Indietro
Prossimo

INTRODUZIONE & INCI

Da quanto tempo sentiamo parlare della tecnica del baking? Oggi possiamo finalmente provare a realizzarla con la Easy Bake Loose Powder di Huda Beauty! Secondo il brand, questa polvere risulta particolarmente fine ed impalpabile, perfetta per illuminare le zone ‘strategiche’ del nostro viso che vogliamo far risaltare.

Il finish setoso e morbido, promette di ridurre istantaneamente la visibilità dei pori e delle rughe, fissando il make-up per tutta la giornata. Siete curiose di vedere all’opera questa cipria super particolare? Allora iniziamo subito questa recensione! 

cliomakeup-recensione-cipria-huda-beauty-easy-bake-loose-powder-1

HUDA BEAUTY EASY BAKE LOOSE POWDER

cliomakeup-recensione-cipria-huda-beauty-easy-bake-loose-powder-2All’interno di questa cipria troviamo 12g di prodotto con una durata di circa 30 mesi ed un costo di 34,90€. In gamma, troviamo cinque diverse colorazioni, per venire incontro a tutte le esigenze e a tutti i sottotoni di pelle! Noi oggi, per questa recensione, abbiamo testato la tonalità Pound Cake.

cliomakeup-recensione-cipria-huda-beauty-easy-bake-loose-powder-3


Huda Beauty Easy Bake Loose Powder. Prezzo: 34,90€ su Sephora.it

INCI

Talc, Synthetic Fluorphlogopite, Silica, Dimethicone, Nylon-12, Caprylyl Glycol, Pentylene, Glycol, Oryza Sativa Starch / Oryza Sativa (Rice) Starch, Phenyl Trimethicone, Sodium Dehydroacetate, Octyldodecyl Stearoyl Stearate, Diisostearyl Malate, Parfum / Fragrance, Tocopheryl Acetate, Benzyl Salicylate, Sorbitan Sesquioleate, Hexyl Cinnamal, Linalool, Coumarin, Hydroxycitronellal, Benzyl Benzoate, CI 77492 / Iron Oxides (CI 77492), CI 77491 / Iron Oxides (CI 77491), CI 77007 / Ultramarines (CI 77007).

Siete curiose di scoprire gli swatches di questa cipria così particolare? Girate pagina per vederli e per scoprire cosa ne pensa il web in merito!

Indietro
Prossimo

8 COMMENTI

  1. Interessante.
    Devo proprio comprare una cipria, ma credo che prendero’ quella di Becca Hydra ..qualcosa oppure quella di Hourglass. Qualcuno le ha provate?

  2. io sarei curiosissima di provare la tecnica del baking, ma ho già paura che tenderà ad evidenziare tutte le pieghe e le rughette nel caso delle occhiaie >.<
    ad ogni modo, la cipria di KVD può essere adatta?
    perché l'ho appena comprata e non piacendomi, devo trovare il modo di smaltirla (per fortuna è la minisize..)!

  3. grazie cla, mi è venuta voglia di provarci! XD
    ma quindi fai un sottile strato di cipria e poi vai ad applicare il correttore, giusto?

  4. Hourglass fa una cipria compatta che puoi usare come setting correttore occhiaie e non segna neanche se vuoi, e te lo dice una signora âgée…. purtroppo Sephora non vende più questa marca e non so dove la si può trovare….

  5. Ciao ClaChantal, il baking è solitamente indicato per coloro che non hanno il contorno occhi segnato o particolarmente disidratato. La cipria di KVD ancora non l’abbiamo testata 😉

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here