I trend in fatto di capelli hanno abbracciato le colorazioni più disparate, per non dire…pazze! Tra rainbow hair e chiome in pieno stile unicorno, infatti, se ne sono viste letteralmente di tutti i colori. Tuttavia, chi non ama questo genere di colorazioni, durante quest’estate avrà pane per i suoi denti, perché i colori naturali di capelli sono tornati alla ribalta, e sono tra i più richiesti nei saloni di parrucchieri!

Dai biondi che si intonano benissimo con il proprio incarnato, fino ai rossi vitaminici e alle nuance extra dark, quest’anno le tinte tornano ad essere credibili, discrete ma, al tempo stesso, davvero molto eleganti e raffinate, capaci di adattarsi ad ogni tipo di colore di pelle e di occhi! Siete curiose allora ragazze di scoprire quali sono i trend in fatto di nuance per capelli? Allora non vi resta che continuare a leggere per sapere tutto quanto!

cliomakeup-colori-naturali-capelli-biondo-castano-nero-ginger-16

COLORI NATURALI CAPELLI: IL BIONDO BEIGE, UNA CARTA SEMPRE VINCENTE

Il biondo beige, noto anche come biondo “nude”, è molto chic ed è perfetto per chi desidera un biondo credibile e naturale, lontano dalle sfumature giallastre tipiche dei biondi classici, e capace di intonarsi molto bene con le più svariate tipologie di incarnato.

cliomakeup-colori-naturali-capelli-biondo-castano-nero-ginger-6

Credits: vogue.it


Il biondo beige richiede una minore manutenzione

Valorizza molto i capelli lunghi o di media lunghezza e, risultando più scuro ed intenso dei classici biondi canonici, richiede anche una manutenzione minore, non schiarendo troppo i capelli. Il biondo beige è ottimo sia per chi ha i capelli naturalmente castani, che per chi li ha già biondi ma vuole dare loro una marcia in più. Le sfumature del biondo beige spaziano dal sabbia fino al cenere, e danno alla chioma volume e movimento!

cliomakeup-colori-naturali-capelli-biondo-castano-nero-ginger-7

Via Pinterest

BIONDO NOCE: VIBRANTE E SFACCETTATO

Il biondo noce è una delle alternative naturali più gettonate quest’estate rispetto al classico e già molto noto biondo miele, poiché possiede dei riflessi dorati decisamente vibranti che danno alla chioma tante sfaccettature e multidimensionalità.

cliomakeup-colori-naturali-capelli-biondo-castano-nero-ginger-4

Credits: cortesdecabello.club

Questa tinta dà il meglio di sé su chi ha un sottotono caldo e la pelle che tende ad abbronzarsi con facilità, e dona in modo particolare alle chiome lunghe!

cliomakeup-colori-naturali-capelli-biondo-castano-nero-ginger-5

Credits: brushbeautystudio.com

BIONDO VANIGLIA PER UN LOOK RAFFINATO E CHIC

Il biondo vaniglia è molto elegante e, su una base naturalmente bionda, conferisce dei riflessi molto luminosi che si sposano veramente benissimo con la bella stagione.

cliomakeup-colori-naturali-capelli-biondo-castano-nero-ginger-3

Credits: vanillablonde.co.za

Stupendo sui capelli mossi, ma anche su quelli lisci, il biondo vaniglia è una tinta delicata che dona in particolar modo a chi ha i capelli naturalmente chiari perché la ricrescita, con esso, risulta visibile molto presto! È molto raffinato specialmente sulle chiome corte, e soprattutto con i pixie cut!

cliomakeup-colori-naturali-capelli-biondo-castano-nero-ginger

Michelle Williams, regina del biondo vaniglia!

CAPELLI COLOR GINGER, VITAMINICI E LUMINOSI

I capelli ginger sono vitaminici e luminosi

Anche per questa estate, tra le nuance naturali torna prepotentemente alla ribalta quella ginger, che unisce al rosso-aranciato speziato dei toni dorati ed intensi che richiamano il colore dello zenzero. Per chi ha i capelli naturalmente rossi e vuole ravvivarli, ma anche per chi è naturalmente bionda o castana chiara, questa tinta è stupenda, in quanto energica e vitaminica.

cliomakeup-colori-naturali-capelli-biondo-castano-nero-ginger-8

Via Pinterest

Se avete la pelle naturalmente chiara e spruzzata di lentiggini e di efelidi, inoltre, il risultato sarà molto credibile, anche se non avete per natura la chioma di questo colore!

cliomakeup-colori-naturali-capelli-biondo-castano-nero-ginger-9.jpg

Credits: guardafuori.wordpress.com

Ragazze, non abbiamo ancora terminato! Nella pagina successiva vi parleremo dei colori naturali di capelli più gettonati nei saloni di parrucchieri dedicati alle chiome scure e scurissime! Andate a pagina 2 per scoprirli tutti!

10 COMMENTI

  1. Mi piacciono molto quei castani freddi, essendo castana scura io stessa… Sto cercando di apprezzare il più possibile il mio colore naturale. Prima facevo il nero, infatti anche quel nero antracite mi piace moltissimo, ma onestamente non mi va di tornare a tingerli finché non mi diventano bianchi.

  2. Penso invece i capelli in colori sgargianti siano, per fortuna, ora che sono srati sdoganati nel mainstream qui per restare.
    Yayyy viva il colore e la crativita’!!!
    Dal nero corvino tinto ho deciso passare ad un biondo pastello chiarissimo visto che mi sono spuntati molti capelli bianchi e sono stanca che si veda subito la ricrescita. Poi ho sempre amato i biondi platino chiarissimi e con i capelli bianchi sara’ facilissimo.

  3. Ciao, non l’ho ancora fatto il cambiamento. Sto ancora decidendo come fare esattamente, se farlo da sola se farlo gradualmente o se farli crescere e tonalizzare le radici, eccetera.
    Non so ancora.
    La mia base e’ castano chiaro cenere potrei dire.
    Ok postero’ appena li ho sistemati. ☺

  4. Da sola è meglio di no, più che altro rischi di rovinarli. Se hai la base così prova intanto con lo Shampoo della biopoint per capelli biondi accentua i tuoi riflessi e non li rovina . Io lo uso per evitare che mi virino troppo al pannocchia e che perdino luminosità . Io spero che ora qualcuno che ne capisca mi dia un consiglio perché nonostante i protettivi solari ( che uso anche in città) ho le punte che sembrano decolorate e non voglio tingerli . Baci https://uploads.disquscdn.com/images/5b0fec7dedcbb2ffab34d94941db042d8689ee8fd947ab34fb9c5eff6aeb3c66.jpg

  5. Li ho ancora neri e la ricrescita e’ del mio colore piu’ quelli bianchi.
    Ho comprato uno shampoo violetto per togliere eventuale giallino. Credo che alla fine tentero’ una rimozione del colore e poi schiarire e tonalizzare pian piano nel corso di molti mesi fino al risultato desiderato regolando il taglio ogni mese o due per tenerli sani.
    Anni fa feci la schiaritura e tonalizzazione e ottenni un bel biondo perla praticamente bianco. Erano stupendi, ma erano anche cortissimi quindi relativamente facile da fare. Credo che stavolta andro’ dal parrucchiere.
    Eh si, si vede la parte piu’ biondina sulle punte nei tuoi capelli. Un colore semipermanente delicato forse non andrebbe bene? Giusto se li vuoi uguali agli altri?

  6. Anche io personalmente dopo anni di shatoush, balayage, ruffle e chi più ne ha più ne metta, sono tornata ad un colore più o meno simile al mio naturale, un castano scuro brillante, a cui ora sto facendo “raffreddare” i riflessi.. che dire, mi piace davvero tanto, sono contenta che i colori “naturali” stiano tornando di moda finalmente!!

  7. Bello il biondo noce!! Potrebbe essere abbastanza scuro per me che sono castana 😀 Ci farei un pensierino quasi quasi 🙂

  8. Cavolooo che cambiamento! Sei coraggiosa! Passare dal nero e al biondo o viceversa non è per tutti! Complimenti ti ammiro xD Il massimo del mio coraggio è stato farmi il mogano e il balayage biondino ma sempre su base castana mia naturale 🙂 (ah e il bob dal mento)

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here