Periodicamente ogni estate si riaccende una controversia molto importante e sentita da tutte le mamme: il sole fa bene ai bambini? Gli specialisti del settore cose ne pensano? È molto importante partire da un presupposto accreditato da dermatologi e pediatri: il sole è prezioso per i nostri bimbi, ma occorre l’opportuna prudenza!

Non si tratta infatti di mettere un po’ di protezione solare quando si va al mare: il sole in estate può diventare pericoloso e la protezione deve essere costante, soprattutto quando si tratta dei più piccoli. Non solo al mare, ma anche in città, al parco, per strada, in piscina, in montagna: i bambini vanno schermati contro i raggi solari con un fattore protettivo molto alto!

In questo post parleremo dei rischi che corrono i bambini al sole, tutti i consigli utili per godersi il sole senza pericoli e le migliori creme solari biologiche in commercio! Pronte? Iniziamo!

cliomakeup-bambini-al-sole-1-copertina

IL SOLE: AMICO O NEMICO DEL BAMBINI?

Specialisti e dermatologi sono concordi sul fatto che il sole sia un prezioso alleato per il benessere dei piccoli, a patto che questi ultimi siano adeguatamente protetti. La pelle, stimolata dal sole, sintetizza la Vitamina D che stimola la crescita armonica delle ossa.

cliomakeup-bambini-al-sole-2.vitamina-d

Il sole favorisce anche l’equilibrio dei neurotrasmettitori implicati nei meccanismi che regolano il sonno e l’umore: un vero e proprio antidepressivo naturale! In più è anche una  cura in caso di dermatite atopica e altre frequenti malattie della pelle come la psoriasi.

cliomakeup-bambini-al-sole-3-sonno

PERCHÈ I BAMBINI SONO PIÚ SENSIBILI AI RAGGI SOLARI?

La prima informazione di cui bisogna essere a conoscenza è che l’epidermide dei bambini è molto più sottile della nostra. Lo stesso vale anche per lo strato più esterno, ovvero la pelle vera e propria, che quindi è molto più penetrabile dai raggi solari. Questo cosa comporta?

cliomakeup-bambini-al-sole-4-crema

Credits: @littlebutterflylondon.com

Nè la pelle degli adulti né quella dei bambini è dotata di ricettori in grado di valutare la quantità di raggi ultravioletti: l’unica percezione che abbiamo è il calore!

la pelle dei bambini è molto sensibile ai raggi solari e va assolutamente protetta

L’organismo dei bambini, pur avendo un numero di melanociti pari agli adulti, non riesce ancora a produrre in modo corretto la melanina, la sostanza che si attiva quando la pelle viene esposta ai raggi solari.

cliomakeup-bambini-al-sole-5-bambina-spiaggia

Credits: @telegraph.co.uk

Infine, le capacità immunitarie dei più piccoli sono in fase di graduale maturazione e le cellule difensive che si trovano negli strati più profondi del derma raggiungeranno il pieno funzionamento solo al secondo anno di vita!

cliomakeup-bambini-al-sole-6-piscina

Via Pinterest

BAMBINI AL SOLE: ISTRUZIONI PER L’USO!

Dopo aver elencato tutti i rischi è bene pensare ai consigli per godersi il sole in totale sicurezza! La Skin Care Foundation ha redatto dei semplici, ma importantissimi consigli per esporre i bambini al sole.

cliomakeup-bambini-al-sole-7-regole

Credits: @www.nivea.ph

  • I bambini sotto i 12 mesi di vita non andrebbero esposti direttamente ai raggi solari, soprattutto i neonati sotto i 6 mesi. La scottatura di un bambino piccolo può essere molto seria.

  • Non esporre i bimbi nelle ore in cui i raggi solari sono più intensi, ovvero tra le 11 e le 16. Anche nelle giornate nuvolose l’80% delle radiazioni solari è comunque in grado di raggiungerci.

    cliomakeup-bambini-al-sole-8-crema.solareCredist: @giovanigenitori.it

  • È necessario coprire i bambini con la carnagione molto chiara (in particolare quelli con i capelli rossi e gli occhi chiari) con cappello, maglietta e pantaloni.

cliomakeup-bambini-al-sole-9-capelli-rossi

  • Non dimenticate mai la protezione solare: per i bambini sono più adatte quelle con filtri solari molto elevati (SPF30 o SPF50).

  • Prestare attenzione alle luci riflesse dalle superfici come la sabbia, l’acqua e il cemento che possono riflettere radiazioni nocive.

cliomakeup-bambini-al-sole-10-spiaggia

  • Quando è possibile usate tessuti a trama stretta e doppio strato. Per i neonati una carrozzina con tettoia è preferibile a un passeggino aperto. Con un bambino più grande va benissimo un passeggino con tettoia o con un ombrellino.

cliomakeup-bambini-al-sole-20-passeggino

Credits: @lecosemigliori.com

  • Esaminate le pelle del vostro bambino regolarmente, proprio come fate con la vostra. Cercate ogni escrescenza che sia comparsa, macchie che danno prurito, lividi, cambiamenti dei nei e macchie cutanee. Se individuate qualche cambiamento, alla prima occasione fatelo visionare da un medico o da un dermatologo.

cliomakeup-bambini-al-sole-11-rush

Credits: @thebump.com

  • Date sempre il buon esempio ai vostri bambini: tutti questi consigli infatti valgono anche per gli adulti! Usando queste semplici dritte anche per voi stesse il vostro bambino imparerà a farle sue molto più in fretta!

Ragazze ora che sappiamo la teoria passiamo alla pratica! A pagina 2 troverete infatti i migliori prodotti solari biologici per bambini!