Alzi la mano chi tra di voi è già, o già stata, colpita dal primo raffreddore della stagione! Certo, quando si ha il naso rosso che cola, gli occhi gonfi e lucidi, le labbra screpolate e la pelle secca e spenta, forse il trucco non è tra i nostri primi pensieri, ma in realtà può aiutare moltissimo a mascherare questi inestetismi.

Capita infatti che, nonostante questi malanni, ci si debba comunque presentare a un incontro importante, ma anche solo in ufficio o a scuola. Nel post di oggi ho quindi pensato di parlarvi proprio del makeup anti raffreddore, con tanti consigli, suggerimenti e gli errori da evitare per apparire molto più fresche e riposate! È proprio questo il post che stavate aspettando? Allora continuate a leggere!

cliomakeip-trucco-anti-raffreddore-1-copertina

IL PRIMO STEP PER UN MAKEUP ANTI RAFFREDDORE PARTE DALLA GIUSTA IDRATAZIONE

Quando si è raffreddate o influenzate, la pelle del viso risulta ancora più delicata e secca del solito. La cute ha infatti bisogno di un ulteriore apporto nutritivo, soprattutto per evitare le screpolature delle zone più critiche, ovvero il contorno del naso e la bocca.

cliomakeip-trucco-anti-raffreddore-2-pelle-secca

Non dimenticate mai di bere molta acqua!

Prima di iniziare con il trucco applicate sulla pelle una buona crema idratante. Non c’è bisogno di usare texture super ricche, vi basterà scegliere prodotti soft e delicati che possano lenire le zone più arrossate.


cliomakeip-trucco-anti-raffreddore-4-zone-arrossate

Credits: @cantankerousmule.wordpress.com

Non dimenticate anche di stendere una crema contorno occhi e un buon burrocacao sulla bocca. Io generalmente ne applico in abbondanza e lo tolgo solo nel momento in cui andrò ad occuparmi del trucco labbra. In questo modo l’azione idratante avrà molto più tempo per agire!

cliomakeip-trucco-anti-raffreddore-3-crema-contorno-occhi

Credits: @glamour.com

MEGLIO PREFERIRE PRODOTTI IDRATANTI RISPETTO A QUELLI A LUNGA TENUTA

Dopo aver lasciato asciugare bene la crema è arrivato il momento di passare alla base. Se dovete presentarvi a un evento o a un appuntamento importante vi consiglio di iniziare applicando un primer viso idratante e illuminante.

cliomakeip-trucco-anti-raffreddore-5-applicazione-primer-viso

Credits: @stylecraze.com

Il primer non solo manterrà la cute più morbida e levigata, ma farà durare anche più a lungo il trucco che, a forza di soffiare il naso, potrebbe scomparire prima del solito.

cliomakeip-trucco-anti-raffreddore-6-trucco-sbavato

Credits: @popsugar.co.uk

Per quanto riguarda il fondotinta preferisco scegliere prodotti idratanti e non troppo pesanti. Vi sconsiglio l’utilizzo di fondotinta opacizzanti o a lunga tenuta che tendono a seccare ancora di più la pelle che in questi momenti è già molto provata. Preferisco inoltre applicare il prodotto direttamente con le dita o con la spugnetta: i peletti dei pennelli infatti potrebbero irritare ancora di più la cute del viso.

cliomakeip-trucco-anti-raffreddore-7-fondotitnta-spugnetta

Credits: @fahv.com

VIA LIBERA AI CORRETTORI COPRI OCCHIAIE E ANTI ROSSORI

Durante il raffreddore la zona perioculare è soggetta a una dilatazione continua dei capillari che provoca occhiaie marcate e arrossamenti.

cliomakeip-trucco-anti-raffreddore-8-occhi-rossi-raffreddore

Anche in questo caso preferisco utilizzare un correttore con una texture idratante, che quindi non segni ulteriormente questa zona, da applicare e lavorare bene con le dita. Faccio il medesimo procedimento anche sulle altre zone del viso con imperfezioni, macchie e brufoletti vari.

cliomakeip-trucco-anti-raffreddore-9-correttori

Per quanto riguarda invece le zone arrossate, per esempio intorno al naso, vi consiglio di usare un correttore verde che, essendo nella ruota cromatica opposto al rosso, lo va a “neutralizzare”. È fondamentale, come sempre, non applicare moltissimo prodotto, ma piuttosto aggiungerlo pian piano un po’ per volta.

cliomakeip-trucco-anti-raffreddore-10-correttore-verde

Via Youtube

MEGLIO NON TRUCCARE LE SOPRACCIGLIA IN MODO TROPPO DEFINITO

Quando ho il raffreddore preferisco truccare le sopracciglia in modo molto naturale e semplice. Penso che disegnarle in modo troppo spesso o definito indurisca i lineamenti e faccia sembrare lo sguardo ancora più stanco.

cliomakeip-trucco-anti-raffreddore-11-lily-collins

Credits: @teenvogue.com

Solitamente quindi utilizzo una matita per sopracciglia e un po’ di ombretto. Se non siete dotate di sopracciglia sfigatelle come le mie potete anche solo pettinarle con un po’ di gel trasparente.

cliomakeip-trucco-anti-raffreddore-12-sopracciglia-naturali

Credits: @makeup.com

Ragazze, non è ancora finita! A pagina 2 vi svelerò tutti i migliori segreti per realizzare un trucco occhi luminoso, vi spiegherò come completare la base e infine vi parlerò del makeup ideale per le labbra. Continuate a leggere!

6 COMMENTI

  1. Post utilissimo, grazie Clio 🙂
    Il primo raffreddore l’ho già beccato il mese scorso, fortuna che dura solo 2 o 3 giorni. Però ho l’allergia 9 mesi all’anno, quindi starnutisco moltissimo. Condivido tutto: i pastoni super plasticosi e appariscenti sono decisamente da evitare (tra l’altro non so chi avrebbe voglia di fare il restauro completo quando si è raffreddati e non ci si vorrebbe nemmeno alzare dal letto). Io faccio le solite basi molto leggere, un ombrettino luminoso, mascara waterproof, blush e burrocacao. Ultimamente sto usando molto il Lip Glow di Dior, e ieri ho preso il Glimmer Balm di Winky Lux, che idrata le labbra donando una leggerissima tinta rosata super bella. Se poi le labbra sono particolarmente rovinate, vado di Carmex.

  2. Io sto aspettando che Bourjois metta un punto vendita vicino a me per prendere l’healthy mix, che se mi è durato col caldo immagino che in inverno vada più che bene! Col raffreddore la mia zona critica è naso e zona tra labbra e naso. Posso truccarmi quanto voglio, ma alla prima soffiata di naso sparisce tutto e rimango Rudolph XD

  3. col raffreddore la zona intorno al naso mi va quasi in carne viva e le labbra si tagliuzzano… i miei due tricks sono Rinopanteina unguento nasale e Keratoplastica crema labiale… a badilate! 😀

  4. Ottimi consigli e soprattutto molto utili….. il make ip quando non si sta bene può aiutare tanto…..

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here