Quando parliamo di zone erogene ci vengono sempre in mente le stesse, legate ovviamente ai nostri organi riproduttivi. Molto spesso però diamo per scontato che basti stimolare quelle zone per poter raggiungere l’orgasmo.

In realtà il corpo di noi donne è molto complesso, ed è per questo motivo che abbiamo deciso di parlare in questo post di zone erogene e punti hot, che attraverso la stimolazione possono portarci al raggiungimento dell’orgasmo. La zona erogena più hot di tutte è però la mente, e se eccitate a dovere tutte noi riusciremo a raggiungere vette di piacere in modo intenso e profondo.

Scopriamo quindi le 4 zone erogene nascoste, quei punti del nostro corpo che sottovalutiamo ma che potrebbero stupirci. Curiose? Inziamo!

cliomakeup-zone-erogene-donne

LE ZONE EROGENE ESISTONO? SCOPRIAMO COSA NE PENSA LA SCIENZA

Freud lo aveva già capito molto tempo fa, tutto il nostro corpo può essere una zona erogena, se la nostra mente è predisposta. Ovviamente ci sono dei punti del nostro corpo più sensibili di altri, ed effettivamente più sensibili alla stimolazione erotica.

cliomakeup-zone-erogene-donne-bacio-collo

La stimolazione erotica non è solo dei genitali, ma di altre zone nascoste e hot!

Con il termine “zona erogena” si intende, ogni parte del corpo con un rivestimento mucoso e che proprio per questo può ricevere un’eccitazione di tipo sessuale. Sono ovviamente state riconosciute a tal proposito: zona orale, quella anale, quella genitale e i capezzoli. La stimolazione di queste zone erogene del nostro corpo dovrebbe portare con maggiore facilità al raggiungimento dell’orgasmo.

cliomakeup-zone-erogene-donne-4-collo

Esaminando in primo luogo uno studio britannico pubblicato su Cortex, condotto su oltre 300 uomini e 500 donne per esaminare l’eccitazione sessuale prodotta da 41 aree del corpo, non sorprende che la maggior parte delle aree erogene siano i genitali: pene e testicoli per gli uomini e clitoride e vagina per le donne.

Attenzione: l’eccitazione sessuale non è sempre connessa alla penetrazione!

Ma non solo, ci sono molte zone erogene nel nostro corpo che non per forza implicano la penetrazione, quali: le orecchie, il collo, le labbra e perfino la punta del naso.

cliomakeup-zone-erogene-donne-5-relazione.jpg

Secondo la sessuologa dell’Azienda australiana Smile Makers tutto il corpo può diventare erogeno : “Non è un caso che, quando viene stimolata una zona erogena, gli impulsi vengano inviati attraverso i nervi alla corteccia e alle aree responsabili del piacere sessuale”, ha sottolineato la sessuologa. “Secondo uno studio finlandese, la natura avrebbe disseminato in tutto il corpo sensori in grado di risvegliare il nostro desiderio, spingendoci a cercare il contatto fisico. Il tutto rafforza i nostri legami sociali, essenziali per la sopravvivenza della specie umana. Così ogni centimetro della nostra pelle può diventare una fonte di eccitazione”.

QUALI SONO LE ZONE EROGENE CHE FANNO IMPAZZIRE LE DONNE?

Sfortunatamente, sono molti gli uomini che credono che le uniche due zone erogene di una donna siano il seno e la vagina, non preoccupandosi di tutto il resto del nostro corpo. Naturalmente questa non è la verità ed ogni donna, e uomo, ha delle zone erogene differenti. In parole povere, ciò che piace ad un partner non è detto che piaccia anche ad un altro. 

cliomakeup-zone-erogene-donne-1-50-sfumature

Il corpo femminile in particolare è molto complesso e ci sono alcune parti del nostro corpo che se stimolate possono portare al raggiungimento di un orgasmo molto intenso e ovviamente piacevole. Dunque, quali sono le nostre zone erogene più nascoste e segrete? Scopriamole insieme!

cliomakeup-zone-erogene-donne-sasha-gray

Chissà se le conoscete già tutte?! 😎

Ragazze, non abbiamo assolutamente finito! Nella prossima pagina scopriremo finalmente quali sono le zone hot nascoste ed erogene che non vi aspettate… Curiose? Continuate a leggere! Girate pagina.