Indietro
Prossimo

INTRODUZIONE & INCI

Oggi torniamo a parlarvi del brand Too Faced, e lo facciamo presentandovi la Natural Eyes Palette, completamente riformulata. Si compone di nove tonalità nudes e bronzate tra cui scegliere, dai finish diversificati e complementari.

Secondo il brand, queste colorazioni risultano particolarmente burrose e vellutate grazie alla presenza del burro di cacao nella composizione. Volete scoprire se questa palette sarà un must have per quest’estate? Allora continuate nella lettura!😉

cliomakeup-recensione-palette-too-faced-natural-eyes palette-1

TOO FACED NATURAL EYES PALETTE

cliomakeup-recensione-palette-too-faced-natural-eyes palette-2Ciascun ombretto contiene 1.5g di prodotto mentre, dalla data di apertura, la palette dura 12 mesi. Il prezzo è di 42.00€ e, come anticipato, sono presenti tonalità neutre e bronzate. Grazie alla riformulazione, gli ombretti dovrebbero risultare ancora più morbidi e vellutati, vibranti e dal rilascio di colore immediato.

cliomakeup-recensione-palette-too-faced-natural-eyes palette-3

Too Faced Natural Eyes Palette. Prezzo: 42.00€ su Sephora.it

INCI

Talc, Mica, Ethylene/Acrylic Acid Copolymer, Dimethicone, Oryza Sativa (Rice) Extract/Oryza Sativa Extract, Zinc Stearate, Sodium Saccharin, Lauroyl Lysine, Fragrance/Parfum, Aluminum Dimyristate, Triethoxycaprylylsilane, Sodium Dehydroacetate, Disodium Stearoyl Glutamate, Vanillin, Phenoxyethanol, Sorbic Acid, Poloxamer 338, Silica, Methicone, Benzyl Alcohol, Coumarin, Hydrogenated Coconut Oil, Cocos Nucifera (Coconut) Oil/Cocos Nucifera Oil, Tocopherol, Titanium Dioxide (CI 77891), Ultramarines (CI 77007), Iron Oxides (CI 77492, CI 77491, CI 77499), Yellow 5 Lake (CI 19140).

Siete impazienti di vedere gli swatches? Allora girate subito alla prossima pagina dove potrete vederli sia con luce naturale che con luce artificiale!

Indietro
Prossimo
...
LA PAGELLA
Pigmentazione
8
Durata
8
Fall out
8
Sfumabilità
8
Selezione colori
7
Post PrecedenteRecensione Gloss MAC Oh Sweetie Lipcolour
Prossimo PostI preservativi vintage: com’era fare sesso protetto nella storia?