Eccoci arrivati all’ultima notte dell’anno; stasera si festeggia! Ci lasciamo alle spalle il 2018, bello o brutto che sia stato, e diamo il benvenuto al nuovo anno, tra fuochi d’artificio, baci, buoni propositi e brindisi… tanti, tanti brindisi.

E sono proprio tutti questi bicchieri che ci fregano, vero? Tra un cin cin e l’altro non è così difficile ritrovarsi brille, ma con spumante, vino e drink vari, il rischio sbornia è dietro l’angolo… Basta però essere responsabili per evitarlo. La prima regola è sempre la stessa: bere responsabilmente, per tutelare se stessi e gli altri, sia che si festeggi in casa che fuori.

I trucchetti per evitare di ritrovarsi abbracciate al WC o comunque irrimediabilmente sbronze molto prima della mezzanotte, sono sempre gli stessi, ma in questo post li ricapitoliamo, perché un po’ di ripasso non fa mai male. Inoltre, qualora la prevenzione non funzioni, abbiamo anche i consigli per la ripresa rapida dall’epica sbornia di Capodanno. Pronte? Allora diamo il via al post!

cliomakeup-evitare-sbronza-capodanno

LE 4 REGOLE D’ORO PER PREVENIRE LA SBORNIA

Ricordando sempre che per bere bene bisogna usare la testa ed essere responsabili, ci sono alcune regole d’oro che è bisogna tenere a mente per evitare di stare male. Perché? Perché spesso, in serate come questa in cui, tra chiacchiere e distrazioni, si ha sempre un bicchiere in mano, è facile ritrovarsi brille prima della mezzanotte… O troppo sbronze, perché si è perso un po’ il controllo.

cliomakeup-evitare-sbronza-capodanno-ragazza-sbronza-bagno

Credits: @taringa.net


Ma diciamocelo; ritrovarsi a stare male e rovinarsi la festa non è uno spasso, bere così tanto non è per niente divertente. Non ne vale davvero la pena. Quali sono quindi le regole fondamentali per evitare la sbornia epocale?

cliomakeup-evitare-sbronza-monica-geller-ubriaca

#1 MAI BERE A STOMACO VUOTO

“Prima regola del Fight Club…” Mai bere senza aver mangiato! E lo sanno tutti. Bere a stomaco vuoto fa stare malissimo ed è stato testato e appreso da varie generazioni di sbronze colossali.

cliomakeup-evitare-sbronza-capodanno-ragazza-ubriaca

MANGIARE AIUTA A RIDURRE L’ACETALDEIDE, RESPONSABILE DEI POSTUMI DELLA SBORNIA

Mangiare prima di una grossa bevuta, aiuta a ridurre l’acetaldeide nello stomaco, che è l’elemento responsabile dei malesseri della sbornia. I cibi ricchi di carboidrati impediscono inoltre che l’alcol venga assorbito velocemente dal nostro organismo.

cliomakeup-evitare-sbronza-capodanno-ragazza-mangia-pizza

Credits: @WSBuzz.com

Ma cosa mangiare? Pizza o un piatto di pastasciutta sono sicuramente ottimi per prevenire la sbornia, ma se preferite mangiare pesce, potete optare per pesci grassi come il merluzzo, la trota e il salmone.

cliomakeup-evitare-sbronza-capodanno-ragazze-vintage-mangiare-pasta

Evitate invece di mangiare solo salatini e patatine, perché gli alcolici provocano disidratazione e abbuffarsi di snack salati non è proprio la scelta più azzeccata… Così come non è un’ottima decisione fare scorpacciata di fritti o sushi: il pesce crudo nello stomaco mischiato a vodka o sambuca, garantisce un hangover terribile.

cliomakeup-evitare-sbronza-capodanno-pantera-rosa-ubriaca

Credits: pixabay.com

#2 PER OGNI BICCHIERE DI ALCOL, BEVETENE UNO DI ACQUA

Sappiamo che l’alcol disidrata ed è proprio la disidratazione una delle principali cause di malessere della sbronza; quando si è disidratati non solo viene sete, ma anche mal di testa e vertigini. Perché infliggersi tale tortura quando basta mantenersi idratati prima, durante e dopo l’assunzione di alcol?

cliomakeup-evitare-sbronza-bere-acqua

È sufficiente bere un bel bicchierone d’acqua prima di iniziare con gli alcolici, mantenendo il ritmo alternato di un bicchiere d’acqua per ogni drink. In questo modo ci si mantiene idratate. L’eventuale sbronza sarà molto meno pesante, per non dire annacquata e, si consumeranno anche meno alcolici.

cliomakeup-evitare-sbronza-brindisi-con-aqua

Ragazze, le regole d’oro delle bevute non sono finite. A pagina 2 trovate le ultime due basilari regole per “tazzare” senza pentirvene. E trovate anche qualche curiosità e alcuni rimedi (assurdi e non) qualora non siate riuscite a evitare la sbornia. Continuate a leggere!

7 COMMENTI

  1. Buongiornoooooo a tutte!
    Io mi rivolgo a tutte, intanto se passerete la notte in giro tra ragazze..cercate di darvi un’occhiata tra di voi, occhio a non ridurvi in balìa di chiunque, occhio a non allontanarvi completamente da sole, poi…se siete brille o lo è chi deve guidare….non guidate! Organizzatevi prima, portate in macchina qualche coperta e se a tarda notte nessuno è in grado di guidare, copritevi e dormite in macchina…anche solo un paio di ore per smaltire la botta. Mamma e papà vi aspettano a casa?mandategli un messaggio scrivendogli che siete troppo stanche per guidare, che è più sicuro aspettare che rischiare la vita per rispettare il coprifuoco, in ogni caso meglio la scenata dei genitori che non tornare mai a casa.
    Divertitevi e siate responsabili!!!

  2. C’è un solo modo efficace per evitare la sbornia, bere poco !!!! Anzi, l’ideale sarebbe non bere proprio per niente !!!
    Ci si può divertire anche senza ridursi ad uno straccio per pavimenti !!!
    Ognuno dovrebbe conoscere la quantità di alcool che permette di evitare di star male il giorno dopo e il detto “semel in anno lecit insanire” sarà anche vecchio come il mondo ma io non lo condivido per quanto riguarda l’alcool. Con la scusa del binge drinking una tantum alcune persone si riducono in maniere penose e non é un bello spettacolo da vedere : inoltre é provato che il corpo ne risente in maniera duratura, altro che hangover del giorno dopo. Purtroppo la cultura del vino in Italia fa sì che l’alcoolismo sia ancora un problema taboo sottovalutato e in Francia quando la ministra della salute ha provato a segnalare che l’alcool fa male a prescindere dalla dose assunta é stata massacrata dalle lobby dei viticoltori. Ma resto dell’idea che l’alcool andrebbe considerato una sostanza da segnalare come tossica a prescindere dalla quantità consumata, esattamente come il tabacco.

  3. Concordo su tutto, poi vedere ragazze/donne trascinarsi col trucco sbavato ed alito misto tra alcol e vomito è veramente triste…idem per gli uomini eh…tristezza infinita.

  4. Un brindisi a mezzanotte con lo spumante e passa la paura, niente sbronza, niente postumi. Siate responsabili, per la visyra vita e quelle altrui.

  5. Io lo leggo solo adesso XD a Capodanno ci ho dato dentro, ho esagerato un pochino in effetti D: Ma non me ne sono quasi resa conto! Ho seguito tutti i consigli, ho mangiato parecchio (pasta col pesce), bevuto parecchio vino, Prosecco di cattiveria xD ogni tanto bevevo un po’ di acqua. Diciamo però che la situazione è peggiorata dalle 3 in poi quando abbiamo fatto un gioco alcolico a base di Vodka, infatti alle 4 il mio ragazzo mi ha portato a letto. Ero molto allegra ahah ma eravamo in un appartamento in montagna, tra amici, quindi di certo mi sono lasciata un po’ andare proprio perché non c’erano rischi per la mia incolumità, nessuno doveva guidare quindi ci siamo concessi una serata un po’ esagerata! L’unica conseguenza negativa è stato solo un po’ di malessere post sbornia la mattina dopo, ma a mezzogiorno mi ero già ripresa.
    Chiaramente questa non è un’abitudine, non bevo mai durante la settimana, mi concedo l’alcol solo nei week-end se c’è l’occasione, sennò non bevo. Mi piace bere ma solo nelle occasioni di festa e di ritrovo con gli amici…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here