L’estate è ormai alle porte! C’è chi ha già fatto il primo bagno al mare e chi invece deve fare i conti con l’afa della città. In entrambi i casi scegliere il trucco più adatto a questo periodo dell’anno può esserearduo.

Bisogna fare i conti con il mascara che cola, il fondotinta che tende a sciogliersi e dulcis in fundo…con le sopracciglia che spariscono. Insomma per far fronte a questi inconvenienti beauty, ho deciso di realizzare un post in collaborazione con MAC Cosmetics in cui vi parlo di tutti i miei segreti per un trucco long lasting a prova di afa e sudore, ossia un makeup leggero, fresco e luminoso per la vita di tutti i giorni. Vi parlerò poi di un prodotto must-have che amo e che ultimamente è tornato alla ribalta in tante nuove formule e profumazioni.

Sto parlando del Prep + Prime Fix + di MAC, un prodotto iconico del brand, amato dai make-up artist, da usare prima, durante e dopo il make-up per fissare o rinfrescare il trucco. Ma vi dirò di più su come utilizzarlo al meglio nella vostra make-up routine anti-afa. Pronte? Se la risposta è sì allora non vi resta che proseguire nella lettura del post.

ClioMakeUp-trucco-makeup-anti-afa-estate-mac-prodotti-fix-plus-14

PREPARARE LA PELLE A UNA GIORNATA AFOSA

L’importante per realizzare un trucco che duri a lungo è partire dalla base: come sapete avere una pelle curata e pronta a ricevere il make-up è di fondamentale importanza così come la crema giusta da scegliere in base alla vostra tipologia di pelle.

Fondamentale se avete la pelle che tende a lucidarsi con il caldo è applicare sul viso una crema opacizzante in grado di tenere a bada la produzione di sebo. In questo modo faciliterete l’applicazione del fondotinta.

ClioMakeUp-trucco-makeup-anti-afa-estate-mac-prodotti-fix-plus-1

Ma dopo la vostra crema abituale, vi consiglio di scegliere un fondotinta non troppo idratante, specialmente in estate quando si applica anche l’SPF e la pelle tende ad ungersi più facilmente durante il giorno. Scegliete dunque un fondotinta con effetto matt che sia in grado di durare il più a lungo possibile.


Scegliete un fondotinta con effetto matt che sia in grado di durare il più a lungo possibile.

Un esempio è il MAC Studio Fix Fluid con SPF 15, che a me piace molto specialmente in estate sia su me stessa che sulle pelli miste o grasse. Il finish è davvero impeccabile e la coprenza modulabile, se avete infatti bisogno di coprire qualche piccola imperfezione potrete picchiettare un altro po’ di fondotinta localizzato in modo da evitare di stratificare troppo prodotto.

ClioMakeUp-trucco-makeup-anti-afa-estate-mac-prodotti-fix-plus-36

MAC, Studio Fix Fluid SPF 15. Prezzo: 32€

CIPRIA O SPRAY FISSANTE? QUESTO È IL DILEMMA

Una volta realizzata la base è opportuno applicare un prodotto che sia in grado di opacizzare ulteriormente il trucco facendo sì che duri a lungo. A tal proposito vi consiglio di evitare la cipria dal momento che il tanto odiato e temuto effetto torta potrebbe essere dietro l’angolo. Il nuovissimo MAC Prep + Prime Fix + Mattifying Mist è il prodotto che potrebbe fare al caso vostro.

ClioMakeUp-trucco-makeup-anti-afa-estate-mac-prodotti-fix-plus-16

MAC, Prep + Prime Fix + Mattifying Mist. Prezzo: 15€

Lo scopo è proprio quello di rendere opaco il trucco ma senza in nessun modo seccare la pelle e mettere in evidenza le rughette, anzi i pori appaiono minimizzati e la pelle più uniforme. A me piace molto da applicare sia dopo aver realizzato la base quando fa molto caldo, sia per per fissare l’intero make-up come ultimissimo step.

ClioMakeUp-trucco-makeup-anti-afa-estate-mac-prodotti-fix-plus-35

Via Giphy

Vi consiglio di agitarlo bene prima dell’uso e di spruzzarlo da una distanza minima di 20/30 cm in modo tale da essere più “precise” nell’applicazione e raggiungere tutti i punti del volto.

Il mio tip fondamentale, per un effetto più leggero o per raggiungere solo la zona a T, è quello di spruzzarlo su una spugnetta e poi picchiettarla delicatamente sulle zone interessate.ClioMakeUp-trucco-makeup-anti-afa-estate-mac-prodotti-fix-plus-4

Bellezze, siamo solo all’inizio! A pagina due troverete tutti i miei suggerimenti per un mascara a prova di sudore e sopracciglia che resistono anche all’afa più insopportabile. E per far fronte al caldo torrido vi farò scoprire dei prodotti rinfrescanti e profumatissimi! Pronte? Correte a pagina due per saperne di più!

22 COMMENTI

  1. Mac è un marchio che adoro, ho ben 8 rossetti e la matita nera, ottima 😀 Di Mac comprerei tutto se avessi più dinero xD

  2. Davvero interessante il prep+fix+! Ho la pelle mista, ma non mi piace l’effetto che la cipria da al mio viso…è come se mi spegnesse l’incarnato. Inoltre, è sempre difficile trovare una cipria del mio colore (sottotono giallo, carnagione olivastra e d’estate divento molto scura); anche quelle trsparenti a me da la sensazione che imbianchino….questo spray fissante funziona bene anche sul correttore nella zona contorno occhi?? Clio grazie per le tue recensioni, sono sempre interessanti e molto chiare!

  3. Solo a me il mascara waterproof non dura col sudore? È come se si sciogliesse a contatto con i residui di crema solare (ne metto lo stretto necessario). Un po di caldo, umidità, sudore e taaaaaaaccc…..!
    Mascara colato.
    In particolare era il ‘get big lashes’ di essence. Ne ho provati anche altri, ma mi scoccia buttare soldi in mascara più costosi, difficili da struccare e che poi magari colano comunque.

  4. Salvato nei preferiti ancora prima di leggere il post!! Sarà l’età, ma ho preso appunti(old style…su block notes) perchè verso fine mese sarò a Milano e vorrei provare il prep+. Per fortuna a Pavia non ci sono negozi Mac altrimenti sarei costantemente senza euro dal desiderio di comprare tutto quanto!!!

  5. Ciao Yume93, potrebbe essere che magari un po’ di crema finisce sulle ciglia prima che applichi il mascara?

  6. Ciao! Grazie Clio per i tips e per i consigli sui prodotti. L’unica cosa che mi dispiace in questo tipo di post in collaborazione è che sicuramente userai anche questi prodotti ma di sicuro non tutti insieme e non sempre! Aspettiamo presto un post ” misto”!

  7. Clio? Un bel post sui prodotti di Anastasia Beverly Hills che è appena arrivata da Sephora?

  8. Mi serviva un post del genere perché ad agosto avrò un matrimonio. Però speravo in un post non sponsorizzato e con più prodotti di varie fasce di prezzo, con più alternative insomma.

  9. Se l’obiettivo del post era venderci lo spray missione compiuta!! 😛 scherzi a parte, mi sembra un prodotto interessante che non ho e vale la pena provare.

  10. Davvero??? 😀 Bisogna proprio che faccio un salto a Venezia! Perché io quando vado da Mac vado a quello di Treviso che ci metto molto meno 🙂

  11. Ciao Jennifer, ogni tanto ne uso uno minerale: non mi dispiace, ma nella zona contorno occgi lo vedo sempre un po troppo “secco”. Forse però è proprio la tipologia sbagliata, magari dovrei cercare una cipria o fondo in polvere meno “opacizzanti”. Mille grazie per la dritta comunque!

  12. Ho comperato venerdì (dopo aver letto l’artIcolo) lo spray fix matte. L’ho usato stamattina per la prima volta sul viso senza trucco, sopra ad un siero leggero. Mi sono accorta che mi sono comparsi quasi subito dei puntini bianchi. Sono stata attenta a tenerlo lontano e ad agitare bene! I puntini dopo un po’ sono scomparsi, erano di sostanza simile alle ciprie impalpabili HD. Per fortuna che l’ho adoperato senza trucco! Comunque a parte questo “inconveniente “ nonostante il caldo di oggi, la pelle per ora non si sta lucidando nella solita zona T.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here