemente siliconi puri. molto meglio l’olio di cocco (o mandorla, o jojoba, o qualsiasi altro olio naturale PURO)… decisamente più economici e meno dannosi per la pelle 🙂

  79. molto interessante clio, avendo la pelle grassa ho sempre pensato di evitare gli oli struccanti!! prossimo acquisto 😉

  80. Anche io uso il panno in microfibra con un detergente che compro al naturasì o anche con altri da supermercato con inci accettabile.Peccato per il tonico ma se ti manca proprio quello prova a ridargli fiducia (non mi pagano per scriverlo eh!):-)

  81. ciao Clio, io utilizzo il bifasico della MAVIFE’, mi trovo bene anche perchè i miei adorati e meravigliosi occhietti sono allergici alla maggior parte dei cosmetici, delle creme viso e ad ogni tipo di latte detergente, quindi trovare un prodotto che tollerano è un’impresa! tu lo conosci? cosa ne pensi? un bacio immenso dall’arsura delle colline foggiane!!!

  82. Ciao Clio, io solitamente uso le salviettine struccanti per comodità, ma poi sono costretta a lavarmi il viso perché ho la sensazione che la pelle tiri, quindi….grazie per il consiglio. Ciao un bacio Mara

  83. Ciao Clio! Prima hai detto che questi olii funzionano meglio sulle pelli grasse poichè attirano l’ olio presente nella pelle, riequilibrandola.. Bene, io, ho la pelle super super grassa,piena di quale brufoletto (ora, sono diminuiti un po’ grazie alla dieta), ma per farli sparire del tutto, dopo essermi truccata, quale olio mi consigli tra quelli da te elencati in precedenza? Sai, non vorrei aggravare la situazione ”brufoli”… <3 Rispondimi presto, ciaoo!!!

  84. Ciao clio!! E ciao ragazze! Io in questo momento sto usando uno struccante della nivea, ma volevo provare quello della bioderma…ne avevi parlato tempo fa in un video…che mi sai dire?? Grazie un bacioneeeeeeeee

  85. Ehm ehm io pensavo bastasse l’acqua micellare… Gradito post e sarebbe graditissima una review sul miglior prodotto reperibile in Italia e relativo costo. Grazieeeee bacio!

  86. Io ho utilizzato l’acqua micellare di Sephora ……orrenda….dopo averla passata sul viso mi rimaneva rosso, bruciava e mi è anche uscito uno sfogo sulle guance…sono dovuta andare dal dermatologo!!!!Dopo ho provato l’acqua micellare di Lycia (buona) e adesso quella Venus(niente male) ma sempre abbinata ad uno struccante bifasico per l’acqua non strucca molto bene gli occhi e il mascara rimane attaccato sulle ciglia…..buona giornata a tutti!!!!!

  87. ciao Clio..ti seguo da molto tempo e trovo che i tuoi consigli siano utilissimi per noi, soprattutto con le tue recensioni perchè ci aiuti almeno a capire e conoscere prodotti che magari vorremmo comprare ma non sappiamo quale prendere e se possa esserci utile per il nostro tipo di pelle! sarebbe bello se facessi qualche recensione anche sulle maschere esfolianti per pelli miste/grasse e per pelli secche,io ho la pelle mista e grassa ma nn so mai quale maschera possa aiutare la mia pelle per purificarla ed esfoliarla! grazie per i tuoi consigli impeccabili….sei la migliore!!! 🙂

  88. L’unico olio struccante che io ho provato e uso regolarmente è proprio quello che hai messo per ultimo 🙁 Magari provo il garnier che immagino costerà di meno

    Devo dire che non ho problemi a risciacquarlo e comunque dopo che l’ho sciacquato lavo il viso col detergente abituale.
    Avrei un dubbio: per la pelle grasse secondo voi è meglio l’olio struccante o il gel struccante?

  89. Grande Clio,
    stavo giusto cercando una buona alternativa agli oli che sto usando adesso!
    E cioè quello della Lierac, che non mi ha molto soddisfatto…
    E ultimo, consigliatomi dalla mia estetista, molto costoso in Italia, Azulen Reinigungsol oil cleanser della Dr A R Eckstein.
    Inutile dire che in Germania costa un quarto di quello che costa in Italia…
    Quindi ti consiglio di chiedere alla tua mamy di procurartelo…
    Proverò quello della Garnier adesso…
    Ah come suggerito da altre follower, faresti per piacere un blog sull’acqua micellare? Sto usando quella della Vichy, ma vorrei provarne 1 altra.
    Grazie mille Clio

  90. Ciao Clio!!! io ne ho provati davvero diversi…anche di marche come essence, ce n’è uno che rimuove tutto il trucco anche waterproof ma…. mi sono resa conto che l’ingrediente principale con il quale è composto è la paraffinum liquidum… ai ai ai … non sono una patita di prodotti bio ma lavarmi il viso con la paraffina mi faceva pressochè schifo!!! comunque della stessa marca(essence) ho preso lo struccante delicato a 3 euro (più o meno) che invece non contiene paraffina e non sembra male come ingredienti , unico particolare strucca poco quindi qui arriva il fai da te… aggiungo un pò di olio di cocco puro e diventa un ottimo struccante bifasico e se volete che sia anche lenitivo e rinfrescante aggiungete una o 2 goccine di olio essenziale di lavanda… baci!!

  91. Clio per favore la recensione del Take the day off di Clinique!! 🙂 Spolliciate ragazze così Clio vedrà il commento!! Baciiiii !!

  92. A mè interessa quello della Garnier The Radiance Renewer Cleansing Gelée. Spero che tù faccia la review su questo.

  93. Ci fai il video della pulizia del viso con prodotti low cost reperibili in italia,che tù hai provato. Grazie, spero che lo farai.

  94. mi strucco con Artistry Essential Eye & lip makeup remover, poi detergente Artistry per il viso, poi tonico Artistry, e poi idratante Artistry.
    Monotematica? 🙂
    Li hai mai provati?

  95. Clio mi hai messo curiosita’..anch’io penso che sia fondamentale struccarsi..ma secondo te e’ meglio usare latte detergente e struccante occhi (come faccio io)

    oppure questi olii che menzioni per tutto il viso? E poi volevo sapere se il nr.1 della Boscia lo trovo in Veneto?

  96. Ciao Clio,
    io ormai da molto tempo mi sono totalmente convertita all’olio di cocco puro. Avevo provato immumerevoli prodotti anche costosi con risultati pessimi. Alla fime mi e` stato consigliato da una mia amica l’uso dell’olio di cocco o olio di oliva a scelta. Siccome mi sentivo un’insalata con l’olio di oliva ho provato l’olio di cocco.. Beh e` stato amore a prima provata. Inumidisco la pelle ancora truccata con dell’acqua (io uso uno spray perche` piu` pratico e veloce) poi mi sporco le mani con un pizzico di olio di cocco e mi massaggio il viso e gli occhi. Dopo meno di un minuto prendo un dischetto di cotone o un clinex per togliere l’eccesso di olio (ormai sporco) e poi sciacquo il viso con abbondante acqua fresca. La pelle e` pulitissima e pronta per la prova panno assiamedica che di solito trova sempre qualcosa (ovviamente facendo attenzione a massaggiarsi tutto il viso e non lasciare parti non pulite). La mia pelle e` migliorata notevolmente, e` piu` luminosa, idratata, pori meno dilatati. L’olio di cocco e` estremamente idratante per cui mi lascia la pelle come quella di un bebe` e con la mia solita crema viso per la notte e` pure meglio. Io passavo anche piu` di 30 minuti a pulirmi il viso che cmq non mi sembrava mai perfettamente pulita. Ora mi bastano 5 minuti per avere risultati pressoche` perfetti anche con trucchi pesanti come quelli per le maschere, tinte etc. Io te lo consiglio, sono sicura che non te ne pentirai.
    Ciao Clio buona giornata

  97. Ti suggerisco di provare inumidendo un pochino il viso prima.. il risultato e` migliore e molto piu` veloce> ;P

  98. La mia sorellina (che ha 17 anni più di me, quindi ne ha quasi 63) mi ha insegnato fin da piccola a struccarmi con l’olio Johnson, quello per il culetto dei bimbi. Non solo “tira via” che è un piacere, ma non brucia. A me gli struccanti spesso fanno bruciore, ma non solo agli occhi, anche su guance, fronte, mento e… baffi 🙁 insomma si, sotto il naso… ah l’olio è perfetto per togliere anche le macchie di unto nero, come quello delle auto o della catena della bici. Olio scaccia olio. Anche le macchie di catrame dai piedi… se andate in una spiaggia inquinata… scusate ho divagato! 🙂

  99. ciao Clio, io utilizzo il bifasico della MAVIFE’, mi trovo bene anche perchè i miei adorati e meravigliosi occhietti sono allergici alla maggior parte dei cosmetici, delle creme viso e ad ogni tipo di latte detergente, quindi trovare un prodotto che tollerano è un’impresa! tu lo conosci? cosa ne pensi? un bacio immenso dall’arsura delle colline foggiane!!!

  100. ciaooo clio!! ti rinnovo l’offerta: scambio USA-ITALIA…. tu ci mandi i prodotti che qua non si reperiscono e noi ricambiamo con qualsiasi cosa italiana che ti serva!! cibo compreso LOL
    a parte tutto, qua molti prodotti non si trovano soprattutto quelli made in USA o distrubuiti solo oltreoceano! tipo Boscia… volevo provare ma come il 90% dei siti di cui parliamo (altro esempio le toms con le famose espadrillas) non prevedono spedizioni in europa 🙁
    ad ogni modo, domaniv ado in francia, che prodotto a base di olii mi consigli come struccante da abbinare all’acqua micellare bioderma che già uso??
    bacio Grazia

  101. Grazie per il consiglio ma,non conosco questa marca, mi potresti dire dove la posso trovare se in farmacia o al supermercato? Grazie

  102. Trovi?Proverò anche così è solo che mi sembrava di far peggio spargendomi tutto il mascara intorno agli occhi ma farò un confronto un occhio inumidito l’altro no e vediamo!:-)

  103. eh mamma mia! io se mi trucco (ultimamente lo evito come la peste causa
    acne sempre in agguato, non c’e’ fondotinta che mi stia bene di
    colore+non mi causi nuovi brufoli+non enfatizzi la pelle secca+mi copra a
    sufficienza) insomma, se mi trucco uso olio di jojoba puro. e’
    sufficientemente unto da sciogliere tutto e non troppo da rimanere li.
    Poi cmq tolgo l’eccesso con la salvietta in lattice di sephora. Lavaggio
    con un detergente delicato e asciugo con il panno in microfibra
    (comprato da tigota’/acqua e sapone). Tutto pulito! Ho anche provato OCM
    (Oil Cleansing Method) molto popolare in US. Ho visto buoni risultati
    per la prima settimana poi ho avuto una riesplosione di acne anche a
    causa di stress… 🙁 forse lo riusero’ ogni tanto in inverno per la
    pelle secca!

  104. concordo, anche per me risultava molto piu veloce! e la mattina ci si sente la pelle idratata e per nulla tirare! alla fine non occorre usare chissa quanti e quali prodotti. il troppo stroppia no? Un olietto e un detergente delicato (non lo uso sempre, dipende un po come e’ la pelle e quanto olio ho usato!) e un panno in microfibra. Io non uso nemmeno piu dischetti di cotone (mi sto piano piano convertendo ad essere piu green, e usare sempre meno cose usa e getta se ho alternative) quello in lattice di sephora va bene, un po strano all’inizio…

  105. wow, e io che pensavo che gli struccanti bifasici fossero l’ultima frontiera nella rimozione del makeup..!! ora voglio proprio provare questi olietti..mi incuriosisce molto quello clinique 🙂

  106. Da anni io uso semplicemente l’olio di mandorle 100% che si trova comunemente in erboristeria. Puro, naturale economico. Strucca in un baleno e lascia la pelle morbidissima, oltre a evitare il formarsi delle rughette d’espressione.

  107. Giulia ma l’olio jonson è paraffina pura, anche io qualche anno fa lo ho usato e mi son trovata bene, ma leggendo im intermet ne parlano malissimo! Clio tu cosa ne pensi?

  108. Io sto usando da un po’ lo struccante bifasico di essence e devo dire che mi sto trovando davvero bene!
    E’ prettamente uno struccante occhi ,senza profumi , che però uso anche sul resto del viso prima di passare alla mia acqua struccante apposita per la pelle del viso.
    Economico e valido , molto meglio di altri (come uno di Clarins che bruciava terribilmente )
    Un bacio Clio!!!

  109. Ciao! I miei prodotti top del momento che ricomprerò sicuramente sono: l’acqua micellare della caudalie e l’olio multiuso setificante del’erbolario (anche se non c’è scritto che è uno struccante trovo che oltre ad addolcire la pelle toglie gli ultimissimi residui…un po’ di fantasia eheh!!!). Mi sono trovata anche bene con la mousse, il tonico caudalie e nuvola struccante di neve makeup. Si capisce che quando posso cerco di avere un occhio di riguardo per le salute e i nostri amici pelosetti.
    Grazie Clio per le recensioni sempre veritiere.
    Bacio!

  110. Per qualche motivo non riesco a copiare ed incollare correttamente il link… Comunque il prodotto si chiama Gel detergente fresh essential ed è sempre di Garnier 🙂

  111. io solitamente per struccarmi uso l’olio di mandorla puro al 100% dei provenzali e devo dire che mi trovo benissimo. Ho la pelle grassa ma non noto un peggioramento usando l’olio piuttosto che altri struccanti 😉

  112. Ciao Clio,
    A proposito di “oli struccanti” io vorrei farti provare un prodotto speciale: è un olio detergente bifasico senza acqua. È uno dei prodotti più innovativi che realizziamo nel nostro laboratorio di produzione di cosmetici (skin care, body care e hair care)
    Mi piacerebbe avere un tuo parere. Se sei interessata mi puoi contattare al mio indirizzo email:
    annabuonocore@hotmail.com

    Ciaooooooo
    Anna

  113. Ciao Annuccia allora qualche annetto fa compravo un guantino in microfibra della clinians in seguito anche parlando con una collega ho capito che tanto la microfibra è sempre microfibra quindi ora vado da acqua&sapone o al supermercato e nella corsia dove trovi le spugne per pulire la casa ci sono anche i pacchetti con i panni in microfibra in genere ce ne sono 5 tante marche li fanno e sono tutti colorati basta che scegli quelli senza le strisce abrasive,prendi quelli normali insomma 🙂

  114. Ciao Clio! Mi sto chiedendo…e il clarisonic??? Che fine ha fatto? Ci puoi dire come ti sei trovata e se ha avuto effetti sulla tua pelle? Grazie! 😉

  115. E vero quello di clinique e buonissimo e dura anceh un sacco! è una spesa che ne vale davveo la pena fare! ma clio, tu che acqua micellare usi?

  116. ma come lo usi?bisogna inumidire il viso prima,o passarlo direttamente con i dischetti di cotone?scusa la domanda, ma non l’ho mai provato prima?

  117. Io inumidisco il viso leggermente poi friziono l’olio di cocco con i polpastrelli e inizio a massaggiare il viso con movimenti circolari soffermandomi soprattutto sugli occhi. quando il trucco è sciolto lo tolgo con un panno in microfibra e dell’acqua di rose ( o qualsiasi altra acqua, tonico o idrolato). Come ultimo bagno un cotton-fioc con l’olio e lo passo sulle ciglia per rimuovere anche l’ultimo mascara resistente.Io non sciacquo con acqua di rubinetto e neanche uso un detergente dopo perchè l’oilio di cocco ( solo quello puro al 100% ) non è comedogeno ed è ottimo per nutrire e lenire la pelle. Alla lunga vedrai che la pelle migliora il suo aspetto e non importa se hai la pelle mista7oleosa perche col tempo ha funzione riequilibrante del manto idrolipidico. Unico neo è che serve perderci un po’ più di tempo che con i normali struccanti.

  118. Io uso l’olio della sephora perché per provare ho puntato su qualcosa di economico e poi in italia non ce ne sono tanti, però non mi trovo così male, é valido secondo me in rapporto alla qualità/prezzo poi concludo la pulizia con il mio panno di microfibra e la mia clarisonic. ..spero arrivi presto anche quello della Garnier che generalmente fa buoni prodotti per la pulizia

  119. io ho usato per ben 2 confezioni quello della Lierac e mi ero trovata bene, ma ultimamente sto usando quello di MAC ed è….WOW! quello di Sephora invece fa proprio schifino. un bacione Clio! miaooooo

  120. Take the day off Balm della Clinique preso!!! Mi son fatta un piccolo regalo! 🙂 L’ho provato ieri sera e so già che non lo lascero’ piu’! Grazie Clio dei tuoi consigli!

  121. Mai provato! Però ho uno struccante bifasico della essence che ha una consistenza un pò oleosa e la cosa non mi piace tanto. -_-

  122. Io il mio olio struccante
    Lo
    Faccio in casa con acqua o camomilla e olio
    Di riso ed una punta di glicerina.. È ottimo economico idratante e non unge!!!!!

  123. Io sto usando il bifasico della Essence e devo dire che è veramente valido e ha un prezzo molto basso 😉

  124. L’unico olio che uso è quello di ricino per rimuovere il trucco waterproof… Gli altri per ora non li ho mai provati, sono troppo abituata con le salviettine…

  125. Ciao Clio!
    E ovviamente ciao a tutte le amiche che scrivono e alimentano questo fantastico blog…
    Io sono nuova (e anche un po’ ciompa con la tecnologia a dirlo tutta) …
    Però non posso fare a meno di complimentarmi con te, per la tua semplicità , per la tua allegria e per la professionalità e la dedizione che traspare dal tuo viso e dai tuoi video.
    Io abito e lavoro in Italia ma vengo spesso a NY perché mio marito ci lavora.
    Sopratutto quando sono a NY, come in questo momento, e mio marito lavora mentre io faccio le mie ferie …. tu sei la compagnia ideale …
    Felice, solare, sempre ottimi suggerimenti anche per chi magari ha bisogno proprio delle basi … Come me!
    Ne farò buon uso … Quando a settembre rientro in Italia ho già la lista della spesa pronta ….
    E chissà se un giorno, girando per NY, avrò mai la fortuna di incrociarti …. Lo spererei tanto!
    Grazie anche a tutti i suggerimenti che scrivono le tue fedelissime …. C’è sempre da imparare!!!
    Un abbraccio a tutte
    silvia

  126. Ciao Clio, io trovo fantastici l’olio struccante Cattier e quello della Bioearth. Dovresti provarli! Hanno una consistenza piacevolmente cremosa quando vengono applicati, sciolgono il trucco anche più intenso e, cosa che mi piace moltissimo, appena ci si risciacqua, non resta la patina oleosa sul viso che mi ritrovavo prima con l’olio struccante della Santenaturkosmetik, anzi, lasciano la pelle pulita e morbida. Dopo bastano solamente due dischetti imbevuti di soluzione micellare Bioderma e la pulizia può dirsi completata, i dischetti risultano quasi puliti perché l’olio struccante toglie già da sé l’80% del trucco. Il terzo passaggio, quello del detergente liquido per il viso e pannetto in microfibra sono quasi inutili, però siccome sono una fanatica della pulizia del viso li faccio comunque e devo dire che da quando ho cominciato a struccarmi così i miglioramenti della pelle sono stati straordinari, anche se per notarsi è dovuto trascorrere un anno di pulizia accurata e costante quotidianamente. Prima avevo la zona intorno alle labbra grigiastra, tante impurità, ora ho un colorito omogeneo, pochissime imperfezioni, quasi impercettibili, che già con un fondotinta leggerissimo come l’Armani Maestro risultano coperte!

  127. Ciao clio….mi piacerebbe sapere se il balsamo della clinique funzione bene e se ne vale la pena …..review please 🙂

  128. Ciao! Io sto usando da una vita lìolio di trattamento del Centro Messegué: meraviglioso!!!

  129. Buongiorno Clio e buongiorno a tutti!! ho provato tanti struccanti (ho ahimè 40 anni) ma per la mia pelle sensibile (e allergica alla qualsiasi) trovo che la Roche Posay gel demaquillant physiologique sia uno dei migliori struccanti viso, mentre x gli occhi ce nè un’altro della stessa linea ma non mi ricordo il nome.(questa linea mi è stata consigliata da un dermatologo dell’IDI di Roma) Grazie x i consigli per la gioia e per la passione che trasmetti. Sara

  130. Ciao Clio! Ciao ragazze!!
    Ma sapete dirmi dove posso trovare la marca Boscia? Non la trovo da nessuna parte!
    Grazieeeee 🙂

  131. io di panni i microfibra li trovo al supermercato e alla coop nel reparto spugneoppure danno anke i guanti di microfibra e sapevo ke avessero una forma tipo quelli da cucina XD

  132. io personalmente nn ho mai usato un olio struccante ma mi piacerebbe usare quello della garnier sl xkè è reperibile in italia XDXD ma solitamente io uso le salviettine multiuso della coop XDXD

  133. Ciao Michela,
    Lo trovi nella sezione “detergenti” e se per caso vivi nei pressi di Roma, all’outlet di Valmontone ora lo trovi a 4, 90 invece di 16, 99 (che è uno sproposito….).
    Spero che riuscirai a provarlo è davvero buono!
    Ciao

  134. Grazie mille! Infatti io cercavo tra gli struccanti… Vivo a Roma, ma l’outlet è un po’ lontano e poi… Sul sito sta al 50%! Evviva! Grazie ancora, ciao ciao

  135. non ho mai usato degli olii struccanti solo in rari casi quelli bifasici come quello di sephora. per struccarmi alla buona uso una salvietta per neonati(quelle precise per struccare mi irratano gli occhi le ho provate di tutti i marchi) e infine uso l’acqua micellare collistar che rimuove tutto. se ho un trucco molto carico e vedo qualche residuo uso il sapone liquido della clinique che pulisce a fondo i pori… è un portento!

  136. Cliooo potresti parlare un dell’acqua micellare Lycia please!!!!!! Quando l’ho usata mi dava bruciore alle labbra o.O

  137. E’ vero!l’olio elimina l’olio,me lo spiegò una mia amica che ha studiato
    scienze cosmetiche…può sembrare assurdo ma d’altronde pensiamoci…se
    ci macchiamo di catrame,x esempio,cosa usiamo per levarlo?l’olio!!non
    ci avevo pensato allo struccante per il viso,lei mi aveva consigliato
    gli olii da bagno per detergere il corpo,cmq lo proverò
    sicuramente!grazie Clio! 😉

  138. ciao Clio, hai provato l olio di cocco?che ne pensi? non sarebbe male trovare un prodotto al 100% naturale economico e che faccia il suo lavoro…!!! facci sapere un bacioneeeee!!!

  139. Io uso dei prodotti della Avene. Li compro in farmacia, ma si trovano anche al supermercato. Sono un po’ costosi, ma li trovo davvero buoni. Per struccarmi uso un prodotto che non è proprio un olio, ma ha una consistenza comunque un po’ grassa, e il meccanismo è lo stesso, lo passo direttamente sul viso truccato e massaggio, poi tolgo tutto con un dischetto. Io ho la pelle grassa con pellicine secche, un incubo, soprattutto in inverso, e con questo prodotto ho risolto! Ora non mi ricordo il nome, ditemi se vi interessa! 🙂

  140. Io sto usando il gel fresco detergente all’aloe vera bio viso e occhi dell’Yves Rocher, l’ho pagato 8 euro con lo sconto e lo trovo abbastanza buono perchè lascia la mia pelle (mista e sensibile) pulita e fresca, poi è senza parabeni e coloranti..ciao

  141. Non sempre sono veri olii. Ho conrollato linci di quello Dior perchè interessata all”acquisto ma non contiene affatto olio. L”ingrediente principale è un solvente che disgrega le cellule superficiali della pelle dando un aspetto levigato ma non fa bene alla pelle.

  142. Si lo so solo una volta ho trovato qualche crema viso viviverde poi le hanno tolte…se non puoi andare all’ipercoop puoi anche farti una specie di bifasico casalingo:una parte di acqua distillata una parte di olio di riso (o un olio che ti piace ma leggero ) poco poco detergente intimo (un cucchiaino rado se misceli in una boccetta da 125ml meglio se lo prendi bio(lo compro al naturasì altrimenti sempre all’ipercoop c’è la Bionova fa diversi prodotti) sennò anche Neutromed non è malaccio)agiti il tutto e lo usi!

  143. Buono! grazie! proverò anche questo!…..finora usavo gli struccanti normali ma bruciano gli occhi (ho anche l’occhio secco e mi fa peggio!) quindi ci ho rinunciato….ora stavo usando l’olio di oliva! eh insomma sempre meglio che i prodotti chimici!

  144. si certo mille volte meglio l’olio di oliva anche lui lo puoi mettere in una boccetta con un po’ di acqua distillata o se hai gli occhi sensibili fai il bifasico con una camomilla sempre fatta con acqua distillata non farne troppo sennò va a male.^_^

  145. ciao Clio! molto interessante questo post !
    io non ho mai provato questo genere di prodotti per struccarsi ma mi piacerebbe avvicinarmici..e proporrei una review su quello della Garnier .
    grazie baci 🙂

  146. Allora si chiama “Lotion nettoyante peaux intolérantes”. io la uso sia come struccante che per lavarmi il viso ogni tanto durante la giornata, soprattutto in inverno, quando mi riempio di pellicine e il sapone per pelli grasse fa solo peggio. 😉 In farmacia costa 15 euro, al supermercato non saprei.

  147. Sruccante bifasico dell’Eurospin € 1.75, rimuove tutto alla perfezione, un risciacquo con schiuma lavante senza sapone Ruiji (farmacia € 12,00) e sfido a trovare un solo residuo di trucco!!

  148. Ciao! sono molto attratta da questo prodotto di Clinique…lo consigleresti anche per chi ha la pelle grassa? grz!

  149. Ma secondo te, dopo aver utilizzato uno struccante, sarebbe il caso di utilizzare un latte detergente per eliminare le eventuali impurità rimaste sul viso?

  150. Ciao Clio!!! Vorrei tanto sapere cosa ne pensi della GLAMGLOW Supermud. Ci faresti una recensione per favore?

    Baci
    Giada

  151. Secondo me l’olio numero uno per struccare è l’olio d’oliva, ce l’hai in casa per cui più economico di così! :-p che ne pensi?

  152. mi piacerebbe facessi la review su quello della garnier visto che ha prezzi abbastanza bassi e prodotti solitamente molto buoni 🙂 grazie

  153. Mi incuriosiscono 2 prodotti: il dèmaquillante Dior e il balm d clinique!! il primo xkè, durante una prova trucco in profumeria, mi è stato applicato e devo dire ke mi è sembrato ottimo, sentivo la pelle fresca e pulita. Il secondo x la composizione compatta,…mi incuriosisce 🙂 !! Io ho una pelle mista e ogni anno è una tragedia, provo sempre vari prodotti e li cambio spesso (x adesso uso un gel alla quillaia bottega verde, salviette struccanti Yesto, tonico e 1/2volte a settimana uno scrub/maskera deterg. Garnier). Ok è pur vero ke dovrei impegnarmi d più…uff….Clio aiutami tuuu 🙁 devo dire ke i tuoi consigli sn stati molto utili (compreso il video pelle xfetta)…quindi grazie mille :D!! :*

  154. Pps è stato utilissimo questo consiglio…

    “Un ultimo consiglio: spesso si pensa che gli olii siano i nemici numero 1 delle pelli grasse, ma ho scoperto che non è assolutamente vero, anzi!L’olio ATTIRA l’olio presente nella nostra pelle, aiutando a riequilibrarla! Per assurdo quindi questi struccanti funzionano meglio sulle pelli grasse che su quelle secche.”

    …sinceramente ero una d quelle ke credevano ke gli olii fossero miei nemici (forse xkè provati cn pessimi risultati 🙁 )…ho un motivo in più ora x ricredermi ;).

  155. ciao clio! ho visto un tuo video, dove usavi il panno in micro fibra per pulire ancora più a fondo la pelle… dove posso trovarlo?
    un bacio!

  156. Ciao clio ho provato quello di boscia, ma nonmi sono trovata bene… Occhi rossi e bruciano il giorno dopo. Mi sa che lo riporto indietro.

  157. Sappi che le salviette non struccano mai a fondo, intendo quello che tu non vedi, quelle sono comode solo in caso di necessità ma non struccarti con quelle, non avrai mai il viso pulito, ti consiglio un latte detergente, un acqua micellare che è fantastica 🙂

  158. Ragazze! Mi potreste dire dove posso trovare l’OLIO DI COCCO, in quale supermercato? alla coop non lo trovo!! 🙁

  159. Cio Clio,bè io stavo proprio cercando un metodo per struccarmi bene…non riesco mai a struccarmi bene,al mattino se tocco gli occhi viene via il nero…io per struccarmi fino all’anno scorso usavo acqua calda e sapone,però bruciava gli occhi…poi sono passata al latte detergente,però dopo un pò mi ha fatto parecchia irritazione facendo formare come una crosticina sulla palpebra,quindi l’ho messo via…adesso da qualche mese mi sono affidata alle salviette struccanti e poi rifinisco col cotonfioc,però mi rimane un pochino di matita…se hai tempo potresti dire passo passo come ti strucchi,ke prodotti usi prima e quali dopo ? e se puoi,potresti mettere su per giù i prezzi…grazie

  160. Dove comprare l ‘olio di cocco in italia? Di quelli puri? e non su internet perché non mi fido delle etichette.Lo so,sono esagerata..Ma si troverà in qualche negozio,no?

  161. Mi piace l’e usato questi prodotti. Abbiamo anche usato il prodotto di altre società come Lambrevip.it

  162. Ei cliooo!! review del tuo preferito e di quello al cocco <3 amo il cocco e vorrei vedere se oltre ad avere un buon odore è anche un buon prodotto

    di solito mi strucco con uno struccante per occhi, detergente per il viso e tonico quando mi gira 😉

  163. Scusami se non ti ho più risposto ma dal cell non si vedeva se qualcuno mi aveva chiesto qualcosa! 🙂
    Si te lo consiglio, io ho la pelle mista con tanti punti neri e mi sto trovando meravigliosamente!
    (tra l’altro anche quando usavo prodotti bio dell’estetista usavo un olio naturale struccante!)

  164. io strucco gli occhi con del semplice olio di riso 🙂 mentre per il viso utilizzo il latte detergente della marca giardino cosmetico! sciacquo viso e occhi e dopo essermi asciugata delicatamente tampono con un dischetto il tonico dell’omnia botanica! baciii

  165. Cara Clio, tenendo a mente questo post ho aspettato di termirare il mio struccante per provare un olio. Nello stand del negozio in cui sono stata l’ unico che c’era era il dermolab di Deborah…un po’ titubante l’ho appena provato e che dire!? Risultato sconvolgente. A me piace molto truccare gli occhi e da quando uso la matita d pupa made to last e il mascara vamp il mio bifasico di loreal + spugnetta con gel detergente Garnier pure non erano più sufficienti. Ci mettevo un sacco a togliere tutto irritando molto gli occhi…per altro sono una portatrice sfigata di lenti a contatto e borse scure… Stasera 30 secondi di massaggio all olio e il trucco è letteralmente sparito! Soddisfatta! Ah l ho pagato 10 euro x 200 ml di prodotto e ha un favoloso profumo di violetta!

  166. Ciao Clio! Ho scoperto gli olii circa 7-8 mesi fa. Mi sono innamorat dal Deep Cleansing Oil di DHC. Non so se si trova in Italia o in USA. Io l’ho presa in Francia.

  167. Ragazze ho bisogno di un consiglio!!

    vorrei comprare l’olio di cocco da usare come struccante, ho cercato all’ipercoop ma non c’è allora stavo guardando su amazon e ce ne sono di due tipi della stessa marca:

    1) olio vergine di cocco biologico – olio vettore puro al 100% – certificato biologico

    2) olio raffinato di cocco

    La differenza è che uno è vergine e l’altro è raffinato!qual’è meglio? sembrano del tutto uguali ma non saprei!consigliatemi!grazie!!!

  168. Carissima io ho provato quello della Sephora ….così così….a mio avviso ma la cosa più strana che mi è successa, e questo mi è successo anche con altri tipi di struccanti della Sephora , e’ che a lungo andare mi si irritavano gli occhi!!!!!! Una sorta di allergia, mi si gonfiavano le palpebre, all’attaccatura proprio delle ciglia….doloreeeee:(:(:(

  169. io personalmente, ma vivo in Canada, lo trovo nei negozi alimentari etnici. so che sembra molto strano quello che sto per dire ma nella cucina etnica l’olio di cocco puro e` usato come il nostro olio di oliva extra vergine nella cucina italiana.. purissimo perche` alimentare, mentre invece ho trovato alcuni per uso cosmetico e non sono quasi mai puri ma sempre con qualche schifezza dentro.. per cui io consiglio sempre e comunque di trovare degli oli totalmente puri.. in Italia non saprei ma sono sicura che in un negozio alimentare ben fornito potresti trovarlo.. o magari ne puoi trovare anche di altri come olio di uva o di avocado o mandorle dolci. Altri oli che puoi trovare puri anche online sono l’olio di argan, jojoba e altri.. spero di esserti stata utile.. ciao

  170. Il vero olio di cocco è inodore e solido, per usarlo va messo a bagnomaria per farlo sciogliere. Io lo uso sui capelli ed ora vorrei usarlo anche come struccante 😉

  171. Io ho scoperto tempo fa, da sola, quanto fosse fantastico l’olio per struccare!!! Per caso mi trovai ad usare l’olio della Nuxe sul viso, non avendo nulla con cui struccarmi e mi si è aperto un mondo!!! Visto il prezzo avevo puntato quello di sephora, ma ho letto recensioni pessime!

  172. voto DIOR! lo usavo già prima di questo post… mi sa che costi 30 euro su per giù ma ne vale assolutamente la pena. subito non credevo perchè facevo tutto troppo velocemente. invece il gesto è questo, con viso asciutto e mani asciutte prendete un pò di prodotto e lo mettete sugli occhi chiusi andando poi su tutto il viso. poi massaggiate gli occhi lentamente e poi passate al viso. aspettate 3 minutini circa ma anche meno che l’olio faccia il suo sporco lavoro… e poi con la spugnetta una passata e via tutto! ma tutto leva! ovvio che il tempo in cui aspettate che agisca va da quanto trucco avete addosso è!
    io mi trovo benissimissimo! dura una vita e non brucia, mai mai mai. lo sto finendo e credo proprio che lo ricomprerò! ho provato a cercare Boscia ma figuratevi… nella mia città non c’è nada de nada e comprare qualcosa da poco che mi metto sul viso non mi piace e non mi fido molto. baciiiiiiiiiiiiiiii all’olio 😉

  173. Comprato e provato quello della Clinique
    Troppo buono! Lascia la pelle morbidissima dopo, e per una 50enne direi non è poco. Oltretutto non avrei mai immaginato potesse avere una veste compatta. Avevo provato ad ordinare quello della Boscia su amazon.com ma dannazione mi ammazzavano con le spese di spedizione e ci ho rinunciato (temporaneamente però; prima di arrendermi voglio provarle un po tutte!!)
    Grazie Clio!

  174. Ragazze dopo averlo usato un po devo sconsigliarlo categoricamente! M ha occluso i pori creato brufoli e punti neri. Perche? Perche mi sono accorta che il primo ingrediente é la paraffina liquida!!!!! Quindi l’ho messo da parte e uso olio di riso Scotti o olio di cocco per il trucco più intenso…devo massaggiare un po di più ma il risultato é fantastico e la pelle non é più secca!

  175. Ciao Francesca! Io personalmente anche quando non mi trucco, alla sera massaggio delicatamente sul viso il detergente cremoso per pelli sensibili senza profumazione della Clinians e lo risciacquo bene con acqua tiepida. Lo uso da poco ma mi piace molto, l’ho trovato da acqua e sapone e costa circa 6 euro. Però bisogna stare attenti ad usare prodotti adatti alla propria pelle, tu non hai specificato la tua in quale categoria rientra. 🙂

  176. Ciao! Quoto anch’io il bifasico Eurospin, mentre è pessimo quello della Nivea, che mi fa bruciare agli occhi.

  177. Ciao Federica! Anche io ho una pelle sensibile e devo dirti che ho provato ad usare l’olio di mandorle dolci purissimo dei Provenzali (tra i 4 e i 6 euro) e mi sono trovata bene. Lo massaggio con le mani o con un dischetto, poi inumidisco e continuo a massaggiare, infine lo rimuovo con un panno in microfibra bagnato e strizzato. Applico il detergente cremoso per pelli sensibili senza profumazione di Clinians (6 euro), lo massaggio su tutto il viso per qualche istante e risciacquo bene. Infine idrato con burro di karité (6 euro). Poiché risulta granelloso e poco omogeneo, ne prelevo una piccola quantità e lo sciolgo con le mani, poi lo applico sul viso et voilà! Spero di esserti stata utile! 🙂

  178. Ciao Valentina! Io l’ho comprato l’anno scorso e l’ho pagato 29 euro! Mi è durato tantissimo…. quasi 1 anno!

  179. Ciao a tutte! Posso consigliarvi lo struccante bifasico Jafra Cosmetics? è veramente buono ed è da provare almeno una volta! Per info, contattatemi pure!

  180. Mi è sempre piaciuto molto, ma ultimamente faccio un po’ più fatica a struccarmi e mi bruciano un po’ gli occhi. Avranno cambiato formula? Avete notato qualcosa di strano?

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here