Anche questo mese non mi sono salvata dalle delusioni beauty! Che dire ragazze? Nonostante le gioie che mi hanno regalato i prodotti TOP, i prodotti FLOP sono sempre in agguato! Troviamo palette poco pigmentate, un eyeliner che brucia tantissimo gli occhi, e un ombretto che sembra sparire una volta applicato! Insomma, ce n’è per tutti i gusti!

Mi è dispiaciuto molto per alcuni prodotti, perché sono di brand che mi piacciono davvero molto e che di solito sono sempre molto validi! Altri prodotti non sono del tutto da buttare via, o meglio, sono dei mezzi disastri ma se si migliora qualcosa nella formula potrebbero essere dei bei prodotti! Pronte allora a scoprire i miei FLOP? Continuate a leggere bellezze!

cliomakeup-flop-agosto-2018-copertina1.jpg

MORPHE, PALETTE BLING BOSS PER JACQUELINE HILL

cliomakeup-flop-agosto-2018-morphe-palette.jpg

Morphe, Palette Bling Boss X Jacqueline Hill. Prezzo: 15 $ ca. Credits: Uma Beauty.


Vera delusione per questa palette tanto chiacchierata! I colori opachi sono poco scriventi, soprattutto Rockstar e Mystic, e polverosi. In più, quando si applicano rimangono a macchie.

Alcuni colori però sono carini, soprattutto quelli shimmer come Glitz & GlamBling Bling e Pizzaz, perché sono abbastanza pigmentati, ma ho visto di meglio!

cliomakeup-flop-agosto-2018-4.jpg

Poco pigmentata e polverosa. Un grande “NOT”

Sono sicuramente abituata a palette migliori, anche se questa è molto economica. Tempo fa avevo provato anche quella da 100 colori, e gli ombretti che aveva fatto erano di certo migliori. Bocciata!

NARS, LIP BALM ORGASM

Di solito apprezzo di più i prodotti NARS, ma con questo, nun ce semo proprio! Non è né un bel rossetto e neppure un buon balsamo.

cliomakeup-flop-agosto-2018-nars.jpg

NARS, Orgasm Afterglow Lip Balm. Prezzo: 28 $. Via Pinterest. 

Trovo che sia molto poco pigmentato, e fin troppo scivoloso, quindi dopo qualche ora già non lo sento più sulle labbra. In più è veramente poco idratante. Insomma, non ha abbastanza colore per essere un bel rossetto, e non posso certo dire che sia un buon lip balm. Non è nulla di che.

cliomakeup-flop-agosto-2018-nars1.jpg

Credits: Blog Naver

MAYBELLINE, COLOR SENSATIONAL SHINE COMPULSION IN 120 BERRY BLACK MALE

Il prodotto è appena uscito, e ho subito voluto provarlo. Il packaging mi ha ricordato subito quello di NARS, con una specie di colore metallico sull’oro rosa. Il rossetto è sheer, dai toni violetto-lampone.

cliomakeup-flop-agosto-2018-maybelline.jpeg

Maybelline New York, Color Sensational Shine Compulsion Lipstick in 120 Berry Black Male. Prezzo: 7,99 $

Come sfumatura non è male, ma non dura molto: dopo poco rimane solo sui bordi, ritrovandomi quindi il contorno scuro e il centro chiaro, il tipico effetto del rossetto che va via. Il problema è che succede anche senza bere o mangiare. Direi proprio di no!

cliomakeup-flop-agosto-2018-maybelline1.jpg

Il colore non è male, ma l’effetto dura poco e lascia un brutto effetto di rossetto sbavato. Credits: Maybelline

Bellezze, purtroppo non ho ancora finito! Ci sono tanti altri prodotti che mi hanno proprio deluso! Uno in particolare, perché amo molto il brand che uso da tantissimi anni e mi dispiace molto inserirlo nella lista dei flop! Che dire, ho proprio bisogno del vostro supporto per continuare! Cliccate e leggete la prossima pagina!

40 COMMENTI

  1. In gita a Parigi, il mio flop è la scarpinata fino al Sephora degli Champs Elysées irretita dalla segnalazione del sito che lì ci fosse la Electric Obsession di Huda. Non c’era 🙁 mi piacerebbe tantissimo avere questa palette, per i colori allegri mi pare perfetta…

  2. Prima di cominciare, domanda: qualcuna ha mai provato una crema viso Shiseido per darmi un’opinione?
    Super flop: maschera contorno occhi Panda’s Dream di Tony Moly. Sono due pads nere che si applicano sugli occhi. Quando ho aperto la confezione non pensavo fossero nere davvero, che fosse solo la cartina che va rimossa ad essere nera, e invece era proprio così… praticamente ti fanno mascherare da panda. L’ho trovata una cosa carnevalesca e una presa in giro, e già in partenza mi sono sentita infastidita. L’aderenza è ottima, e quando le ho tolte, magia delle magie… Assolutamente nulla. Come aver messo acqua. Mi sono sentita ridicola per nulla, una gran seccatura.
    Altro flop il gel contorno occhi di Clarins, che non ha alcun effetto e che sto continuando ad usare solo perché è costato. Se avete un’idea di riciclo creativo per usarlo in altro modo, molto volentieri…

  3. Di buono c’ è che di solito i contorno occhi sono confezioni minuscole.. potresti usarlo a supporto della tua routine lasciandolo in frigo e usandolo come sgonfia borse (se le hai), oppure usarlo per mani, collo..io di solito le riciclo per altre parti del corpo

  4. Il mio flop in assoluto è stato la giornata di ieri, il mio rientro dalle vacanze:
    – volo ryanair in ritardo di 3 ore, con annessi finti imbarchi (eravamo quasi sull’aereo e ci hanno fatto tornare indietro);
    – un gruppo di idioti ubriaconi irlandesi mi hanno rotto le ** tutto il tempo tanto da farmi alla fine sbottare;
    – arrivati a Napoli un temporale (un mezzo nubifragio per la verità) ha fatto dirottare l’aereo su Roma;
    – attesa bagagli infinita;
    – rientro a Napoli in bus;
    – arrivo a casa ore 2,00.

  5. I miei flop del mese sono due balsami labbra: uno è l’Anthelios della Roche Posay con SPF 50+, ha una texture sottile ma soprattutto scivolosissima, perciò non rimane fermo sulle labbra… Praticamente inutile, non solo mi sembra secchi di più le labbra ma me le ha fatte anche scottare! Bocciatissimo
    L’altro è il balsamo di Vichy all’acqua termale, anche questo leggero e scivoloso, praticamente come non averlo.

  6. Un prodotto cosmetico non dovrebbe bruciare! Ma scherziamo?
    Peccato per quel JD eyeliner…sembrava interessante!

  7. Wow, che rottura di palle infinita.
    Infatti io odio i viaggi in aereo proprio per questi motivi….troppi imprevisti, soprattutto con queste compagnie low cost….per fortuna a me quest’anno e’ andato tutto bene.

  8. Ryanair..sono partita per la Grecia proprio l’altro giorno da Roma, un temporale che non ti dico con annesso ritardo di due ore. Erano le undici di sera, buio fuori mi affaccio per guardare che stava accadendo e vedo tutte le valigie per la strada sotto la pioggia per 10 minuti abbondanti. Risultato vestiti zuppi sia io che il mio ragazzo, fortuna non c erano pc. Per di piu l’altra volta e’ successa la stessa cosa, prima sull’aereo poi scesi poi su e cinque ore di ritardo….che flop xD

  9. Il mio flop è il lip scrub al miele di Sephora; i granelli di zucchero non sono per nulla omogenei all’interno dello stick, non sono neanche arrivata a metà che sono già finiti! Come semplice balsamo è buono, è abbstanza idratante e permane a lungo sulle labbra, però non è per questo che lo avevo comprato insomma.

  10. Va a finire che solo io mi sto trovando divinamente con il lash liner… Messo ieri sera e struccato dopo 9 ore, né una sbavatura né un bruciore, e nero intensissimo

  11. Il mio flop di questo mese è il fondotinta Fenty Beauty sul quale riversavo moltissime aspettative. Mi sono fatta dare un tester e non mi sono trovata per nulla bene, è molto pastoso, non si fonde con la pelle e basta sbagliarsi con una goccia in più e l’effetto cakey è assicurato. Ammetto che forse sono io che non so gestire questi fondotinta, nonostante l’aver usato prodotti coprenti e dal finish matte da sempre, perchè mi era successa la stessa cosa con quello di Kat Von D, dalla texture simile. Se qualcuna ci si trova bene e mi può dare consigli sull’applicazione però sono pronta a rivalutare la mia posizione 🙂

  12. Penso che con 3h di ritardo (forse gia con 2) tu possa chiedere un rimborso, informati perchè ho amici a cui era successo (con Vueling, non Ryanair, ma la policy è europea e vale per tutti) ed hanno ricevuto soldi indietro. Certo non compensa la rottura di scatole ma meglio di niente 🙂

  13. Stesso problema! A me sarà durato sì e no tre volte come scrub… Ho letto che quello al kiwi è più omogeneo e sono tentata di prenderlo, ma non vorrei che fosse un altro flop.

  14. Ciao a tutte allora flopponi dle periodo
    1)penenllo a ventaglio primark non so se sono io o il tipo di penenllo ma non riesco a prelevare un tubo nonostante i colori pigmentattissimi ( a proposito s equalcuno ha cosigli ben accetti)
    2) ombretto in stick essnece efeftto olografico( adoro il colore ma su di me è disomogeneo e duro qualcuno ha avuto gli stesis probelmi che consigliate di fare?)
    3) ciccia accumulat durante el vacanze
    4) bruciatura terribile che mi ha rovinato le poche vacanze la mare che avevo.
    ritorno a alavoro con un caldo terribiiile.
    6) closs vuiper esence che non riesco ametetre senza sbavare ( che dite una matita bianca può aiutare?)
    7) slaviette waterproof essnece ( qui per non so s eil problema sia il prodotto su di me o s equalcun aci ha messo prima le zampine sopra aprendo la confezione 🙁

  15. cio mi dispiace per il viaggio.Ma quindi tu sei napoletana?che fortun puoi empre andare al mare n questi giorni che fa ancora bel tempo. 🙂

  16. eh si, dalle 7 di mattina siamo partiti alle 21, nel frattempo ci hanno dato una stanza in un hotel in zona aeroporto . Al ritorno la struttura alberghiera ci ha lasciato la camera fino a sera

  17. Anch’io avevo riscontrato questo problema. Secondo me sono meglio gli scrub in barattolino, ne ho uno di Kiko con cui mi trovo bene.

  18. Sono della provincia, quasi in penisola Sorrentina. Il tempo è variabile, ma ci si può ancora godere il mare..anche se io lo faccio solo la domenica, un po’ per pigrizia, un po’ perché amo il mare ma non stare al sole e non ultimo le spiagge qui sono molto care.

  19. Tra le altre cose non mi è piaciuta la
    Gestione a bordo.. grande comprensione per chi lavora, per la stanchezza di avere a che fare con tante persone, ma hanno continuato a fare alcolici a chi era evidentemente alterato, in più quando l’aereo ha cominciato a ballare e anche per le comunicazioni relative al dirottamento hanno dato le notizie solo in inglese, su un volo per il 70% di italiani compreso l’equipaggio.

  20. se hai bisogno di un fondotinta che regga tutto il giorno e sia coprente non c’è nulla di meglio di Double Wear di Estee Lauder, messo con la beautyblender. Non è vero che è pesante…è tra il cremoso e il liquido…unico handicap (per me no) è che non ha il dosatore, ma basta versare qualche goccia nel palmo della mano e prelevare con la spugnetta. In alternativa sto usando il Mac Studio Fix, stessa consistenza, quasi le stesse prestazioni

  21. Si, l’ho usato anche io per un periodo il Double Wear e rimane tra i fondotinta migliori che abbia mai provato pero’ non mi ero innamorata perdutamente e sono sempre a caccia di qualcosa di nuovo 🙂 Magari do’ una chance anche a quello di Mac che ce l’ho sulla mia lista da mille anni!

  22. Mi dispiace proprio che la Hills stia avendo così tanti problemi con queste palette! Nelle mie mire però rimane sempre l’originale!

  23. Strano allora!come fondo secondo me va bene per le pelli miste/grasse, quelle secche non le valorizza. Puoi provare ad applicarlo abbinato ad un olio viso o ad una crema viso, io quando i prodotti non mi piacciono faccio così ahah lo applichi insieme alla tua solita crema viso e l’effetto sarà molto meno pastoso, certo sarà anche meno full coverage!

  24. Forse hai ragione, magari dovrei provare almeno con sotto una crema più oleosa, anche se sembra un pò un controsenso. Però se lo applico sopra la mia attuale crema visto mattificante, davvero devo stare attentissimissima a non picchiettare troppe volte nello stesso posto perchè è come se iniziasse a spostarsi, entrare nei pori, fare un effetto terribile insomma. Mi era successo qualche volta anche col Double Wear a dire il vero, ma più raramente. Forse proprio è la mia pelle, con una grana davvero molto disomogenea, che crea questo problema a prescindere dal fatto che il prodotto andrebbe bene per il discorso grassosità. Insomma.. continuiamo con la ricerca del sacro graal eheh!

  25. Si però non mi va di usarlo tutti i giorni, mi sembra sia deleterio per la pelle che già ha abbastanza problemi di suo poveretta…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here