Gli stivali alti sono un accessorio che stiamo vedendo tantissimo in giro! Nell’ultimo periodo sembravano essere svaniti dalla circolazione, rimanendo un ricordo degli anni ’90. Invece, alcuni brand li hanno riproposti in versioni particolari e moderne, e in men che non si dica sono ricomparsi ai piedi di milioni di donne!

Vi ricordate quegli stivali altissimi e di un rosa fluo che abbiamo visto sulle passerelle di Balenciaga? Sono stati loro ad aver riportato in voga questo modello, seguiti poi da versioni più sobrie come quelli da cavallerizza di Dior e molte altre ancora! C’è però sempre un problema quando si acquista una scarpa così importante, ovvero scegliere un modello che valorizzi la gamba e che si adatti bene ai nostri polpacci! Come fare dunque ad acquistare lo stivale perfetto? Semplice, seguendo i nostri consigli! Inoltre, siamo fiere in annunciarvi che, abbiamo realizzato in collaborazione con Amazon una favolosa selezione beauty e fashion per voi! Non perdetevela! 

cliomakeup-stivali-alti-pinterest14.jpgVia Pinterest

QUANDO SI HA IL POLPACCIO GROSSO, BISOGNA EVITARE LE MEZZE MISURE!

cliomakeup-stivali-alti-pinterest11.jpg

Via Pinterest


Il polpaccio grosso è il più difficile da gestire quando si tratta di indossare degli stivali alti!

se avete il polpaccio grosso evitate le mezze misure

Infatti, se è pronunciato ed importante, scegliere una calzatura del modello sbagliato può essere davvero controproducente, andando a rendere la figura più tozza e bassa! Per questo motivo, dovete rigorosamente evitare le mezze misure!

cliomakeup-stivali-alti-pinterest7.jpg

Evitate questa lunghezza!!! Via Pinterest

Cosa significa questo? Significa che lo stivale deve essere o basso, sullo stile dei bikers che arriva poco sopra la caviglia, o super alto, di molto sopra al ginocchio avvolgendo così tutta la gamba. Gli stivali al ginocchio sono vivamente sconsigliati, perché andranno a concentrare l’attenzione proprio sul punto critico, e ci toglieranno centimetri in altezza per metterli invece in larghezza.

cliomakeup-stivali-alti-pinterest9.jpg

Via Pinterest

Quindi, buttatevi pure su quel paio di scarpe ultra sensuali che avete visto in vetrina ma che avevate paura di acquistare, perché lo stivale a gamba alta è pensato apposta per voi!

cliomakeup-stivali-alti-aldo.jpg

Aldo, Araecia Stivali Sopra il Ginocchio. Prezzo: 110 € su Amazon.it

CHE TIPO DI MATERIALE SCELGO PER CAMUFFARLO?

cliomakeup-stivali-alti-tommy.jpg

Tommy Hilfiger, Shiny Camo Long Boot. Prezzo: 129,90 € su Amazon.it

Rimanendo sempre focalizzate sul polpaccio grosso, è anche molto importante la scelta del materiale. Ultimamente, abbiamo visto circolare un po’ di tutto, dai tessuti stretch al PVC e chi più ne ha più ne metta, ma per le ragazze che hanno un polpaccio pronunciato la scelta migliore è la pelle!

cliomakeup-stivali-alti-pinterest6.jpg

Via Pinterest

La pelle, così come il cuoio, è ottima perché si adatta bene alla forma della gamba, rimanendo comunque morbida, senza segnare o evidenziare troppo le nostre curve! Al contrario, quelli di tessuto (soprattutto quelli elastici) sono poco indicati perché troppo fascianti, che di conseguenza sottolineano ciò che vorremmo nascondere!

CON IL POLPACCIO GROSSO POSSO INDOSSARE GLI STIVALI ALTI COL TACCO?

cliomakeup-stivali-alti-pinterest5.png

Via Pinterest

La domanda fatidica è sempre la stessa… posso o non posso indossare i tacchi? La risposta potrebbe sorprendervi, perché è assolutamente sì! Quando si ha un polpaccio grosso, l’intento è quello di slanciare il più possibile la figura, cosa che i tacchi fanno benissimo!

cliomakeup-stivali-alti-hogl.jpg

Högl, Stivali Front Row. Prezzo: 194,79 € su Amazon.it

In molte però sono scettiche, perché considerano la combo stivale alto più tacco un po’ troppo! Come sempre, dipende tutto dal modo in cui le cose si indossano! Certo è che se indossate un accessorio così vistoso, sarebbe meglio mantenersi su un abbigliamento sobrio e chic!

cliomakeup-stivali-alti-gif.gif

Ragazze, siete fra quelle che lottano un po’ con la dimensione dei polpacci e che hanno avuto difficoltà nello scegliere gli stivali? Se sì, questi consigli vi sono tornati utili? Speriamo proprio di sì! Ora però è giunto il momento di passare a chi invece ha un polpaccio sottile, anzi forse quasi invisibile! Non è proprio vero che possono indossare tutto, anche loro devono seguire delle regole ben precise! Quali? Cliccate per scoprire nella prossima pagina!

7 COMMENTI

  1. Per me è un rapporto di Odi et Amo, un po’ li adoro e un po’ li trovo volgari ahah rimango sempre nel mezzo non riuscendo mai a comprarli

  2. il problema dei polpacci grossi è che non si trovano stivali che si chiudano! l’unico che ho trovato è stato da deikman ma ormai hanno cinque anni e sono un po’ distrutti.. non ne ho piu’ trovati in giro. Poi gli stivali sono belli sopra i jeans, quindi se non si chiudono nemmeno senza jeans… 😐

  3. Non credo di avere il polpaccio proprio fino, è normale, diciamo che non ho la gamba scavata, se è quello che si intende per polpaccio fino. Comunque quest’anno per la prima volta mi sono decisa a prendere dei stivali alti, ne ho scelto un paio che coprono giusto il ginocchio, aderenti ma non ciucciati (essendo la parte del polpaccio elasticizzata) con un tacco di 5 cm circa, per poterli portare il più possibile quindi. Ne avevo provato anche un paio che mi arrivavano a metà coscia molto aderenti. Mi stavano molto bene anche quelli ma erano troppo alti, sarebbe stato più difficile abbinarli secondo me.

  4. Da brava polpacciona, gli stivali che uso di più sono gli ankle boots. Ho anche degli stivali fino al ginocchio, ma o sono morbidi o hanno i lacci dietro perciò non mi fanno sembrare insalsicciata 🙂

  5. Mi piacciono moltissimo gli stivali alti, ma il problema è che per noi col polpaccio grosso è difficilissimo trovare stivali che si infilino o chiudano! Per questo ho solo ankle boots, e mi dispiace molto perché vorrei davvero indossare queste scarpe molto sexy e belliissime ☹️

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here